Home
 
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
venerdì 30 ottobre 2020  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2020 Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Lucca Curiosa Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
L’avventura dell’arte nuova | anni 60-80 Cioni Carpi | Gianni Melotti

Fondazione Centro Studi sull’Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti

Lucca, Complesso monumentale di San Micheletto

3 ottobre 2020 – 6 gennaio 2021

La Fondazione Ragghianti propone due mostre contemporanee che intendono indagare il periodo di grande fermento nell’arte italiana degli anni Sessanta, Settanta e Ottanta del Novecento, riscoprendo le figure di Cioni Carpi e Gianni Melotti, artisti poliedrici molto attivi rispettivamente a Milano e a Firenze.

La prima mostra, a cura di Angela Madesani, è dedicata alle sperimentazioni di Cioni Carpi, nome d’arte di Eugenio Carpi de’ Resmini (Milano, 1923-2011), personaggio complesso e ricco di sfaccettature. Figlio di Aldo Carpi, pittore e storico direttore dell’Accademia di Brera, fratello di Fiorenzo, noto musicista, e di Pinin, scrittore e illustratore per l’infanzia, Cioni inizia a dedicarsi alla pittura negli anni Cinquanta a Parigi; da qui si trasferisce ad Haiti, poi a New York e quindi in Canada, dove vive fino alla metà dei Sessanta, quando torna definitivamente a Milano. Negli Stati Uniti conosce Maya Deren, regista statunitense di origine ucraina, che lo spinge verso la sperimentazione cinematografica, ambito nel quale Cioni Carpi eccellerà. Dal 1959 al 1980 realizza numerosi film d’artista, attualmente ospitati da importanti archivi, fra i quali quello del MoMA di New York. Per Carpi il cinema, come prima era stata la pittura, è un terreno di sperimentazione. Un altro è il teatro. Sua è la prima scenografia costituita da un filmato per L’istruttoria di Peter Weiss al Piccolo di Milano nel 1966, girato nel campo di concentramento in cui era stato ucciso il fratello Paolo. Carpi, tra la fine degli anni Sessanta e i Settanta, collabora anche con alcuni compositori, fra i quali Angelo Paccagnini, Giacomo Manzoni e Bruno Maderna, per i quali, in occasione della messa in scena delle loro opere, realizza filmati e proiezioni. I film di Carpi sono stati restaurati nel 2002 dalla Cineteca di Milano, del cui patrimonio ora fanno parte e sono stati oggetto di una pubblicazione edita da Il Castoro. Carpi, unico artista italiano, insieme a Franco Vaccari, a fare parte del gruppo della Narrative Art, ha inoltre utilizzato per la sua ricerca la fotografia, le installazioni, le proiezioni di luce, il video. Nel 1978 e nel 1980 ha partecipato alla Biennale di Venezia in due mostre curate da Vittorio Fagone, con il quale, nel corso degli anni, aveva sviluppato un rapporto di stima e collaborazione.

La mostra alla Fondazione Ragghianti comprende il percorso artistico di Carpi dal 1960 circa agli anni Ottanta. È esposta una quarantina di opere di grandi dimensioni tra dipinti, installazioni, lavori fotografici, filmati, disegni, progetti e libri creati dall’artista in unica copia, ma anche documenti e cataloghi sull’opera di questo intelligente protagonista dell’arte della seconda parte del XX secolo.
Di particolare importanza le nove opere di proprietà della Collezione Panza di Biumo: testi e fotografie su carta come le quattro Trasfigurazioni/Sparizioni (1966-1974) e Abbiamo creato atipici sistemi (1963-1974); Seshspass 01 (Sequoia semper virens) (1976) e Palinsesto 2 (1963), lavori su carta per la composizione dei quali Carpi utilizzò vari materiali. Ma anche una serie di bellissime fotografie e composizioni con immagini e disegni di collezione privata che rendono appieno la multiforme poetica e la statura intellettuale dell’artista, spesso performer delle sue opere dai titoli surreali come quelle realizzate tra il 1963 e il 1976: Me ne tornavo ai luoghi sfatti della memoria, Lasciatemi vedere una cellula viva del vostro cervello, dove Carpi si autoritrae come clown, dati i suoi trascorsi di attore e di mimo (aveva studiato con Jacques Lecoq) e Cadendo mi spezzai le braccia e le gambe mentre saltavo di palo in frasca; o ancora le pitture su tela degli anni Ottanta come Pontypridd con stanza rossa che appartengono al ciclo Le città distanti, complesse utopie spaziali; Blue painting 3 Palinsesto 10 e Blue painting 5 Palinsesto 12 (1973), forme geometriche che riemergono da pitture precedenti. Tra le opere esposte, le strisce di iuta su cui sono applicate fotografie stampate su carta o su stoffa e disegni, che propongono il concetto di arazzo in chiave contemporanea. Anche qui sono lunghe scritte che spiegano l’opera: Va, gira, guarda (1979) e Ga-ga-gaak, suono del linguaggio internazionale dei polli che significa “Attenzione-pericolo!”.

