Home
 
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
lunedì 19 ottobre 2020  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2020 Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Lucca Curiosa Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
“Make Italy great again”. Il centrodestra deve ricominciare da una visione comune del futuro

Il centrodestra è riuscito a non vincere elezioni che pure ha sostanzialmente vinto. Ha guadagnato il governo di una regione, quasi sicuramente due, ha aumentato i consensi per le sue liste, ma ancora una volta non è riuscito nella “spallata” che cerca da un anno, e cioè nel tentativo di destabilizzare il governo Conte bis, pur fragile e diviso, e pur gravato dai risultati disastrosi della gestione dell’emergenza Covid.

Ciò non è dovuto soltanto alla scelta, in qualche caso, di candidati vistosamente inadeguati alla situazione. Il fattore veramente decisivo è la mancanza di un’identità chiara e definita nella coalizione di opposizione: la scarsa riconoscibilità in essa di un progetto per il futuro del paese, in grado di presentarsi come chiaramente alternativo a quello della maggioranza giallorossa, suscitando speranza e ottimismo negli elettori.

Va detto che da tale punto di vista il centrodestra in questa legislatura partiva già non propriamente con il piede giusto. Le elezioni del 2018 erano state caratterizzate dalla grande affermazione del Movimento 5 Stelle, che aveva destrutturato rudemente ciò che rimaneva del bipolarismo, e a destra si era assistito alla detronizzazione del berlusconismo ad opera dell’arrembante anima sovranista incarnata dalla Lega di Salvini, e in misura minore da Fdi. A partire da quel vero e proprio terremoto era necessario aprire un cantiere, una riflessione su come superare lo stadio di una rudimentale antipolitica, su cosa avrebbe dovuto essere una destra vincente occidentale nel futuro, su come far convivere sovranismo, liberalismo, conservatorismo. Ma la formazione del governo Conte 1, con il “contratto” tra Lega e pentastellati, stroncava sul nascere questo possibile processo, illudendo a lungo i sovranisti che fosse possibile riassorbire la rivolta antipolitica “vampirizzando” Di Maio e compagni e che non fosse necessario ragionare sul lascito politico e culturale del Cavaliere.

Sappiamo come è andata a finire: con l’azzardo fallito del Papeete, e con il centrodestra riunito sì, ma non per sua volontà, e confinato di nuovo all’opposizione.

La lezione, peraltro, non sembra essere molto servita. Si è trovata una piattaforma unitaria, una leadership, delle parole d’ordine chiare? No. Si è andati invece avanti per forza d’inerzia, sperando appunto nella “spallata”, e sottovalutando sia la forza di resistenza degli apparati piddini, sia quella della disperazione dei “parvenu” grillini, sempre più convinti (a ragione) di aver vinto il biglietto per una sola corsa.

Poi è arrivato il Covid, e le cose non sono certo migliorate. Dopo il caos iniziale, il governo Conte ha deciso di cavalcare spregiudicatamente la paura e di cementarsi attraverso la costruzione di un regime emergenzialistico, pensando di arginare i danni economici, sociali e civili da esso provocati attraverso sussidi e fumose promesse di mirabolanti aiuti Ue.

Cosa avrebbe dovuto fare un’opposizione di destra degna di questo nome? Ribellarsi compattamente, decisamente alla logica illiberale dell’emergenza continua, combattere il terrorismo sanitario, intestarsi subito e con energia la difesa dei ceti produttivi schiacciati, del terziario, della cultura e dell’arte, della scuola e dell’università, contro la paralisi disastrosa provocata dall’esecutivo. E invece abbiamo visto proteste tiepide, sostanziale condivisione dei lockdown (trainati da governatori “più realisti del re”), invocazioni di maggiore assistenzialismo o (da parte di Forza Italia) acritico appoggio alla logica dei prestiti condizionati da parte dell’Unione, nessuna o poca condivisione della rabbia e della frustrazione crescenti nel paese, quasi nessuna menzione delle libertà economiche e civili oggi continuamente calpestate.

Ciliegina sulla torta, la condotta ambigua tenuta sul tema del taglio dei parlamentari e relativo referendum: prima, nelle votazioni della legge costituzionale, il centrodestra si è accodato alla logica antipolitica-giustizialista dei grillini, poi al referendum ha sposato un “Sì” tiepido e non convinto, non mobilitando il proprio elettorato contro la riforma né assumendosene la responsabilità piena. Con l’unico risultato di “salvare la faccia” ai pentastellati, coprendo le loro dèbacle elettorali.

