Home
 
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
martedì 20 ottobre 2020  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2020 Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Lucca Curiosa Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Figaro, il fantasma Lucchese e i suoi racconti

Qualcuno di voi ha detto che non capisce il senso dei miei racconti, ovvero che non capisce cosa essi vogliano significare e quali messaggi dovrebbero trasmettere. Ebbene cercherò di spiegarvelo in maniera semplice, ovviamente senza offendere nessuno, anche se in verità, essendo questi miei racconti chiaramente autobiografici, non mi sembra che sia così tanto difficile capirne il significato e cosa essi dovrebbero trasmettervi. Basterebbe solo leggerli con molta più attenzione, per trovare, fra le righe degli stessi, tutte le risposte alle vostre angosciose domande. Da quello che fino adesso ho scritto, praticamente sapete un po’ tutti che sono un fantasma. E’ questo adesso è oramai assodato. Sì! Sono un fantasma! Certo! Ma non sono sicuramente uno scrittore professionista, non lo sono mai stato, nemmeno quanto ho vissuto la mia pur breve vita terrena. Facevo il barbiere. Avevo la mia bottega nel centro di Lucca, in Piazza S. Maria Bianca. Il mio nome era Filiberto, ma tutti mi chiamavano Figaro. L’iniziale del mio cognome era B. Rimasi orfano di entrambi i miei genitori quando avevo solo 20 anni. Mi sposai con mia moglie Adalgisa, io avevo appena 26 anni, lei 25. Dopo trent’anni di matrimonio mia moglie passò purtroppo ad altra vita a causa di un male incurabile e quindi rimasi solo al mondo. Non avevamo avuto figli. Cinque anni dopo sono morto anch’io per una grave malattia professionale soffocato da milioni di peli respirati nel corso dei miei anni di lavoro! Non fu però un pelo di uomo, cioè dei miei clienti, ma, almeno e per fortuna, fu il pelo di una donna quello che mi dette il colpo di grazia, però dai, meglio non riparlarne, sarebbe un pochino troppo spinto rientrare nel dettaglio di certi particolari. Dopodiché cosa è successo dopo la mia dipartita? Semplice! La mia anima ha lasciato il mio corpo e se n’è andata lontana dal vostro mondo che un giorno era anche il mio, e sta fluttuando in un altro mondo parallelo al vostro ma invisibile ed equidistante a quello di voi esseri umani viventi, viventi sì, ma solo per il momento! E mi raccomando, adesso non toccatevi le palle! Un cosmo sperduto nell’infinito, quell’infinito nel quale la mente umana ha sempre cercato di misurarsi. L’Infinito, la più grande di tutte le cose logicamente intelligibili dal senno umano! Quell’universo illimitato, senza limiti, al di là del tempo e dello spazio. E chi potrebbe mai avere immaginato che dell’Infinito esistessero non dico uno, ma tantissimi altri livelli, in uno dei quali fluttuiamo adesso io e milioni di altri spiriti impuri e di fantasmi come me? Quello stesso Infinito che ha sfidato le illuminanti fantasie di grandi poeti, da “L’INFINITO” negativo di Leopardi, negativo perché creato dall’immaginazione e dal desiderio della mente umana, a quello di Ungaretti con la sua poesia più breve intitolata “MATTINA” - “M’illumino d’immenso”, nata dall’illuminazione del cielo al mattino, dove il poeta riesce in questa sua lirica ad intuire e cogliere l’immensità. Come già più volte vi ho detto, io sto fluttuando in questa strana dimensione ultraterrena chiamata Spiritium, dove al momento sostano soltanto le anime impure come la mia. E come ripeto, io, anche se sono un’anima impura, sono anche un fantasma, un EIDOLON, ma un fantasma buono che non fa male a nessuno. Un fantasma che è alla disperata ricerca dei suo cari adorati genitori e della sua amatissima moglie. Io li cerco invano da quando sono defunto, da quando cioè sono giunto in questa misteriosa terra dove adesso ancora mi trovo. In quest’isola fantastica e mostruosa nello stesso tempo, dove in eterno, prima un bagliore viola ci acceca, e poi improvvisamente svanisce, altalenandosi col nero e quindi col buio più profondo. In questo stesso strano luogo dove, in ogni momento, siamo invasi di ebbra meraviglia e dove voliamo sospesi in mezzo alle grandi nubi che ci veleggiano intorno. Quaggiù dove tutte le religioni, l’arte e la scienza sono fuse, e dove la scienza non è che la spiegazione di un miracolo che non riusciamo ad enucleare nemmeno noi che siamo spettri, sia quelli di primo pelo che quelli di lungo corso. Quassù, in questo mondo selvaggio popolato da mostri e da spettri come me e da Angeli Maligni, a noi, fantasmi novizi, perlomeno per il momento, non è concesso di fare assolutamente nulla! Ma io che ho sempre lavorato