La seconda mostra, a cura di Paolo Emilio Antognoli, presenta i risultati di una ricerca storica e archivistica, ancora inedita, riguardante l’opera di Gianni Melotti (Firenze, 1953) nel suo primo decennio di attività, dal 1974 al 1984, sia nel suo sviluppo storico-artistico, sia nei rapporti che egli ebbe con alcuni artisti legati da amicizia e collaborazione, quali Lanfranco Baldi, Luciano Bartolini, Giuseppe Chiari, Mario Mariotti e altri artisti come Bill Viola legati alla sua esperienza in art/tapes/22, studio dedito alla produzione di videotapes per artisti di cui Melotti nel 1974 diviene il fotografo. Una consistente collezione di queste fotografie è oggi conservata all’ASAC della Biennale di Venezia.
La mostra vuole documentare lo sviluppo dei primi dieci anni di attività del lavoro artistico di Melotti, dalle sperimentazioni cameraless (senza uso della macchina fotografica) in bianco e nero alle sue coloratissime opere tridimensionali, realizzate con materiali cibachrome su tessuti decorati.

A Firenze negli anni Settanta art/tapes/22 video tape production, Zona non profit art space, la Galleria Schema, la Galleria Area e la Casa Editrice e Libreria Centro Di sono state centri-chiave per l’arte contemporanea in Italia, da cui sono transitati grandi nomi dell’avanguardia artistica internazionale come Vito Acconci, Chris Burden, Daniel Buren, Urs Lüthi, Joan Jonas, Joseph Kosuth, Jannis Kounellis, Nam June Paik, Giulio Paolini, Robert Rauschenberg.
È attorno a questi spazi che si sviluppa un nuovo circuito artistico e culturale, con la nascita di un clima generale favorevole alla sperimentazione, che interessa tutta la regione e non solo: un ambiente incline all’interazione fra le più diverse attività artistiche e culturali: architettura e design radicale, editoria, cinema d’artista, video, musica contemporanea ei nuovi off-media artistici quali il disco, il libro d’artista, il multiplo. E Gianni Melotti ne è stato senz’altro uno dei protagonisti, con un linguaggio concettuale dai risultati originali e trasgressivi.

Alla Fondazione Ragghianti è esposta una trentina di lavori di Melotti. Tra le realizzazioni emblematiche del percorso di Melotti si ricordano: 9,30/10,30, opera d’esordio del 1975; Giallo (1979), installazione site-specific con fotografie e testi ambientata in un parcheggio genovese; Gli angoli della Biennale (1976), serie di fotografie dedicate a Pier Luigi Tazzi riferite ai Corners Portraits di Irving Penn; Come as you are / Jacket and necktie (1981), fotografie e film super8 in loop sul tema del rapporto di coppia; la dia-proiezione di Uovo fritto (1980) per la piazza fiorentina di Santo Spirito; Ritratti nella rete (1982), serie di polaroid che Melotti scatta agli amici mascherati con una calza a rete, in cui si teorizza il network come arte prima dell’avvento del personal computer; la serie di cinque videografie Foto fluida (1983); Pelle/Pellicola (1987-1989), tre lavori in silicone trasparente, sul rapporto tra opera e cornice.

