Home
 
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
domenica 24 marzo 2019  
  ...in Toscana Annunci Economici e lavoro Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Degrado lucchese Elezioni Capannori Garfagnana La Tradizione Lucchese  
  l'Altra Stampa Mediavalle Necrologi Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Come uscire dall’Euro in 5 mosse.

Come uscire dall’Euro in 5 mosse

Perché occorre uscire dall’Unione Europea e come farlo salvaguardando gli interessi dei lavoratori.

di Ascanio Bernardeschi 23/06/2018 Economia e Lavoro

Come uscire dall’Euro in 5 mosse
Dopo che anche Lega e Movimento 5 Stelle hanno (obtorto collo?) dichiarato la loro fedeltà all’euro, all’Europa e alla Nato, c’è il rischio che rimanga fuori dai radar la discussione sulla permanenza o meno nella gabbia dei trattati europei. Eppure l'argomento è della massima importanza, dal momento che le regole previste da questi trattati escludono di fatto ogni possibilità di adottare politiche economiche non tanto rivoluzionarie, ma anche timidamente anticicliche. Infatti questa gabbia inibisce la possibilità di manovrare sulla quantità di moneta emessa, di manovrare sui tassi di interesse, di manovrare sui rapporti di cambio, di effettuare politiche di deficit spending, di definire la politica della banca centrale, in barba alla Costituzione, alla sovranità nazionale, agli esiti elettorali.

Tutto ciò comporta deflazione, tagli al welfare, impossibilità di intervenire nell’economia, necessità di privatizzare per fare cassa, peggioramento delle condizioni dei lavoratori e in generale dei proletari, accentuazione delle disparità sia all’interno dei singoli paesi che fra paesi solidi ed economie traballanti. Ne consegue ineluttabilmente che il potere di interdizione e di autodifesa dei lavoratori si vada restringendo e che la disgregazione del mondo del lavoro affievolisca la presa delle tradizionali organizzazioni di classe dei lavoratori. Non c’è da stupirsi, quindi, se il malcontento, laddove la sinistra non ha saputo svolgere un’opposizione efficace a queste politiche, si sia incanalato verso formazioni della destra xenofoba e fascista o qualunquiste (in Italia Lega e 5 Stelle).

L’imbarbarimento della società non è più un pericolo solo ipotetico, ma tangibile, come pure il pericolo di ritorni a regimi reazionari e di crescita dei movimenti più o meno palesemente fascistizzanti.

È quindi indispensabile che i comunisti, insieme alle altre forze interessate al progresso sociale, si pongano l’obiettivo di rompere questa gabbia. La speranza che si proceda a un’autoriforma da parte delle istituzioni oligarchiche e a-democratiche europee è vana, dato che occorre l’unanimità per ogni minima modifica così come quella di ottenere deroghe e per porre vincoli alla “libertà” dei capitali: un miraggio. La vicenda greca dovrebbe aver definitivamente soppresso queste speranze.

Un’obiezione frequente è che la strada già compiuta nel processo di mondializzazione renda obsoleta ogni ipotesi di ritorno a governare l’economia su base nazionale e addirittura che il “sovranismo”, anche quello di sinistra, contraddica il carattere internazionalista che ogni movimento comunista dovrebbe avere. Per quanto riguarda la mondializzazione, niente di nuovo sotto sole. La tendenza alla creazione di un mercato mondiale e a concentrazioni sovranazionali e transnazionali di imprese era stata già prevista da Marx e successivamente indagata a fondo da Lenin. Né l’uno né l’altro, tuttavia, hanno mai negato la necessità di intrecciare la lotta di classe contro lo sfruttamento con quella per la sovranità nazionale [[[]]1[]]. Come ha illustrato Domenico Moro, non bisogna confondere il cosmopolitismo borghese, per niente in contrasto coi caratteri dell’imperialismo dei nostri giorni, con l’internazionalismo proletario, come non bisogna confondere i movimenti di liberazione nazionale col nazionalismo di destra. È da tenere presente che le più grandi rivoluzioni socialiste realizzate nell’epoca contemporanea (Russia, Cina, Vietnam, Cuba, America Latina…) hanno avuto precisamente questo carattere, come del resto, per molti aspetti, anche la stessa nostra Resistenza al nazifascismo.

