Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
martedì 19 gennaio 2021  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa Lucca come la vorrei  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
60.331.474 ITALIANI SONO SANI!


NOTIZIA ESCLUSIVA:

60.331.474 ITALIANI

SONO SANI!


INCREDIBILE

Anonimo - inviato in data 26/10/2020 alle ore 16.34.35 - Questo post ha 6 commenti

QUANTO VALE LA TUA OPINIONE ?

Quanto vale il tuo diritto di parola ? FERMATI E RIFLETTICI UN SECONDO...
Quanto vale il tuo diritto di dire a tutti come la pensi e a ribattere e contestare le idee che non condividi ?

Oggi ci sono decine, centinaia di quotidiani on-line che ti forniscono la loro versione dei fatti, la loro visione del mondo.

LA LORO...

...qui puoi aggiungere la tua!

per saperne di più...

se vuoi continuare ad avere un giornale libero su cui puoi scrivere la tua opinione, anche in forma anonima, e leggere quella degli altri puoi farlo aiutando LA VOCE DI LUCCA con una donazione.
Quanto sei disposto a dare per avere questo tuo diritto ?

E’ possibile inviare le donazioni attraverso le seguenti modalità:

– bonifico bancario: intestato a CRISTOFANI COMUNICAZIONE presso Banco di Lucca - Sede , IBAN IT74J0324213700CC1014008372, ricordandovi di segnalare nella causale il vostro indirizzo email

– con conto paypal o altra carta di credito,

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- Non di solo Covid si Muore o ci si Ricovera - da Anonimo - inviato in data 26/10/2020 alle ore 21.59.38
Oncologi, cardiologi ed ematologi preoccupati per gli effetti della seconda ondata sui pazienti fragili, circa 11 milioni di italiani. Una nuova riduzione dell'assistenza alle persone colpite dalle patologie croniche più diffuse e mancati screening rischiano di far crescere la mortalità 'no Covid', come già accaduto nella prima ondata dell'emergenza coronavirus. A lanciare l'allarme, insieme a un appello alle istituzioni per evitare 'danni collaterali' sanitari dell'epidemia di Sars-CoV-2, è la neonata Confederazione degli oncologi, cardiologi ed ematologi, la 'Foce', presentata questa mattina in una conferenza online. Una formazione nata proprio per tutelare i pazienti che rischiano di essere vittime indirette della pandemia, per 'la mancata organizzazione e gestione degli ospedali'

---------------------------------------
- Notizia di 3 gg fa - da Anonimo - inviato in data 26/10/2020 alle ore 21.57.59
Rapporto Altems: 'La letalità del Covid appare ridotta rispetto a marzo: l'attuale rapporto tra casi e morti è 0,27%'

---------------------------------------
- Imbecille a chi? - da Anonimo - inviato in data 26/10/2020 alle ore 21.56.35
Vorresti che tutti fossero ammalati e crepassero?...

Mica offende nessuno il Post, ha solo detto la Verità e Tu offendendo dimostri di essere malato anche di Odio e Cattiveria gratuita.

Gino


---------------------------------------
- TUTTI MENO UNO - da Anonimo - inviato in data 26/10/2020 alle ore 21.03.47
Almeno di testa

---------------------------------------
- @imbecille - da Anonimo - inviato in data 26/10/2020 alle ore 17.39.00
Ci stringiamo a te per la tua battaglia, ti offriamo rispetto, amore e sostegno. Ma non odiare così chi ha scritto questo articolo: sono certo (lo suppongo dal tono) che volesse solo lamentarsi del terrorismo psicologico fatto dai media. Questa crisi è reale, ma il Governo si comporta come se per la strada ci fosse la peste. Se fosse così non saresti a scrivere su internet ma a marcire tra fluidi nerastri che colerebbero dal tuo corpo da bocca e occhi mentre la tua pelle si scioglie in prossimità delle zone erogene. E non è così. Sono certo che rivedrai tua figlia, non farti sopraffare dallo sconforto, siamo tutti con te. Perdona il buontempone che ha scritto l'articolo: aveva intenzioni nobili. Voleva ridicolizzare gli esagerati, non te, né la tua battaglia. In bocca al lupo. Un abbraccio infinito.

---------------------------------------
- imbecille - da Anonimo - inviato in data 26/10/2020 alle ore 16.50.28
super imbecille......
io sono a casa con 38 di febbre da 10 giorni e mia figlia l'hanno ricoverata per polmonite doppia e non so quando e se la rivedrò MAI PIU'.
Ti auguro con tutto il cuore di finire in una terapia intensiva con un tubo in bocca per respirare, in stato incosciente (deficiente lo sei già) e le flebo attaccate alle braCcia
Idiota sub normale.
VERGOGNATI


---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it