nella mia vita terrena, non potevo certo starmene qui con le mani in mano. Dovevo scaricare le mie angosce, le mie colpe, dovevo mettere un freno alla mia Depressione Fantasmatica. Dovevo assolutamente difendermi dagli attacchi di panico che mi opprimevano da sempre, anche quassù. Attacchi derivati e causati soprattutto dai tragici eventi a me stesso capitati quando ancora ero un essere vivente come voi. Attacchi in buona parte causati anche dalla nostalgia del tempo che fu e dai ricordi, belli e meno belli, che hanno caratterizzato la mia infanzia, quella vissuta con i miei genitori, la mia spensierata gioventù, la vita condivisa con la mia adorata moglie e quella passata lavorando a pieno ritmo nella mia umile bottega di barbiere. Attacchi sempre più forti che, senza un rimedio immediato, e peggiorando ancora, mi avrebbero fatto retrocedere subito da SPIRITIUM a OMBRATIUM, ovvero il peggior sito in cui possa alloggiare un fantasma, un lido senza più speranza, senza più futuro. Allora per ovviare a tutto questo, aiutato da un fantasma veterano, un mio amico, che tutti quaggiù a Spiritium chiamano ABILIUS, e che in vita faceva il programmatore di computer, mi sono fatto svelare il sistema per inserirmi in rete senza tastiera e senza computer, e così, scrivendo sui vari blog esistenti, adesso impiego il mio tempo libero di fantasma raccontando i vari passi che ritengo i più interessanti della mia breve storia vissuta sulla terra. E quindi scrivendo questi pezzi che poi invio a questa magnifica testata che è La Voce di Lucca, riesco a scaricare tutte le mie angosce e le mie colpe, i rimpianti ed i rimorsi, ed infine riesco a guarire dalla mia depressione e a controllare i miei attacchi di panico! Voi certo non potete sapere come si vive quassù a SPIRITIUM! Ed allora mettetevi nei miei panni, nei panni di un fantasma. Io cerco di trasferire e di comunicare al lettore il mio shock convulsivo. Voglio che il lettore capisca che il mondo che sta leggendo nei miei racconti, che poi in parte altri non è che il mondo attuale di chi mi legge, lo stesso di quando ero in vita, e l’altro Mondo, quello Incredibile nel quale io sto “Vivendo” da fantasma, in teoria e forse di più, potrebbero anche essere dei MONDI NON REALI! Ecco cosa vogliono significare i miei racconti. Essi vogliono manifestare e vogliono rivelare il mio stato d’animo di fantasma, per poi metterlo a confronto con lo stato d’animo di quand’ero esattamente un essere vivente come voi. I miei racconti vogliono trasmettere a voi umani, come lo ero anch’io fino a poco tempo fa, un messaggio. Vogliono trasmettere un semplice messaggio: “ Vedete cosa è successo a me sulla terra? E ancora non sapete tutto? Vedete invece come “VIVO” adesso io, in questo sperduto mondo al di fuori di ogni confine e di ogni dimensione? In questo infinito spazio cosmico dove il tempo, per noi fantasmi, non ha alcuna importanza, l’esatto contrario di ciò che accade invece sulla terra nel corso della vostra esistenza. Il Tempo, questo fattore basilare del vostro arco vitale, che ha qualcosa di veramente ammaliante. Esso vi appare evanescente, etereo, spirituale, quasi fittizio, astratto, immaginario, e sfugge alla vostra capacità di afferrarlo. C’è il passato, ed è già passato, e il futuro che deve ancora venire, e c’è il presente che è un’armonia quasi evasiva, indefinibile, fra ciò che è stato e quello che deve ancora essere, mentre voi uomini della terra vivete solamente di presente! E, sicuramente come me nel passato, nel presente e nel futuro, avrete peccato e peccherete e, nella migliore delle ipotesi, i vostri peccati sono stati e saranno i peccati d’invidia o di gelosia, di sesso, di gola e di avidità. Ma state bene attenti! Perché questo vostro presente non potrebbe essere, come il tempo, più fugace.” Qui però non posso dilungarmi troppo e quindi rinuncio ad andare avanti su questo affascinante tema. Ecco cosa vogliono significare e trasmettervi questi miei racconti assolutamente senza pretese, che Figaro, povero ed innocuo fantasma che non fa male a nessuno, riesce umilmente a trasmettervi tramite la Voce di Lucca. Questi miei raccontini possono non piacere a tanti, e da alcuni essere apprezzati, ma io non me ne dolgo e non me ne compiaccio. I racconti che scrivo sono per me delle medicine e le medicine vanno prese per curare le malattie…anche le malattie dei fantasmi come me. Indubbiamente, se nessuno ancora, dopo questo mio chiarimento, riuscirà a capire il significato di ciò che scrivo nei miei racconti e di quello che con essi io voglio trasmettere, evidentemente la colpa sarà soltanto mia, e di questo vi chiedo scusa anticipatamente.

