Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
martedì 20 aprile 2021  
  Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Mallegni: Lo stravolgimento politico è appena iniziato, abbiamo ritrovato la nostra collocazione

Centrodestra, Mallegni (FI) a “Telegram”: “Lo stravolgimento politico è appena iniziato, abbiamo ritrovato la nostra collocazione”

A Forza Italia non interessa piantare bandiere, ma solo scegliere i candidati giusti


“La destra è una cosa, noi siamo il centrodestra e in quanto tale abbiamo l’obbligo di rimanere uniti e la voglia e l’ambizione di trovare i migliori candidati possibili” afferma il Senatore di Forza Italia, Massimo Mallegni, ospite della trasmissione “Telegram”, in onda ieri sera, giovedì 26 febbraio, su Tele Iride.

“C’era la necessità di invertire la rotta, e così abbiamo fatto: abbiamo chiarito la nostra posizione sostenendo che Forza Italia - e i numeri ci stanno dando ragione - è un movimento politico moderato di centro, che nasce nel 1994 come erede di tutti quei valori e di tutta quella parte buona della Prima Repubblica” continua Mallegni.
“Non dobbiamo dimostrare niente a nessuno ed è bene sottolineare che oggi siamo più attraenti, non perché in maggioranza nel Governo Draghi, ma perché - non senza fatica - stiamo tornando nella nostra collocazione”.

“Per troppo tempo ci siamo adagiati sul fatto che il centrodestra, in termini immaginari, fosse un partito solo - spiega l’azzurro - e questo ha portato ad avere una grande visibilità per i due leader più presenti - e cioè Salvini e Meloni - e una visione minore di Berlusconi, che è stato cancellato per troppo tempo, ma oggi ci sentiamo di nuovo nel posto giusto perché, se qualcuno è l’originale a destra, noi siamo sicuramente l’originale al centro”.

“A noi di Forza Italia non interessa piantare bandiere ma solo scegliere i candidati giusti, che sono sempre quelli individuati dal popolo, ma che devono avere - o aver avuto- un mestiere e che fanno politica per dare un servizio alla cittadinanza - incalza il Senatore -. Non si può pensare alla politica come approdo per una professione e questo ci differenzia, per fortuna, dai politici del passato”.

“Proprio oggi ho ricevuto la carica di Commissario della Città di Firenze - conclude Mallegni, facendo riferimento alla nomina nei suoi confronti da parte del Presidente Berlusconi - e posso affermare con certezza che da oggi a Firenze si cambia strada: porterò il modello che ho portato in tutta la Toscana e, visto che ha funzionato ovunque, funzionerà anche qui”.

“Lo stravolgimento politico è appena iniziato”.

Redazione - inviato in data 27/02/2021 alle ore 10.30.50 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it