Home
 
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
martedì 20 aprile 2021  
  Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
LETTERA APERTA

LETTERA APERTA

stamane mi sono svegliato da un brutto sogno. ho sognato che quando l' Italia passò da un sistema monetario basato sulla lira ad uno basato sull' euro, i mezzi di informazione tempestarono la popolazione di messaggi rassicuranti sulla capacità di acquisto che avrebbe comportato la nuova moneta, ovvero che sarebbe rimasta la medesima. invece, la mia perversa fantasia mi ha mostrato desolanti immagini di una capacità di acquisto della metà esatta. poi ho sognato che i mezzi di informazione avrebbero rassicurato il popolo italiano con una pioggia di messaggi sul fatto che nessun essere umano avrebbe rimesso un solo euro a causa della decisione governativa di bloccare qualsiasi attività sociale ed economica, perché si sarebbe attivato lo stato a risarcire qualunque danno conseguente arrecato ai cittadini. la mia feroce cattiveria galoppante mi ha fatto immaginare che al posto del risarcimento si sarebbe verificata la eventuale possibilità di supplicare un pietoso prestito alle generose banche. le mie terrificanti paure ossessive mi hanno indotto a credere che l' obiettivo finale delle decisioni governative riguardanti la distanza sociale, le mascherine e quant' altro a causa di un virus influenzale sarebbe stato l' imposizione statale dell' obbligo vaccinale di massa per arricchire a dismisura la case farmaceutiche, che a loro volta finanziano l' Organizzazione Mondiale della Sanità in una proporzione di quattro parti su cinque del suo patrimonio. d' altra parte, l' asservimento delle nostre autorità ad interessi superiori non è da oggi ; nel 1300 Dante scrisse : ' ahi serva Italia, di dolore ostello, nave senza nocchiero in gran tempesta, non donna di provincie, ma bordello. ' dopo 700 anni, siamo ancora lì. ma lo spaventoso scenario che ho rappresentato contenente tutti questi avvenimenti è desolante conseguenza della mia fervida fantasia, derivante da una pericolosa malattia mentale. potrei essere affetto da una grave forma di psicopatia di tipo ossessivo compulsivo, o da chissà quale altra patologia. statemi tutti lontano.......almeno un metro e ottantadue centimetri, distanza sociale di sicurezza che mette al riparo le persone da qualunque pericolo di contagio causato da efferate goccioline di origine organica. distanza decisa da eminenti scienziati, dopo un approfondito studio dei risultati di una accanita gara di sputi effettuata nella classe di alunni più scalmanati d' Italia. egregi medici, illustri scienziati, vi ringrazio per il vostro impegno quotidiano profuso nel tentativo di istruire, impartire lezioni, consigliare il popolo e la mia persona sulla reale situazione in cui tutti viviamo. veniamo così a sapere che il mondo naturale circostante è infestato da miliardi di animaletti invisibili, pericolosi e feroci chiamati virus e batteri che tentano in continuazione di entrare nei nostri organismi per nutrirsi di loro fino ad ucciderli, o comunque provocarne la morte. che ogni essere umano potrebbe potenzialmente costituire un veicolo inconsapevole di tali nemici che, essendo invisibili, e quindi non avendo la possibilità di individuarli, la cosa migliore da fare è tenere a distanza di sicurezza tutte le persone. inoltre, al fine di evitare di infettarci respirando l' aria pregna di virus, ci ordinate di indossare sempre una mascherina. ogni oggetto che tocchiamo, deve essere disinfettato prima e dopo la sua manipolazione. nel frattempo, voi eroici guerrieri della salute collettiva, sedicenti angeli col camice bianco, combattete contro tutti i nemici invisibili uccidendoli con le vostre geniali armi chimiche e purificando i corpi invasi da essi. pretendete che tutti i cittadini restino chiusi in case o ambienti isolati per evitare le epidemie, finché non avete eliminato ogni elemento estraneo alla nostra esistenza nell' ambiente naturale e nei nostri corpi. volete creare un ambiente asettico, l' unico che secondo voi ci garantisce una salute ottimale. egregi medici, illustri scienziati, io vi ringrazio per i vostri sforzi profusi per la mia istruzione. ma tant' è, oltre che malato io sono ignorante, e voglio rimanere ignorante. io voglio vedere ciò che vedo, guardare il mondo naturale con occhi semplici e senza il terrore di animaletti invisibili e assassini. io voglio camminare nell' ambiente naturale e respirare l' aria senza alcun filtro artificiale che si frapponga fra me ed essa. io voglio vedere le persone, avvicinarle ed abbracciarle liberamente senza il timore che possano costituire possibili nemici, o involontari veicoli di strane e velenose creature. io desidero vivere la mia ignoranza senza paura dell' abissale ignoto. lascio a voi la pretesa di conoscere ogni mistero del mondo e dell' umana esistenza. io voglio vivere libero la mia vita. io voglio vivere libero la mia morte. la mia coscienza ammette un solo elemento invisibile nel mondo naturale : il nostro spirito. quando vado a fare una passeggiata in centro, io non indosso la mascherina. per evitare la multa di 400 e più euro, la metto nel momento in cui incrocio un elemento delle forze dell' ordine, un metro dopo la tolgo. non mi importa degli sguardi adirati dei filogovernativi, delle offese proferite da sotto le mascherine indirizzate alla mia persona. so che molte di queste persone mi segnalano ai vigili, ai poliziotti, ai carabinieri , e che questi ultimi mi passano vicino guardandomi attentamente per approfittare di una mia minima disattenzione. i delatori mi ricordano una definizione che il grande scrittore Paolo Rumiz ha dipinto nei riguardi dei prealpini :' questi prealpini sono tanti controllori mancati. li vedo, indagarmi da dietro i giornali. qui, se passi col giallo a un incrocio deserto in mezzo alla campagna, c' è sempre un elfo invisibile che chiama la polizia. hanno l'anima del delatore. il clima prealpino rende psicopatici gli esseri umani, che già da piccolissimi hanno dovuto subire l' ottusità e con l' andare del tempo diventano malvagi '.