Accompagnano le mostre due cataloghi editi da Edizioni Fondazione Ragghianti Studi sull’arte.

Cioni Carpi e Gianni Melotti: due artisti diversi, accomunati da una felice vena creativa, con opere multiformi realizzate con diversi materiali che ben identificano la corrente di sperimentazione dell’arte italiana tra gli anni Sessanta e Ottanta del secolo breve, in un percorso sfaccettato e per molti aspetti sorprendente.

Redazione - inviato in data 15/09/2020 alle ore 13.05.11 -

QUANTO VALE LA TUA OPINIONE ?

Quanto vale il tuo diritto di parola ? FERMATI E RIFLETTICI UN SECONDO...
Quanto vale il tuo diritto di dire a tutti come la pensi e a ribattere e contestare le idee che non condividi ?

Oggi ci sono decine, centinaia di quotidiani on-line che ti forniscono la loro versione dei fatti, la loro visione del mondo.

LA LORO...

...qui puoi aggiungere la tua!

per saperne di più...

se vuoi continuare ad avere un giornale libero su cui puoi scrivere la tua opinione, anche in forma anonima, e leggere quella degli altri puoi farlo aiutando LA VOCE DI LUCCA con una donazione.
Quanto sei disposto a dare per avere questo tuo diritto ?

E’ possibile inviare le donazioni attraverso le seguenti modalità:

– bonifico bancario: intestato a CRISTOFANI COMUNICAZIONE presso Banco di Lucca - Sede , IBAN IT74J0324213700CC1014008372, ricordandovi di segnalare nella causale il vostro indirizzo email

– con conto paypal o altra carta di credito,

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
         
 
Gli altri post della sezione : Home page

Sventato altro Attentato in Francia

ULTIM'ORA: Sartrouville, area metropolitana di Parigi, la polizia ha sventato un altro attentato con.......
Anonimo - inviato in data 29/10/2020 alle ore 21.33.01

San Martino, memorie antiche

San Martino, memorie antiche Continuiamo a cercare spieg.......
Anonimo - inviato in data 29/10/2020 alle ore 19.45.14

Quello che conte non dice…

Quello che conte non dice… Che all’inizio del mese di novembre partirà un nuovo Lockdown sarà sicura.......
Anonimo - inviato in data 29/10/2020 alle ore 19.30.59 (Ricevuto 1 commenti)

Annullato Il Desco 2020

Una decisione sofferta e difficile della Camera di commercio.......
Redazione - inviato in data 29/10/2020 alle ore 19.18.26

«Uno Stato incapace mi sta privando de ..

«Uno Stato incapace mi sta privando della mia età più bella».......
Anonimo - inviato in data 29/10/2020 alle ore 18.49.35 (Ricevuto 1 commenti)

Attentato di Nizza

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diri.......
Redazione - inviato in data 29/10/2020 alle ore 18.13.04 (Ricevuto 4 commenti)

Hanno svenduto il nostro sistema produttivo

Hanno svenduto il nostro sistema produttivo. Hanno distrutto quella che era la quarta potenza.......
Anonimo - inviato in data 29/10/2020 alle ore 17.55.21 (Ricevuto 2 commenti)

CGIL impatto covid sull'economia provinciale

Il rapporto recentemente realizzato da CGIL e IRES (Istituto di Ricerche Economiche e Sociali) Tosca.......
Redazione - inviato in data 29/10/2020 alle ore 17.53.43

Resettare l'Italia

www.resetitalia.net RESET – Un’impresa per l’Italia È il comitato di mobilitazione general.......
Anonimo - inviato in data 29/10/2020 alle ore 17.53.31 (Ricevuto 2 commenti)

Uffizi acquistano un autoritratto giov ..

