Home
 
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
martedì 20 ottobre 2020  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2020 Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Lucca Curiosa Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Bagni di Lucca Una storia vera 1°PARTE

Quella che sto per raccontare è una storia vera, la storia di una bambina di soli 9 anni che si è ritrovata orfana di mamma; la mia storia, iniziata circa 32 anni fa ed è ancora viva dentro di me, anche se non ho ricordi dettagliati, è viva nel dolore. Purtroppo il dolore più grande non è stato la perdita della mamma, ma i fatti successivi alla scelta di mio padre di trovare una nuova compagna. Sarà difficile per me raccontare tutti i Traumi Infiniti subiti, non solo perché non sono una scrittrice, ma soprattutto perché per continuare a vivere cercando di non farmi influenzare troppo da queste esperienze negative, ho imparato a dimenticare e in parte ci sono riuscita, poi è tanto doloroso scavare dentro di me tutte le violenze. Vorrei che questo libro mi aiutasse a liberare del tutto la mia anima ricca di sofferenze e facesse capire a voi quanto è fragile la vita di un bambino.
Di mia madre ricordo ben poco…. Ho in mente delle specie di fotografie… il mio primo giorno di scuola e la sua mano che si allontana dalla mia… ricordo quando le spalmavo sul braccio la pomata…. Ricordo che si limava le unghie… Ricordo il suo odore ma non ricordo il suo viso, la sua voce… eppure ero già abbastanza grande… ho ricordi di fatti più remoti, ma di lei solo vaghe sfumature della sua figura. Che cosa sia accaduto per cancellare i ricordi non lo so, forse è solo stata una difesa nel mio cervello… Però, anche se non ricordo niente sento e ho sentito tanto la mancanza della figura materna.
Mio padre: forse ha sofferto più di tutti la perdita, nessuno sa confrontare il dolore ed io da bambina meno che mai. Ho solo nuvole di fumo di quei momenti ma ricordo bene il giorno che mi presentò una sua amica! Frequentavo un corso di tennis, era estate e mio padre mi aspettava al bar del circolo insieme a questa donna per offrirmi un’aranciata. Mi presentò la sua amica che già avevo intravisto altre volte, mi sembrava simpatica ma non l’ho mai considerata. Chissà quanto mio padre ci ha pensato, forse si era reso conto che non facevo caso alle sue amicizie e una sera mi portò alla scuola serale che lui frequentava per il diploma di 3° media, ed eccola di nuovo li, dietro la cattedra a insegnare e poi l’ho rivista altre volte e altre volte ancora, in sostanza tutte e volte che io ero con mio padre, lei compariva. Anche un neonato avrebbe capito!!! Non l’ho presa male, era carina, condivideva i miei interessi, e poi comunque ognuno tornava a casa sua e la vedevo ogni tanto solo nei fine settimana quando ero con mio padre.
Forse era già passato un anno quando papà organizzò un’uscita in barca. Ero emozionata, andare in barca con papà a fare il bagno a largo, dove l’acqua è profonda. Viene anche mia cugina, sarà una giornata super; ma dopo un minuto che siamo partiti con la macchina già ci fermiamo ed ecco che compare lei e occupa il posto davanti. Questa proprio non ci voleva… ed io che credevo che papà volesse andare in barca solo con noi… uffa. Arriviamo al porto, mettiamo giù la barca, andiamo a largo e ci tuffiamo… ora va meglio. Il mare mi ha sempre stregato, mi rilassa tantissimo, può succedere di tutto intorno, io sto bene… ma questa volta…. Incredibile! Quello strano essere, amica di mio padre, non riesce a risalire la scaletta per entrare in barca. Vedo questa persona attaccata con le braccia alla scaletta, i piedi sul piolo e non riesce a tirarsi su. Vedo la sua pelle ciondolare, come se avesse in dosso abiti bagnati, invece è solo la sua pelle, piena di buchi, è un’immagine che non riuscirò mai a togliermi dalla testa, sembra moccio, che schifo! Dal quel momento non mi è più sembrata simpatica, dovevo prendere a risa quel suo modo imbranato di fare e invece è stata solo repulsione.
