Home
 
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
mercoledì 23 settembre 2020  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2020 Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Lucca Curiosa Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Povertà sconfitta, licenziamenti licenziati

Oggi su Repubblica, un commento di Tito Boeri analizza il provvedimento di blocco dei licenziamenti economici, che il M5S vorrebbe prorogare incondizionatamente al 31 dicembre (col sostegno dei sindacati), e spiega a cosa si rischia di andare incontro con queste misure di cristallizzazione dell’esistente. Spoiler: ad imbalsamare un organismo che si sta decomponendo.

La premessa è che l’Italia è l’unico paese ad aver adottato questa misura estrema ed estremistica, al grido “nessuno perderà il posto di lavoro” (ricordate?). Che poi, quello slogan si è rivelato una crudele beffa, vista la strage di posti di lavoro a tempo determinato che si è prodotta in questi mesi. Ma questi non sono licenziamenti, almeno non in senso letterale, quindi tutto bene.

Boeri segnala anche un altro effetto perverso che sarà prodotto dall’imminente cosiddetto Decreto agosto. Il governo pensa di offrire una decontribuzione totale alle aziende che riporteranno al lavoro i propri cassintegrati. Misura vagamente simile a quanto previsto nel Regno Unito dal Cancelliere dello Scacchiere, Rishi Sunak. Nel caso britannico, però, si tratta di 1.000 sterline in somma fissa, condizionata all’impegno a non licenziare sino al prossimo febbraio. Da noi, invece:


''Combinata con il blocco dei licenziamenti, questa misura senza precedenti (gli sgravi contributivi concessi negli ultimi anni erano sempre vincolati a nuove assunzioni) è un regalo inaspettato alle imprese che avrebbero comunque smesso di utilizzare la Cassa. Come documentato da Inps e Banca d’Italia, sono molte le aziende che hanno utilizzato la CIG anche in presenza di fatturato stabile o in espansione. Ora queste imprese, che hanno di fatto approfittato della crisi per abbassare il costo del lavoro, si vedranno riconosciuto un ulteriore bonus senza fare nulla. Le aziende che vivono, invece, un calo del loro fatturato, vigente il blocco dei licenziamenti, non potranno mai rinunciare alla Cassa Integrazione e quindi non avranno lo sgravio.''

Si tratterebbe, quindi, di una sorta di polarizzazione perversa tra aziende: quelle che non hanno avuto problemi, che potranno godere di un continuo abbattimento (improprio) del costo del lavoro; e quelle che hanno effettivamente subito contrazioni di fatturato, che resteranno incastrate nella tenaglia della crisi. Incentivi perversi producono aberrazioni, di solito.

La cosa che pare sfuggire al governo è che le assunzioni sono legate ai licenziamenti. Se blocchi i secondi, anche le prime si arrestano. In altre parole, è stato deciso il divieto di assunzioni, oltre a quello di licenziamenti. Boeri stima inoltre che circa i due quinti dell’ulteriore scostamento di bilancio, pari a 25 miliardi, andranno a finanziare questi interventi di ingessatura del mercato del lavoro a mezzo di una vera e propria esplosione di norme aggiuntive, che produrranno caos burocratico, con le loro casistiche multiple, da normare e disciplinare, e con le interpretazioni autentiche che da esse discenderanno. Non male come “semplificazione”:


''E sappiamo già come andrà a finire. Di fronte ai ritardi nell’applicazione di norme complicatissime (cosa vuol dire smettere di utilizzare la CIG? rinunciare alle autorizzazioni già ottenute? come? fino a quando?), saranno gli stessi autori di queste mostruosità normative a prendersela con le burocrazie.''

Quali soluzioni, quindi? In prima battuta, limitare il divieto di licenziamento alle aziende che tireranno la cassa Covid. In altri casi, usare la Naspi, eventualmente potenziata con parte delle risorse che stiamo immolando sull’altare di questa operazione di imbalsamazione della decomposizione.

