Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
lunedì 8 marzo 2021  
  Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto & dintorni Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Mutui per le imprese, Mallegni e Gasparri (FI): “Moratoria concessa solo per 9 mesi

Mutui per le imprese, Mallegni e Gasparri (FI): “Moratoria concessa solo per 9 mesi: così distruggeranno quel poco che è rimasto del sistema economico del paese”

Dobbiamo combattere la superficialità di un Governo che non si rende conto di ciò che approva

“Ogni giorno ne scopriamo una nuova e ogni volta è sempre qualcosa che va contro le imprese e le famiglie” così dichiarano i senatori di Forza Italia Massimo Mallegni e Maurizio Gasparri.
“Il Governo, con il ‘Cura Italia’, aveva approvato la moratoria sui mutui per le imprese, provvedimento legislativo parlamentare condiviso anche da Forza Italia. Con ciò, tutte le imprese hanno fin da subito accolto il provvedimento che, è bene ricordare, non si tratta di un regalo ma dello spostamento di un anno del pagamento delle rate del mutuo” spiegano i senatori.

“Cosa è successo dunque? Gli organismi europei – nonostante i ripetuti tentativi del vertice ABI che si è rivolta all’ente europeo di controllo del sistema bancario – hanno comunicato alle banche italiane, e non solo, che la moratoria è concessa solo per un massimo di 9 mesi”.
“La condizione per allungare il periodo di pagamento si baserebbe su una verifica dello stato di salute dell’impresa, che non deve risultare in difficoltà: va da sé che se un’impresa non si trovasse in una situazione di crisi non avrebbe fatto la moratoria” si legge nella nota.
“Le imprese italiane si trovano oggi quindi nella situazione per cui, nonostante abbiano già approvato il bilancio per il 2021, anziché avere una proroga sul pagamento delle rate dei mutui per complessivi 24 mesi – avranno solo 9 mesi” continuano gli azzurri.

“La conseguenza di ciò sarà la chiusura di molte aziende e quindi anche la difficoltà degli istituti di credito, andando così a distruggere quel poco del sistema economico del paese che era rimasto.
Ed è questo che dobbiamo combattere, la superficialità di un Governo italiano che non si rende conto di ciò che approva e che non ha la forza e la caratura per far rispettare lo stato, le imprese e gli istituti di credito” concludono Mallegni e Gasparri.
“E’ una vergogna, ci auguriamo solo che, chi di dovere, metta subito rimedio a questa barbarie”.

Redazione - inviato in data 21/01/2021 alle ore 15.03.29 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it