Qualche tempo dopo l’amica di mio padre mi fa una proposta: “Vieni a vedere la stanza dove vivo?” Ok. “Guarda che bel posto: il letto, la scrivania, il tappeto non piacerebbe anche a te avere un posto cosi tutto tuo??” Beh sì, a quale undicenne non farebbe piacere avere una stanza propria dove rifugiarsi? “Se vuoi ti presto questa stanza, quando vuoi, puoi anche venire a dormirci. Se vuoi anche stasera stessa” Accetto.
Vado a casa a prendere le mie cose, torno alla stanza accompagnata da mio padre e da lei. “Stai bene, divertiti, buonanotte” e chiudono la porta a chiave… Credo sia stata la notte più lunga della mia vita. Con un tranello mi hanno rinchiuso. E se venisse il terremoto? E se la stanza andasse a fuoco? E se mi sentissi male? E i 1000 se che hanno girato nella mia mente in quella notte. Sono stata fregata, questa non gliela perdono. Stronzi! Per andare a farsi gli affari loro mi hanno rinchiuso? Devo proprio dare fastidio con la mia presenza… me la pagheranno!!! Le campane della chiesa al di là del fiume suonavano ogni ¼ d’ora, ho pianto, di paura e di una sensazione strana… ero d’impiccio alla loro serenità. Non pensavo più a vendicarmi, avrei solo voluto scappare ma non ne avevo il coraggio e non sapevo dove andare. Ma guarda in che situazione senza scampo mi trovo, ma crescerò e sarò libera, altrimenti c’è il suicidio. Solo con questi pensieri riesco a far tornare i battiti del mio cuore regolari e a riuscire ad aspettare l’apertura della porta. Non ho mai detto niente di come mi sentivo, non li ho neppure rimproverati per avermi rinchiusa. Ho sempre fatto credere a tutti che stavo bene e ho sopportato in silenzio il rendermi conto di essere un “peso”. Abbiamo fatto viaggi in 3, a Venezia, in Francia e in altre località e l’albergo? Camera matrimoniale con lettino. “ Dormi te nel lettone con papà?” No! Dormo nel lettino!! era la mia risposta. Non volevo che per colpa mia dovessero stare separati, e mi sentivo sempre di più un peso e piangevo in silenzio perché piuttosto di passare la notte in bianco a sentire fruscii e respiri mi sarei uccisa. Avevo 12 anni quando mi hanno portato a Montecarlo al casinò. Ho fatto di tutto per rimanere a casa era troppo doloroso ripetere l’esperienza ma mi hanno obbligato ad andare con loro. Non sarei potuta entrare, i minorenni non sono ammessi nelle sale da gioco, ma alle slot machine sì, è stata la loro risposta. Mi hanno messo in mano una borsata di spiccioli e mi hanno lasciato da sola a sperperare i soldi nelle slot quando loro entrarono nel casinò. Era arrivato il momento giusto per scappare per sempre dalla loro vita. Sono in un posto dove nessuno mi conosce, ho una borsata di soldi. Nella mia testa c’era solo: Addio per sempre! Avevo seguito con lo sguardo tutti i loro movimenti fino all’ingresso del casinò, è stato un attimo, sono scappata a corsa singhiozzando e tenevo stretta a me tutti quei soldi. Ho corso per un po’, poi mi sono seduta su un gradino e ho continuato a singhiozzare. Era notte e avevo freddo, quando mi sono messa le mani in tasca, mi sono ritrovata le chiavi della macchina che papà mi aveva lasciato per entrarci appena avessi finito di giocare alle slot e ancora una volta mi sono sentita in colpa: come facevano a tornare a casa se le chiavi le avevo io? Non ci ho pensato due volte e correndo sono tornata al parcheggio del casinò per entrare in macchina. Avevo portato con me una cassetta che mi aveva fatto il mio fidanzatino, la misi nello stereo e tra le note di 'If you leave me now' dei Chicago la sua voce mi diceva ‘in questi giorni che non ci sarai, in questi giorni che non sarai con me, non mi mancherai soltanto tu, ma una parte dentro il mio cuore’. Ho fatto bene a tornare, ho lui, il mio amore che mi aiuterà a superare tutte queste angosce. Non devo scappare, devo sopportare ancora un poco, lui mi porterà via, il nostro amore non avrà fine, ci sposeremo e vivremo la nostra vita ed io non sarò più un peso.

