Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
giovedì 2 dicembre 2021  
  Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa Lucca Comics 2021 Lucca Curiosa  
  Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Valdinievole - Villa Basilica Poesia Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Assembramenti al Centro Vaccinale

Sabato u.s. 18/09/2021 presso il centro vaccinale si è venuto a creare un assembramento proprio di fronte all'ingresso dell'hub vaccinale del Campo di Marte.

Le ragioni di questo assembramento sono da individuarsi sicuramente nella ignoranza e nella prepotenza delle persone, in larga parte italiani ma non solo (molti con la mascherina calata), che se ne fregano delle regole anti covid e, ancor più grave, di quelle del civile vivere comune.

Ad ogni modo devono essere anche fatte presenti le enormi inefficienze e la disorganizzazione del sistema sanitario regionale che non è evidentemente in grado di gestire la massa di persone che si presenta, anche senza prenotazione, visto che adesso è consentito, all'hub vaccinale.

La situazione si è normalizzata nel tardo pomeriggio a causa, probabilmente di una segnalazione ai vigili che però non sappiamo se ha generato o meno un intervento degli stessi. Fatto sta che il comune di Lucca, primo responsabile della sicurezza sanitaria sul territorio non ha pensato che nel WE si sarebbe potuta verificare una situazione di questo tipo e non ha di conseguenza adottato misure proattive.

Eppure era prevedibile che si potesse avere, con grande gioia del Gen. Figliuolo, una situazione di questo tipo, lo hanno previsto tutti tranne la ASL e il comune di Lucca...

Daniele R.


----------
FOTO ARCHIVIO

Anonimo - inviato in data 20/09/2021 alle ore 11.15.30 - Questo post ha 10 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- Stato serio... - da Anonimo - inviato in data 21/09/2021 alle ore 11.52.29
Con l'accozzaglia di popolo e di governanti che vi ritrovate, quale Stato serio!
Semplicemente impossibile, come mescolare acqua e olio, può solo fare l'emulsione,
ma resta comunque acqua e olio.
Chi governa in Italia, com'è strutturato il Potere, c'ha il peccato originale,
il conflitto d'interesse mostruoso di sta dietro a 'clienti', ogni politico i propri, figuriamoci!!!!!
Per risolvere problemi, NON ESISTONO CLIENTI, esiste solo il problema,
in questo caso virus, quello COMANDA, non i 'clienti'.


---------------------------------------
- SE AVESSIMO UNO STATO SERIO - da Anonimo - inviato in data 21/09/2021 alle ore 0.46.28
Se avessimo uno stato serio, il 6 agosto, invece di lanciare il pass, avrebbero stabilito l'obbligo vaccinale. Le sanzioni sarebbero scattate, per chi non si fosse adeguato, il 1 novembre. Quindi, dal 6 agosto al 1 novembre tutti avrebbero avuto più di 80 giorni per adeguarsi, senza code e problemi. Il pass avrebbe dovuto semmai riguardare poche attività in luoghi chiusi e affollati ed i viaggi all'estero (che invece si fanno in auto senza nessun pass, mi par di capire). Tutto questo canaio del pass, che finisce per discriminare e ghettizzare chi, allo stato attuale, non fa che una libera scelta, costituisce un pasticcio e una cosa palesemente illegale. Con il pass progressivo si è creato uno stillicidio, con soggetti sempre più esasperati, ma comunque speranzosi di poter evitare la siringata. Al momento in cui per evitare la siringata si perde lo stipendio è evidente che quelli cui non frega nulla di mascherine e assembramenti vadano, tutti assieme, a fare il vaccino, senza grandi accorgimenti. Mal voluto 'un fu mai troppo!!

---------------------------------------
- @hub - da Anonimo - inviato in data 20/09/2021 alle ore 22.15.40
È evidente che non ha letto o lo ha fatto parzialmente. La invito a leggere nuovamente e a capire quanto ho scritto. Gli orari coincidono perfettamente. E se lei ha trovato una situazione normalizzata probabilmente lo deve a colui che ha fatto la segnalazione ai vigili urbani.

Daniele R.


