Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
venerdì 28 gennaio 2022  
  Altopascio e Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Capannori - Porcari Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa Lucca Comics 2021  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Villa Basilica Poesia Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Basket Le Mura Lucca, il nuovo centro parla polacco: ingaggiata Agnieszka Kaczmarczyk

Il Basket Le Mura Lucca completa il proprio comparto straniere per la stagione 2021-2022 con il centro della nazionale polacca Agnieszka Kaczamarczyk, negli ultimi due campionati in forza all’Azs Gorzow. Nata il 23 maggio 1989 a Stettino, Agnieszka sarà la prima polacca della storia ad indossare i colori biancorossi ed è pronta a disputare la sua prima stagione lontano dal campionato locale dove ha vinto due titoli nazionali, nel 20142-2015 con la maglia del Wisla Cracovia e nel 2018-2019 con l’Orzel Polkowice. Dal 2011, inoltre, Kaczmarczyk fa parte stabilmente della nazionale polacca con la quale ha preso parte anche un’edizione dei campionati europei (2011).
Alta 1,88, Kaczmarcyk nel corso della sua carriera ha vestito le maglie di Gorzow (3° posto nell’ultima annata in campionato), Lider Pruszkow, Szczecin, Wisla Cracovia, Muks Poznan, Sleza Breslavia ed Orzel Polkowice. La giocatrice di Stettino, inoltre, ha maturato una certa esperienza nelle principali competizioni europee per club, ossia Eurolega ed Eurocup. Nell’Energa Basket Liga edizione 2020-2021 la classe 1989 ha messo insieme 4,4 punti e 5,2 rimbalzi di media. Cestista con caratteristiche principalmente difensive, Kaczmarcyk è pronta a portare in dote alla corte di coach Luca Andreoli la sua solidità a rimbalzo, nel farsi sentire all’interno del pitturato e la capacità di aprire spazi alle compagne di squadra con i suoi blocchi.
Lunga non con molti punti nelle mani, la giocatrice polacca può essere tranquillamente considerata una buona passatrice oltre a coprire bene il campo. Kaczmarcyk, sebbene non svolga un tipo di gioco che possa definirsi appariscente, ha delle caratteristiche che possono integrarsi alla perfezione con quelle di Maria Miccoli e Carlotta Gianolla, le sue nuove compagne di reparto. La sua esperienza e il carattere da fighter saranno preziosi per la crescita del roster biancorosso.

Redazione - inviato in data 10/06/2021 alle ore 16.48.11 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it