Anonimo - inviato in data 14/05/2012 alle ore 14.50.28 - Questo post ha 1 commenti

QUANTO VALE LA TUA OPINIONE ?

Quanto vale il tuo diritto di parola ? FERMATI E RIFLETTICI UN SECONDO...
Quanto vale il tuo diritto di dire a tutti come la pensi e a ribattere e contestare le idee che non condividi ?

Oggi ci sono decine, centinaia di quotidiani on-line che ti forniscono la loro versione dei fatti, la loro visione del mondo.

LA LORO...

...qui puoi aggiungere la tua!

per saperne di più...

se vuoi continuare ad avere un giornale libero su cui puoi scrivere la tua opinione, anche in forma anonima, e leggere quella degli altri puoi farlo aiutando LA VOCE DI LUCCA con una donazione.
Quanto sei disposto a dare per avere questo tuo diritto ?

E’ possibile inviare le donazioni attraverso le seguenti modalità:

– bonifico bancario: intestato a CRISTOFANI COMUNICAZIONE presso Banco di Lucca - Sede , IBAN IT74J0324213700CC1014008372, ricordandovi di segnalare nella causale il vostro indirizzo email

– con conto paypal o altra carta di credito,

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
         
COMMENTI
- mah ? - da Anonimo - inviato in data 14/05/2012 alle ore 18.15.49
Certo rinchiuderla in una cameretta è veramente deprecabile e ingiustificabile... per tutto il resto non ci vedo niente di così particolarmente traumatico tranne che per un ego forse un po' fragile...

C.G. Lucen


---------------------------------------
Gli altri post della sezione : Racconti Lucchesi

Per la Virilità Assoluta

Per la Virilità Assoluta di Emanuele Fusi 'L'essenza del Bushido è preparar.......
Anonimo - inviato in data 20/04/2019 alle ore 22.51.30

Racconto, BABBO NATALE E LA CAVERNA DEL CORAGGIO

per CAPITAN FUTURO BLOG di Chiara Franceschini Babbo Natale e la Caverna del Coraggio <.......
Anonimo - inviato in data 24/12/2016 alle ore 18.28.09

'EMMA E I SUOI FIGLI'

SIMONETTA SIMONETTI presenta il suo libro 'EMMA E I SUOI FIGLI' Venerdi 18 marzo alle ore 17,.......
Redazione - inviato in data 18/03/2016 alle ore 7.49.38

“Dieci minuti per uccidere...”

Francesco Caringella: presenta il suo libro “Dieci minuti per uccidere...” Sabato 19 marzo al.......
Redazione - inviato in data 17/03/2016 alle ore 17.42.36 (Ricevuto 1 commenti)

A L L U V I O N E - Poesia

Alluvione Vento fortissimo, pioggia oltraggiosa, acqua scura, acqua selvaggia e vor.......
Anonimo - inviato in data 12/10/2014 alle ore 20.34.34 (Ricevuto 2 commenti)

Poesia d'amore di un Aviatore alla sua diletta

O' tu meraviglia d'amore, il nostro amore, questo sentimento ossessivo immerso in acque ove nu.......
Anonimo - inviato in data 09/10/2014 alle ore 23.19.35 (Ricevuto 2 commenti)

Poesia d’Amore

Poesia d’Amore. Una devastante arsura, il mio breve respiro, la tua ombra, il tuo miste.......
Anonimo - inviato in data 28/09/2014 alle ore 13.44.08 (Ricevuto 1 commenti)

A PAOLA

Quando innamorato ti ho vista traversando mille strade, vie, vicoli e piazze, quando ho scoperto .......
Anonimo - inviato in data 24/09/2014 alle ore 19.48.32 (Ricevuto 4 commenti)

IL vangelo secondo l'apostolo Franco

Questo Vangelo mi e' dato in sogno da Franco e ve lo rivelo poco alla volta . Franco ha vissu.......
Anonimo - inviato in data 22/09/2014 alle ore 17.07.24

