Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
lunedì 25 ottobre 2021  
  Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa Lucca Curiosa  
  Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Valdinievole - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Altopascio a dimensione di tutti grazie a Luccasenzabarriere

Altopascio a dimensione di tutti: al via la mappatura dei locali grazie all'associazione Luccasenzabarriere
Altopascio, 22 gennaio 2021 - Altopascio a dimensione di tutti. Altopascio per tutti. Dopo gli interventi - alcuni già realizzati, altri in procinto di partire - per rendere il paese sempre più accessibile e inclusivo, l’amministrazione comunale ha accolto l’associazione Luccasenzabarriere, per estendere il lavoro di mappatura e di abbattimento delle barriere architettoniche anche agli esercizi commerciali. Più di trenta le attività mappate, grazie al lavoro dell’associazione presieduta da Domenico Passalacqua, con l’obiettivo di ampliare il data base della app gratuita Senza barriere: le informazioni riguardanti le attività altopasocesi sono già state caricate sulla app e sono quindi a disposizione di tutti.

Il progetto, lanciato a settembre scorso, coinvolge anche gli studenti delle scuole superiori del territorio. Presenti al pomeriggio di indagine anche il sindaco, Sara D’Ambrosio e gli assessori al sociale e al commercio, Ilaria Sorini e Adamo La Vigna.

Grazie a questo lavoro di indagine sarà quindi possibile sapere, per l’utente, quali caratteristiche hanno i locali di Altopascio: l’associazione Luccasenzabarriere, infatti, riporta nell’app informazioni come l’ampiezza di una porta, la presenza di scalini all’interno dei locali o la possibilità di muoversi in sicurezza senza vedere; ma anche – nel caso di attività che somministrano cibi e bevande – se l’offerta include piatti per celiaci o intolleranti ad alimenti diversi.



Il progetto è finanziato da Ortopedia Michelotti con i contributi alle Fondazioni Banca del Monte di Lucca e Cassa di Risparmio di Lucca ed è sostenuto da Unipolsai Torrini, Foto Alcide, Tipografia Francesconi, Atlas Software, Ireda & C srl, Tasi Antincendio, The Lands Of Giacomo Puccini e Etika Consulting.

Redazione - inviato in data 22/01/2021 alle ore 19.17.22 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it