Anonimo - inviato in data 28/11/2020 alle ore 12.26.44 - Questo post ha 11 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
         
COMMENTI
- @ortica - da Anonimo - inviato in data 30/11/2020 alle ore 20.09.06
Tranquilla un lavoro ce l'ho. Poco pagato ma io sono uno che spende pochissimo. Ti racconto una cosa con amore: se incontri una persona che sembra oltranzista, prova a immaginare che dietro a tale caprone ci siano idee pensate e penate, che però sono state espresse con paura, nervosismo, imbranatezza. Zooma sulle idee e glissa sui modi, al massimo attacca le idee! Vedrai che smonterai qualunque loro atteggiamento da caprone!!! Che poi si sente che hai un cervello che porta via: quindi più che mai ti staranno a sentire. Ciao fratello (o sorella, ortica è unisex, pianta che ti punisce se sei rozzo nel maneggiarla, ma che delizia che è se sai cucinarla!)

---------------------------------------
- @@ops - da Anonimo - inviato in data 30/11/2020 alle ore 16.56.56
Mi sono invisi coloro che esprimono le proprie idee con arroganza e supponenza e che, quando incontrano un diverso punto di vista, rispondono offendendo. Non e' questo il caso, visto che proponi il tuo pensiero con educazione e pacatezza. Confrontarsi è sempre interessante. Auspico che la frase ' quando la mattina dopo non hai lavoro' si riferisca solo ad un orario diverso di occupazione. In caso contrario auguro, sinceramente, di riuscire a trovare presto un lavoro.
Ortica


---------------------------------------
- @ops - da Anonimo - inviato in data 30/11/2020 alle ore 13.21.36
Ciao ortica. Eccoti di nuovo. Era una citazione di Nietzsche. La forza di cui parlava è il coraggio di creare un carattere che mescola rispetto per il prossimo e sprezzo del pericolo: Nietzsche odiava la forza bruta, la riteneva capace di falsare l'onestà di un'analisi, nascondendo lo sporco sotto il tappeto. Furono i nazisti a rileggere Nietzsche nella veste che tornava bene a loro. Lui di base voleva che la gente scegliesse con calma dopo onesti e tormentosi dubbi, e che non si facesse impastoiare dalla paura della morte. Quella è la forza: la coscienza del fatto che prima di quanto pensiamo saremo tutti morti. Quindi viviamo evitando di essere pupazzetti a molla pieni di propaganda, usiamo il cuore: ma anche la fierezza, l'ardimento, e un pochetto di coraggio autodistruttivo.