Il merlo e' triste

Il merlo e' triste triste quel merlo che ha donato l'alito di vita al creato.......
Anonimo - inviato in data 20/09/2014 alle ore 18.36.21 (Ricevuto 1 commenti)

mio amico Efron

Ciao mio amico Efron Tu dal tuo pianeta Zard Vedi tutti quanti Ma sei un pochino più avanti.......
Anonimo - inviato in data 04/09/2014 alle ore 20.26.26 (Ricevuto 2 commenti)

L'istinto questo sconosciuto

Spesso mi affaccio alla finestra e pensieroso sfido la nebbia mattutina cercando di deflorarla per g.......
Anonimo - inviato in data 03/09/2014 alle ore 14.33.08 (Ricevuto 2 commenti)

beata minchia ..poesia

Beata minchia Aperta o chiusa Non importa La vita dolore est Beata la ceppa du cazz<.......
Anonimo - inviato in data 02/09/2014 alle ore 19.43.55 (Ricevuto 5 commenti)

Io ve lo dico, ma tanto non capirete…..

Io ve lo dico, ma tanto….. Io mi domando e dico: Vuolsi così colà dove si puote? Sì, dico ques.......
Anonimo - inviato in data 01/09/2014 alle ore 16.36.26 (Ricevuto 3 commenti)

l'amore.mia poesia scritta

..per questa Voce di Lucca ho dedicato ai seguitori del blog.. AMORE si intitola <.......
Anonimo - inviato in data 25/06/2014 alle ore 20.10.20

Basta con feisbol ! ( nonna Anna )

Basta con feisbol ! mi chiamo Anna , ho 78 anni e sono nonna..ma questi nipoti stanno.......
Anonimo - inviato in data 23/03/2014 alle ore 16.40.10 (Ricevuto 3 commenti)

Formichine - piccolo raccontino lucchese

Formichine - piccolo raccontino lucchese Quando ero bambino , mio padre a volte esasperato da.......
Anonimo - inviato in data 19/03/2014 alle ore 20.19.26 (Ricevuto 2 commenti)

Quando la zia scuoiava il curignolo - RACCONTO

Quando la zia scuoiava il curignolo Quando ero piccolo e andavo a passare le vacanze al Piagg.......
Anonimo - inviato in data 18/03/2014 alle ore 17.13.23 (Ricevuto 8 commenti)

Prologo di Stravaganze: Fidarsi è bene, ma...

Prima parte: Per carità, è stato un incontro assurdo ai massimi livelli. Non quadrava nulla. Non .......
Anonimo - inviato in data 12/03/2014 alle ore 14.55.15 (Ricevuto 5 commenti)

i 4 DI LUCCA

Vannucchi al vibrafono Giusti Giampiero alla batteria e i fratelli Vito e Giovanni Tommaso pianofort.......
Anonimo - inviato in data 10/03/2014 alle ore 22.06.22

una domenica al campo sportivo. O meglio al ' campaccio ' fuori p ..

una domenica al campo sportivo. O meglio al ' campaccio ' fuori porta Giannotti. Il rettangolo di gi.......
Anonimo - inviato in data 04/03/2014 alle ore 16.19.41

Povero per colpa della crisi e ladro per necessità

Lucca friggeva sotto il sole. Sulle facciate di molte abitazioni le imposte erano quasi tutte serrat.......
Anonimo - inviato in data 03/03/2014 alle ore 14.16.18 (Ricevuto 4 commenti)

Breve storia di corna e di sangue.

Breve storia di corna e di sangue. Le sostanze che a mia insaputa quei luridi mi avevano somm.......
Anonimo - inviato in data 02/03/2014 alle ore 8.32.20 (Ricevuto 6 commenti)

Amore e botte da orbi - Mini storia

Zoppicavo come un branco d’anatre a passeggio. Quella stronza m’aveva sputato prima in un occhio, po.......
Anonimo - inviato in data 28/02/2014 alle ore 19.09.12 (Ricevuto 3 commenti)

Non scherzate col fuoco, altrimenti…

Avete mai avuto la sensazione di avere dei funghi nel cervello? Ebbene io sì! E allora cosa c’è da r.......
Anonimo - inviato in data 27/02/2014 alle ore 23.17.53 (Ricevuto 2 commenti)

Tutto il mondo è paese quando si parla d’amore.

