Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
venerdì 27 maggio 2022  
  Altopascio e Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Capannori - Porcari Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport Venti di guerra a oriente VERSILIA  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Vergogna per le parole si Raspini. Solidarietà del Centro Destra a Remo Santini

Il centrodestra esprime vicinanza al capogruppo di SìAmoLucca e attacca duramente il candidato sindaco del Pd.

Arriva la solidarietà a Remo Santini da parte dei partiti e dei movimenti cittadini di centrodestra, in seguito alle parole completamente fuori luogo dell'assessore Raspini a commento della condanna in primo grado a risarcimento danni del capogruppo di SìAmo Lucca.



“Non possiamo non esprimere la nostra piena solidarietà a Remo Santini – dichiarano in una nota Difendere Lucca, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega – per le parole utilizzate dall'assessore Raspini a commento della condanna in primo grado al risarcimento dei danni al capogruppo di Siamo Lucca.


“Le parole di Raspini – continua la nota - sono una grave caduta di stile per chi si candida a guidare la città. In un suo post, infatti, l’attuale candidato sindaco del Pd insinua in modo vergognoso una correlazione tra la situazione venutasi a creare e il “danno anche dal punto di vista della salute a una persona venuta poi a mancare lo scorso anno a causa dell’aggravarsi di una malattia”.


'Parole, atteggiamenti e accuse inaccettabili – proseguono le sigle di centrodestra – che denotano l’arroganza dell’attuale assessore e l’inadeguatezza di Raspini nel poter ambire a ricoprire l’eventuale ruolo di sindaco. Se questo è il profilo etico e morale di colui che il Pd vorrebbe proporre come primo cittadino, Lucca rischia di sprofondare in un periodo più buio dei dieci anni di Tambellini. Circa la sentenza, che rispettiamo, confidiamo pienamente, come siamo abituati a fare, nell'operato della magistratura che saprà valutare in appello le ragioni di Remo Santini.'

Redazione - inviato in data 22/01/2022 alle ore 16.08.21 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it