Sembri una persona sottile, una bella persona. Spero di essermi reso meno inviso ai tuoi occhi.


---------------------------------------
- @ortica - da Anonimo - inviato in data 30/11/2020 alle ore 13.17.51
Non un lapsus, un mero errore di grammatica. Non avere lavoro la mattina dopo a volte porta a far tardi la notte, ma tardi era!

Se rileggi bene il mio scritto, ho detto in più di un'occasione che i deboli meritano di vivere quanto i forti, perché hanno un'anima (anche solo in senso filosofico, non per forza religioso). Ho più volte indicato che la sopraffazione è un clima sbagliato. Ma ho detto che il forte (che non vuol dire prepotente ma coraggioso) non deve vedere la sua libertà limitata da chi è debole.

In Germania non c'è limite di velocità sulle autostrade: dopo un (caso rarissimo) incidente mortale, il Ministro rispose ad un giornalista che chiedeva circa l'introduzione di limiti di velocità, e le disse che la Germania non avrebbe limitato 80 milioni di persone perché uno ogni 3-4 anni (tale il numero di incidenti lì) non sapeva usare in modo adulto e moderato tale libertà.

Non fraintendere, dunque, ciò che ho scritto: è tutto lì in bella vista. Diciamo che era lungo e forse non lo hai letto tutto. Ma ho detto più volte che la prepotenza non è segno di dominanza ma solo di carognaggine.

Però la libertà per me conta più della vita: e chi non lo capisce, non ha il diritto di limitare chi lo capisce. Come dire, chi ha paura della troppa libertà, gli toccherà subirla: di dargli il potere di diminuirla, per me non se ne parla. POI io comunque non abuso della mia: per non correre il rischio di ammalarmi asintomatico e infettare qualcuno, uso una mascherina coi controcazzi.

Dai, rileggi il mio commento originale: non inneggiava alla prepotenza come tu temi.


---------------------------------------
- Ops - da Anonimo - inviato in data 30/11/2020 alle ore 12.05.12
Ah no, mi scuso. È giusto come ha scritto 'miei fratelli di grafite'. È un invito ai deboli di farsi forti. Ma non tutti i deboli possono cambiare la loro situazione, però.
Ortica


---------------------------------------
- All'autore delle 03.51 - da Anonimo - inviato in data 30/11/2020 alle ore 11.25.58
Forse voleva scrivere ' miei fratelli di diamante', altrimenti non è appropriato al ragionamento. Cos'è? Un lapsus freudiano?
Quindi è l'uomo 'forte'che ha il diritto di dominare. Magari lo stato dovrebbe creare le condizioni per fare si che gli uomini forti prevalgano poiché i deboli rappresentano la zavorra di un popolo e non gli permettono di progredire. D'altra parte, per aiutare tutti i deboli, lo stato è costretto a spendere un bel po' di soldi, a scapito degli uomini forti. Perciò, uno stato che si rispetti deve perseguire la supremazia di uomini forti, perché sono solo loro che porteranno un popolo al progresso. I deboli vengano aiutati ma senza che ciò comporti un disagio ai forti. A tal fine magari predisporre luoghi preposti all'uopo, dove stipare tutti i deboli bisognosi. Una specie di ghetto, si sarebbe scritto in altri tempi. Questa filosofia non è affatto nuova, è già stata elaborata in alcuni testi, uno degli anni venti, opera di un imbianchino che se avesse perseguito nel suo mestiere avrebbe fatto un enorme regalo all'umanità intera. Inutile dire che non la condivido affatto ma, dato che abbiamo libertà di opinione, La lascio alle sue convinte perle di saggezza. Mi permetto di rammentarle, però, che l'anagrafe non fa sconti e, prima o poi, anche gli uomini forti, Lei compreso, si troveranno in situazioni di debolezza. Allora non so quanto saranno felici di abbracciare la sua filosofia.
Ortica