Saluti da Figaro, il fantasma Lucchese dei Blog, e ricordate che, più critiche e più consensi riceverò, più scritti spedirò. Ah ah ah ah ah ah ah ah ah…e come disse Alessandro Manzoni in due dei versi del suo magnifico “ 5 MAGGIO”, il suo più celebre componimento poetico:
“AI POSTERI L’ARDUA SENTENZA!” – Infatti, saranno solo loro a giudicarmi…. ah ah ah ah ah ah ah uh uh uh uh ih ih ih ih ih ih mi fate scompisciare dal ridere………………….

Anonimo - inviato in data 10/09/2011 alle ore 18.09.04 - Questo post ha 2 commenti

QUANTO VALE LA TUA OPINIONE ?

Quanto vale il tuo diritto di parola ? FERMATI E RIFLETTICI UN SECONDO...
Quanto vale il tuo diritto di dire a tutti come la pensi e a ribattere e contestare le idee che non condividi ?

Oggi ci sono decine, centinaia di quotidiani on-line che ti forniscono la loro versione dei fatti, la loro visione del mondo.

LA LORO...

...qui puoi aggiungere la tua!

per saperne di più...

se vuoi continuare ad avere un giornale libero su cui puoi scrivere la tua opinione, anche in forma anonima, e leggere quella degli altri puoi farlo aiutando LA VOCE DI LUCCA con una donazione.
Quanto sei disposto a dare per avere questo tuo diritto ?

E’ possibile inviare le donazioni attraverso le seguenti modalità:

– bonifico bancario: intestato a CRISTOFANI COMUNICAZIONE presso Banco di Lucca - Sede , IBAN IT74J0324213700CC1014008372, ricordandovi di segnalare nella causale il vostro indirizzo email

– con conto paypal o altra carta di credito,

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
         
COMMENTI
- il fantasma - da Anonimo - inviato in data 13/09/2011 alle ore 22.15.07
Storie singolari e curiose quelle di figaro, ben esposte e svolte con geometrica razionalità. Questo spettro Lucchese, che non fa paura, riesce invece a trasmettere del buonumore che non fa mai male. Uno scrittore imprevedibile questo fantasma, acuto e di ottima godibilità letteraria.