C’è una risposta anche per chi, correttamente, arriverà ad obiettare che, in un momento come questo, è piuttosto difficile, per usare un eufemismo, che il mercato del lavoro riassorba i licenziati. Vero, mi sentirei di convenire. Ma questa non è comunque una motivazione per ammazzare le imprese che sono ancora in piedi, alimentando la sperequazione di cui sopra, in cui ci saranno pochi fortunati imprenditori che godranno di sostanziali abbattimenti del costo del lavoro pur essendo poco o nulla danneggiati dalla pandemia. Accelerare i concorsi pubblici già programmati è comunque un modo per creare occupazione.

I casi di vera e propria truffa, quelli in cui le aziende mettono in cassa lavoratori che continuano a lavorare da casa, andranno indagati e perseguiti. Ricordando però due cose: che gli agenti economici rispondono ad incentivi (qui si direbbe “l’occasione fa l’uomo ladro”) e che è sempre meglio prevenire che reprimere, cioè è preferibile disegnare incentivi che siano almeno non perversi, se proprio non riusciamo a crearne di razionali e virtuosi. Anche la buonanima di Max Catalano ve lo avrebbe confermato.

Boeri chiude un articolo a tratti molto polemico, come può esserlo quello di chi si svegli una mattina e si ritrova in Assurdistan, chiedendo al segretario della Cgil, Maurizio Landini, di definire il “nuovo modello di sviluppo” di cui egli fantastica di continuo, anche rispondendo a chi gli chiede l’ora. Temo sia tempo perso o, al più, la risposta sarà “i soldi si vanno a prendere dove ci sono”, altro noto cavallo di battaglia di Landini.

Nel frattempo, prepariamoci a San Silvestro:


''[[[]]…[]] di fronte alla prospettiva di un’ondata di licenziamenti a inizio 2021, si troverà un qualche escamotage per rendere strutturale un provvedimento che renda da noi impossibile licenziare come in Nord Corea prima delle riforme economiche del 2014.''


È così: dopo aver abolito la povertà, abbiamo licenziato i licenziamenti. Fa tutto parte dello sperimentalismo ed eccezionalismo dell’Italia, quel paese che combatté valorosamente a mani nude contro la realtà.


phastidio.net

https://phastidio.net/2020/08/05/poverta-sconfitta-licenziamenti-licenziati/


Redazione - inviato in data 06/08/2020 alle ore 8.26.01 - Questo post ha 2 commenti

QUANTO VALE LA TUA OPINIONE ?

Quanto vale il tuo diritto di parola ? FERMATI E RIFLETTICI UN SECONDO...
Quanto vale il tuo diritto di dire a tutti come la pensi e a ribattere e contestare le idee che non condividi ?

Oggi ci sono decine, centinaia di quotidiani on-line che ti forniscono la loro versione dei fatti, la loro visione del mondo.

LA LORO...

...qui puoi aggiungere la tua!

per saperne di più...

se vuoi continuare ad avere un giornale libero su cui puoi scrivere la tua opinione, anche in forma anonima, e leggere quella degli altri puoi farlo aiutando LA VOCE DI LUCCA con una donazione.
Quanto sei disposto a dare per avere questo tuo diritto ?

E’ possibile inviare le donazioni attraverso le seguenti modalità:

– bonifico bancario: intestato a CRISTOFANI COMUNICAZIONE presso Banco di Lucca - Sede , IBAN IT74J0324213700CC1014008372, ricordandovi di segnalare nella causale il vostro indirizzo email