---------------------------------------
- @ortica&Mah - da Anonimo - inviato in data 30/11/2020 alle ore 3.51.44
Non sono l'autore dell'articolo ma ne capisco la filosofia, anche se poi io la mascherina la metto, proprio per non creare problemi agli altri. Però il suo commento non era incivile, era solo severo: è vero che se uno è un immunodepresso, spiace ma è un problema suo, non si può fermare il mondo per proteggere i deboli. I deboli devono certamente essere protetti: ma non devono avere il diritto di limitare i sani e i forti. Perché i sani ed i forti sono ciò che la Natura voleva creare: i deboli, siccome siamo civili, abbiamo ritagliato una nicchia perché possano esistere pure loro. Ma andiamoci piano col capovolgere il mondo fino a dare ai deboli il ruolo di cartina tornasole della giustizia. Aiutarli? Di sicuro! Io nonostante abbia una visione piuttosto misantropica della vita, non mi arrogo il diritto di mettere in pericolo gli altri: ecco che uso la mascherina anche se odio tutto questo. Ps, ne uso una seria: non per paura! Solo per essere CERTO di non infettare nessuno nemmeno per caso. Sarebbe disonorevole e crudele! Ma poi, filosoficamente parlando, il mondo dovrebbe essere a misura di forte: del tipo se non reggi, tirati indietro tu, non scassare a me. Essere forti è un dovere: poi perdoniamo chi non lo è. Ma dargli il diritto di limitare me che sono forte (fosse anche solo perché ho assai meno paura della morte della persona standard)? Eh no, questo no! Ricordatevi: siamo 8 miliardi su un pianeta che ne regge al massimo 4. O la Razza Umana comincia a morire sul serio (intendo a miliardi, non a migliaia) o nel giro di qualche decennio muore il pianeta e con lui TUTTI NOI. Perciò essere menefreghisti verso chi muore? NO: era una persona, con sogni, paure, e una stramaledettissima ANIMA. Non ci si può sputare sopra! MA cercare di rendere il mondo asettico ed innocuo? NOOOO!!! Il mondo DEVE essere almeno un poco pericoloso! E comunque lo sarà per sempre! Quindi, vi dico:

Disse la grafite al diamante: perché sei così forte? Non siamo fatti entrambi di carbonio? Rispose il diamante alla grafite: perché sei così debole? Non siamo fatti entrambi di carbonio? Questa nuova splendida prospettiva vi regalo oggi, mie fratelli fatti di grafite: fate come me, diventate forti!


---------------------------------------
- @ @Mah - da Anonimo - inviato in data 29/11/2020 alle ore 20.23.38
davvero un commento incivile.
D'accordo con Ortica.


---------------------------------------
- @@ - da Anonimo - inviato in data 28/11/2020 alle ore 19.39.21
Di solito si cerca di aiutare chi è in difficoltà non chi sta benissimo. Chi è immunodepresso s'arrangi, stia rinchiuso in casa e non rompa le scatole a chi, nonostante le regole indichino il contrario, vuol fare quel che gli pare. Mi ricorda il marchese del Grillo 'io so' io e voialtri non siete un c...' (Cit). Bel ragionamento!
Ortica


---------------------------------------
- @Mah - da Anonimo - inviato in data 28/11/2020 alle ore 18.24.03
la persona immunodepressa:
1) se ne sta a casa, come fanno negli altri paesi, e non pretenda che tutti gli altri si rinchiudano per lei.....del resto chi è ammalato si cura, i sani non ne hanno bisogno.

