Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
sabato 23 gennaio 2021  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa Lucca come la vorrei  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
La follia del governo di chiudere ristoranti pub e bar

Desidero rappresentare la gravità e criticità del DPCM che ho ricevuto in bozza e che sta per essere firmato dal Presidente del Consiglio. È pazzesco chiudere di fatto per volontà di questo Governo ristoranti pub e bar quando hanno sempre rispettato le severe regole imposte dal Governo in termini di distanziamento ed altri vincoli. Il Governo ha sentenziato il fallimento di un settore strategico dell'economia italiana. Sappiamo bene che i rischi di contagio sono soprattutto determinati da scuole e trasporti locali e da altri fattori. Ritengo che sia una situazione insostenibile e drammatica quella che sarà determinata dal Governo e condivido anche come rappresentante IDV ogni manifestazione di protesta da parte degli Operatori del settore della ristorazione e del turismo e delle Associazioni di Categoria anche legate a Confindustria, Confcommercio e Confesercenti per reagire duramente a queste misure di sostanziale lockdown per tutto il settore della ristorazione, del turismo e dell'indotto. Non ho più fiducia in questo Governo e condanno il suo operato e quello delle 'eccellenze mediche' del CTS.

Paolo Cuomo Italia dei Valori

Redazione - inviato in data 25/10/2020 alle ore 11.25.09 - Questo post ha 1 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- Non condivido - da Anonimo - inviato in data 26/10/2020 alle ore 15.11.00
Non so se lei è mai stato in un ristorante o bar o se io sono stata sfortunata ma io, proprio ultimamente, sono stata servita da gestori di bar con la mascherina sul collo o penzolante da un orecchio. I tavoli pieni dei coperti utilizzati dai consumatori che erano presenti prima di me senza parlare del distanziamento. Ho girato tre ristoranti e nessuno rispettava il distanziamento dei commensali. Se si fanno sedere quattro persone a un piccolo tavolo quadrato, si deve sperare che nessuno di loro sia positivo. Il tentativo dei gestori è stato sicuramente quello di recuperare quanto perso durante il lockdown di primavera, comprensibile ma non si può ritornare alla situazione di prima senza aver debellato la situazione di ora.

---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it