In ogni caso, volenti o nolenti, l’allargarsi in Europa della forbice fra stati creditori e stati indebitati potrebbe determinare la disgregazione dell’Unione. Occorre quindi essere preparati a tale evento e avere qualche idea su un percorso di uscita dall’Euro, sia per il caso che dovessimo fronteggiare questo ipotetico sfaldamento che per un’uscita volontaria, che riteniamo la cosa più opportuna, pur consapevoli delle difficoltà cui andremmo incontro.

Due possibili soluzioni alternative quella caldeggiata dall’economista keynesiano Joseph Stiglitz di una sorta di moneta parallela, che egli stesso definisce “un’uscita di fatto” dall’euro, e quella suggerita da Emiliano Brancaccio di utilizzare l’articolo 65 del Trattato Europeo per istituire controlli sulle fughe di capitali e ridurre la volatilità dei mercati finanziari e così “fermare la dittatura dello spread”, sono di estremamente difficile praticabilità finché saremo dentro l’Unione Europea, sia perché si dovrebbe tornare a mendicare, vanamente, l’autorizzazione alle istituzioni europee, sia perché il testo dell’articolo 65 è così contorto che si presta a interpretazioni che di fatto non consentirebbero tale blocco se non in casi estremi.

L’uscita dall’Euro, tuttavia, non sarebbe da sola risolutiva né sarebbe un pranzo di gala. Saremmo esposti alle più pesanti manovre speculative e si accenderebbe un processo inflattivo che colpirebbe soprattutto i lavoratori a reddito fisso (dipendenti). La svalutazione monetaria renderebbe ancora più pesante la gestione e la restituzione del debito denominato in euro. Sarebbe ancora più difficile ottenere credito dall’estero e presumibilmente ci sarebbe una fuga verso l’estero di capitali, non solo di quelli finanziari e con la necessità di dover arginare il rischio di un ulteriore smantellamento del nostro fragile apparato industriale.

Una situazione pesante, ma tuttavia è da ritenere che la permanenza nell’Unione Europea sia una prospettiva ancora peggiore. Per arginare le difficoltà occorrerebbe accompagnare l’uscita a misure che contemporaneamente pongano limiti al mercato, sostengano il welfare e affermino l’autonomia delle classi lavoratrici rispetto al sovranismo di destra. Si tratta di un percorso che passa per la riacquisizione degli strumenti di programmazione economica dismessi nel corso dei decenni a trazione (si fa per dire) liberista. Ecco alcuni passi necessari.

1) Preliminarmente occorre bloccare i flussi di capitale verso l’estero. Un provvedimento che deve essere drastico e tempestivo perché è inutile chiudere la stalla quando i buoi sono scappati. Quindi niente politica degli annunci, ma blocco a sorpresa, quando ancora siamo dentro l’euro e l’Ue, senza temere di esserne espulsi. Anche la ridenomianzione in lire del debito contratto in euro deve essere fatta con la tempestività in grado di prevenire le “scommesse” degli speculatori e delle agenzie di rating sulla nostra solvibilità.

2) L’altro provvedimento è abolire l’autonomia della Banca centrale dal governo, uno dei pilastri della dottrina liberista. Bankitalia deve poter nuovamente acquistare il debito pubblico, liberandolo dalla dipendenza dal capitale finanziario, e orientare in maniera virtuosa il sistema bancario nel suo insieme. A tale scopo sarebbe necessario ripristinare la separazione fra le banche commerciali e le banche d'affari, procedendo almeno alla pubblicizzazione degli istituti maggiori, di modo che il credito possa essere incanalato verso gli obiettivi della programmazione.

3) Nessuna politica industriale è possibile se non si procede nuovamente alla nazionalizzazione delle aziende maggiori nei settori strategici dell’energia, delle comunicazioni, delle infrastrutture, della chimica e di alcune produzioni di alta tecnologia, mentre dovrebbero essere penalizzate con strumenti fiscali adeguati le imprese che rilocalizzano all’estero le loro produzioni. Naturalmente anche la gestione dei servizi pubblici essenziali dovrebbe tornare ad essere pubblica.

4) Occorrerà tutelare i salari dal prevedibile iniziale processo inflattivo attraverso il ripristino della scala mobile o di altra forma di indicizzazione dei salari. La necessità di ripristinare le altre tutele del lavoro devastate negli ultimi decenni è naturalmente scontata a prescindere dall’appartenenza o meno all’Unione. Solamente che nel contesto dell’Unione questa necessità non può trovare risposta a causa del dumping sociale che le regole europee impongono.