Prof. Arturo Mangiagalli del FO.BE.S. - Toscana



---------------------------------------
- i racconti di Figaro - da Anonimo - inviato in data 11/09/2011 alle ore 23.00.27
I racconti di Figaro il fantasma, sono molto interessanti e sempre pervasi di valenze reali, realistiche, immaginarie e fantastiche. L’autore ha la notevole capacità di spaziare positivamente sia nel misterioso universo dell’oltretomba, che nell’ambiguo mondo in cui viviamo. Uno scrittore che si fa piacevolmente notare per la sua apparente semplicità di scrittura.

Antonio Vita Parisi.


---------------------------------------
Gli altri post della sezione : Racconti Lucchesi

Per la Virilità Assoluta

Per la Virilità Assoluta di Emanuele Fusi 'L'essenza del Bushido è preparar.......
Anonimo - inviato in data 20/04/2019 alle ore 22.51.30

Racconto, BABBO NATALE E LA CAVERNA DEL CORAGGIO

per CAPITAN FUTURO BLOG di Chiara Franceschini Babbo Natale e la Caverna del Coraggio <.......
Anonimo - inviato in data 24/12/2016 alle ore 18.28.09

'EMMA E I SUOI FIGLI'

SIMONETTA SIMONETTI presenta il suo libro 'EMMA E I SUOI FIGLI' Venerdi 18 marzo alle ore 17,.......
Redazione - inviato in data 18/03/2016 alle ore 7.49.38

“Dieci minuti per uccidere...”

Francesco Caringella: presenta il suo libro “Dieci minuti per uccidere...” Sabato 19 marzo al.......
Redazione - inviato in data 17/03/2016 alle ore 17.42.36 (Ricevuto 1 commenti)

A L L U V I O N E - Poesia

Alluvione Vento fortissimo, pioggia oltraggiosa, acqua scura, acqua selvaggia e vor.......
Anonimo - inviato in data 12/10/2014 alle ore 20.34.34 (Ricevuto 2 commenti)

Poesia d'amore di un Aviatore alla sua diletta

O' tu meraviglia d'amore, il nostro amore, questo sentimento ossessivo immerso in acque ove nu.......
Anonimo - inviato in data 09/10/2014 alle ore 23.19.35 (Ricevuto 2 commenti)

Poesia d’Amore

Poesia d’Amore. Una devastante arsura, il mio breve respiro, la tua ombra, il tuo miste.......
Anonimo - inviato in data 28/09/2014 alle ore 13.44.08 (Ricevuto 1 commenti)

A PAOLA

Quando innamorato ti ho vista traversando mille strade, vie, vicoli e piazze, quando ho scoperto .......
Anonimo - inviato in data 24/09/2014 alle ore 19.48.32 (Ricevuto 4 commenti)

IL vangelo secondo l'apostolo Franco

Questo Vangelo mi e' dato in sogno da Franco e ve lo rivelo poco alla volta . Franco ha vissu.......
Anonimo - inviato in data 22/09/2014 alle ore 17.07.24

Il merlo e' triste

Il merlo e' triste triste quel merlo che ha donato l'alito di vita al creato.......
Anonimo - inviato in data 20/09/2014 alle ore 18.36.21 (Ricevuto 1 commenti)

mio amico Efron

Ciao mio amico Efron Tu dal tuo pianeta Zard Vedi tutti quanti Ma sei un pochino più avanti.......
Anonimo - inviato in data 04/09/2014 alle ore 20.26.26 (Ricevuto 2 commenti)

L'istinto questo sconosciuto

Spesso mi affaccio alla finestra e pensieroso sfido la nebbia mattutina cercando di deflorarla per g.......
Anonimo - inviato in data 03/09/2014 alle ore 14.33.08 (Ricevuto 2 commenti)

beata minchia ..poesia

Beata minchia Aperta o chiusa Non importa La vita dolore est Beata la ceppa du cazz<.......
Anonimo - inviato in data 02/09/2014 alle ore 19.43.55 (Ricevuto 5 commenti)

Io ve lo dico, ma tanto non capirete…..