---------------------------------------
- hub - da Anonimo - inviato in data 20/09/2021 alle ore 21.05.52
Io non capisco perchè ci sia gente come DANIELE R che firma un precedente intervento sugli assembramenti, sapendo bene che sabato non era a fare il vaccino...
Il terrore lo fa questa gente. Immondizia


---------------------------------------
- questa e''Lucca - da Anonimo - inviato in data 20/09/2021 alle ore 20.24.43
Tutti ad azzuffarsi per il vaccino perche''e''gratis, se fosse stato a pagamento non ci sarebbe stata ne coda ne ressa !!!
Ed i canuti lucchesi rappresentati dalla foto ( di repertorio), tirchi e bifolchi se ne sarebbero stati a casa.


---------------------------------------
- Eh sì... - da Anonimo - inviato in data 20/09/2021 alle ore 18.23.13
Mi sono vaccinato per la seconda volta agli inizi di luglio, ci saranno state duecento persone tutte con mascherina e tutte educatamente in fila a distanza.
Da quanto osservo intorno a me, oggi per molti la cosa più importante e che 'tira', altro non è che il pezzetto di carta chiamato 'pass''burocratico e non il vaccino, questo evidenzia ignoranza della realtà e fondamentalmente atteggiamento da opportunistico gregge di pecoroni che o galline che si buttano anche sul nulla, pensando nel loro cervellino sia qualcosa di bono da mangià, comprese galline che beccan quell'altre per passare avanti, naturalmente il tutto condito con la paura di 'rimané fora'.
I cinesi si sono comportai meglio e, a quanto pare, non per paura della forca di Stato.
Poi oggi c'è che i manicomi li hanno chiusi e quindi in giro esiste pure questo:
ANSA 20 settembre 2021 - 'Ho lasciato cadere Samuele, poi ho mangiato una pizza''- Ecco la confessione di Mariano Cannio, il domestico accusato dell'omicidio del piccolo. Il gip aveva appena convalidato il fermo''(...)
Contenti voi!


---------------------------------------
- @hanno più paura della burocrazia - da Anonimo - inviato in data 20/09/2021 alle ore 18.14.58
Al virus si sopravvive con grande percentuale e io ad esempio da inizio pandemia non sono ancora vaccinato (anche se ora mi tocca) ma non l'ho mai preso. Al virus si sfugge. La burocrazia regola la tua vita e non puoi prenderla sottogamba.

---------------------------------------
- HUB - da Anonimo - inviato in data 20/09/2021 alle ore 17.22.25
Veramente io c'ero è non mi è sembrato ci fossero stati problemi.Mi dica a che ora c'era lei.
la coda sfilava in modo normalissimo. io avevo appuntamento alle 16,34 e mi sono vaccinato
alle 17.


---------------------------------------
- @Eh sì - da Anonimo - inviato in data 20/09/2021 alle ore 14.44.05
Ritengo che il vaccino sia un efficiente arma di contenimento della pandemia. Non certo risolutiva come dimostra il fatto che chi è vaccinato può essere contagiato e a sua volta contagiare e quindi essere veicolo di mutazioni del virus stesso.

Credo altresì che lo stato avrebbe dovuto essere più chiaro e assumersi le proprie responsabilità. Se il vaccino è volontario chi decide liberamente di non farlo non deve essere ne oggetto d'odio ne bersaglio di discriminazioni (sono stato più esplicito in un altro articolo).

Sulla questione oggetto dell'articolo il punto fondamentale è che era palese e chiaro a tutti che ci sarebbe stato un incremento significativo delle persone che volevano vaccinarsi visto il provvedimento del governo ma solo la ASL e il Comune hanno fatto finta di non rendersene conto. A onor del vero anche il prefetto e il questore avrebbero potuto mettere in campo azioni che potevano evitare tale indecente scena in un centro vaccinale.

Gente ammassata che passava in ogni dove ignorando gli evidenti segno posti sul terreno per far rispettare la fila, famiglie intere che volevano (e riuscivano a) saltare la fila.
E in tutto questo un solo addetto (come un gladiatore in un'arena piena di leoni) a cercare di regolare il flusso che però è riuscito a far più confusione che altro.

Daniele R.


---------------------------------------
- Eh sì... - da Anonimo - inviato in data 20/09/2021 alle ore 12.34.34
In tutta evidenza tanti ignoranti come capre, branco di pecoroni,
bééh bééh,
hanno più paura della burocrazia che del virus.
Ne ammazzerà più la penna?
Che ne dice?


---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it