Le Gallerie degli Uffizi acquistano un autoritratto giovanil.......
Redazione - inviato in data 29/10/2020 alle ore 17.44.15

Covid, Giani: “La sanità toscana regge ..

https://www.luccaindiretta.it/rubriche/in-regione/2020/10/28.......
Anonimo - inviato in data 29/10/2020 alle ore 17.01.49 (Ricevuto 2 commenti)

#Iomiattivo l’evento “Infanzia negata, ..

Il gruppo 091 Versilia di Amnesty International Italia prese.......
Redazione - inviato in data 29/10/2020 alle ore 16.56.24

Misure antiCovid: fondo straordinario ..

Misure antiCovid: fondo straordinario da 300mila euro per le.......
Redazione - inviato in data 29/10/2020 alle ore 16.40.27

Visita guidata 'I pellegrini a Lucca' ..

In occasione della festa di Ognissanti scopriremo qualcosa d.......
Redazione - inviato in data 29/10/2020 alle ore 16.35.55

Una lapide verrà scoperta per ricordar ..

Giurlani “ Ai cimiteri a trovare i nostri cari con i fiori d.......
Redazione - inviato in data 29/10/2020 alle ore 16.33.58 (Ricevuto 2 commenti)

MA CHI CI PENSA AI MALATI DI COVID ???

Aprendo i giornali cartacei ed on line noto una grandissima .......
Redazione - inviato in data 29/10/2020 alle ore 16.26.20

LUCCA COMICS & GAMES 2020 - EDIZIONE C ..

Il concerto disegnato di Aldobrando, il nuovo atteso graphic.......
Redazione - inviato in data 29/10/2020 alle ore 16.22.32 (Ricevuto 1 commenti)

Soldi...A chi?

Qui non si parla di dipendenti che debbono avere il sostegno.......
Anonimo - inviato in data 29/10/2020 alle ore 16.13.52 (Ricevuto 1 commenti)

Lucca. Zona lasciata al degrado.

Lucca. Passando per via della Cervia, noto la zona completam.......
Anonimo - inviato in data 29/10/2020 alle ore 15.17.14 (Ricevuto 2 commenti)

DECRETO BASATO SULLE BRICIOLE IN ATTESA DELLA CHIUSURA DI FUOCO D ..

DECRETO BASATO SULLE BRICIOLE IN ATTESA DELLA CHIUSURA DI FUOCO DEL PAESE =======================.......
Anonimo - inviato in data 29/10/2020 alle ore 15.10.48

Almeno una volta siate cittadini itali ..

Almeno una volta siate cittadini italiani. Una sola. Sostene.......
Anonimo - inviato in data 29/10/2020 alle ore 15.00.09

A TUTTO C'È UNO SCOPO COME USCIRE? === ..

A TUTTO C'È UNO SCOPO COME USCIRE? ===================.......
Anonimo - inviato in data 29/10/2020 alle ore 14.54.50 (Ricevuto 2 commenti)

I premi di LUCCA COMICS & GAMES 2020 a ..

I premi di LUCCA COMICS & GAMES 2020 annunciati in esclusiva.......
Redazione - inviato in data 29/10/2020 alle ore 12.58.11

Impreparati e irresponsabili

Trasporti pubblici sicuri, più mezzi e più frequenza
Redazione - inviato in data 29/10/2020 alle ore 12.53.24

CameraORIENTA on Web

CameraORIENTA on Web un progetto dedicato agli studen.......
Redazione - inviato in data 29/10/2020 alle ore 12.50.18

Commemorazione dei defunti a Pieve a N ..