– con conto paypal o altra carta di credito,

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
         
COMMENTI
- L'ORGIA STATALISTA E''LA DEGENERAZIONE FINALE DI UN'ITALIA AL TRAMONTO - da Anonimo - inviato in data 07/08/2020 alle ore 2.15.50
Il raggiungimento del potere da parte di un partito social statalista come il M5S ha segnato l'inizio dell'orgia finale in cui l'Italia celebrerà la sua estinzione. Il mito dello stato che garantisce ai suoi sudditi (sudditi e non cittadini, non siamo liberi!!) di non dover, mai e poi mai, rischiare nulla ha già prodotto un inarrestabile declino. Il virus, come un angelo della provvidenza ha messo nelle mani di questo governo, culturalmente egemonizzato dal Movimento, centinaia di miliardi (biliarsdi direbbe Conte) da sprecare. Alla fine del gran spreco saran dolori. Dolori terribili. Emblematico anche che il Movimento voglia garantire solo gli italiani etnici, ributtando in mare i disperati dei gommoni. Quest'ultimo è un elemento straordinario della tragedia in atto. Infatti l'Italia non solo schianterà sotto il peso del suo debito e della sua incapacità di produrre reddito, ma anche sotto il crollo verticale della popolazione degli italiani etnici, la quale collasserà in pochi decenni. Normale infatti che un popolo di presunti garantiti non rischi nulla e quindi rifiuti anche di far figli (un fastidio da evitare più del licenziamento). Alla fine della fiera, finalmente, un popolo imbelle e rincoglionito dai politici che si è scelto si estinguerà sostituito da giovani africani i quali, si spera, non si ammaleranno della stessa peste di chi ha lasciato loro l'Italia in eredità

Amen.


---------------------------------------
- Per i liberal-chic i licenziamenti sono l'igiene del mondo: il loro. - da Anonimo - inviato in data 06/08/2020 alle ore 12.30.54
C’è un’invasione.
Su Repubblica, il giornale dei progressisti, Tito Boeri boccia il blocco dei licenziamenti disposto dal governo per la crisi post-Covid, prodromo a suo dire di un “licenziamento dei licenziamenti” che ci renderà uguali alla Corea del Nord.

Le aziende, dice Boeri, congelano le assunzioni, non rinnovano i contratti a tempo determinato e soprattutto “vivono una grande stagione di incertezza sul loro futuro”.

Vero; mentre è noto che il lavoratore licenziato vive una grande stagione di certezza sul futuro, quella di morire di stenti; ma che sono quei musi lunghi?

Su con la vita! Bisogna sapersi rinnovare, rimettersi sul mercato, reinventarsi, da tornitori diventare copywriter, da sarte rider delle pizze (è una nostra inferenza: i lavoratori Boeri nemmeno li nomina).

Anche perché, parliamoci chiaro: il Reddito di cittadinanza e quello di emergenza “per chi viene per legge tenuto fuori dal mercato del lavoro dal divieto di licenziamento” (sic) sono il vero flagello d’Italia.

Volete che la gente lavori e sopravviva? Licenziatela e toglietele i mezzi di sussistenza. Il licenziamento per i liberali del terzo millennio è ciò che era la guerra per i futuristi del Novecento: l’igiene del mondo.

Lo conferma Federico Rampini a Stasera Italia, dove già Cottarelli aveva decretato di cacciare il presidente dell’Inps per improduttività.

Dal suo studio climatizzato con vista Central Park, presumibilmente nella posizione del loto (l’inquadratura è a mezzobusto), Rampini sputa veleno: “Bisogna fa-re pu-li-zi-a in un mondo di sa-bo-ta-to-ri della rinascita italiana (li deportiamo? ndr), si sono fatti il lockdown a casa! Questi già non facevano un lavoro intelligente prima, hanno lavorato ancora peggio… un alibi per un esercito di lazzaroni, a loro lo stipendio non glielo nega mai nessuno!”.

Non si sa di quali dati si avvalga il prestigioso studio di Rampini: bisogna fare a fidarsi. E sentiste come pronuncia “improduttività”: ogni consonante è una frustata meritocratica.

La vibrata invettiva ha scatenato i meglio darwinisti sociali e competitivisti di Twitter, quelli per i quali la povertà è colpa dei poveri e se i ricchi diventano più ricchi ne beneficiamo tutti, come del resto la Storia ha ampiamente dimostrato.