Io ve lo dico, ma tanto….. Io mi domando e dico: Vuolsi così colà dove si puote? Sì, dico ques.......
Anonimo - inviato in data 01/09/2014 alle ore 16.36.26 (Ricevuto 3 commenti)

l'amore.mia poesia scritta

..per questa Voce di Lucca ho dedicato ai seguitori del blog.. AMORE si intitola <.......
Anonimo - inviato in data 25/06/2014 alle ore 20.10.20

Basta con feisbol ! ( nonna Anna )

Basta con feisbol ! mi chiamo Anna , ho 78 anni e sono nonna..ma questi nipoti stanno.......
Anonimo - inviato in data 23/03/2014 alle ore 16.40.10 (Ricevuto 3 commenti)

Formichine - piccolo raccontino lucchese

Formichine - piccolo raccontino lucchese Quando ero bambino , mio padre a volte esasperato da.......
Anonimo - inviato in data 19/03/2014 alle ore 20.19.26 (Ricevuto 2 commenti)

Quando la zia scuoiava il curignolo - RACCONTO

Quando la zia scuoiava il curignolo Quando ero piccolo e andavo a passare le vacanze al Piagg.......
Anonimo - inviato in data 18/03/2014 alle ore 17.13.23 (Ricevuto 8 commenti)

Prologo di Stravaganze: Fidarsi è bene, ma...

Prima parte: Per carità, è stato un incontro assurdo ai massimi livelli. Non quadrava nulla. Non .......
Anonimo - inviato in data 12/03/2014 alle ore 14.55.15 (Ricevuto 5 commenti)

i 4 DI LUCCA

Vannucchi al vibrafono Giusti Giampiero alla batteria e i fratelli Vito e Giovanni Tommaso pianofort.......
Anonimo - inviato in data 10/03/2014 alle ore 22.06.22

una domenica al campo sportivo. O meglio al ' campaccio ' fuori p ..

una domenica al campo sportivo. O meglio al ' campaccio ' fuori porta Giannotti. Il rettangolo di gi.......
Anonimo - inviato in data 04/03/2014 alle ore 16.19.41

Povero per colpa della crisi e ladro per necessità

Lucca friggeva sotto il sole. Sulle facciate di molte abitazioni le imposte erano quasi tutte serrat.......
Anonimo - inviato in data 03/03/2014 alle ore 14.16.18 (Ricevuto 4 commenti)

Breve storia di corna e di sangue.

Breve storia di corna e di sangue. Le sostanze che a mia insaputa quei luridi mi avevano somm.......
Anonimo - inviato in data 02/03/2014 alle ore 8.32.20 (Ricevuto 6 commenti)

Amore e botte da orbi - Mini storia

Zoppicavo come un branco d’anatre a passeggio. Quella stronza m’aveva sputato prima in un occhio, po.......
Anonimo - inviato in data 28/02/2014 alle ore 19.09.12 (Ricevuto 3 commenti)

Non scherzate col fuoco, altrimenti…

Avete mai avuto la sensazione di avere dei funghi nel cervello? Ebbene io sì! E allora cosa c’è da r.......
Anonimo - inviato in data 27/02/2014 alle ore 23.17.53 (Ricevuto 2 commenti)

Tutto il mondo è paese quando si parla d’amore.

