Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
domenica 7 marzo 2021  
  Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto & dintorni Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
LUCCA: Convegno sulla rigenerazione urbana a tinte PD. il clamoroso autogol dell'assessore Baccelli

Elisa Montemagni-Lega: 'LUCCA: Convegno sulla rigenerazione urbana a tinte PD. il clamoroso autogol dell'assessore Baccelli'

In merito alle polemiche legate al convegno sulla 'Rigenerazione Urbana' organizzato dalla Regione in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, questa una nota di Elisa Montemagni, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega. 'Ho deciso di andare ad ascoltare e toccare con mano per rendermi conto, anche dopo le polemiche, di dove potesse arrivare il Pd. Posso affermare che ci sia stata una palese caduta di stile-afferma il Consigliere-da parte dell'Assessore Baccelli che, guarda caso, si è premurato di inserire in scaletta il suo collega di partito Marcucci, politicizzando un evento istituzionale, ma dimenticando d'invitare come relatori i parlamentari di centrodestra quali il Sen. Mallegni e l’On. Zucconi”. “Su questo abbiamo letto le tardive e poco eleganti scuse-prosegue la rappresentante della Lega-ma che sono effettivamente risuonate come note stonate ed un brutto esempio di come la democrazia a volte sia valida solo a parole, mancando poi dei fatti per renderla utile a territorio e cittadini.' 'Questo convegno 'monocromatico' ad uso e consumo del Pd-insiste Montemagni-la dice anche lunga su come si ponga la stessa Fondazione che, rischia di apparire di fronte alla città, sempre meno bipartisan, considerate anche le recenti scelte nell'ambito del Consiglio di Indirizzo che hanno viste escluse personalità di grande spessore ma evidentemente troppo “pensanti” per ricoprire quel ruolo.' 'Ricordo, inoltre, a Baccelli-sottolinea il Consigliere-che da nominato dovrebbe avere più più rispetto degli eletti, gli unici che rappresentano la reale volontà popolare. Infatti proprio nella nostra provincia i cittadini alle ultime regionali hanno espresso la volontà di esser governati dal Centrodestra e se stiamo alla volontà popolare, a cui teniamo in modo assoluto, per i lucchesi l’assessore regionale non sarebbe certo stato del Pd. La volontà di escludere, infatti, dalla possibilità d'esprimersi come relatori tutti quelli che non la pensano come lui, è una palese mancanza di rispetto istituzionale. Non so se come dice qualcuno la sua ambizione sia quella di ricoprire la carica di Sindaco nel 2022, ma ci sentiamo fin da ora di dire che Lucca, moderata, composta e cattolica, una vera perla nella Toscana e un laboratorio importante di energie ed idee, si merita qualcuno che coinvolga tutti coloro che possono portare contributi positivi, indipendentemente dalla appartenenza partitica, non esponenti di partito che si ergono a padroni e si comportano da bolscevichi”.

Gruppo Lega

Redazione - inviato in data 15/01/2021 alle ore 16.58.47 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it