Intanto il sindaco Sala, quello del grido “Milano non si ferma” in simultanea con Confindustria e col non fermarsi dei focolai letali, ha autorevolmente spiegato che “l’effetto grotta per cui siamo a casa e prendiamo lo stipendio ha i suoi pericoli”.

Naturalmente i pericoli sono per i ristoratori e i commercianti del centro, privati della clientela della pausa pranzo (lavora, consuma, crepa), gli stessi che commissionarono il video epilettico che lui gaiamente diffuse per invogliare la gente alla promiscuità.

Prevedibilmente, da tutti costoro e dai giornali che li ospitano nemmeno una parola sui ladri padroni delle imprese private che hanno finto la cassa integrazione continuando a far lavorare i dipendenti e razziando soldi pubblici: quelli sono eroi della ripresa.

Ricapitolando: se proprio i lavoratori non vogliono essere licenziati, o se godono di uno stipendio in (finta) cassa integrazione, che almeno si rechino al lavoro (invece di pagarsi da soli corrente, connessione, pc, cancelleria etc.), e magari, se ci tengono tanto alla Patria, che si contagino (gravando sui conti pubblici per circa 3.000 euro al giorno in terapia intensiva, ma queste sono sottigliezze per perditempo).

Col loro sacrificio, vero collante della solidarietà nazionale, potremmo ammortizzare il lato emotivo e retributivo della crisi facendone degli eroi.

Aveva ragione Warren Buffett, uno degli uomini più ricchi del pianeta: “La lotta di classe esiste e l’abbiamo vinta noi” (ma non è detta l’ultima parola, aggiungiamo noi, quindi occhio).

FQ 6 agosto


---------------------------------------
Gli altri post della sezione : Home page

Infermieri contagiati dal Coronavirus: i casi aumentati a dismisu ..

Nursing Up: il Presidente del sindacato denuncia l’aumento dei contagi da Coronavirus tra g.......
Anonimo - inviato in data 22/09/2020 alle ore 23.17.37

Villa Bottini FELLINI FOREVER - RACCON ..

Inaugurazione sabato 26 settembre ore 10 sala conferenze Vil.......
Redazione - inviato in data 22/09/2020 alle ore 19.32.49

Di Battista: “La più grande sconfitta nella storia del Movimento ..

Di Battista: 'Le regionali? La più grande sconfitta nella storia M5s. Ora nuova agenda per uscire da.......
Anonimo - inviato in data 22/09/2020 alle ore 18.14.24

Piazza Antelminelli

Vorrei poter fotografare il personaggio che ha abbandonato i.......
Redazione - inviato in data 22/09/2020 alle ore 17.39.47

Di Vito, Barsanti e Bindocci: ' Su ex ..

'Registriamo ancora una volta, e sinceramente ce ne dispiace.......
Redazione - inviato in data 22/09/2020 alle ore 15.56.26

Al via un ricco programma di conferenz ..

Da giovedì 24 settembre a mercoledì 2 dicembre Al via.......
Redazione - inviato in data 22/09/2020 alle ore 15.32.56

la colonna della storica fontana del N ..

Che cosa è successo al basamento di marmo della colonna dell.......
Redazione - inviato in data 22/09/2020 alle ore 15.27.48

Nuovi Sindaci

Giorgio Del Ghingaro riconfermato Sindaco di Viareggio e Mar.......
Redazione - inviato in data 22/09/2020 alle ore 15.23.56

Valentina Mercanti consigliera regiona ..

È un risultato straordinario, che va oltre ogni mia aspettat.......
Redazione - inviato in data 22/09/2020 alle ore 15.20.17 (Ricevuto 1 commenti)

Esiti elettorali, Giulio Grossi: 'Pron ..

