Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
martedì 24 maggio 2022  
  Altopascio e Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Capannori - Porcari Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport Venti di guerra a oriente VERSILIA  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
...per tutti...

da una parte ci credono troppo senza pensare autonomamente: si credono di essere dalla buona parte, quando invece sono gestiti da persone che gli vendono tutti i vizi..con cui si autodistruggono giorno dopo giorno..dall'altra (quelli che vengono etichettati come prodotti invece di essere ascoltati come umani) non si concentrano abbastanza sui veri problemi e passano troppo tempo su telegram (invece di guardare documentari e leggere libri)...

facciamo tutti parte dello stesso tutto..ma tutti non si accorgono di come sia davvero questa realtà..dei problemi CONCRETI...

alcool, gioco d'azzardo, droga, social network (come sostitutivo della vita sociale)..ma soprattutto..insensibilità e mancanza di empatia...

sapete che esiste una cosa che chiamano 'DEEP WEB'?
sapete che è pieno di siti in cui persone si scambiano foto e video disgustosi e violenti?

qualche esempio?
coprofagia, mutilazioni, stupri, zoofilia
PEDOFILIA

esseri INUMANI..che si possono pure spesso vedere in faccia..che, compiaciuti, abusano di bambine e bambini..sfogando assurde fantasie sessuali rivoltanti...

provate a cercare 'topic links', 'yatl', 'pthc'...provate a cliccare su qualcuno di questi links, se avete lo 'stomaco forte'...

http://rqagvqs4qx3t5masyja42io7ukaffohowgauvymi2xgcp26chrirf5yd.onion.ws
http://bxkqj6tqkamhrdmpsf6ehxgbqvayusionnlqc4kskaqdlvzjevwjnpid.onion.ws

potrei scendere nei dettagli, ma non servirebbe..
siete vittime della manipolazione che vi ha portato alla dissonanza..
non mi credete..
mi ridete in faccia..
mi trattate come un pazzo..
mi lasciate solo..

continuate pure a fidarvi delle 'autorità' e degli 'esperti'..

ma non rompetemi le scatole e non tornate a cercarmi quando lo capirete..anche se mi dispiacerà un pochino per voi...

invece di scannarvi fra di voi..invece di esasperare le differenze..fate tesoro delle ugualianze..è più facile e fà meno male volersi bene...non è umano cadere nel baratro dell'egoismo...non abbiate paura del prossimo perchè vi hanno 'suggerito''di farlo...non abbiate paura dell'ignoto come vi stanno abituando a fare...siate più curiosi e meno creduloni...

non fidatevi di chi vi dice la 'verità'..ma solo di quello che sperimentate direttamente voi stessi..sulla vostra 'pelle'..

il male esiste..la morte pure..ma non sono lo scopo dell'esistenza..

la normalità non è il fare tutti le stesse cose allo stesso modo...bensì fare ognuno qualcosa..quello che meglio riesce a fare..per riunirsi, un giorno, nello stesso tutto che ci ha generati e ci aspetta pazientemente...

buona fortuna

Anonimo - inviato in data 19/10/2021 alle ore 1.52.22 - Questo post ha 2 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- per chi non legge veramente ma risponde con frasi fatte ed etichette - da Anonimo - inviato in data 24/10/2021 alle ore 3.02.44
dissonanza

psicologia D. cognitiva

Rapporto di incongruenza tra atteggiamenti cognitivi dell’individuo (conoscenza, opinione ecc.) ed elementi dell’ambiente esterno; essa è percepita come spiacevole dall’individuo, che è spinto a ridurla.

―――――――――――――――――――――――――――――――――――――――――――――――――

Ogn'anno,il due novembre,c'é l'usanza
per i defunti andare al Cimitero.
Ognuno ll'adda fà chesta crianza;
ognuno adda tené chistu penziero.
Ogn'anno,puntualmente,in questo giorno,
di questa triste e mesta ricorrenza,
anch'io ci vado,e con dei fiori adorno
il loculo marmoreo 'e zi' Vicenza.

St'anno m'é capitato 'navventura...
dopo di aver compiuto il triste omaggio.
Madonna! si ce penzo,e che paura!,
ma po' facette un'anema e curaggio.

'O fatto è chisto,statemi a sentire:
s'avvicinava ll'ora d'à chiusura:
io,tomo tomo,stavo per uscire
buttando un occhio a qualche sepoltura.

