Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
domenica 28 novembre 2021  
  Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa Lucca Comics 2021  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Valdinievole - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
“Prevenzione è vita”: a Coreglia una giornata di visite gratuite al seno

“Prevenzione è vita”: a Coreglia una giornata di visite gratuite al seno per prevenire il tumore al seno

“Prevenzione è vita”, questo il titolo dell’iniziativa, promossa dal Comune di Coreglia con la Commissione comunale pari opportunità e la sezione lucchese della Lilt, che mercoledì 29 settembre sarà organizzata a Piano di Coreglia, negli ambulatori della Misericordia. Un’intera giornata di visite gratuite al seno, come iniziativa concreta di sensibilizzazione e prevenzione. L'appuntamento infatti vuole inaugurare la campagna del fiocco rosa 2021 che sarà attiva per tutto il mese di ottobre con l'obiettivo di sensibilizzare alla prevenzione contro il tumore al seno.

“Come amministrazione comunale e come commissione pari opportunità - spiega l’assessora Lara Baldacci - abbiamo voluto organizzare un momento molto importante per la comunità, in particolare per le donne. Avere la possibilità di fare una visita gratuita con professionisti consente di prevenire eventuali problemi o comunque intervenire con tempestività laddove ci fossero delle situazioni critiche o da approfondire. Pensiamo che il modo migliore per sensibilizzare le persone sulla campagna del fiocco rosa, sia dare un servizio gratuito e subito disponibile: screening ed ecografia, gratuiti, a disposizione di tutti. Questi sono gli elementi che contraddistinguono l’amministrazione comunale e la commissione pari opportunità: agire tramite fatti e risposte concrete, che possano portare un reale vantaggio ai nostri concittadini”.

Dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17, nei locali della Misericordia di Piano di Coreglia, che ha subito aderito all’iniziativa mettendosi al servizio dell’amministrazione comunale e della comunità, le persone interessate potranno effettuare uno screening gratuito di prevenzione per il tumore al seno con l’oncologa Sara Donati dell’Ospedale Versilia. Potranno inoltre effettuare un’ecografia al seno, anche questa gratuita, con il dottore Gino Soldati, punto di riferimento per i cittadini della Valle del Serchio. “Il cancro del seno colpisce una donna su nove - spiega il dottor Soldati -. A fronte di questa incidenza, attualmente le possibilità di guarigione sono elevate, soprattutto per una più attenta prevenzione. Oggi sappiamo che questa va ritagliata sull’età e sul rischio di ammalarsi di ciascuna donna. La consapevolezza di ciò fa in modo che la malattia venga scoperta e trattata precocemente in modo non demolitivo. Questa iniziativa è pertanto molto importante proprio per acquisire questa consapevolezza'. Le visite al seno sono gratuite, ma è obbligatorio prenotarsi al numero 349.8155757.

Alle 18, invece, l’iniziativa si sposterà nei locali della sede distaccata di Ghivizzano, dove si terrà un incontro sull’importanza della prevenzione del tumore al seno e sulla medicina di genere, con la presentazione del libro di Marisa Pensato “Storie di donne”.

“Come volontario della Misericordia e governatore sono stato subito molto felice di prendere parte a questa iniziativa - conclude Sergio Tardelli, governatore della Misericordia di Piano di Coreglia -. Essere al servizio della popolazione è la nostra prerogativa e la nostra missione. Siamo al fianco dell'amministrazione e loro sono al nostro fianco. Mettersi al servizio è il nostro passatempo preferito: sì, parlo di passatempo, perché noi siamo tutti volontari veri senza nessun compenso economico e questo evidenzia l'importanza del volontariato in una zona come tutti sappiamo piena di difficoltà. Ringrazio i medici che prenderanno parte all’iniziativa e i medici di famiglia, l'amministrazione e la commissione pari opportunità per farci vivere anche questa esperienza. Ma più di tutti ringrazio i nostri volontari sempre presenti”.

Redazione - inviato in data 24/09/2021 alle ore 19.33.11 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it