Home
 
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
mercoledì 27 maggio 2020  
  ...in Toscana Altopascio - Porcari -Capannori - Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Mediavalle Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
CORONA VIRUS IN ITALIA: e poi ci dicono nessun allarmismo

CI DICONO NESSUN ALLARMISMO SIAMO AL SICURO ?

----------------------------------------------------------------------------------------------------

Tra i 250 messi in isolamento, 149 sono infermieri, medici, familiari e persone entrate in contatto diretto con il 38enne ricoverato a Codogno. Poi ci sono i dipendenti che lavorano nella sua ditta e che hanno avuto contatto diretto con lui. «Stiamo mettendo a fuoco - ha aggiunto Maria Gramegna, della direzione generale Welfare - anche quelli con cui aveva fatto sport nei giorni precedenti».


Coronavirus, sei nuovi contagi in Italia: 38enne, moglie incinta e amico. Quarantena per 250. Tre paesi isolati: «Rimanete a casa»&[#]8203;&[#]8203;

Dopo i primi italiani contagiati da coronavirus in Italia, sei persone, in Lombardia, si aggiunngono altri 8 casi. «Rispetto ai tamponi compiuti in queste ore da un lato ci sono evidenze negative, ma dall'altro abbiamo individuato altre 8 positività di cui 5 operatori sanitari, infermieri e medici dell'ospedale di Codogno e tre pazienti»: ha detto l'assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera. E anche a Padova, intanto, risultano infettate due altre persone a Vo''Euganeo, un paese della provincia. I primi a essere ricoverati sono oltre al 38enne e a sua moglie, sarebbero 3 clienti di un bar di Codogno e il figlio del titolare dell'esercizio gli altri quattro positivi al Coronavirus. Secondo quanto apprende l'Ansa il figlio del titolare aveva giocato a calcetto con il 38enne, mentre gli altri tre sono solo clienti del bar e non sarebbero mai entrati in contatto diretto con lui.

Uno degli italiani contagiati in Lombardia, di 38 anni, è in prognosi riservata, con insufficienza respiratoria, all'ospedale di Codogno (Lodi). Le sue condizioni sono ritenute molto gravi. L'uomo - che nelle settimane scorse sarebbe andato a cena con un collega tornato dalla Cina - si è presentato ieri al Pronto soccorso. Altri due, sono la moglie incinta del 38enne, che è un'insegnante (al momento non lavora) e una terza persona che si è presentata spontaneamente in ospedale con i sintomi della polmonite e che si sarebbe vista nei giorni scorsi con l'uomo ora ricoverato a Codogno. Il collega che era rientrato dalla Cina - cioè il possibile 'paziente zero''- è stato accompagnato al Sacco di Milano dove si trova in isolamento. Degli altri due casi al momento non si hanno informazioni specifiche. L'assessore al Welfare della Lombardia, Giulio Gallera, ha invitato i cittadini di Castiglione d'Adda e Codogno a «restare a casa» a scopo precauzionale.



Dieci comuni isolati per circoscrivere epidemia

Sono una decina i Comuni, tutti nella stessa area, interessati dall'ordinanza sul coronavirus decisa da una cabina di regia presieduta dal governatore Attilio Fontana, dal ministro della Salute Roberto Speranza e il capo della protezione civile Borrelli. Lo ha spiegato l'assessore al Welfare della Regione Giulio Gallera parlando di «nove, dieci comuni» ed elencando fra gli altri Somaglia e Castelgerundo.

Obbligo di quarantena «fiduciaria» domiciliare per chi torna da un viaggio in Cina negli ultimi 14 giorni e «sorveglianza attiva» per chi è stato nelle aree a rischio, cioè nel paese asiatico così come indicato dall'Oms, con obbligo di segnalazione alle autorità sanitarie locali al proprio rientro in Italia. Questo quanto dispone il Ministero della Salute con l'ordinanza firmata oggi in seguito ai casi in Lombardia.

«Nostro figlio è gravissimo. Siamo distrutti...». Parlano così i genitori del 38enne positivo al coronavirus. «È intubato, dorme, una cosa penosa», aggiungono in una intervista a Fanpage.it. La coppia è in auto-quarantena: «Ci hanno detto di non uscire e di non fare entrare nessuno. Noi? Stiamo bene, non abbiamo nessun sintomo, ma non possiamo proprio dire che stiamo bene...», aggiungono in attesa di essere sottoposti agli esami del caso per sapere se sono stati contagiati.