Il risultato è stato che i maggiori consensi guadagnati dal centrodestra in queste regionali sono derivati da fattori occasionali piuttosto che da un senso di appartenenza unitario: figure personali di governatori premiati per la loro opera amministrativa (con forti differenze di profilo tra loro, come nel caso di Zaia e di Toti), volontà di ricambio dopo decenni di amministrazione di sinistra in una regione storicamente “bianca” (è il caso delle Marche), richiesta di “legge e ordine” contro delinquenza urbana e immigrazione clandestina (unico terreno sul quale la destra oggi ha un profilo chiaro, netto, radicale e universalmente comprensibile). Ma i “noccioli duri” del potere rosso, così come i feudi dei nuovi satrapi di para-sinistra “peronista” meridionale (De Luca ed Emiliano) non sono stati minimamente scalfiti.

E ora? Ora la prospettiva quasi certa per il centrodestra è che si andrà a votare alle politiche nel 2023, con una legge elettorale proporzionale più o meno pura, e con un Presidente della Repubblica scelto dagli avversari, estraneo alle sue istanze almeno quanto quello attuale. Tre anni di attesa impotente, con la prospettiva del classico logoramento andreottiano di chi il potere non ce l’ha, e, nella migliore delle eventualità, di una maggiore difficoltà di coagulare una maggioranza per governare in caso di successo elettorale – nonché con la necessità di differenziarsi e farsi la concorrenza per non perdere voti, nella logica polarizzatrice proporzionalistica.

Non è uno scenario incoraggiante, anche al netto degli imprevedibili cambiamenti che subirà, in questo frattempo, lo scenario europeo ed internazionale.

L’unico modo in cui le forze di opposizione possono utilizzare proficuamente questo lungo lasso di tempo, questa ennesima “traversata nel deserto”, è quello di elaborare finalmente una sintesi programmatica, identitaria e simbolica in grado di compattarle, ma anche e soprattutto di presentare la loro coalizione come una scelta di speranza e riscossa per la maggior parte della popolazione.

Qual è l’unico punto di coagulo possibile, e possibilmente vincente, per le diverse culture politiche oggi presenti nel centrodestra? La fiducia nelle capacità del paese di rinascere dalla propria decadenza, di tornare a crescere con le proprie forze, di tornare a far valere le qualità che hanno permesso decenni fa di costruire una tra le prime economie industriali del mondo, esaltando l’originalità, la creatività, il gusto della bellezza.

E’ in questo investimento nello spirito vitale italiano che si può trovare la sintesi tra principi della nazione, della famiglia, della tradizione, della libertà individuale, del mercato, dell’innovazione, dell’Occidente. E’ in esso che si può trovare la migliore risposta alla retorica lugubre dell’antipolitica, dell’assistenzialismo paralizzante, della nullafacenza di Stato, della dissoluzione dell’identità nazionale nel caos di una globalizzazione “low cost”, dell’emergenzialismo “covidista” che uccide il lavoro, lo sviluppo e i legami sociali. In questa congiunzione, se ben articolata e spiegata, conviverebbero fruttuosamente la parte positiva dell’antipolitica (l’avversione alle élites privilegiate) e l’orgoglio di salvare e perpetuare le istituzioni liberaldemocratiche.

Si tratta di un disegno che presuppone una leadership aggiornata, l’investimento in una nuova generazione di dirigenti e militanti, e quasi certamente il superamento degli attuali contenitori partitici.

Il modello indiscutibile di una tale spinta di ribellione alla decadenza, che si spera contagiosa per la società civile, sta al di là dell’Atlantico, e si chiama Donald Trump. Non sappiamo se vincerà la prossima sfida elettorale, ma sappiamo facendo appello a quali leve ha vinto la prima, quattro anni fa.

La prossima destra italiana del 2023 può costruire la sua faticosa marcia verso una possibile vittoria solo a partire dalla riflessione su quella fondamentale esperienza. Ricominciando – se riesce a lasciarsi alle spalle le scorie caduche del passato decennio – dal motto “Make Italy great again”.



Eugenio Capozzi - loccidentale.it

https://loccidentale.it/make-italy-great-again-il-centrodestra-deve-ricominciare-da-una-visione-comune-del-futuro/

Redazione - inviato in data 23/09/2020 alle ore 8.11.46 - Questo post ha 1 commenti

QUANTO VALE LA TUA OPINIONE ?