'Qui dorme in pace il nobile marchese
signore di Rovigo e di Belluno
ardimentoso eroe di mille imprese
morto l'11 maggio del'31'

'O stemma cu 'a curona 'ncoppa a tutto...
...sotto 'na croce fatta 'e lampadine;
tre mazze 'e rose cu 'na lista 'e lutto:
cannele,cannelotte e sei lumine.

Proprio azzeccata 'a tomba 'e stu signore
nce stava 'n 'ata tomba piccerella,
abbandunata,senza manco un fiore;
pe' segno,sulamente 'na crucella.

E ncoppa 'a croce appena se liggeva:
'Esposito Gennaro - netturbino':
guardannola,che ppena me faceva
stu muorto senza manco nu lumino!

Questa è la vita! 'ncapo a me penzavo...
chi ha avuto tanto e chi nun ave niente!
Stu povero maronna s'aspettava
ca pur all'atu munno era pezzente?

Mentre fantasticavo stu penziero,
s'era ggià fatta quase mezanotte,
e i'rimanette 'nchiuso priggiuniero,
muorto 'e paura...nnanze 'e cannelotte.

Tutto a 'nu tratto,che veco 'a luntano?
Ddoje ombre avvicenarse 'a parte mia...
Penzaje:stu fatto a me mme pare strano...
Stongo scetato...dormo,o è fantasia?

Ate che fantasia;era 'o Marchese:
c'o' tubbo,'a caramella e c'o' pastrano;
chill'ato apriesso a isso un brutto arnese;
tutto fetente e cu 'nascopa mmano.

E chillo certamente è don Gennaro...
'omuorto puveriello...'o scupatore.
'Int 'a stu fatto i' nun ce veco chiaro:
so' muorte e se ritirano a chest'ora?

Putevano sta' 'a me quase 'nu palmo,
quanno 'o Marchese se fermaje 'e botto,
s'avota e tomo tomo..calmo calmo,
dicette a don Gennaro:'Giovanotto!

Da Voi vorrei saper,vile carogna,
con quale ardire e come avete osato
di farvi seppellir,per mia vergogna,
accanto a me che sono blasonato!

La casta è casta e va,si,rispettata,
ma Voi perdeste il senso e la misura;
la Vostra salma andava,si,inumata;
ma seppellita nella spazzatura!

Ancora oltre sopportar non posso
la Vostra vicinanza puzzolente,
fa d'uopo,quindi,che cerchiate un fosso
tra i vostri pari,tra la vostra gente'

'Signor Marchese,nun è colpa mia,
i'nun v'avesse fatto chistu tuorto;
mia moglie è stata a ffa' sta fesseria,
i' che putevo fa' si ero muorto?

Si fosse vivo ve farrei cuntento,
pigliasse 'a casciulella cu 'e qquatt'osse
e proprio mo,obbj'...'nd'a stu mumento
mme ne trasesse dinto a n'ata fossa'.

'E cosa aspetti,oh turpe malcreato,
che l'ira mia raggiunga l'eccedenza?
Se io non fossi stato un titolato
avrei già dato piglio alla violenza!'

'Famme vedé..-piglia sta violenza...
'A verità,Marché,mme so' scucciato
'e te senti;e si perdo 'a pacienza,
mme scordo ca so' muorto e so mazzate!...

Ma chi te cride d'essere...nu ddio?
Ccà dinto,'o vvuo capi,ca simmo eguale?...
...Muorto si'tu e muorto so' pur'io;
ognuno comme a 'na'ato é tale e quale'.

'Lurido porco!...Come ti permetti
paragonarti a me ch'ebbi natali
illustri,nobilissimi e perfetti,
da fare invidia a Principi Reali?'.

'Tu qua' Natale...Pasca e Ppifania!!!
T''o vvuo' mettere 'ncapo...'int'a cervella
che staje malato ancora e' fantasia?...
'A morte 'o ssaje ched''e?...è una livella.

'Nu rre,'nu maggistrato,'nu grand'ommo,
trasenno stu canciello ha fatt'o punto
c'ha perzo tutto,'a vita e pure 'o nomme:
tu nu t'hè fatto ancora chistu cunto?

Perciò,stamme a ssenti...nun fa''o restivo,
suppuorteme vicino-che te 'mporta?
Sti ppagliacciate 'e ffanno sulo 'e vive:
nuje simmo serie...appartenimmo à morte!'


---------------------------------------
- Quindi - da Anonimo - inviato in data 22/10/2021 alle ore 15.14.14
Un sermone lungo ed inutile cose risapute in più ha messo link che attireranno maniaci.

Lumas


---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it