LEGGI ANCHE Coronavirus, a Codogno il rischio del primo super 'diffusore' italiano

Il medico di base del 38enne positivo al Coronavirus è ricoverato in ospedale con la polmonite. A quanto si apprende, il dottore sarebbe ricoverato a Milano. Non era la prima volta che il 38enne si faceva visitare al pronto soccorso: i primi sintomi si sono manifestati il 15 febbraio, poi l'uomo si è recato in ospedale il 18 e lamentava uno stato febbrile. È tornato a casa, è peggiorato e si è proceduto con il ricovero.





Donna in isolamento a Piacenza. È ricoverata in isolamento nel reparto di Malattie Infettive dell'Ospedale di Piacenza una donna, sintomatica, collega del paziente positivo al coronavirus alla Unilever di Lodi. Lo afferma la Regione Emilia-Romagna in una nota. Di questa paziente è atteso l'esito del tampone esaminato presso il laboratorio di riferimento regionale del Sant'Orsola.
Sei i casi totali di positività al coronavirus. Intorno alle 12.30 si è tenuta una conferenza-stampa nella sede della Regione Lombardia per fare il punto della situzione. A parlare è soprattutto l'assessore al Welfare, Giulio Gallera. «Sono sei i casi totali di positività al coronavirus. Il paziente ricoverato al Sacco sta bene e la situazione della moglie del primo ricoverato è positiva. L'invito a restare in casa viene fatto anche a Casalpusterlengo in via assolutamente precauzionale. Il messaggio che diamo a chi abita in questi paesi è di rimanere a casa. Chiediamo di rimanere al proprio domicilio e a chi è stato in contatto con questi casi di chiamare il 112.

La situazione è estremamente nuova, particolare per il nostro paese, invitiamo alla calma. Ancora non sappiamo da chi si è diffuso il virus, potrebbe non essere da caso zero ma potrebbe anche essere che è guarito. Non abbiamo la certezza di quale sia il caso indice. Tutte le persone positive sono portate al Sacco quando sono in grado. «Sono sei i casi di positività al coronavirus in Lombardia. Il paziente ricoverato al Sacco sta bene. Stiamo indagando, sono 3 persone che si sono presentate con quadro clinico di polmonite all'ospedale di Codogno, stiamo cercando di capire se ci sono stati contatti con i primi 3 casi. Sintomi importanti di polmonite. A oggi abbiamo un numero cospicuo di persone su cui stiamo intervenendo, a oggi circa 250 persone sono in isolamento e a cui faremo il tampone».


Non è ancora stato definito se i giorni sotto controllo sanitario verranno trascorsi in una struttura ad hoc o nelle proprie abitazioni, ma nel frattempo: «Si invitano tutti i cittadini di Castiglione d'Adda (4.600 abitanti) e di Codogno (16mila), a scopo precauzionale, a rimanere in ambito domiciliare e ad evitare contatti sociali»: questo è l'invito dell'assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera, dopo i casi di Coronavirus nel lodigiano. Si tratta di due paesi nel sud della Lombardia, più vicini a Piacenza che del capoluogo Lodi. Il sindaco di Codogno, Francesco Passerini (Lega) sta valutando il possibile isolamento del paese. Anche gli abitanti di Casalpusterlengo (16mila) sono stati invitati a restare a casa.


Oms: preoccupano i casi senza legami chiari. «Anche se il numero di contagi fuori dalla Cina rimane relativamente basso, siamo preoccupati per il numero di contagi che non hanno un chiaro collegamento epidemiologico, ad esempio che non hanno viaggiato in Cina né hanno avuto contatti con casi confermati». Lo ha detto il capo dell'Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus nel briefing quotidiano sull'epidemia di coronavirus.

Oms: in Cina 75.567 casi e 2.239 decessi. «Ad oggi sono stati registrati in Cina 75.567 casi di Covid-19 e 2.239 decessi». Lo ha affermato il direttore dell'Organizzazione mondiale della sanità Tedros Adhanom Ghebreyesus nella conferenza stampa quotidiana da Ginevra. «Nelle ultime 24 ore la Cina ha registrato 892 nuovi casi e 118 morti», ha aggiunto il direttore generale. «Il significativo decremento dei casi confermati in Cina è in parte dovuto a un altro cambiamento nel modo in cui vengono definiti i casi - precisato Tedros Adhanom Ghebreyesus - La scorsa settimana la Cina ha iniziato a segnalare casi diagnosticati clinicamente oltre a casi confermati in laboratorio. Ora sono tornati a riferire casi sospetti e accertati da test».