5) Per quanto riguarda le relazioni economiche internazionali, visto che negli ultimi decenni i maggiori progressi in campo economico e sociale li hanno registrati i paesi in via di sviluppo che hanno bandito le politiche liberiste, dovremmo trovare in quei paesi la nostra naturale sponda sia in forma di accordi bilaterali, anche tenendo conto della nostra collocazione geografica nel mezzo del Mediterraneo, che di adesione a blocchi economici integrati, sul modello dei Brics, dell’Alba ecc. L’internazionalismo si può praticare anche in questo modo, non certo, comunque, amoreggiando con il cosmopolitismo à la page.

Il lettore dirà che si tratterebbe quasi di una rivoluzione. È così in effetti. E questo spiega perché i centri di potere economico e finanziario sono così contrari all’uscita dall’Euro e perché il governo di destra Salvini-(Conte)-Di Maio non potrà mai realizzare tale uscita salvaguardando contemporaneamente gli interessi dei lavoratori. Ma il nostro compito è o non è quello di fare la rivoluzione?


Note

[[[]]1[]] Si veda per esempio V. I. Lenin, Sul diritto delle nazioni all’autodecisione, in Opere scelte, Ed. Riuniti, 1965.

Anonimo - inviato in data 19/02/2019 alle ore 15.56.23 - Questo post ha 2 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
         
COMMENTI
- TRANQUILLO, CI USCIREMO IN UNA MOSSA SOLA - da Anonimo - inviato in data 20/02/2019 alle ore 1.44.24
CI FARANNO USCIRE A CALCI NEL CULO!

---------------------------------------
- Uscita dall’euro - da Anonimo - inviato in data 19/02/2019 alle ore 20.53.10
Che ti sei bevuto ?

---------------------------------------
Gli altri post della sezione : l'Altra Stampa

Allarme per le cimici cinesi

Le cimici cinesi sono un autentico flagello che sta devastando l'ambiente alle nostre latitudini, ve.......
Anonimo - inviato in data 23/03/2019 alle ore 12.25.13

NAZIONALITA''e CITTADINANZA

Per la sinistra, soprattutto quella salottiera, gli immigrati non possono delinquere e se lo fanno i.......
Anonimo - inviato in data 22/03/2019 alle ore 17.15.22 (Ricevuto 1 commenti)

RISORSA SENEGALESE DA FUOCO AD AUTOBUS CON BAMBINI

Pare fosse anche autista : a bordo bambini dai 5 agli 11 anni !! emano male non ci sarebbero vittime.......
Anonimo - inviato in data 20/03/2019 alle ore 13.30.24 (Ricevuto 1 commenti)

Ma allora le Scie Cimiche esistono, quando gli pare..

SCIENZA E TECH 14 marzo 2019 Le 'scie chimiche' che possono dimezzare il riscaldamento globale
Anonimo - inviato in data 17/03/2019 alle ore 13.07.59

CONVEGNO SUL 70° DELLA NATO

MICHEL CHOSSUDOVSKY, DIRETTORE DI GLOBAL RESEARCH, VI INVITA AL CONVEGNO SUL 70° DELLA NATO C.......
Anonimo - inviato in data 15/03/2019 alle ore 13.20.51

Sergio Ramelli ucciso dai compagni a colpi di chiave inglese

Era il 13 marzo 1975, Sergio tornava a casa. Per colpirlo si era mosso un commando di 10 persone .......
Anonimo - inviato in data 14/03/2019 alle ore 14.12.37

L''idiozia di rimanere nella NATO. Ci costa 70 milioni di euro la ..

https://www.change.org/p/la-campagna-per-l-uscita-dell-italia-dalla-nato-per-un-italia-neutrale/u/24.......
Anonimo - inviato in data 13/03/2019 alle ore 17.48.52

Cannabis: leggeri …o svuotati?

