Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
martedì 17 maggio 2022  
  Altopascio e Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Capannori - Porcari Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport Venti di guerra a oriente VERSILIA  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
AMORE & VITA; Tre importantissimi impegni a chiusura della stagione italiana 2021

Coppa Agostoni – Giro Del Veneto – Veneto Classic
Settimana di fuoco per i colori di Amore e Vita:
si riparte con la Coppa Agostoni – Giro delle Brianze, con l’atleta di casa, Marco Tizza che punta a questo appuntamento con tutto se stesso.
Tizza correrà sulle sue strade, davanti alla sua gente, supportato dai suoi tifosi.
Pertanto per lui questa prova avrà un sapore del tutto speciale: “E’ sicuramente la corsa che sento di più in tutto il calendario italiano – spiega Tizza – la corro sui percorsi dove ogni giorno mi alleno e che conosco a memoria. Ci tengo a fare bene e sarebbe un sogno riuscire a vincerla”.
Dopo questo appuntamento, si farà rotta in Veneto per disputare il Giro del Veneto e la Veneto Classic, due corse sotto certi aspetti rinnovate (il Giro del Veneto ritorna in calendario dopo diversi anni grazie all’impegno dell’ex campione Pippo Pozzato) che però hanno un fascino ed un prestigio fuori dal comune.
Gli atleti di Amore e Vita saranno come sempre diretti da Marco Zamparella e Maurizio Giorgini e proveranno a migliorare nettamente le performance inferiori alle aspettative di Coppa Bernocchi e Tre Valli Varesine, dopo un Giro di Sicilia corso invece da ottima squadra e sempre tra i protagonisti.
“C’è da concludere questa stagione italiana nel migliore dei modi – commenta il D.S. Zamparella – quanto meno ci proveremo ad occasione, perché sono sicuro che Tizza, Totò, Appollonio e i giovani Cassarà e Benedetti possano farsi valere e hanno tutte le carte in regola per puntare ad un obbiettivo rilevante.”
La formazione sarà completata dal velocista ucraino Vlady Zubar ed uno tra Charly Petelin, che non ancora più corso dal bruttissimo incidente nel del campionato nazionale, nel quale riportò la frattura di due tre vertebre sacrali, e l’esperto Stefano Pirazzi.

Redazione - inviato in data 09/10/2021 alle ore 11.58.16 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it