Partito dal Giappone volo con 19 italiani sbarcati dalla Diamond Princess. È decollato poco fa da Tokyo l'aereo con i 19 italiani sbarcati dalla nave Diamond Princess. Il volo, organizzato dall'Unità di Crisi della Farnesina e operato dal COI-Difesa, farà scalo a Berlino per arrivare nelle prime ore di domani a Roma. Oltre agli italiani, riporterà a casa anche 18 cittadini di vari Paesi dell'Ue che raggiungeranno le rispettive capitali. I passeggeri a bordo dell'aereo sono stati sottoposti a screening pre-partenza dal team medico della Difesa presente sul posto sin da martedì e sono tutti risultati negativi al virus. Lo si apprende da fonti informate.

Medici di famiglia, piano per evitare il contagio. Il medico di famiglia che visita un paziente con sintomi sospetti da COVID-19 dovrà essere dotato di sistema di sicurezza: mascherine FPP2 e FPP3, tuta e occhiali (forniti dall'Asl) per evitare di diventare lui stesso soggetto contaminante. Nel caso in cui abbia visitato un paziente risultato poi positivo senza sistema di sicurezza, dovrà essere messo lui stesso il quarantena. A illustrare la dinamica da mettere in campo - già all'attenzione della task force del ministero - è Silvestro Scotti, segretario della Fimmg.

Conte da Bruxelles: «Quarantena obbligatoria»
«È stata disposta una nuova ordinanza che dispone il trattamento di isolamento per tutti coloro che sono venuti a contatto con i tre nuovi contagiati a Codogno». Lo ha detto da Bruxelles il premier Giuseppe Conte. Il coronavirus «occupa i nostri pensieri. Si è appena riunito il Comitato tecnico scientifico istituito dal ministro Speranza. Abbiamo certificato i tre nuovi casi. Il ministro ha appena adottato una nuova ordinanza, che dispone la quarantena obbligatoria per chi è venuto a contatto con i pazienti certificati positivi, ed ha predisposto inoltre la Sorveglianza attiva, un contatto costante con i medici, ma con una domiciliazione fiduciaria di 14 giorni», ha spiegato.

Inoltre è in corso una riunione straordinaria permanente in Regione Lombardia con il sindaco di Castiglione d'Adda (Lodi), Costantino Pesatori, e di Codogno (Lodi), Francesco Passerini, al fine di fornire le indicazioni ritenute più opportune».

A Codogno
«Se siamo spaventati? No, quello no, però ora bisogna stare attenti». Il signor Angelo, 75enne residente a Castiglione d'Adda, è appena arrivato a Codogno per venire a trovare alcuni famigliari e amici. «Io abito qui vicino, a Castiglione d'Adda - racconta all'Adnkronos - abbiamo sentito stamattina la notizia in tv e devo ammettere che la situazione non è molto simpatica». Angelo, ex dipendente di un allevamento di suini in pensione, conosce solo di vista il 38enne e la sua famiglia. «Prima viveva a Castiglione - dice - poi si è trasferito qui a Codogno, mi dispiace e spero che le sue condizioni migliorino». Niente panico per il 75enne anche se un po''di preoccupazione resta: «Certo - ammette il signor Angelo - Ora tutto dipende da dove sono andate queste persone prima di sentirsi male, bisogna stare attenti».

Il contagio
Il contagio del 38enne dell'uomo potrebbe essere avvenuto durante una cena con un amico appena tornato dalla Cina. L'uomo «è stato accompagnato all'ospedale Sacco di Milano in isolamento», ha detto l'assessore al Welfare Giulio Gallera ai microfoni di Rainews. Ma non è stato chiarito se sia lui la terza persona positiva oltre alla moglie del 38enne. «Le persone che sono state a contatto con il paziente - ha aggiunto l'assessore - sono in fase di individuazione e sottoposte a controlli specifici e alle misure necessarie».

Si stanno inoltre valutando in queste ore la necessità e le esigenze sul territorio, anche riguardo all'ipotesi di eventuali strutture militari di supporto per la quarantena. Lo si apprende da fonti della Difesa, che opera in stretta collaborazione con le altre istituzioni per affrontare l'emergenza.