Esiti elettorali, il presidente di Confindustria Toscana Nor.......
Redazione - inviato in data 22/09/2020 alle ore 15.17.25

'Il numero dei parlamentari si tagliav ..

Ugo Mattei: 'Il numero dei parlamentari si tagliava al tempo.......
Anonimo - inviato in data 22/09/2020 alle ore 13.54.00

Pulizia strade San Marco

Altra mattinata fallimentare per la pulizia delle strade. Au.......
Anonimo - inviato in data 22/09/2020 alle ore 12.44.55 (Ricevuto 1 commenti)

Prima analisi del voto

Entusiasmante vittoria di Eugenio Giani e battuta d’arresto .......
Redazione - inviato in data 22/09/2020 alle ore 10.29.45 (Ricevuto 5 commenti)

Multe ma non per tutti

Apoteosi dell incapacità di arginare una situazione assurda........
Anonimo - inviato in data 22/09/2020 alle ore 10.08.19 (Ricevuto 1 commenti)

MERCATO ARTIGIANALE IN PIAZZA S.FREDIA ..

Creart il 23 e 24 settembre a Lucca Nuova piazza, nuo.......
Redazione - inviato in data 22/09/2020 alle ore 9.32.18

Garanzie per i lavoratori San Ginese e ..

'Garanzie per i lavoratori San Ginese e per la filiera regio.......
Redazione - inviato in data 21/09/2020 alle ore 20.09.06

Il canale Fanuccio a Tempagnano ha una ..

Intervento puntuale programmato per garantire il livello di .......
Redazione - inviato in data 21/09/2020 alle ore 15.50.37

Superbonus 110%: ecco il link per acce ..

Organizzato dagli ordini professionali di geometri e commerc.......
Redazione - inviato in data 21/09/2020 alle ore 15.48.14

Lucca Teatro Festival chiude all'inseg ..

Grande successo dell’edizione estiva del festival dedicato a.......
Redazione - inviato in data 21/09/2020 alle ore 15.42.25

Vince chi… Pescia

Vince chi…Pescia, in dirittura di arrivo il concorso a premi.......
Redazione - inviato in data 21/09/2020 alle ore 15.39.38

Altopascio, è ancora possibile iscrive ..

Altopascio, 21 settembre 2020 - Servizio scuolabus: aperta u.......
Redazione - inviato in data 21/09/2020 alle ore 15.34.37

Situazione mense scolastiche: Lucca pa ..

La situazione della refezione scolastica nel Comune di Lucca.......
Redazione - inviato in data 21/09/2020 alle ore 13.13.25

Rinascita -L'arte ha ancora una voce

Lucca- Rinascita -L'arte ha ancora una voce.Mostra collettiv.......
Redazione - inviato in data 21/09/2020 alle ore 10.31.39

Visita guidata 'I pellegrini a Lucca' ..

La Via Francigena ebbe un ruolo fondamentale per la crescita.......
Redazione - inviato in data 21/09/2020 alle ore 9.19.40

Chi era Rossana Rossanda e cosa ha rap ..

La ragazza del secolo scorsoChi era Rossana Rossanda e cosa .......
Redazione - inviato in data 21/09/2020 alle ore 8.56.48 (Ricevuto 1 commenti)

La liberalizzazione della sessualità

La liberalizzazione della sessualità è sempre un salto di ci.......
Anonimo - inviato in data 21/09/2020 alle ore 8.43.41 (Ricevuto 7 commenti)

Commemorazione omicidio giudice Rosari ..