Mi ricordo che una sera, io e mia moglie, eravamo in Francia in viaggio di nozze, andammo a cena in .......
Anonimo - inviato in data 25/02/2014 alle ore 16.46.49 (Ricevuto 1 commenti)

Il beone stanco

Ho la rabbia negli occhi. Ho bevuto! Ho bevuto ancora! Ho bevuto tanto. Ho in mano un'altra bottigli.......
Anonimo - inviato in data 17/02/2014 alle ore 20.52.51 (Ricevuto 3 commenti)

il 'PIU'' MIGLIORE - il Vanitoso

il piu' migliore e' LUI il piu' intelligente sempre LUI Lui LUI lui solo lui q.......
Anonimo - inviato in data 16/02/2014 alle ore 19.48.51 (Ricevuto 1 commenti)

13/02/2014 Ubaldo e la vaschina sotto le Mura. Racconto.
(Ricevuto 4 commenti)
11/02/2014 Le fedeli compagne di Ubaldo
(Ricevuto 7 commenti)
10/02/2014 PIOGGIA CONTINUA - IL Poetone
(Ricevuto 3 commenti)
03/02/2014 dove andavito ? - jonny POESIA IN 3d
(Ricevuto 1 commenti)
02/02/2014 IL CIELO - poesia - l'aviatore
(Ricevuto 3 commenti)
02/02/2014 Tutta la verità su Jonny
(Ricevuto 6 commenti)
02/02/2014 La lambarotta
30/01/2014 ANIME LEGGERE e FRAGILI - Luciferense
(Ricevuto 4 commenti)
23/01/2014 Lode al prosciutto Bazzone
(Ricevuto 2 commenti)
22/01/2014 Oh Garfagnini! - Poesia
(Ricevuto 2 commenti)
21/01/2014 ERO UN CRIMINALE.
(Ricevuto 2 commenti)
17/01/2014 CHE SOGNO
(Ricevuto 6 commenti)
16/01/2014 Ubaldo e la bambola - Racconto di pura fantasia
(Ricevuto 6 commenti)
14/01/2014 Quando muore un uccellino - Raccontino senza prete...
(Ricevuto 9 commenti)
12/01/2014 Ubaldo che ama l’inverno quando cade la neve. Racc...
(Ricevuto 9 commenti)
07/01/2014 POESIA 80
(Ricevuto 7 commenti)
03/01/2014 PITTARO - Poesia non per tutti
(Ricevuto 3 commenti)
30/12/2013 ULTIMO DELL'ANNO SCRAUSO
(Ricevuto 1 commenti)
30/12/2013 Lo strano crocevia – Racconto immaginario
(Ricevuto 3 commenti)
29/12/2013 Quando si dice amore. Racconto di reale fantasia.
(Ricevuto 14 commenti)
27/12/2013 La leggenda della lettera O' sul nocciolo dei datt...
(Ricevuto 1 commenti)
27/12/2013 Buona Notte Amore Mio
(Ricevuto 2 commenti)
26/12/2013 di Angelica: la Mantide Religiosa.
(Ricevuto 37 commenti)
24/12/2013 La mia rosa.
24/12/2013 NOTTE di NATALE - Racconto immaginario
(Ricevuto 4 commenti)
30/11/2013 CUORE INGRATO - Thriller
(Ricevuto 3 commenti)
29/11/2013 Il dramma della Vita e della Morte
(Ricevuto 1 commenti)
29/11/2013 VIAGGIO ANDATA E RITORNO. Dramma
(Ricevuto 2 commenti)
25/11/2013 LA RESA DEI CONTI - Dramma
(Ricevuto 4 commenti)
22/11/2013 Un ricordo di Paola.
(Ricevuto 2 commenti)
22/11/2013 Oh Paola
22/11/2013 Uomo Pozzanghera - Poetone di Lucca
(Ricevuto 10 commenti)
22/11/2013 Paola mia...
22/11/2013 a Paolo da Paola
22/11/2013 A PAOLA LA MIA AMATA
(Ricevuto 2 commenti)
09/11/2013 L'autunno
30/10/2013 forza Beppe cirienno
(Ricevuto 3 commenti)
15/10/2013 La Frusa e il suo grande amore, il Toscano