«A scopo precauzionale è stata inviata una squadra sanitaria per il controllo dei lavoratori nell'Azienda Mae di Fiorenzuola». Lo scrive su Facebook il sindaco di Fiorenzuola d'Arda, Romeo Gandolfi, in un aggiornamento sul coronavirus. «Il lavoratore di Fiorenzuola rientrato dalla Cina a fine gennaio e identificato dal paziente zero come sospettato 1 - afferma - è attualmente ricoverato all'ospedale di Codogno per accertamenti». «Nel primo pomeriggio avremo altri aggiornamenti dall'Asl di Piacenza».

«Il 38enne positivo di Codogno è il primo caso di contagio in Italia e quindi occorre capire se siamo di fronte a un piccolo focolaio. È necessaria un'indagine epidemiologica accurata». Lo ha affermato all'Adnkronos Salute WRicciardi, professore ordinario di Igiene e medicina preventiva all'Università Cattolica di Roma e rappresentante dell'Italia nell'Executive Board dell'Organizzazione mondiale della sanità.

Il 38enne «è ricoverato in terapia intensiva all'ospedale di Codogno i cui accessi al Pronto Soccorso e le cui attività programmate, a livello cautelativo, sono attualmente interrotti». Un'équipe dell'ospedale Sacco di Milano, specializzato nella cura delle malattie infettive, è intanto arrivata all'ospedale di Codogno per di capire se il paziente è trasferibile: circostanza tuttavia ritenuta al momento improbabile.

L'uomo si è presentato giovedì al pronto soccorso dell'ospedale di Codogno, nel Lodigiano. Non era la prima volta che il 38enne si faceva visitare al pronto soccorso: i primi sintomi si sono manifestati il 15 febbraio, poi si è recato in ospedale il 18 e lamentava uno stato febbrile. È tornato a casa, è peggiorato e si è proceduto con il ricovero.

Da ieri le autorità sanitarie stanno ricostruendo i suoi spostamenti per capire chi sono le persone venute a contatto con lui. Le attività al pronto soccorso e nelle sale operatorie sono state sospese.

All'ospedale gli ingressi sono completamente sbarrati al pubblico. Le persone che alla spicciolata arrivano perché tempo fa avevano fissato appuntamenti per eseguire visite o esami, non vengono fatte passare e le si invita a cancellare l'appuntamento per riprenderlo successivamente.

«Abbiamo già ricostruito sia i contatti dei medici, degli infermieri, dei familiari più stretti a cui abbiamo già fatto i tamponi. Sono già stati messi tutti in isolamento o chiamati a stare in isolamento al loro domicilio. La moglie, i genitori»: così ha spiegato l'assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera a RaiNews parlando dell'uomo positivo al Coronavirus ricoverato a Codogno, nel lodigiano. «La macchina quindi si è mossa con rapidità» ha aggiunto l'assessore.

Burioni
«Le ultime notizie mi portano a ripetere per l'ennesima volta l'unica cosa importante. Chi torna dalla Cina deve stare in quarantena. Senza eccezioni. Spero che i politici lo capiscano perché le conseguenze di un errore sarebbero irreparabili». Lo scrive il virologo Roberto Burioni su Twitter commentando il caso del 38enne positivo in prognosi riservata all'ospedale di Codogno.

Anonimo - inviato in data 21/02/2020 alle ore 18.35.49 - Questo post ha 1 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
         
COMMENTI
- Come... - da Anonimo - inviato in data 21/02/2020 alle ore 22.43.38
Come il mi''bisnonno
che chiuse la stalla quando
il bue era scappato...
Non è sola l'Italia nella classifica, mal comune mezzo gaudio,
di alto numero di sciabigotti nei posti chiave,
o comunque che, bene o male,
'pilotano' nel bene e nel male.
Poi è malsana abitudine comune nelle alte sfere
ragionare per statistiche
che sembran''colabrodi.
E dentro il brodo colato ci trovi di tutto.
Dal briao fragico conclamato, che fa strage di vecchietti sulle strisce
al tubercoloso che abbraccia e sputacchia per interi paesi...
Mi ricordo un caso della mia fanciullezza,
un allegrone ignurante come una capra cieca e sorda.
Pfui, me la sono scampata, dopo cinquant'anni almeno si spera, facciamo corna.
Comunque,
che l'allegra commedia continui.
Allegra si fa per dire.


