Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
martedì 19 gennaio 2021  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa Lucca come la vorrei  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Va in pensione il dirigente “rosso” nella Lucca Bianca.

Voglio segnalarvi una articolo del Tirreno, e lascio a voi i commenti.
'Va in pensione il dirigente “rosso” nella Lucca Bianca. E racconta aneddoti e retroscena del Palazzo. Mauro Di Bugno lascia il 2 novembre: entrato nel 1984, ha ricoperto i ruoli di vertice in quasi tutti i settori del Comune.' ed ancora 'Una intervista ? Guarda che se parlo io faccio veni la sciorta a tanti'

Non vado oltre, si commenta da solo, lui e''ancora un dirigente e se sa di cose non pulite le avrebbe dovute denunciare.

Anonimo - inviato in data 21/10/2020 alle ore 16.52.10 - Questo post ha 7 commenti

QUANTO VALE LA TUA OPINIONE ?

Quanto vale il tuo diritto di parola ? FERMATI E RIFLETTICI UN SECONDO...
Quanto vale il tuo diritto di dire a tutti come la pensi e a ribattere e contestare le idee che non condividi ?

Oggi ci sono decine, centinaia di quotidiani on-line che ti forniscono la loro versione dei fatti, la loro visione del mondo.

LA LORO...

...qui puoi aggiungere la tua!

per saperne di più...

se vuoi continuare ad avere un giornale libero su cui puoi scrivere la tua opinione, anche in forma anonima, e leggere quella degli altri puoi farlo aiutando LA VOCE DI LUCCA con una donazione.
Quanto sei disposto a dare per avere questo tuo diritto ?

E’ possibile inviare le donazioni attraverso le seguenti modalità:

– bonifico bancario: intestato a CRISTOFANI COMUNICAZIONE presso Banco di Lucca - Sede , IBAN IT74J0324213700CC1014008372, ricordandovi di segnalare nella causale il vostro indirizzo email

– con conto paypal o altra carta di credito,

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- incredibile - da Anonimo - inviato in data 22/10/2020 alle ore 18.08.04
Un dirigente, plurindagato e plurinterrogato dalla Procura su tante questioni che ha gestito come responsabile , se ne esce con una frase del genere, non si sa se da scemo o da spavaldo, per di più sul Tirreno, non sulla Gazzetta di Lucca, e nessuno si muove ?

Mah o siamo troppo scemi noi oppure questo paese e''veramente gestito da cazzari.

Aspettiamo il rinfresco ed i discorsi di ringraziamento, auguri !



---------------------------------------
- Procura - da Anonimo - inviato in data 22/10/2020 alle ore 16.09.34
La procura delle repubblica dove è?

---------------------------------------
- Sindaco - da Anonimo - inviato in data 22/10/2020 alle ore 8.58.45
Ora si candidi a Sindaco. Farebbe bene. Tanto ha tempo libero per iniziare a mettere nero su bianco i sotterfugi di palazzo Santini.
Buona pedalata


---------------------------------------
- Se il Sindaco ha le palle - da Anonimo - inviato in data 22/10/2020 alle ore 7.28.29
Fa aprire una inchiesta, anche a tutela della onorabilità del comune e della sua gestione.
Ma siccome è colluso pure lui farà finta di niente.


---------------------------------------
- DEH, EH PRESTO MI LEVO DI 'ULO!! - da Anonimo - inviato in data 22/10/2020 alle ore 0.50.34
Tante volte lo ha detto Mauro negli ultimi due o tre anni, con la pensione che si avvicinava. Eccolo in porto! Buon per lui! E''stato un buon dirigente e molto migliore di tanti falsini lucchesi che sono in comune e che la verità te la dicono solo in codice due volte l'anno. Sono lucchese, mai stato rosso, ma certi modi di procedere di certi lucchesi, melliflui e falsissimi è insopportabile.

Ciao Mauro e tranquillo a me la sciorta 'un me la fai venì! Presto sarai a fa''ccazzi tui (perdonami il lucchesismo) in culo a Lucca e a tutto il baldraccaio! E anche in culo ai benpensantini che evocano gli obblighini etici. Ma via! Fate pena! Andativi a ripone!


---------------------------------------
- mah... - da Anonimo - inviato in data 21/10/2020 alle ore 21.18.42
se un mio dipendente mi nascondesse le cose lo butterei fuori a calci

---------------------------------------
- Io credo - da Anonimo - inviato in data 21/10/2020 alle ore 18.00.56
che questo 'signore' se conosce delle cose che sono possibili reati abbia l'obbligo etico e legale di denunziare quello che sa. Non può essere giudice preliminare, che giudica se un reato va perseguito o no. Almeno che in quel reato non sia coinvolto anche lui.
Dopo una dichiarazione così 'livornese' e ben poco edificante se io fossi un magistrato perquiserei ufficio, casa, pc e tutto ciò che può giustificare la sciorta ai politici lucchesi.


---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it