Commemorazione dei defunti a Pieve a Nievole : nessuna limit.......
Redazione - inviato in data 29/10/2020 alle ore 10.30.18

Servono provvedimenti Ora

Sindaco servono dei provvedimenti seri ed ora per il commerc.......
Anonimo - inviato in data 29/10/2020 alle ore 8.59.17 (Ricevuto 3 commenti)

VIRUS, SVEZIA E ITALIA

In Svezia non c'è per ora stato nessun confinamento. hanno a.......
Anonimo - inviato in data 29/10/2020 alle ore 3.23.43 (Ricevuto 2 commenti)

28/10/2020 I bar possono
(Ricevuto 5 commenti)
28/10/2020 In Argentina record di contagi col lockdown più lu...
(Ricevuto 2 commenti)
28/10/2020 Martinelli taci
28/10/2020 I raccomandati
(Ricevuto 1 commenti)
28/10/2020 Si raccomanda di non raccomandare
(Ricevuto 1 commenti)
28/10/2020 Morto sul lavoro a Lucca
28/10/2020 LUCCA C&G al via l’edizione CHANGES dal 29 ottobre...
28/10/2020 Altopascio, incentivi per sostituire gli impianti ...
28/10/2020 Fantozzi (Fdi) Sono sceso in piazza a Firenze insi...
(Ricevuto 1 commenti)
28/10/2020 DAD ma a spasso in città
(Ricevuto 5 commenti)
28/10/2020 A me i baristi e i ristoratori mi sono venuti a no...
(Ricevuto 11 commenti)
28/10/2020 Altopascio approda su Star
28/10/2020 Garante disabili, SìAmoLucca: 'Orgogliosi che sia ...
28/10/2020 Lucca Comics & Games e Fondazione Collodi formano ...
28/10/2020 Festival Scienza: Pietro Pietrini, direttore Scuol...
(Ricevuto 1 commenti)
28/10/2020 Aperture straordinarie dei Musei nazionali di Vill...
28/10/2020 Gli studenti della Jam Academy hanno incontrato St...
28/10/2020 Nel buio e nell’incertezza culturale italiana, nas...
28/10/2020 Piste ciclabili ! Strane priorità !
(Ricevuto 5 commenti)
28/10/2020 Calciatori in campo tutti gli altri in panchina
28/10/2020 Reset
(Ricevuto 4 commenti)
28/10/2020 No alla cava dietro Palazzo Mediceo di Seravezza
28/10/2020 Il personale del commissariato di Polizia di Pesci...
28/10/2020 Rimandate le Conversazioni in San Francesco 2020
(Ricevuto 1 commenti)
28/10/2020 Angelina e la cecina “cucinare giocando”
28/10/2020 Sosta libera a l’ora di pranzo
(Ricevuto 2 commenti)
28/10/2020 un sistema insufficiente
(Ricevuto 6 commenti)
28/10/2020 Covid 19 e Scuola. Preoccupazione per l'andamento ...
28/10/2020 Consiglio comunale ordinario per Sostegno e solida...
(Ricevuto 4 commenti)
28/10/2020 LUCCA: carenza di tecnici in laboratorio e centri ...
28/10/2020 TIPO LUCCA
27/10/2020 Repressione aziendale alla RSA Villa Laguidara: il...
27/10/2020 Preti Positivi...ma le cresime e le messe si posso...
27/10/2020 hanno rinnovato le cariche alla Fondazione
(Ricevuto 5 commenti)
27/10/2020 Si ad “Un tavolo provinciale sull’emergenza”
(Ricevuto 1 commenti)
27/10/2020 Comunicato di Michele Massari FP CGIL
27/10/2020 L’Ambito Turistico Garfagnana Media Valle del Serc...
27/10/2020 Aiuti rapidi alle attività commerciali, no alle st...
(Ricevuto 1 commenti)
27/10/2020 SìAmoLucca: “Positivi al Covid in attesa per ore a...
(Ricevuto 2 commenti)
27/10/2020 sparare nel mucchio è più semplice
(Ricevuto 6 commenti)
27/10/2020 IL PMLI APPOGGIA LE MANIFESTAZIONI CONTRO IL DPCM