---------------------------------------
Gli altri post della sezione : Attualità

Scuola Materna Parificata Leone XII

Con il Settembre 2020 la Scuola Materna Leone XII troverà co.......
Redazione - inviato in data 22/05/2020 alle ore 13.19.56

Non ci sono controlli , per il Coronavirus

Troppa gente in giro sulle Mura Urbane a fare il giro,o a passeggiare ma tanta gente non segue le re.......
Redazione - inviato in data 22/05/2020 alle ore 8.23.07

Arriva in libreria MYSELF di Giada Pav ..

La ricerca di talenti continua  in autunno con la prossima r.......
Redazione - inviato in data 21/05/2020 alle ore 15.09.59

Parrucchieri barbieri e la matematica

Leggo da piu''parti che barbieri e parrucchieri si lamentano.......
Anonimo - inviato in data 19/05/2020 alle ore 13.39.25

Alice Benvenuti Onlus

Carissimi tutti, Siamo solo alla seconda Primavera se.......
Redazione - inviato in data 18/05/2020 alle ore 9.43.28

I DANNI PRODOTTI DAL CINIPIDE DEL CAST ..

In questa stagione i castagni stanno emettendo le nuove fogl.......
Anonimo - inviato in data 18/05/2020 alle ore 4.56.50

Auguri di buon compleanno a Piero Pizzi

Questo lunedì 18 maggio - Auguri di buon compleanno a Piero Pizzi di Picciorana da tutta la famiglia.......
Redazione - inviato in data 17/05/2020 alle ore 12.44.22

Dove abitano i dirigenti ASCOM?

Ho fatto una piccola ricerca su pagine bianche per vedere dove abitano le teste d'uovo dell'ASCOM , .......
Redazione - inviato in data 16/05/2020 alle ore 19.38.34 (Ricevuto 4 commenti)

'Imprese artigiane a rischio chiusura ..

Coronavirus, Aidda Toscana: 'Imprese artigiane a rischio chi.......
Redazione - inviato in data 14/05/2020 alle ore 13.17.20

MASCHERINE

IO per esempio ne ho impiegata una dall'inizio della pandemia, ma tanto sono l'unico che la adopera .......
Anonimo - inviato in data 13/05/2020 alle ore 20.16.55 (Ricevuto 3 commenti)

Le Rinascenze - Arte in Villa 2020 – e ..

Due imperdibili eventi nostrani ci aspettano a Villa Reale.<.......
Redazione - inviato in data 13/05/2020 alle ore 8.50.50

SILVIA: VI HO FREGATO

Il rientro di Silvia Romano doveva essere la solita esibizio.......
Anonimo - inviato in data 12/05/2020 alle ore 2.09.48 (Ricevuto 2 commenti)

dal meccanico spesa aggiuntiva sanific ..

Ora dal meccanico mi han chiesto 30 euro per sanificare auto.......
Anonimo - inviato in data 11/05/2020 alle ore 17.37.34 (Ricevuto 8 commenti)

Silvia Romano.

Chi è pro, chi è contro, si sa le critiche ci sono ecco saranno sempre. Io ho un mio pensiero è dico.......
Anonimo - inviato in data 11/05/2020 alle ore 11.44.17 (Ricevuto 7 commenti)

Giornata mondiale della Croce Rossa, b ..

Giornata mondiale della Croce Rossa, volontari consegnano ba.......
Redazione - inviato in data 08/05/2020 alle ore 12.46.09

La città ha bisogno di nuove idee

La città , in questo momento del Coronavirus. nuove idee p.......
Redazione - inviato in data 07/05/2020 alle ore 8.40.52

Lucca Comics & Games

Cresce l’attesa internazionale per il festival Il direttore Emanuele Vietina domani in dirett.......
Redazione - inviato in data 06/05/2020 alle ore 19.39.28

la Festa dell’Europa

Il Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei diri.......
Redazione - inviato in data 06/05/2020 alle ore 9.43.55 (Ricevuto 1 commenti)

C'è una cosa che non capisco

Mancano i soldi, c'è chi non incassa da mesi eppure hanno d.......
Anonimo - inviato in data 05/05/2020 alle ore 16.46.51 (Ricevuto 3 commenti)

COSA CHIEDONO I BALNEARI?

