Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
venerdì 22 gennaio 2021  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa Lucca come la vorrei  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Fantozzi (FdI). “Riaprire i centri estetici ed i mercati.

“Riaprire i centri estetici ed i mercati. Giani ascolti la voce dei lavoratori”
Intervento del vice-capogruppo in Consiglio regionale di Fratelli d’Italia Vittorio Fantozzi in vista del ritorno della Toscana in zona arancione


Firenze 02/12/2020 – “Con il ritorno della Toscana alla zona arancione, il Governatore Giani oltre ai negozi dovrà permettere la riapertura anche dei centri estetici e dei mercati. Si tratta di attività bloccate da quando la nostra regione è entrata in zona rossa, attività che dopo il primo lockdown hanno spesso in dispositivi di protezione per mettersi in regola e garantire la sicurezza ai loro clienti. Inoltre, non esistono evidenze scientifiche per cui andare dall’estetista o fare acquisti in un mercato all’aperto sia pericoloso per la salute -spiega il vice-capogruppo in Consiglio regionale di Fratelli d’Italia Vittorio Fantozzi- Il Governo Conte ha permesso ai parrucchieri di rimanere aperti chiudendo invece i centri estetici, ma non potevano rimanere aperte entrambe le attività? L’attività di estetica è da sempre accomunata all’attività di acconciatura. Hanno infatti lo stesso codice Ateco, servizi dei parrucchieri e di trattamenti di bellezza sono disciplinati a livello nazionale dalla stessa normativa. Con il passaggio in zona rossa, sono stati oltre 300 i saloni e centri estetici ad essere costretti ad abbassare le proprie saracinesche. Giani ascolti la voce dei lavoratori e sostenga questi settori messi in ginocchio dalla pandemia”.

Redazione - inviato in data 02/12/2020 alle ore 19.57.19 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it