2)la persona immunodepressa, nel caso si beccasse il covid, se venisse curata con medicinali giusti, e non con l'ossigeno che brucia i polmoni, guarirebbe come tanti altri.


---------------------------------------
- Mah - da Anonimo - inviato in data 28/11/2020 alle ore 13.19.22
La sua smania di libertà sarebbe condivisibile se
1) Lei dimostrasse coerenza e convinzione in ciò che afferma e se ne assumesse la responsabilità. Invece se ne va in giro spavaldo ma solo finché non incontra le forze dell'ordine.
2) Lei, col suo comportamento, non mettesse in pericolo altre persone. E Le aggiungo, non persone che pedissequamente seguono le regole ma persone che non possono fare altrimenti. Lei dimentica, colpevolmente, gli immunodepressi. Sa chi sono? Persone che per patologie affatto leggere hanno le difese immunitarie a zero e NON POSSONO permettersi di aggiungere ai propri problemi di salute anche il covid. La sua irresponsabilità nell'andare in giro senza mascherina mette queste persone in pericolo e ciò mi basta per non avere la minima comprensione per chi si comporta come Lei. Ci rifletta. Pensi se una di queste persone fosse una a Lei cara.
Ortica


---------------------------------------
Gli altri post della sezione : Attualità

Senza tetto, prosegue senza sosta l'at ..

Con la chiusura del dormitorio per i senza tetto allestito p.......
Redazione - inviato in data 17/04/2021 alle ore 18.40.21

Corso di word press

cerco a Lucca una scuola od un privato che possa insegnarmi .......
Anonimo - inviato in data 16/04/2021 alle ore 15.20.50 (Ricevuto 2 commenti)

La ASL Toscana nord ovest in merito alle dichiarazioni del dott. ..

La ASL Toscana nord ovest interviene dopo le dichiarazioni del dott. Mario Serrano Livor.......
Anonimo - inviato in data 15/04/2021 alle ore 22.14.40

TROIAIO LEVATO, MA ORA CAMBIARE

Finalmente hanno rimosso il pattume sotto il cavalcavia di viale Europa. A questo punto si tratta di.......
Anonimo - inviato in data 14/04/2021 alle ore 4.16.15 (Ricevuto 3 commenti)

Multa al Bar tessieri per avventori Do ..

Signor sindaco che cosa pensa della multa fatta al titolare .......
Anonimo - inviato in data 09/04/2021 alle ore 21.32.09 (Ricevuto 5 commenti)

A Lucca psichiatria al collasso

Nessuno ne parla ma ho amico ricoverato fuori ASL perché la .......
Anonimo - inviato in data 08/04/2021 alle ore 14.03.39 (Ricevuto 13 commenti)

Ogni giorno può essere 'Resurrezione'

La “RESURREZIONE” e' un esercizio esistenziale e spirituale .......
Redazione - inviato in data 04/04/2021 alle ore 10.12.55

Fine veglia pasquale alle 22

Inoltre la veglia sempre con il solito spregio alle regole è finita alle 22 in punto di modo che all.......
Anonimo - inviato in data 04/04/2021 alle ore 8.39.28 (Ricevuto 2 commenti)

Presa in giro

Buona parte della popolazione costretta a subire forti limit.......
Anonimo - inviato in data 04/04/2021 alle ore 8.35.40 (Ricevuto 3 commenti)

BICCHIERI DI BIRRA IN MANO

Giovani, con bicchieri di birra in mano, in mezzo alle strad.......
Anonimo - inviato in data 03/04/2021 alle ore 18.59.36 (Ricevuto 2 commenti)

SULLE PANCHINE A BERE, COME SE NIENTE ..

Zona rossa, ma non per tutti. In Corso Garibaldi, tranqui.......
Anonimo - inviato in data 02/04/2021 alle ore 18.37.17 (Ricevuto 14 commenti)

ISI Machiavelli, videoconferenza del p ..