Cosa vogliono i proprietari degli stabilimenti balneari? Sono decenni che lavorano 5 mesi l'anno,.......
Anonimo - inviato in data 05/05/2020 alle ore 10.49.59 (Ricevuto 3 commenti)

Anatomia della vendetta

Un libro d’azione – verrebbe da dire la visione di un film, tanto le scene descritte sono vivide – d.......
Anonimo - inviato in data 04/05/2020 alle ore 16.48.51

Un ecosistema per gli spalti 3

Senza parole.......
Anonimo - inviato in data 03/05/2020 alle ore 22.36.57

Un ecosistema per gli spalti 2

Poiché in qualche commento ci si è premurati di verificare q.......
Anonimo - inviato in data 03/05/2020 alle ore 22.02.01 (Ricevuto 6 commenti)

Uscire è sempre attività motoria

Se io esco di casa a piedi è logico che cammino e quindi faccio attività motoria. Che specifi.......
Anonimo - inviato in data 03/05/2020 alle ore 19.59.41

Cibo da, asporto non rimpiazza ristora ..

Purtroppo siamo intasati dai ristoratori che per sopravviver.......
Anonimo - inviato in data 03/05/2020 alle ore 7.36.25

Gli amici non rientrano tra gli 'stabili legami affettivi'

La precisazione sugli amici Gli amici non rientrano tra gli 'stabili legami affettivi' ch.......
Anonimo - inviato in data 03/05/2020 alle ore 3.35.42

IMPARIAMO DIVERTENDOCI

L’impresa cooperativa simulata dell’Istituto Professionale .......
Redazione - inviato in data 02/05/2020 alle ore 10.59.22

Allarme ungulati nelle campagne. “Emer ..

Allarme ungulati nelle campagne, Confagricoltura Toscana: “E.......
Redazione - inviato in data 30/04/2020 alle ore 14.53.00 (Ricevuto 1 commenti)