(Ricevuto 2 commenti)
27/10/2020 Ambiente, a Porcari due nuove colonnine per ricari...
27/10/2020 PESCIA PRESENTA IL PIANO STRATEGICO DELLA CULTURA
27/10/2020 Tamponi: ritardi e norme non chiare rendono diffic ...
27/10/2020 MAI e MaDAMM: +50% delle domande di iscrizione per ...
27/10/2020 Salvati i mercati, ma i fieristi ancora non lavora ...
27/10/2020 A Lucca ieri sera, una piazza piena di popolo
(Ricevuto 4 commenti)
27/10/2020 per colpa di molti....e non di pochi
(Ricevuto 1 commenti)
27/10/2020 Le scatole cinesi in Politica.
(Ricevuto 2 commenti)
27/10/2020 Basta stop&go sulla pelle delle imprese.
26/10/2020 Ecco le tantissime Vittime del Covid: le altre pat ...
(Ricevuto 1 commenti)
26/10/2020 Stop visite pazienti ospedale San Luca
26/10/2020 Presidente Conte, non siamo d'accordo.
(Ricevuto 4 commenti)
26/10/2020 ma non in nome di Li Lucca e dei lucchesi, per fav ...
(Ricevuto 7 commenti)
26/10/2020 Il Covid non è una malattia
(Ricevuto 2 commenti)
26/10/2020 Associazioni di categoria
26/10/2020 Il mal voluto, a volte non è mai troppo
(Ricevuto 7 commenti)
26/10/2020 60.331.474 ITALIANI SONO SANI!
(Ricevuto 6 commenti)
26/10/2020 UNA GITA NEI REPARTI DI CURA INTENSIVA !!!
(Ricevuto 3 commenti)
26/10/2020 Il comune di Pescia si adegua al Dpcm : tutti i se ...
26/10/2020 Nuovo Dpcm, Fornaciari: “Il Governo non lasci da s ...
26/10/2020 Centinaia di aziende rischiano la chiusura Cna Luc ...
26/10/2020 I Sindacati vogliono un incontro per affrontare il ...
(Ricevuto 1 commenti)
26/10/2020 Lavori a metà.
(Ricevuto 3 commenti)
26/10/2020 Sindaci e amministratori fate il vostro Lavoro
(Ricevuto 1 commenti)
26/10/2020 Piazza Napoleone
(Ricevuto 3 commenti)
26/10/2020 Conte annuncia che sarà tre volte Natale e ristoro ...
(Ricevuto 2 commenti)
26/10/2020 Fuori dalle scuole il virus
(Ricevuto 4 commenti)
25/10/2020 Il prof Giorgio Palù: Basta con isteria Covid!
(Ricevuto 1 commenti)
25/10/2020 mascherine tricolori a Lucca a favore dei commerci ...
(Ricevuto 5 commenti)
25/10/2020 LUCCA CHANGES SEMPRE PIÙ DIGITALE
(Ricevuto 2 commenti)
25/10/2020 Bene, Conte.
(Ricevuto 7 commenti)
25/10/2020 Che si potrebbe escogitare come Bonus?
25/10/2020 Nemmeno il buonsenso. Il Governo naviga a vista. S ...
(Ricevuto 2 commenti)
25/10/2020 Sport addio quasi totale col nuovo Decreto
(Ricevuto 1 commenti)
25/10/2020 TAMBELLINI HAI CAPITO CHE TUTTE LE ATTIVITÀ SONO S ...
(Ricevuto 1 commenti)
25/10/2020 Conte: «Se rispettiamo regole, Natale sereno.
(Ricevuto 5 commenti)
25/10/2020 Coronavirus, il governo vara le nuove regole
(Ricevuto 1 commenti)
25/10/2020 Calenda: «Da Zingaretti non ho avuto risposte. Dic ...
25/10/2020 La follia del governo di chiudere ristoranti pub e ...
(Ricevuto 1 commenti)
25/10/2020 Domenico Capezzoli (IdV): “Coronavirus, arginare i ...
25/10/2020 Covid19: togliamo qualche sassolino.....
(Ricevuto 3 commenti)
25/10/2020 Funzione Pubblica Cgil Lucca
25/10/2020 La demenza è un sintomo Covid?
(Ricevuto 2 commenti)
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it