Il Coordinamento Nazionale dei Docenti delle discipline dei .......
Redazione - inviato in data 20/09/2020 alle ore 19.56.23

Indecenza

Mi scusi Presidente, ma, con tutto il rispetto, personalment.......
Redazione - inviato in data 20/09/2020 alle ore 17.31.27 (Ricevuto 5 commenti)

20/09/2020 Scesa di s. Agostino
(Ricevuto 2 commenti)
20/09/2020 Se votare servisse....
(Ricevuto 7 commenti)
20/09/2020 Il Sindaco Alessandro Tambellini , e Daniele Bianu...
20/09/2020 Votare è preziosità democratica...ma attenzione al...
20/09/2020 Come si vota?
(Ricevuto 1 commenti)
20/09/2020 CORSO GARIBALDI: LA DISCARICA DEL CENTRO STORICO
(Ricevuto 7 commenti)
19/09/2020 Bendate i professori
(Ricevuto 9 commenti)
19/09/2020 'Unicuique suum': replica all'assessore Mammini
(Ricevuto 14 commenti)
19/09/2020 Effetto Cinema Notte inaugura l’edizione 2020.
19/09/2020 Le Rinascenze 2020
19/09/2020 L'insegnamento di Educazione civica nella scuola
(Ricevuto 1 commenti)
19/09/2020 Papa Francesco: “Arturo Paoli: un bel tipo!”
(Ricevuto 1 commenti)
18/09/2020 La sinistra degli orchi: il nuovo libro del lucche...
(Ricevuto 3 commenti)
18/09/2020 I precari della scuola
18/09/2020 Elezioni regionali, Barsanti: il mio voto e il mio...
(Ricevuto 3 commenti)
18/09/2020 Manifattura: maggioranza zerbino dei potenti
(Ricevuto 2 commenti)
18/09/2020 Lettera ai discriminati dal PD Lucchese.
(Ricevuto 1 commenti)
18/09/2020 Lucca in diretta pro Puppa e Mercanti
(Ricevuto 4 commenti)
18/09/2020 Il Direttore della Scuola IMT ospite di Rai Uno pe...
(Ricevuto 1 commenti)
18/09/2020 Il comune di Pescia taglia l’erba nelle rotatorie...
(Ricevuto 1 commenti)
18/09/2020 Passeggiata rievocativa - La battaglia del Castell...
18/09/2020 SìAmoLucca: 'Variante ex Manifattura, dal Comune i...
18/09/2020 Appello al voto di Valentina Mercanti, candidata i...
(Ricevuto 8 commenti)
18/09/2020 Un appello a Carlo Calenda e agli amici di Azione
18/09/2020 Baldini (Lega): Un grazie di cuore a tutti, siete ...
18/09/2020 Balestrieri al tiro per la 2a Giostra Ghibellina
(Ricevuto 1 commenti)
18/09/2020 Beneficiarte: Lucca Info & Guide per gatti lucches...
18/09/2020 Il Circolo Centro Storico del PD ex Manifattura Ta...
18/09/2020 Progetto Manifattura. La risposta della della Fond...
(Ricevuto 8 commenti)
18/09/2020 Fazzi alle elezioni senza tessera
(Ricevuto 4 commenti)
18/09/2020 Segnalazioni problematiche in tempo di Covid 19
18/09/2020 Italia Viva: chi siamo, cosa proponiamo!!
17/09/2020 Serata musicale dell'Associazione Don Franco Baron...
17/09/2020 Marco Remaschi Sindaco: chiusura in piazza a Coreg...
17/09/2020 Terremoto PD: 50 iscritti dei circoli Mediavalle e...
(Ricevuto 2 commenti)
17/09/2020 Ripartita l'attività dell'Asd L'Allegra Brigata Sp...
17/09/2020 Invito di riflessione ai cittadini che usano votar...
(Ricevuto 1 commenti)
17/09/2020 Mi sono rotto
17/09/2020 Il PSI Federazione di Lucca invita a votare NO al ...
(Ricevuto 1 commenti)
17/09/2020 Libero Andreotti, il Pascoli e il Caffè Caselli
(Ricevuto 1 commenti)
