Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
giovedì 15 aprile 2021  
  Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Pietrasanta: Emergenza sanitaria: spesa e farmacia a domicilio per soggetti in quarantena

Emergenza sanitaria: spesa e farmacia a domicilio per soggetti in quarantena, anziani e persone fragili, comune e consulta riattivano servizio

Il nuovo numero è 3533023670

Spesa e farmaci a domicilio per i soggetti in quarantena, anziani e persone in precarie condizioni di salute, che non hanno figli o parenti ad accudirli, e che non possono muoversi di casa: saranno i volontari a garantire che alimenti e medicinali arrivino a destinazione.



Comune di Pietrasanta e Consulta del Volontariato riattivano il consolidato ed efficace servizio di homedelivery coordinato attraverso lo straordinario lavoro degli assessorati all’associazionismo di Andrea Cosci e del sociale di Elisa Bartoli in simbiosi con i volontari coordinati dal Presidente Andrea Galeotti. Il servizio, sperimentato durante la prima fase dell’emergenza sanitaria, tra marzo e maggio, ha consentito ad oltre 200 cittadini di essere accuditi nelle necessità alimentari e sanitarie.



Il nuovo numero da contattare per beneficiare del servizio, che lo ricordiamo essere gratuito, è il 3533023670. “Attualmente ci sono all’incirca 600 nostri concittadini in quarantena – spiega Elisa Bartoli, vice sindaco ed assessore al sociale – molti dei quali hanno difficoltà anche nel solo fare la spesa perché vivono da sole o perché anche i parenti o chi avrebbe potuto aiutarli sono in regime di isolamento. Ci sono situazioni complicate ce vanno gestite. Il servizio svolto dalla nostra Consulta del Volontariato è un modello di solidarietà, impegno e competenza che ci ha permesso di dare risposte a tanti cittadini. La priorità, in questa fase, è inoltre quella di continuare a tutelare i nostri nonni e le persone che hanno patologie pregresse: i soggetti più a rischio. Rinnovo l’invito ad uscire solo per strette e reali necessità, a limitare gli spostamenti ed ad essere prudenti e responsabili”.



Per informazioni www.comune.pietrasanta.lu.it e pagina www.facebook.com/comunedi.pietrasanta?fref=ts

Redazione - inviato in data 04/11/2020 alle ore 12.57.05 - Questo post ha 1 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- a Lucca - da Anonimo - inviato in data 04/11/2020 alle ore 14.52.08
la spesa la fai nei negozi che ti dicono loro. Se vuoi Esselunga o Coop nisba.



---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it