Quanto vale il tuo diritto di parola ? FERMATI E RIFLETTICI UN SECONDO...
Quanto vale il tuo diritto di dire a tutti come la pensi e a ribattere e contestare le idee che non condividi ?

Oggi ci sono decine, centinaia di quotidiani on-line che ti forniscono la loro versione dei fatti, la loro visione del mondo.

LA LORO...

...qui puoi aggiungere la tua!

per saperne di più...

se vuoi continuare ad avere un giornale libero su cui puoi scrivere la tua opinione, anche in forma anonima, e leggere quella degli altri puoi farlo aiutando LA VOCE DI LUCCA con una donazione.
Quanto sei disposto a dare per avere questo tuo diritto ?

E’ possibile inviare le donazioni attraverso le seguenti modalità:

– bonifico bancario: intestato a CRISTOFANI COMUNICAZIONE presso Banco di Lucca - Sede , IBAN IT74J0324213700CC1014008372, ricordandovi di segnalare nella causale il vostro indirizzo email

– con conto paypal o altra carta di credito,

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
         
COMMENTI
- ETERNA CONTRADDIZIONE ITALIANA - da Anonimo - inviato in data 24/09/2020 alle ore 3.07.48
Da trent'anni si sente questa tiritera. Destra contro sinistra, o questi o quelli, o vince il bianco o vince il nero. Si, ma per avere ciò di cui si favoleggia servirebbero un sistema elettorale maggioritario uninominale e l'elezione diretta del capo dell'esecutivo. O almeno una delle due cose. Servirebbe un sistema elettorale e istituzionale sul modello di quello USA, o di quello francese, o almeno di quello britannico, che è parlamentare come il nostro, ma ha almeno il sistema elettorale uninominale di collegio. Ma in Italia abbiamo un sistema parlamentare con legge elettorale semi proporzionale (proporzionale per tre quarti e prossimamente tutta proporzionale). Ci siamo un po''avvicinati al modello britannico ai tempi del 'mattarellum', ma c'era comunque un quarto di parlamentari eletti con il proporzionale. Ora, con l'attuale assetto istituzionale ed elettorale italiano (e le cose non cambieranno con la legge elettorale che PD e M5S, supportati dall'ectoplasmatico Renzi stanno per scaricarci addosso) è molto, molto, molto probabile che i governi siano di coalizione. Siamo dunque in questa strana situazione. Una situazione in cui gli italiani ragionano in modo presidenzialista e maggioritario, ma il sistema non prevede nulla del genere! Esilarante poi il fatto che, quale residuo del tentativo di riforma anni novanta, si abbia invece l'elezione diretta dei sindaci, quella della gran parte dei presidenti di regione e si aveva anche quella diretta dei presidenti di provincia prima che la stoltezza dominante demolisse tali ottime istituzioni. Quindi, il giorno dopo le comunali e le regionali sappiamo chi ha vinto e governerà per cinque anni. Dopo le politiche sappiamo invece solo come sarà composto il parlamento, ma non certo se il governo sarà gialloverde, giallorosso o chissà cosa. Governo vattelappesca disse Craxi! Una vera riforma sarebbe l'elezione diretta del capo dell'esecutivo e il maggioritario uninominale come legge elettorale. Chimere! Qui si concepiscono ed approvano troiate come il taglio lineare dei parlamentari. Ora a tutto proporzionale ed auguri Italia....

---------------------------------------
Gli altri post della sezione : Home page

CONSIGLIO DI UN VECCHIO DIAVOLO A UNO PIÙ GIOVANE

Un giovane diavolo: - Come hai fatto a mandare così tante anime all'inferno? <.......
Anonimo - inviato in data 19/10/2020 alle ore 21.10.44 (Ricevuto 1 commenti)

162.932 TAMPONI 154.128 NEGATIVI

162.932 TAMPONI 154.128 NEGATIVI COSÌ FA UN ALTRO EFFETTO..........
Anonimo - inviato in data 19/10/2020 alle ore 20.55.29

Scusate ma avevo appuntamento

Scusate ma avevo l'appuntamento e il medico non c'era dice che ha un convegno non ha avvisato
Anonimo - inviato in data 19/10/2020 alle ore 20.53.22

“Centro Chiavi d’Oro” sospende tutte le iniziative fino a data da ..

Il Comitato di gestione dell’Associazione di volontariato “Centro Chiavi d’Oro” informa i soci e i f.......
Redazione - inviato in data 19/10/2020 alle ore 19.48.01

CONTE VUOL RENDERE OBBLIGO L'APPLICAZI ..

