Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
sabato 4 dicembre 2021  
  Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa Lucca Comics 2021 Lucca Curiosa  
  Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Valdinievole - Villa Basilica Poesia Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Il nuovo Direttore di Toscana Promozione Turistica in visita all’Ambito Garfagnana Valle del Serchio

Un’importante occasione per presentare al responsabile dell’agenzia regionale dedicata alla promozione nazionale e internazionale delle destinazioni della Toscana il territorio nel suo complesso, che proprio in vista di una ripresa dall’emergenza Coronavirus, è pronto ad aprirsi a un ritorno turistico
Si è tenuta presso la sede dell’Unione Comuni Garfagnana l’incontro tra il Presidente Andrea Tagliasacchi, capofila dell’Ambito turistico Garfagnana Media Valle del Serchio, e il nuovo Direttore di Toscana Promozione Turistica Francesco Tapinassi, alla presenza di Patrizio Andreuccetti Sindaco delegato dall’Unione Comuni Media Valle del Serchio, dei funzionari e del personale delle due Unioni assegnato all’ufficio dedicato.
Per l’Ambito Turistico Garfagnana Valle del Serchio questa occasione ha rappresenta una importante opportunità di far conoscere al dirigente regionale il territorio nel suo complesso, mostrare il lavoro svolto e gli strumenti di promozione realizzati nella fase di start up, ma anche di illustrare le esigenze organizzative e difficoltà incontrate, soprattutto a fronte dell’emergenza che ha travolto il progetto a pochi mesi dalla sua costituzione.
Il nostro territorio, come ha potuto apprezzare Tapinassi, copre l’80% degli elementi strategici di promozione che Toscana Promozione Turistica si è data per la campagna Rinascimento senza fine 2021: un territorio completo che si sposa bene per praticare sport all’aria aperta, vacanze lente e di completo relax, percorsi dai grandi attrattori culturali alla scoperta dei borghi e fortificazioni, soggiorni ed esperienze enogastronomiche, tour in bici o in moto, esperienze di immersione nell’autentica vita toscana e in luoghi densi di storia e spiritualità, che costituisce un’offerta a 360° con un collaudato sistema di accoglienza e ricettività che sarà capace di aprirsi ad un importante ritorno turistico. Il Direttore si è congratulato per il lavoro svolto, per l’attività di raccordo con operatori e per la messa a punto di azioni di incremento della coesione socio economica, aspetti fondamentali nel percorso di crescita dell’Ambito turistico.
Il Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana, ente capofila dell’Ambito Turistico, Andrea Tagliasacchi, ha ringraziato il Direttore Tapinassi, per aver scelto di partire dalla Garfagnana Media Valle del Serchio per il suo tour di visita degli Ambiti territoriali, la struttura di Toscana Promozione e del personale qualificato che accompagna quotidianamente l’Ufficio di Ambito, il Presidente dell’Unione Comuni Mediavalle e tutti i Sindaci dell’Ambito, che stanno lavorando insieme alla costruzione di strategie per il rilancio del settore e per promuovere l’offerta turistica in un’azione di immagine coordinata complessiva e in linea con le disposizioni regionali, in attesa della definitiva conclusione dell’emergenza Covid. “Il nostro obiettivo è far ripartire il settore facendo leva sui prodotti ed elementi di attrattività che il territorio sa offrire e sfruttare importanti eventi di richiamo e ricorrenze spessore internazionale come catalizzatori dei nuovi flussi turistici. Il territorio dell’Ambito inoltre con questa politica si candida a formulare nuove tipologie di fruizione del territorio, come attrarre le professionalità esterne del mondo produttivo che, dalla città o altri contesti, spinte dalla qualità e caratteristiche della vita offerta dal territorio decidono di trasferirsi e lavorare in smartworking. Quindi, siamo solo all’inizio di un percorso di sviluppo importante per la destinazione turistica della Garfagnana e Valle del Serchio che coinvolgerà per i prossimi anni tutti gli attori del territorio”.

Redazione - inviato in data 21/05/2021 alle ore 16.16.11 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it