30/04/2020 Primo Maggio ricordando Rocco Alberti.
26/04/2020 Il primo Maggio, Festa dei lavoratori
26/04/2020 Rimanere in casa anche dopo Apertura
(Ricevuto 6 commenti)
24/04/2020 Quanta gente in giro
(Ricevuto 1 commenti)
22/04/2020 Ass. Raspini e le mascherine dove si buttano?
(Ricevuto 1 commenti)
22/04/2020 come si svolgerà il Calendario Vivi Lucca2020
(Ricevuto 3 commenti)
22/04/2020 Bloccano le Messe ma il Ramadan?
(Ricevuto 2 commenti)
21/04/2020 75° Anniversario della Liberazione - 25 Aprile 194...
20/04/2020 25 aprile
17/04/2020 A me quei commercianti che odiano i residenti mi f...
(Ricevuto 2 commenti)
17/04/2020 Al supermercato
(Ricevuto 6 commenti)
16/04/2020 una domanda sui permessi di circolazione
(Ricevuto 7 commenti)
16/04/2020 SI DEVE FARE PRIMA UNA LEGGE CHE OBBLIGHI A POSSED...
(Ricevuto 1 commenti)
15/04/2020 La Vergogna delle 600euro
(Ricevuto 2 commenti)
15/04/2020 Coronavirus: 6 Lucchesi su 10 hanno orto in “casa”
13/04/2020 Il Vulcano si risveglia:andrà tutto bene?
10/04/2020 Mascherine, donate ai Comitati, destinate alle RSA
09/04/2020 Vino toscano: vendite -90% a marzo, il settore vic...
06/04/2020 Poste Italiane e Carabinieri insieme per consegnar...
06/04/2020 Lucca fotografata per il Covid
(Ricevuto 2 commenti)
06/04/2020 Fermate anche i furbetti dei furgoni
05/04/2020 Gruppo Brandini a sostegno della Croce Rossa Itali...
05/04/2020 Kreativa d’arte e dintorni non si arrende e offre ...
04/04/2020 Le problematiche della scuola
04/04/2020 Encomiabili i regaii e i finanziamenti all''Osped...
03/04/2020 Tambellini intervenga sul mercato contadino al For...
(Ricevuto 4 commenti)
01/04/2020 Non date il vostro indirizzo mail per telefono
01/04/2020 Coronavirus: vino fermo in cantina. Export quasi c...
01/04/2020 Montecarlo – Donati 1000 euro al reparto terapia i...
31/03/2020 POLVERI SOTTILI...ALLARMISMO DA RICONSIDERARE?
(Ricevuto 3 commenti)
31/03/2020 Carta dei Servizi 2020
29/03/2020 Auguri a Fabrizio Barsotti
29/03/2020 Misure di sostegno finanziario alle micro, piccole...
28/03/2020 FALSITA' TOSCANE
28/03/2020 Un pronto soccorso pediatrico chirurgico al poliam...
28/03/2020 31 marzo Giornata di lutto nazionale
28/03/2020 La DAD: docenti e discenti nella scuola in absenti...
27/03/2020 Servono controlli di vigili Urbani nel centro stor...
(Ricevuto 1 commenti)
26/03/2020 Lucca Comics & Games.L’asta on-line con le opere d...
25/03/2020 rientro docenti (Ordinanza della mobilità)
(Ricevuto 1 commenti)
25/03/2020 Dalla Cina con amore, il dono dello studente Liang...
(Ricevuto 1 commenti)
25/03/2020 CLIP COMUNICARE offre alle imprese del territorio ...
25/03/2020 Tutti in lavanderia !!! Necessità !!!
(Ricevuto 1 commenti)
25/03/2020 misure necessarie
24/03/2020 Avigan, iniziata la sperimetazione in Italia
(Ricevuto 2 commenti)
23/03/2020 Montanelli e Kipling
23/03/2020 Nuove sfide, nuove risposte, anche in ambito forma ...
21/03/2020 MEGLIO IL LUPO, O MEGLIO IL CIRCO?
20/03/2020 Il nuovo modo di salutare.
(Ricevuto 3 commenti)
20/03/2020 Pechè sono arrivati i bormbardieri nucleari statun ...
(Ricevuto 8 commenti)
20/03/2020 Vi siete stancati dopo 6 giorni di quarantena?..
20/03/2020 Portare la Droga a Domicilio dei Tossici
(Ricevuto 11 commenti)
19/03/2020 Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo d ...
18/03/2020 Il Rotary Club di Lucca a sostegno dell’Ospedale S ...
18/03/2020 Ora tutti patrioti col tricolore
(Ricevuto 2 commenti)
17/03/2020 Il 17 marzo è la data celebrativa dell’Unità d’Ita ...
17/03/2020 Messaggio per il Sindaco Tambellini
17/03/2020 Piazza S.Francesco
(Ricevuto 1 commenti)
16/03/2020 IL DOPOGUERRA.
(Ricevuto 1 commenti)
16/03/2020 Coronavirus, a casa come al nido con giochi, stori ...
14/03/2020 ALTRO CHE LA BREXIT !!!
(Ricevuto 5 commenti)
14/03/2020 Uscire per vedere chi esce
14/03/2020 PREMIO TESTE DI RAPA
(Ricevuto 4 commenti)
13/03/2020 nesso tra covid e varchi spenti? mi sfugge
(Ricevuto 4 commenti)
13/03/2020 frutta e verdura esposizione, pericolosa!!!!
(Ricevuto 1 commenti)
12/03/2020 Permesso per portare la spazzatura nei cassonetti ...
(Ricevuto 2 commenti)
12/03/2020 Fine delle offerte e degli sconti
(Ricevuto 1 commenti)
11/03/2020 Auser Lucca: sospeso il premio letterario 'Giusepp ...
10/03/2020 Non inviate Bufale sul Coronavirus
10/03/2020 Per il Celsius chiusura fino 3 aprile
10/03/2020 Supermercati..tutti senza mascherina ! Assurdo!
(Ricevuto 2 commenti)
10/03/2020 Provvedimenti giusti ma...
(Ricevuto 2 commenti)
09/03/2020 PICCOLO MANUALE DI SOPRAVVIVENZA
09/03/2020 ospedale san Luca, lucca,
08/03/2020 #unamimosaper
07/03/2020 Senatore Marcucci
(Ricevuto 3 commenti)
07/03/2020 E tutti i volontari delle Misericordie?
07/03/2020 A che serve la 40ena per i politici
(Ricevuto 3 commenti)
07/03/2020 Menesini prenda misure restrittive su Segromigno
(Ricevuto 3 commenti)
06/03/2020 sicurezza?
(Ricevuto 5 commenti)
06/03/2020 Lucca Teatro Festival rinviato in ottemperanza al ...
06/03/2020 Avanguardie educative in tempi di emergenza all'IS ...
05/03/2020 Rinviato SDE - Salone dell’Edilizia e della Casa
05/03/2020 Microchip sotto Pelle Contro Malattie
(Ricevuto 1 commenti)
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it