ISI Machiavelli, videoconferenza sul primo pronto soccorso d.......
Redazione - inviato in data 02/04/2021 alle ore 8.39.56

link utili

https://www.laleggepertutti.it/420694_dpcm-incostituzionali-secondo-il-giudice https://patent.......
Anonimo - inviato in data 02/04/2021 alle ore 4.11.44

Intensificare i controlli

Specialmente nei pressi dei bar. Record, anche oggi, di nuovi contagi........
Anonimo - inviato in data 01/04/2021 alle ore 16.08.53 (Ricevuto 4 commenti)

Smarrita ZARA-golden retriever di 10 a ..

Smarrita questa mattina Zara, golden Retrievers bianca ..la .......
Redazione - inviato in data 30/03/2021 alle ore 18.54.53

CHE GIRI CI SONO A PONTE SAN PIETRO OGGI ?

Vedo la polizia che scende a piedi sotto il Ponte perlustrando la zona, la gente che intasa la strad.......
Anonimo - inviato in data 29/03/2021 alle ore 17.47.40 (Ricevuto 7 commenti)

Le nostre NEWS LETTERS

Molti di voi che ci seguite, ricevete ogni sera la nostra Ne.......
Redazione - inviato in data 27/03/2021 alle ore 11.09.54 (Ricevuto 1 commenti)

SMARRITO CANE IN ZONA ARLIANO!

si è allontanato di casa e non sta tornando: è un pastore ap.......
Redazione - inviato in data 24/03/2021 alle ore 19.26.18

77° anniversario dell'Eccidio delle Fo ..

Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della Disciplina dei .......
Redazione - inviato in data 23/03/2021 alle ore 8.23.49

STUDENTI

STUDENTI... quando una manifestazione anche a Lucca....autor.......
Anonimo - inviato in data 23/03/2021 alle ore 1.44.21 (Ricevuto 1 commenti)

Le imprese che resistono alla pandemia ..

La Sigma Ingegneria esempio positivo di un’economia che si s.......
Redazione - inviato in data 19/03/2021 alle ore 13.41.31

Topi...

Mi par di capire e vedere, che nel territorio comunale c'è u.......
Anonimo - inviato in data 18/03/2021 alle ore 20.54.25 (Ricevuto 2 commenti)

Covid: Pasqua e Pasquetta valgono 1 mi ..

Covid: Pasqua e Pasquetta valgono 1 milione di euro per stru.......
Redazione - inviato in data 18/03/2021 alle ore 9.52.17

“L'evasione fiscale sottrae il futuro ..

PROGETTO FISCO-SCUOLA - ISI MACHIAVELLI LUCCA LICE.......
Redazione - inviato in data 17/03/2021 alle ore 19.08.45 (Ricevuto 3 commenti)

ELEVARE LA QUALITA''DEL SERVIZIO E MIG ..

Per sopravvivere, al di là delle tante idee che ci sono in g.......
Anonimo - inviato in data 14/03/2021 alle ore 11.38.11

Arancione scuro, tendente al rosso con ..

Che banda è in Toscana con questi colori che impazzano non c.......
Anonimo - inviato in data 12/03/2021 alle ore 19.01.48 (Ricevuto 4 commenti)

E il grande musicista lucchese Stefano Teani?

Non solo Beatrice Venezi o Colombini, a Lucca abbiamo anche un grande compositore e musicista
Anonimo - inviato in data 10/03/2021 alle ore 13.20.54 (Ricevuto 11 commenti)

E il grande Andrea Colombini?..

Questo è un grande musicista lucchese oltre che la famosa Venezi Beatrice.. Andrea Colombini<.......
Anonimo - inviato in data 10/03/2021 alle ore 13.18.30 (Ricevuto 4 commenti)