Cannabis: leggeri …o svuotati? La scienza documenta i danni impressionanti della droga “leggera” .......
Anonimo - inviato in data 13/03/2019 alle ore 14.05.17 (Ricevuto 2 commenti)

Cannabis e psicosi mentale

Psicosi e cannabis I prodotti contenenti D9-THC sono comunemente indicati come cannabinoidi,.......
Anonimo - inviato in data 13/03/2019 alle ore 9.57.41 (Ricevuto 1 commenti)

Comunismo ed Omosessualità

Il mondo comunista e il problema dell’omosessualità Considerati personaggi non conformisti e insa.......
Anonimo - inviato in data 12/03/2019 alle ore 23.24.12

Diario di un infermiere: la tragica situazione della sanità

Non è un mistero che la sanità Italiana stia subendo duri colpi, per mezzo di tagli, chiusure. L’ult.......
Anonimo - inviato in data 12/03/2019 alle ore 20.15.38

Che Guevara implacabile contro gli Omosessuali

Si è sempre parlato poco delle persecuzioni ai danni degli omosessuali perpetrate dai rivoluzionari .......
Anonimo - inviato in data 11/03/2019 alle ore 19.29.12 (Ricevuto 4 commenti)

LA MORTE VIAGGIA SU AUTO ELETTRICA: LE VERITÀ SCOMODE DELLE AUTO ..

Fra pochi giorni quasi tutte le testate giornalistiche daranno notizia del salone dell’auto di Ginev.......
Anonimo - inviato in data 07/03/2019 alle ore 22.10.29

A CAMP DARBY LE FORZE SPECIALI ITALIANE

https://www.change.org/p/la-campagna-per-l-uscita-dell-italia-dalla-nato-per-un-italia-neutrale/u/24.......
Anonimo - inviato in data 05/03/2019 alle ore 17.16.23 (Ricevuto 1 commenti)

La barzelletta dell''Afganistan. Siamo proprio dei peori!!!

Quanti milioni di euro abbiamo speso per la missione italiana in Afganistan? Gli americani ci di.......
Anonimo - inviato in data 03/03/2019 alle ore 20.03.30

SICURI CHE L'IMMIGRAZIONE SIA UNA COSA NEGATIVA??

Forse tutti quelli che si strappano i capelli per l'arrivo di qualche africano farà bene leggere qui.......
Anonimo - inviato in data 01/03/2019 alle ore 2.31.30

Drastico calo sbarchi' ADNKronos

Drastico calo sbarchi' ADNKronos Diminuiscono gli arrivi dei migranti dal mare, con una 'contr.......
Anonimo - inviato in data 28/02/2019 alle ore 12.27.57

Tria e il bail-in...

--Tria rivela: “Sul bail-in Saccomanni fu ricattato. Erano tutti contrari, ma Schäuble lo minacciò d.......
Anonimo - inviato in data 27/02/2019 alle ore 21.46.20

La Chiesa si trova all’interno di una crisi piena,facendo solo ch ..

Steve Bannon a Roma. L’ex guru di Donald Trump si trovava nella Capitale italiana pure per via del s.......
Anonimo - inviato in data 25/02/2019 alle ore 18.19.20

Uscire dall'EURO SI PUO'

La valuta forte non aiuta a competere, anzi. Se il cambio è sopravvalutato, deprime le esportazi.......
Anonimo - inviato in data 24/02/2019 alle ore 11.37.09

Brutale Pestaggio a Lucca contro un 15 enne

La Nazione Lucca oggi , 22 febbraio 2019 - Un'occhiata di troppo. E poi la frase che ha f.......
Anonimo - inviato in data 22/02/2019 alle ore 12.58.27 (Ricevuto 1 commenti)

Gruppi di africani spezzano gamba 15enne a Lucca

Un ragazzino di 15 anni aggredito da un gruppo di nordafricani in centro storico solo per averli gu.......
Anonimo - inviato in data 22/02/2019 alle ore 10.59.02 (Ricevuto 1 commenti)

Il messaggio di Tiziano Renzi ai domiciliari

Un semplice messaggio su Facebook, visto che mi è consentito, per ringraziare tutte le persone che h.......
Anonimo - inviato in data 21/02/2019 alle ore 13.49.41 (Ricevuto 3 commenti)

La magistratura da sempre eversiva

Negli anni Settanta i movimenti eversivi rossi trovarono un appoggio nella magistratura. Così i pm a.......
Anonimo - inviato in data 18/02/2019 alle ore 9.56.52

Beatrice Venezi indicata da «Forbes» ..