Devi avere quindi un cellulare con internet per scaricarla, .......
Anonimo - inviato in data 19/10/2020 alle ore 19.14.15 (Ricevuto 1 commenti)

Ospedale San Luca: parenti solo a gg alterni e 10 minuti

L’accesso spontaneo al pronto soccorso è possibile solo tramite pre-triage respiratorio. La v.......
Anonimo - inviato in data 19/10/2020 alle ore 18.55.30 (Ricevuto 1 commenti)

Tambellini e il nuovo dpcm

Tambellini sul nuovo decreto del presidente del consiglio de.......
Anonimo - inviato in data 19/10/2020 alle ore 18.48.18 (Ricevuto 1 commenti)

Il Rotary Club Lucca dona una borsa di studio ad uno studente del ..

Il giorno 7 ottobre u.s. nell’Auditorium dell’Istituto Musicale Luigi Boccherini, l’allievo del Cons.......
Redazione - inviato in data 19/10/2020 alle ore 18.26.25

L’America al voto e l’Economia del fut ..

Michael Spence e Alan Friedman - L’America al voto .......
Redazione - inviato in data 19/10/2020 alle ore 18.20.38

Seminario sulla salute dei bambini dur ..

Sono molti i dubbi e i timori dei genitori riguardo la salut.......
Redazione - inviato in data 19/10/2020 alle ore 18.17.13

Di Vito (SìAmoLucca): siamo rimasti a ..

Di Vito (SìAmoLucca): 'Virus, dal punto di vista strutturale.......
Redazione - inviato in data 19/10/2020 alle ore 18.08.20

alberi tolti senza motivo

con Google street ricorda come in Via Pascoli c'erano 14 alb.......
Anonimo - inviato in data 19/10/2020 alle ore 16.52.58

Protocollo fra F,B.M. e Ente Nazionale ..

Attività, ausili tecnologici, eventi e iniziative che supera.......
Redazione - inviato in data 19/10/2020 alle ore 14.37.15

Sicurezza stradale, a Porcari tre nuov ..

Si rafforza anche il sistema delle telecamere, Fornaciari: “.......
Redazione - inviato in data 19/10/2020 alle ore 14.29.27

Primo giorno in consiglio regionale! Contenti dello stipendio ?

Primo giorno di consiglio regionale! I consiglieri lucchesi sono belli contenti! E te credo! D.......
Anonimo - inviato in data 19/10/2020 alle ore 13.52.06 (Ricevuto 2 commenti)

Paura di Morire o Paura di Vivere

Credo che fra poco o già ora per molti sia più forte la Paur.......
Anonimo - inviato in data 19/10/2020 alle ore 13.44.05

All'ospedale “San Luca” di Lucca la mostra fotografica MEMORIA

Ospedale SanLuca Lucca: inaugurata la mostra fotografica di Alessandro Conti con le immagini.......
Anonimo - inviato in data 19/10/2020 alle ore 11.35.29

Visita guidata a Palazzo Mansi sabato ..

Vi guideremo alla scoperta della storia di una delle più pre.......
Redazione - inviato in data 19/10/2020 alle ore 8.55.41

Il sindaco se ho capito bene

Può chiudere strade e piazze dove la movida crea assembramenti. Lo spero. Vivamente. .......
Anonimo - inviato in data 18/10/2020 alle ore 22.09.20 (Ricevuto 3 commenti)

Regole preventive per non ammalarsi...

Mantenere le distanze dai pensieri tossici dal senso di colpa e dalla vergogna.
Anonimo - inviato in data 18/10/2020 alle ore 16.07.38 (Ricevuto 4 commenti)

Dove sono nella nostra città posti pe ..

Lucca. Dove sono posti espositivi qui nella nostra città, a .......
Anonimo - inviato in data 18/10/2020 alle ore 13.12.30 (Ricevuto 2 commenti)

La comunicazione dello “sceriffo” De L ..

L’analisi di Antonucci Maria Cristina Antonucci. Una .......
Redazione - inviato in data 18/10/2020 alle ore 13.08.39 (Ricevuto 5 commenti)

Lucca. Se non si chiude tutto di nuovo dove arriveremo.