Mi ricordo che una sera, io e mia moglie, eravamo in Francia in viaggio di nozze, andammo a cena in .......
Anonimo - inviato in data 25/02/2014 alle ore 16.46.49 (Ricevuto 1 commenti)

Il beone stanco

Ho la rabbia negli occhi. Ho bevuto! Ho bevuto ancora! Ho bevuto tanto. Ho in mano un'altra bottigli.......
Anonimo - inviato in data 17/02/2014 alle ore 20.52.51 (Ricevuto 3 commenti)

il 'PIU'' MIGLIORE - il Vanitoso

il piu' migliore e' LUI il piu' intelligente sempre LUI Lui LUI lui solo lui q.......
Anonimo - inviato in data 16/02/2014 alle ore 19.48.51 (Ricevuto 1 commenti)

13/02/2014 Ubaldo e la vaschina sotto le Mura. Racconto.
(Ricevuto 4 commenti)
11/02/2014 Le fedeli compagne di Ubaldo
(Ricevuto 7 commenti)
10/02/2014 PIOGGIA CONTINUA - IL Poetone
(Ricevuto 3 commenti)
03/02/2014 dove andavito ? - jonny POESIA IN 3d
(Ricevuto 1 commenti)
02/02/2014 IL CIELO - poesia - l'aviatore
(Ricevuto 3 commenti)
02/02/2014 Tutta la verità su Jonny
(Ricevuto 6 commenti)
02/02/2014 La lambarotta
30/01/2014 ANIME LEGGERE e FRAGILI - Luciferense
(Ricevuto 4 commenti)
23/01/2014 Lode al prosciutto Bazzone
(Ricevuto 2 commenti)
22/01/2014 Oh Garfagnini! - Poesia
(Ricevuto 2 commenti)
21/01/2014 ERO UN CRIMINALE.
(Ricevuto 2 commenti)
17/01/2014 CHE SOGNO
(Ricevuto 6 commenti)
16/01/2014 Ubaldo e la bambola - Racconto di pura fantasia
(Ricevuto 6 commenti)
14/01/2014 Quando muore un uccellino - Raccontino senza prete...
(Ricevuto 9 commenti)
12/01/2014 Ubaldo che ama l’inverno quando cade la neve. Racc...
(Ricevuto 9 commenti)
07/01/2014 POESIA 80
(Ricevuto 7 commenti)
03/01/2014 PITTARO - Poesia non per tutti
(Ricevuto 3 commenti)
30/12/2013 ULTIMO DELL'ANNO SCRAUSO
(Ricevuto 1 commenti)
30/12/2013 Lo strano crocevia – Racconto immaginario
(Ricevuto 3 commenti)
29/12/2013 Quando si dice amore. Racconto di reale fantasia.
(Ricevuto 14 commenti)
27/12/2013 La leggenda della lettera O' sul nocciolo dei datt...
(Ricevuto 1 commenti)
27/12/2013 Buona Notte Amore Mio
(Ricevuto 2 commenti)
26/12/2013 di Angelica: la Mantide Religiosa.
(Ricevuto 37 commenti)
24/12/2013 La mia rosa.
24/12/2013 NOTTE di NATALE - Racconto immaginario
(Ricevuto 4 commenti)
30/11/2013 CUORE INGRATO - Thriller
(Ricevuto 3 commenti)
29/11/2013 Il dramma della Vita e della Morte
(Ricevuto 1 commenti)
29/11/2013 VIAGGIO ANDATA E RITORNO. Dramma
(Ricevuto 2 commenti)
25/11/2013 LA RESA DEI CONTI - Dramma
(Ricevuto 4 commenti)
22/11/2013 Un ricordo di Paola.
(Ricevuto 2 commenti)
22/11/2013 Oh Paola
22/11/2013 Uomo Pozzanghera - Poetone di Lucca
(Ricevuto 10 commenti)
22/11/2013 Paola mia...
22/11/2013 a Paolo da Paola
22/11/2013 A PAOLA LA MIA AMATA
(Ricevuto 2 commenti)
09/11/2013 L'autunno
30/10/2013 forza Beppe cirienno
(Ricevuto 3 commenti)
15/10/2013 La Frusa e il suo grande amore, il Toscano