Beatrice Venezi, lei è la più giovane direttrice d’orchestra.......
Anonimo - inviato in data 16/02/2019 alle ore 19.45.21

COLTIVAZIONE DELLA CANAPA IN USA

Nel quadro poco liberale della presidenza Trump una piccola buona notizia in controtendenza. In Ital.......
Anonimo - inviato in data 16/02/2019 alle ore 2.42.51 (Ricevuto 2 commenti)

Sanità. Lista d’attesa troppo lunga? Puoi andare dal privato paga ..

Sanità. Lista d’attesa troppo lunga? Puoi andare dal privato pagando solo il ticket Esami con.......
Anonimo - inviato in data 15/02/2019 alle ore 16.17.43

Foibe: Una testimonianza inedita sulle crudeltà dei partigiani

Costretti a ballare sopra mucchi di spine. Bruciati nelle parti intime. E ammazzati. Una lettera ine.......
Anonimo - inviato in data 13/02/2019 alle ore 16.07.47

13/02/2019 A Briga e altri comuni tricolore italiano accanto ...
10/02/2019 IN ITALIA PERICOLO TERRORISMO ANARCO COMUNISTA
06/02/2019 Foibe : Quelli dell’Anpi non capiscono un. C.. O
06/02/2019 Siria, l’altra faccia della medaglia contro le fak...
(Ricevuto 1 commenti)
03/02/2019 L'AFFOSSAMENTO USA DEL TRATTATO INF (MISSILI NUCLE...
01/02/2019 I Motti Dannunziani
01/02/2019 FERMIAMOLI!!!!!!!!!!
31/01/2019 1997 Blocchi Navali contro Immigrati col beneplaci...
31/01/2019 Israele non vuole gli osservatori ONU nella Palest...
27/01/2019 IL più lungo e sanguinoso genocidio mai commesso n...
26/01/2019 israele: licenza di uccidere
25/01/2019 GINO STRADA CHIAMA “SBIRRI” I POLIZIOTTI, MA CHI E...
25/01/2019 INVASIONE DI AFRICANI IN ITALIA ?
(Ricevuto 1 commenti)
25/01/2019 Il PISA : 9 Aprile 1909 è il giorno in cui tutto e...
(Ricevuto 1 commenti)
23/01/2019 Mark Zuckerberg: il dittatore della nazione più gr...
21/01/2019 Fregatura Quota 100 con penalità
21/01/2019 Come era l'Europa nel 2000
17/01/2019 NOMINATA LA NUOVA DIRETTRICE DELLA ASL ED ALCUNE S...
17/01/2019 Se si tagliassero le spese m militari si potrebbe ...
(Ricevuto 2 commenti)
16/01/2019 Lo sfogo di un italiano Emigrato
(Ricevuto 2 commenti)
07/01/2019 'Ricordare Acca Larentia per dare un Paese miglior...
06/01/2019 Per le famiglie coi figli nessun cambiamento dal G...
06/01/2019 Angelini su 'dichiararsi preliminarmente antifasci...
04/01/2019 Israele: la prepotenza fatta nazione
03/01/2019 Anno nuovo: cosa ci aspetta
02/01/2019 Fare i conti in tasca a Cgil, Cisl e Uil è un'impr...
30/12/2018 Se Muori e sei 'Fascista' sei tu Colpevole della t...
27/12/2018 La Costituzione italiana non è giuridicamente anti...
26/12/2018 Continua la lotta al Foionco Mustelide vera rovina...
(Ricevuto 2 commenti)
26/12/2018 Natale: Cosa dice la Bibbia?
(Ricevuto 1 commenti)
24/12/2018 Tapironnti crepuscolare una minaccia..
24/12/2018 I missili NUCLEARI Americani in casa nostra e que...
(Ricevuto 1 commenti)
22/12/2018 IL M5s E GLI F-35
(Ricevuto 1 commenti)
21/12/2018 Può essere salvato l’euro? (di Joseph E. Stiglitz...
20/12/2018 Il significato magico del Solstizio d’Inverno d
19/12/2018 Che succede in Europa? di Paul Krugman (Premio Nob...
(Ricevuto 1 commenti)
19/12/2018 LUCCA, UNA CITTÀ VIVA : il mio colpo di fulmine
(Ricevuto 3 commenti)
