Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
mercoledì 1 dicembre 2021  
  Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa Lucca Comics 2021 Lucca Curiosa  
  Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Valdinievole - Villa Basilica Poesia Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Lucca, al centro dei nostri pensieri.

Molto interessante il dibattito promosso dalla nuova associazione Progetto Lucca che vede l’Avv. Ludovica Giorgi, Presidente.

Condividiamo, come Riformisti, la richiesta di attivare sempre, sui progetti più importanti riguardanti la città, un “processo partecipativo” per consentire che ogni cittadino, ogni forza politica, ogni professionista ed azienda, ovvero le migliori competenze del territorio, possano esprimersi.

Abbiamo visto con piacere fra gli ascoltatori molti professionisti, uomini della cultura, politici, cittadini, di destra e di sinistra.

Troppo volte la contrapposizione feroce fra destra e sinistra ha paralizzato la realizzazione di progetti essenziali, di iniziative positive, solo perché proposte dalla parte avversa.

Occorre togliere dal dibattito politico l’odio di parte, il prevalere della volontà di schiacciare l’avversario costi quello che costi, per cavalcare populismo e razzismo politico.

Vedere sorgere una associazione dove collaborano spalla a spalla, donne e uomini di ogni tendenza politica, non può che rallegrarci.

Il Terzo polo che Italia Viva con altri partiti politici, hanno proposto per eleggere il nuovo Sindaco e la nuova Giunta, va in questa direzione.

La nostra città merita uno slancio ideale nuovo, una progettualità svincolata dagli equilibri politici consolidati, una capacità di guardare al futuro che cancelli con un deciso tratto di penna anni di un'azione amministrativa senza anima e senza idealità.

Chi ha veramente a cuore le sorti e il futuro della città dovrebbe fare prima di tutto una riflessione sulle promesse mancate, sui fallimenti, sulla incapacità di dettare l'agenda politica, sulla mancanza di una visione strategica, su una lunga stagione amministrativa grigia e incolore.

Ne sono stati responsabili, negli anni passati, sia il centro destra che il centro sinistra, senza distinzione alcuna.

I veri problemi del territorio sono sempre stati sovrastati dal piccolo cabotaggio della politica, dalla mera occupazione di spazi, da combattere prioritariamente l’avversario, da una totale incapacità di disegnare una strategia di lungo periodo.

Restiamo in vigile attesa di vedere come si svilupperà Progetto Lucca, delle proposte e delle soluzioni che avanzeranno soprattutto su temi basilari per Lucca: Ritorno alla residenza nel centro storico, utilizzazione dei molti contenitori colpevolmente abbandonati all’interno e all’estero delle Mura, rivitalizzazione dei Paesi e delle frazioni, abbandonate a sé stesse, da anni.



Riformisti per Lucca Viva

Redazione - inviato in data 26/09/2021 alle ore 10.53.07 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it