17/09/2020 segnalaetica si segnaletica no. Assessore Marchini...
(Ricevuto 1 commenti)
17/09/2020 GIURLANI RADDOPPIA L’OBBLIGO DI MASCHERINA A PESCI...
17/09/2020 Domicilio digitale/Pec: obbligo di regolarizzazion ...
17/09/2020 PMLI invita ad astenersi alle regionalie e a votar ...
(Ricevuto 1 commenti)
17/09/2020 Premio Racconti nella Rete Primo incontro di Lucc ...
17/09/2020 Italia dei Valori: Noi da subito ci siamo impegnat ...
(Ricevuto 2 commenti)
17/09/2020 Remaschi: 'se eletto sindaco, terrò per me le dele ...
17/09/2020 Giurlani preoccupato per lo smantellamento dell’on ...
17/09/2020 I Garby arrivano in periferia
(Ricevuto 3 commenti)
17/09/2020 Mi sono rotto e voi ?
(Ricevuto 1 commenti)
17/09/2020 Cristiani nigeriani massacrati nel silenzio dei me ...
17/09/2020 La chiusura della campagna elettorale di Valentina ...
(Ricevuto 1 commenti)
17/09/2020 Musica del Settecento e un omaggio a Franca Valeri ...
17/09/2020 Marcello Bertocchini nominato presidente revisori ...
(Ricevuto 1 commenti)
17/09/2020 La nuova proprietà S.Ginese, non utilizza più prod ...
(Ricevuto 2 commenti)
17/09/2020 Porta S.Anna, il cartello c'è la macchinetta no
(Ricevuto 2 commenti)
17/09/2020 Parcheggio Ospedale San Luca uno schifo
(Ricevuto 1 commenti)
17/09/2020 Il fascino del Brigante
17/09/2020 Luigi Marattin alla KME di Fornaci di Barga
17/09/2020 Lucca prima città smart in Europa amica degli anim ...
(Ricevuto 1 commenti)
17/09/2020 LUCCA CREA....QUANDO IL GIOCO SI FA DURO......
(Ricevuto 2 commenti)
17/09/2020 Il voto di inerzia
(Ricevuto 4 commenti)
16/09/2020 Marco Remaschi: confronto in diretta Facebook con ...
16/09/2020 Partito dei CARC: Perché votare sì al referendum c ...
16/09/2020 Non dimentichiamo Kabul
(Ricevuto 1 commenti)
16/09/2020 Variante Manifattura: opposizione all’attacco dell ...
(Ricevuto 3 commenti)
16/09/2020 Piero Fassino a Lucca per sostenere Alberto Verone ...
16/09/2020 Candidati alle Regionali: Chi si impegna a rispet ...
(Ricevuto 1 commenti)
16/09/2020 Piazza Napoleone a casaccio
(Ricevuto 7 commenti)
16/09/2020 Commemorazione della presa di Porta Pia a 150 anni ...
16/09/2020 Scuola, Marchetti (FI): «Civitali nei container e ...
16/09/2020 Obbligo di mascherina a Pescia quando e dove....
16/09/2020 Anche nella provincia di Lucca torna 'La Mela di A ...
16/09/2020 Di Vito (Toscana Civica) incontra i lavoratori del ...
16/09/2020 .
16/09/2020 Remaschi rifiuta il confronto sulla emittente NOIT ...
(Ricevuto 2 commenti)
16/09/2020 Riapre il cinema Splendor a Pescia con Tenet e Vol ...
16/09/2020 Puppa e Mercanti programma sulla sanità
(Ricevuto 2 commenti)
16/09/2020 Remaschi: Cimiteri a nuovo in ogni frazione
16/09/2020 Barsi (Toscana a Sinistra): 'Al referendum costitu ...
(Ricevuto 1 commenti)
16/09/2020 Varco Via Vittorio Emanuele ?
16/09/2020 Ci sono davvero le regole per i musicisti di strad ...
(Ricevuto 4 commenti)
16/09/2020 In viaggio con Tullet “Momento di socialità in com ...
16/09/2020 Alberto Veronesi: “NO al razzismo e fascismo di S ...
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it