17/12/2018 Lucca : auto donata per il bimbo disabile !
17/12/2018 Come lo Swift (banche) ricattò Benedetto XVI per c...
16/12/2018 Come l'AUSTERITÀ causa disoccupazione e crisi sist...
14/12/2018 Cipollini il Re Leone di Lucca dalle Stelle alle S...
(Ricevuto 3 commenti)
14/12/2018 Non si deve, ma conviene: sosta in divieto? Quasi ...
(Ricevuto 1 commenti)
14/12/2018 Salvini, Hezbollah e dintorni
(Ricevuto 1 commenti)
13/12/2018 L’Israele di Netanyahu è il primo stato terrorista
(Ricevuto 1 commenti)
13/12/2018 Cura dei meningiomi cerebrali senza intervento chi ...
12/12/2018 Con gli Hezbollah contro il Terrorismo
12/12/2018 SALVINI: «HEZBOLLAH TERRORISTA», CHE PASTICCIO
(Ricevuto 2 commenti)
11/12/2018 Tambella Sogna un posto al Senato
09/12/2018 SINDACO TAMBELLINI : ORA IL CENTRO MIGRANTI CROCE ...
(Ricevuto 2 commenti)
08/12/2018 Questo è il programma dei Gilets Jaunes
(Ricevuto 2 commenti)
07/12/2018 Sesso estremo tra dottore e infermiera, finisce in ...
07/12/2018 LUCCA : 'Quello psicologo abusa di mia figlia'
06/12/2018 SPACCIO DI PERICOLOSE DROGHE AL CENTRO DELLA CROCE ...
06/12/2018 STALKER dei reparti PSICHIATRICI : anche violenze ...
05/12/2018 A Lucca il film Red Land, Rosso Istria,sul dramma ...
04/12/2018 Spread, la grande menzogna:
02/12/2018 11 novembre 2018 il mondo investito da un boato mi ...
02/12/2018 Marcucci story
(Ricevuto 1 commenti)
01/12/2018 I Padroni del Mondo
30/11/2018 Salvini visto da Freda
30/11/2018 Ospedale va male :colpa dei cittadini lucchesi
(Ricevuto 2 commenti)
30/11/2018 Primario del Pronto Soccorso : non portate persone ...
(Ricevuto 1 commenti)
26/11/2018 MAFIA NIGERIANA SPACCIO, RITI VODOO, CANNIBALISMO ...
25/11/2018 25 novembre ricordiamo le donne vittime della viol ...
24/11/2018 Stupratori Islamici allarmi inascoltati
22/11/2018 “La contenzione fisica non è un atto terapeutico” ...
22/11/2018 QUALITA''DELLA VITA LUCCA AL 66ESIMO POSTO : PER ...
20/11/2018 Gli orrori degli immigrati : solo a Rotherham si p ...
19/11/2018 Come rendere felici un uomo ed una donna
08/11/2018 Il pericolo..FASCISTA
08/11/2018 Il mostro di Firenze una strage di Stato mai dichi ...
(Ricevuto 1 commenti)
07/11/2018 NIGERIANI : AMANO GLI ITALIANI E SI AMANO ANCHE F ...
06/11/2018 Uno Nessuno Centomila Matteo
(Ricevuto 2 commenti)
04/11/2018 La cooperativa di babysitter di Capitol Hill.
01/11/2018 VATICANO VATICANO ma che ci fai con le ossa umane ...
(Ricevuto 1 commenti)
01/11/2018 Noto ‘dj’ di Lucca arrestato dai carabinieri : dro ...
31/10/2018 Sarà ancora possibile dire mamma e papà?..
31/10/2018 Mahdi Cristiano Allam sui Pedofilia
30/10/2018 “Essere madre è nutrire e proteggere la vera umani ...
(Ricevuto 2 commenti)
30/10/2018 Halloween : no grazie !
30/10/2018 I camerati abusivi di CasaPound: parenti e amici v ...
(Ricevuto 1 commenti)
29/10/2018 Sangue infetto : chi sono i responsabili? Potrebb ...
(Ricevuto 1 commenti)
29/10/2018 Potere al Popolo sulla morte di Desiree
(Ricevuto 2 commenti)
29/10/2018 Tredici domande a don Massimo Biancalani
(Ricevuto 1 commenti)
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it