Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
venerdì 27 maggio 2022  
  Altopascio e Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Capannori - Porcari Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport Venti di guerra a oriente VERSILIA  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
EUROPA VERDE aderisce al presidio contro la deregulation urbanistica in Toscana

Europa Verde Toscana è molto preoccupata per i terribili attacchi visti negli ultimi tempi alla legge Marson, prima attraverso la legge regionale 47/2021 e poi con la Pdl 92, che andrebbe a smontare l'obbligo delle procedure VIA, VAS e AIA e le forme di partecipazione che si trovano appunto contenute nella legge 65/2014. Siamo davanti ad uno smantellamento che può arrivare a generare un' anarchia simile alla deregulation di berlusconiana memoria come sottolinea giustamente Legambiente. 

Una regione come la nostra che ha fatto della bellezza il suo cavallo di battaglia nel mondo, perno su cui ruota e si regge gran parte della nostra economia, non può permettersi di diventare terra di conquista di appetiti che hanno come unici interessi il profitto e la speculazione.

Chiediamo pertanto ai nostri iscritti, simpatizzanti ed aderenti di partecipare al presidio organizzato davanti al palazzo del consiglio regionale della Toscana il prossimo Mercoledi 26 pomeriggio. Opponiamoci con forza allo smantellamento del quadro normativo, già fortemente compromesso, che andrà solo a discapito dei nostri territori e delle nostre comunità. Che ci si concentri, oggi più che mai, sul preparare la regione ad affrontare le vere sfide importanti del futuro:  dal contrasto alle nuove povertà, al rilancio economico postpandemico, fino alla produzione di energia rinnovabile partendo proprio dalle comunità energetiche, che si sposano con la visione di Toscana diffusa che il centro sinistra ha sbandierato durante tutta la campagna elettorale regionale.

Europa Verde continua a spingere verso la costruzione della Toscana del Buon Vivere.

Eros Tetti
Europa Verde Toscana

Redazione - inviato in data 24/01/2022 alle ore 15.26.06 - Questo post ha 3 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- FORSE NON AVETE CAPITO CHE... - da Anonimo - inviato in data 25/01/2022 alle ore 2.55.01
....che se non si elimina un po''di burocrazia i soldi pubblici elargiti per far ripartire l'economia post Covid non riusciremo a spenderli!!

In ogni caso la burocrazia produce solo lavoro inutile e non protegge l'ambiente.


---------------------------------------
- BLOCCATE IL NUOVO PIANO URBANISTICO - da Anonimo - inviato in data 24/01/2022 alle ore 15.46.57
Che coinvolga zone a verde, altrimenti abbiate la decenza di sparire dal panorama politico lucchese.
Ma fatelo subito, con fatti e non parole.


---------------------------------------
- MA DOVE ERAVATE QUANDO LA MAMMINI DEVASTAVA LUCCA ? - da Anonimo - inviato in data 24/01/2022 alle ore 15.44.20
Non vi vergognate ?

---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it