02/10/2013 AMORE OMOSESSUATO poesia
(Ricevuto 1 commenti)
23/09/2013 gino bartali
19/09/2013 Tina aveva un Pupo
(Ricevuto 1 commenti)
19/09/2013 E' amore?
(Ricevuto 4 commenti)
18/09/2013 Ti amo Franca
(Ricevuto 1 commenti)
18/09/2013 Svegliato dal silenzio...
(Ricevuto 2 commenti)
17/09/2013 La cometa di Halley
(Ricevuto 2 commenti)
16/09/2013 La visione del Sangue
(Ricevuto 2 commenti)
10/09/2013 VOLANDO
08/09/2013 Alla mia diletta
28/07/2013 Io il figlio del Prete
(Ricevuto 2 commenti)
18/07/2013 Anno 2065 – Italia - Il Parco delle Meraviglie
(Ricevuto 4 commenti)
17/07/2013 Amore Amore
(Ricevuto 1 commenti)
12/07/2013 Il PATTUME
(Ricevuto 3 commenti)
14/06/2013 Non correre per Me - Poesia per aviatore triste
(Ricevuto 3 commenti)
12/06/2013 Invito a pranzo con beffa......Storia
(Ricevuto 3 commenti)
05/06/2013 Lucca - poesia d'amore
(Ricevuto 1 commenti)
03/06/2013 Il Prosciutto di Papa'
(Ricevuto 4 commenti)
29/05/2013 Solitudine
(Ricevuto 1 commenti)
29/05/2013 Ti prego Donato non essere teso - poesia
(Ricevuto 2 commenti)
24/05/2013 dove sono andati ? Poesia di Demian
(Ricevuto 1 commenti)
21/05/2013 VIA DEI FOSSI ( SATIRA ) - er triviale
(Ricevuto 1 commenti)
15/05/2013 ANGELINA JOLIE SE LEVA LE TETTE- ER TRIVIALE
(Ricevuto 1 commenti)
06/05/2013 Che sfiga Bibino un nero nato albino - BY ER TRIVI ...
(Ricevuto 2 commenti)
17/04/2013 Franco detto Trombafoco - by er triviale
(Ricevuto 1 commenti)
16/04/2013 Er presidente ITALIANO : mettetece o straniero - ...
(Ricevuto 3 commenti)
11/04/2013 Er Senso... by Er Triviale
(Ricevuto 1 commenti)
10/04/2013 Pietro e Mauro si amano da gheis - ER TRIVIALE
(Ricevuto 2 commenti)
09/04/2013 Voglio riempirmi di TATUAGGI alla moda... ER TRIVI ...
(Ricevuto 2 commenti)
18/03/2013 Maltempo a Lucca e dialoghi de le genti - Er Trivi ...
(Ricevuto 3 commenti)
17/03/2013 Lucchesita''..ER TRIVIALE
(Ricevuto 3 commenti)
08/03/2013 Lucca a citta' der monno - er triviale
(Ricevuto 4 commenti)
08/03/2013 otto marzo- poesia ER TRIVIALE
(Ricevuto 5 commenti)
08/03/2013 8 Marzo
06/03/2013 Ricordi d’infanzia - Componimento
(Ricevuto 4 commenti)
06/03/2013 MAGNA E STA ZITTO - ER TRIVIALE
(Ricevuto 4 commenti)
05/03/2013 Veramente accaduto
(Ricevuto 2 commenti)
09/02/2013 Super Neccio Due
(Ricevuto 2 commenti)
09/02/2013 Super Neccio.
(Ricevuto 2 commenti)
06/02/2013 La fuggiasca. Angelica racconta
(Ricevuto 6 commenti)
06/02/2013 angelica da lucca
(Ricevuto 10 commenti)
02/02/2013 Venere nuda. Angelica racconta
(Ricevuto 8 commenti)
01/02/2013 L'ESODO DALL'ITALIA
(Ricevuto 1 commenti)
01/02/2013 Una travolgente gelosia - Angelica Racconta
(Ricevuto 1 commenti)
01/02/2013 poesia - Sola e Vecchia
(Ricevuto 2 commenti)
31/01/2013 Chi sono io? Angelica racconta
(Ricevuto 1 commenti)
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it