Lucca. Dove arriveremo se non chiudono tutto,bar ristoranti o dove gira il giro dei giovani,assembla.......
Anonimo - inviato in data 18/10/2020 alle ore 10.14.45 (Ricevuto 8 commenti)

Lucca.Cosa si aspetta alla fontana via della Zecca e Fossi

Lucca. Cosa si aspetta a mettere in sicurezza la storica fontana del Nottolini,tra via della Zecca e.......
Anonimo - inviato in data 18/10/2020 alle ore 8.51.14 (Ricevuto 1 commenti)

Lucca .Pulire le strade,disinfettare, cassonetti, marciapiedi in ..

Lucca.Impegnamoci a pulire,disinfettare le strade,marciapiedi,panchine,cassonetti in epoca del Coro.......
Anonimo - inviato in data 17/10/2020 alle ore 22.18.52 (Ricevuto 1 commenti)

VIRUS SGARBI

Il povero Sgarbi è proprio negato per la politica. Forse por.......
Anonimo - inviato in data 17/10/2020 alle ore 19.29.28 (Ricevuto 2 commenti)

Tari 2020: il Comune stanzia oltre 70m ..

Nel 2019 la misura ha permesso a 445 famiglie di beneficiare.......
Redazione - inviato in data 17/10/2020 alle ore 19.13.37

Ieri a Porcari la riunione del Consigl ..

La piana del cibo: ecco le prossime iniziative per sostenere.......
Redazione - inviato in data 17/10/2020 alle ore 19.11.19

