Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
lunedì 29 novembre 2021  
  Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa Lucca Comics 2021 Lucca Curiosa  
  Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Valdinievole - Villa Basilica Poesia Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Pugilistica Lucchese: ripartenza stagione pugilistica

Dopo la pausa estiva di agosto, la Pugilistica Lucchese è pronta a ripartire con l’attività agonistica già in questo secondo fine settimana di settembre, quando gli atleti accompagnati dal Maestro Giulio Monselesan si recheranno a Livorno per dare ufficialmente inizio alla nuova stagione pugilistica.

Ad attenderli ci sarà una due giorni di pugilato organizzata dalla Boxe Salvemini, in collaborazione con il Comitato Regionale Toscana della Federazione Pugilistica Italiana, nella Palestra Mazzini in Viale Alfieri. L’evento, che si svolgerà all’aperto, sarà accessibile al pubblico munito di green pass.

Sabato 11 settembre la manifestazione partirà con una sfida interregionale tra Toscana e Calabria, e saranno due i pugili a salire sul ring con i colori della Lucchese. Alessandro Maida, Schoolboy 57kg, al suo debutto nel settore agonistico dopo essere cresciuto nel settore dell’avviamento al pugilato, combatterà in un match esterno alla sfida tra regioni contro Alessandro Amoroso, della Pugilistica Massese. Sfida non di comodo per Maida, che si troverà davanti un avversario più esperto, che annovera già tre incontri sul palmares.

A concludere gli incontri di sabato sarà l’altro pugile lucchese, Achraf Lekhal, Youth 68kg, che cercherà di riprendere al meglio questa seconda parte di un 2021 che finora gli ha portato grandi soddisfazioni. Opposto a lui ci sarà Michele Doppietta, della prestigiosa Boxe Marcianise.

Domenica 12 invece la rappresentativa toscana affronterà pugili provenienti da Abruzzo, Liguria e Piemonte, e per la Pugilistica Lucchese sarà Miria Rossetti Busa, Junior 48kg, a tornare sul ring dopo tre mesi di stop. La giovane promessa formatasi nel vivaio lucchese combatterà contro l’abruzzese Cristina Orsini, della Di Giacomo Boxe, con l’obbiettivo di tornare alla vittoria dopo la delusione rimediata ai Campionati Italiani Junior lo scorso maggio.

Redazione - inviato in data 10/09/2021 alle ore 15.00.15 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it