02/10/2013 AMORE OMOSESSUATO poesia
(Ricevuto 1 commenti)
23/09/2013 gino bartali
19/09/2013 Tina aveva un Pupo
(Ricevuto 1 commenti)
19/09/2013 E' amore?
(Ricevuto 4 commenti)
18/09/2013 Ti amo Franca
(Ricevuto 1 commenti)
18/09/2013 Svegliato dal silenzio...
(Ricevuto 2 commenti)
17/09/2013 La cometa di Halley
(Ricevuto 2 commenti)
16/09/2013 La visione del Sangue
(Ricevuto 2 commenti)
10/09/2013 VOLANDO
08/09/2013 Alla mia diletta
28/07/2013 Io il figlio del Prete
(Ricevuto 2 commenti)
18/07/2013 Anno 2065 – Italia - Il Parco delle Meraviglie
(Ricevuto 4 commenti)
17/07/2013 Amore Amore
(Ricevuto 1 commenti)
12/07/2013 Il PATTUME
(Ricevuto 3 commenti)
14/06/2013 Non correre per Me - Poesia per aviatore triste
(Ricevuto 3 commenti)
12/06/2013 Invito a pranzo con beffa......Storia
(Ricevuto 3 commenti)
05/06/2013 Lucca - poesia d'amore
(Ricevuto 1 commenti)
03/06/2013 Il Prosciutto di Papa'
(Ricevuto 4 commenti)
29/05/2013 Solitudine
(Ricevuto 1 commenti)
29/05/2013 Ti prego Donato non essere teso - poesia
(Ricevuto 2 commenti)
24/05/2013 dove sono andati ? Poesia di Demian
(Ricevuto 1 commenti)
21/05/2013 VIA DEI FOSSI ( SATIRA ) - er triviale
(Ricevuto 1 commenti)
15/05/2013 ANGELINA JOLIE SE LEVA LE TETTE- ER TRIVIALE
(Ricevuto 1 commenti)
06/05/2013 Che sfiga Bibino un nero nato albino - BY ER TRIVI ...
(Ricevuto 2 commenti)
17/04/2013 Franco detto Trombafoco - by er triviale
(Ricevuto 1 commenti)
16/04/2013 Er presidente ITALIANO : mettetece o straniero - ...
(Ricevuto 3 commenti)
11/04/2013 Er Senso... by Er Triviale
(Ricevuto 1 commenti)
10/04/2013 Pietro e Mauro si amano da gheis - ER TRIVIALE
(Ricevuto 2 commenti)
09/04/2013 Voglio riempirmi di TATUAGGI alla moda... ER TRIVI ...
(Ricevuto 2 commenti)
18/03/2013 Maltempo a Lucca e dialoghi de le genti - Er Trivi ...
(Ricevuto 3 commenti)
17/03/2013 Lucchesita''..ER TRIVIALE
(Ricevuto 3 commenti)
08/03/2013 Lucca a citta' der monno - er triviale
(Ricevuto 4 commenti)
08/03/2013 otto marzo- poesia ER TRIVIALE
(Ricevuto 5 commenti)
08/03/2013 8 Marzo
06/03/2013 Ricordi d’infanzia - Componimento
(Ricevuto 4 commenti)
06/03/2013 MAGNA E STA ZITTO - ER TRIVIALE
(Ricevuto 4 commenti)
05/03/2013 Veramente accaduto
(Ricevuto 2 commenti)
09/02/2013 Super Neccio Due
(Ricevuto 2 commenti)
09/02/2013 Super Neccio.
(Ricevuto 2 commenti)
06/02/2013 La fuggiasca. Angelica racconta
(Ricevuto 6 commenti)
06/02/2013 angelica da lucca
(Ricevuto 10 commenti)
02/02/2013 Venere nuda. Angelica racconta
(Ricevuto 8 commenti)
01/02/2013 L'ESODO DALL'ITALIA
(Ricevuto 1 commenti)
01/02/2013 Una travolgente gelosia - Angelica Racconta
(Ricevuto 1 commenti)
01/02/2013 poesia - Sola e Vecchia
(Ricevuto 2 commenti)
31/01/2013 Chi sono io? Angelica racconta
(Ricevuto 1 commenti)
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it