17/10/2020 La 1000Miglia torna ad Altopascio: appuntamento pe...
17/10/2020 la risposta di SiAmoLucca al Sindaco
(Ricevuto 2 commenti)
17/10/2020 E la solidarietà al bar Shaker Corso Garibaldi?
(Ricevuto 4 commenti)
17/10/2020 Lucca .Interessante la proposta di pedonalizzare v...
(Ricevuto 2 commenti)
17/10/2020 Nessuna mascherina, nessuna cura
(Ricevuto 1 commenti)
17/10/2020 l'ha detto il Sindaco...
(Ricevuto 2 commenti)
17/10/2020 L’America al voto e l’Economia del futuro
17/10/2020 Pietrasanta ha la più alta concentrazione di spazi...
17/10/2020 La vicenda della ex Manifattura: chiarezza sul pro...
(Ricevuto 1 commenti)
17/10/2020 Lucca viene ordinato diacono Aimé Dieudonné Nzabam...
17/10/2020 Tambellini ha ragione...questa volta
(Ricevuto 5 commenti)
17/10/2020 chi vive aspettando muore....
(Ricevuto 7 commenti)
17/10/2020 IL SOLITO CASINO VIRALE
16/10/2020 Se era al Governo Salvini con questo provvedimenti...
(Ricevuto 5 commenti)
16/10/2020 La solidarietà per il locale chiuso ad ALTOPASCIO ...
(Ricevuto 4 commenti)
16/10/2020 Intervenire
(Ricevuto 1 commenti)
16/10/2020 Flash Mob al Tiglio della Stazione
(Ricevuto 2 commenti)
16/10/2020 Altopascio, opportunità per gli enti del terzo set...
16/10/2020 Dona un'ambulanza alla Croce Verde di Ponte a Mori...
16/10/2020 Lucca. Usciremo da questo Coronavirus.
(Ricevuto 2 commenti)
16/10/2020 Da lunedì 19 ottobre parte un’operazione di pulizi...
16/10/2020 La seconda ondata di cialtronismo e la chiusura de...
(Ricevuto 4 commenti)
16/10/2020 Scesa S. Frediano
(Ricevuto 1 commenti)
16/10/2020 Emergenza COVID 19 Italia
(Ricevuto 1 commenti)
16/10/2020 Corso Garibaldi il solito degrado
(Ricevuto 2 commenti)
16/10/2020 Capezzoli (Idv):”Covid 19” Interveniamo sul caso d...
(Ricevuto 1 commenti)
16/10/2020 Prosegue con successo il Cluster Music Festival
15/10/2020 “ÈSSÉ LUCCHESE'
(Ricevuto 1 commenti)
15/10/2020 Lucca Dove sono in città nei negozi di fiori.
(Ricevuto 4 commenti)
15/10/2020 Lucca.Troppe macchine in Piazza San Francesco
15/10/2020 ma il senso dov'è in questa battaglia ??
(Ricevuto 1 commenti)
15/10/2020 lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare semp...
15/10/2020 AUTISTI CTT NORD SUL PIEDE DI GUERRA
(Ricevuto 1 commenti)
15/10/2020 CNA: Comune di Lucca riduzioni tariffa variabile r...
15/10/2020 Nuovo orario dell’Ufficio IAT dell’Unione Comuni G...
15/10/2020 Ass Bove ora verifichi
(Ricevuto 1 commenti)
15/10/2020 La FOLLIA della MANIFATTURA
(Ricevuto 24 commenti)
15/10/2020 RSA a Maggiano 35 positivi al covid su 39 pazienti
(Ricevuto 1 commenti)
15/10/2020 Vince chi…Pescia
15/10/2020 Utenze domestiche, contributi alle famiglie in dif...
15/10/2020 Ex Manifattura, Coima chiede tempi strettissimi.. ...
(Ricevuto 4 commenti)
15/10/2020 Cna commercio sull’esonero del pagamento del suolo...
15/10/2020 Asintomatico il 95% dei positivi, irrazionale inse ...
(Ricevuto 2 commenti)
15/10/2020 Lucca.Cartiera Pasquini eco mostro per la città.
(Ricevuto 2 commenti)
15/10/2020 Basta copiare! altro che Gabry!
(Ricevuto 3 commenti)
15/10/2020 Coro giovanile in concerto in Cattedrale - sabat ...
15/10/2020 A Pieve a Nievole arrivano anche 500 test sierolo ...
15/10/2020 Musei nazionali Lucca: apertura domenica 18 ottobr ...
15/10/2020 Perché 'NO' al MES !
(Ricevuto 1 commenti)
15/10/2020 I due figuranti Salvini e Meloni si riposizionano, ...
(Ricevuto 3 commenti)
15/10/2020 Lucca.Via della Cervia, lasciato al degrado.
(Ricevuto 3 commenti)
15/10/2020 Autobus sovraffollato a chi spetta controllare ?
(Ricevuto 3 commenti)
15/10/2020 Campionato di 'calcio'
(Ricevuto 6 commenti)
15/10/2020 Tra NEGAZIONISTI e TERRORIZZATI esistono gli EQUIL ...
(Ricevuto 9 commenti)
14/10/2020 Usate la regola dei 3 setacci!
(Ricevuto 4 commenti)
14/10/2020 Bar Monica: Bindocci e Barsanti: “anche stavolta a ...
(Ricevuto 8 commenti)
14/10/2020 Melodia e spiritualità
14/10/2020 Pescia. Giurlani anticipa la possibilità di accend ...
14/10/2020 Garby nei centri di raccolta, addio al ritiro del ...
(Ricevuto 3 commenti)
14/10/2020 Porcari, Lavori in corso per il marciapiede su via ...
14/10/2020 Ottobre piovono libri ad Altopascio
14/10/2020 Cubanìa. Canto all’identità.
14/10/2020 Conferenza Fondazione Ragghianti di giovedì 14 ott ...
14/10/2020 Paura del virus o della Multa?
14/10/2020 Inutile sottopasso
(Ricevuto 6 commenti)
14/10/2020 Il MES per la nostra Salute
(Ricevuto 1 commenti)
14/10/2020 Che squallore
(Ricevuto 16 commenti)
14/10/2020 FUTURA (Gruppo Faper), leader globale nel tissue, ...
14/10/2020 Piazzale Verdi sott'acqua
(Ricevuto 3 commenti)
14/10/2020 Italia dei Valori: La Chiusura anticipata dei loca ...
14/10/2020 Lucca. Perché il Comune di Lucca, non propone la ...
13/10/2020 Il cane che attende il suo amico umano all'ospedal ...
(Ricevuto 2 commenti)
13/10/2020 Alessandro dai l'esempio
13/10/2020 Le associazioni in merito alle dichiarazioni rilas ...
(Ricevuto 4 commenti)
13/10/2020 I lupi sul Corchia vincono il primo premio al Fest ...
(Ricevuto 1 commenti)
13/10/2020 MERCATO ARTIGIANALE IN PIAZZA S. GIUSTO
13/10/2020 Aperta la mostra “La memoria del bello”
13/10/2020 Attività sportive, il Comune di Porcari sostiene l ...
13/10/2020 “Dove va l’Italia”, conferenza con Sallusti al Gra ...
(Ricevuto 2 commenti)
13/10/2020 Mascherine trasparenti per Ente Nazionale Sordi di ...
13/10/2020 Conferenza su Raffaello alla Fondazione Ragghianti
13/10/2020 Giovedi' presidio CGIL-CISL E UIL 
13/10/2020 Movida
(Ricevuto 1 commenti)
13/10/2020 I dubbi.
(Ricevuto 2 commenti)
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it