06/03/2021 Il sindaco Tambellini potrebbe emettere ordinanza?
(Ricevuto 2 commenti)
04/03/2021 Crisi, Acli Toscana: 'Terzo Settore si conferma pa...
04/03/2021 ok ad asporto fino alle 22.00 salva viticoltura lo...
04/03/2021 Il governo accoglie l’appello della filiera del vi...
02/03/2021 Misurazioni gratuite della pressione oculare grazi...
02/03/2021 Testimone della strage di Pizzolungo incontra 'on-...
27/02/2021 Quello che verrà dopo il Covid
27/02/2021 Covid: apertura ristoranti attesa da 41%, 250 agri...
27/02/2021 Il concorso “Pensiero di Natale”
26/02/2021 l'unico vero social network è il mondo
19/02/2021 COVID, Agriturist (Confagricoltura): Troppo salato...
19/02/2021 Su Rai Tre Anteprima premio Racconti nella Rete e...
19/02/2021 L'Irf organizza un corso di potatura dell'olivo
18/02/2021 Il questore di Lucca in visita al Real Collegio
17/02/2021 vino come le sigarette per la UE, penalizzate 3 bo...
(Ricevuto 1 commenti)
17/02/2021 Una iniziativa di Fondazione Crl e Congregazione d...
(Ricevuto 2 commenti)
15/02/2021 Il Covid non ferma ASSO: riparte in Lucchesia la f...
14/02/2021 Campagna di screening scuole sicure – risposta p...
12/02/2021 La coscienza risvegliata
(Ricevuto 1 commenti)
09/02/2021 Atelier Ricci rinnova il suo look e presenta: Atel...
08/02/2021 Fabrizio Barsotti, il “pittore lucchese”
(Ricevuto 5 commenti)
08/02/2021 Convegno internazionale disabilità
08/02/2021 Centralino Vigili Urbani
(Ricevuto 6 commenti)
08/02/2021 Lucca. Multe la Domenica macchine
(Ricevuto 1 commenti)
06/02/2021 Lucca.Troppa gente in giro
(Ricevuto 5 commenti)
06/02/2021 Lucca.Piazza San Francesco sempre parcheggio.L
(Ricevuto 2 commenti)
06/02/2021 Coldiretti su riapertura piste da sci da 15 febbra...
05/02/2021 Cerimonia di intitolazione del Polo Tecnologico Lu...
(Ricevuto 1 commenti)
05/02/2021 Lucca.Musica di Giacomo Puccini nelle vie del cent...
(Ricevuto 8 commenti)
03/02/2021 “T’aspetto fuori.. dal labirinto!”
03/02/2021 Vino, Confagricoltura: 'Sulla Toscana rischia di a...
(Ricevuto 2 commenti)
03/02/2021 Lucca.Tutto il condotto pubblico lucchese da cont...
(Ricevuto 1 commenti)
02/02/2021 emergenza disumanizzazione
(Ricevuto 12 commenti)
01/02/2021 Visita guidata 'Lucca dall'alto' sabato 6 febbraio
(Ricevuto 1 commenti)
01/02/2021 Lucca.Via di Poggio aprono due studi d'arte
(Ricevuto 3 commenti)
31/01/2021 Lucca.Siamo troppo provinciali .
(Ricevuto 4 commenti)
30/01/2021 Un ricordo della nascita di s. Nicola da Patara, v...
29/01/2021 Lucca.Facciamo un parcheggio provvisorio per resid...
(Ricevuto 2 commenti)
28/01/2021 Commemorazione Giornata della Memoria Cerimonia d...
27/01/2021 Apre a Lucca Boîte en Valise, la nuova galleria d’...
(Ricevuto 3 commenti)
26/01/2021 Oltre il disagio, verso una nuova centralità della...
(Ricevuto 4 commenti)
25/01/2021 Covid alla clinica Barbantini
23/01/2021 Lucca.Il condotto lucchese patrimonio UNESCO.
23/01/2021 Lucca .Il condotto lucchese patrimonio UNESCO.
23/01/2021 Lucca.Il condotto pubblico lucchese, patrimonio UN ...
22/01/2021 Lucca.Salviamo il condotto lucchese.
(Ricevuto 1 commenti)
22/01/2021 Lucca. Calendario Vivi Lucca 2021
21/01/2021 Lucca.Troppi fondi vuoti nel centro storico con Il ...
21/01/2021 Lucca A quando i restauri della Madonna dello Stel ...
18/01/2021 Lucca Via di Poggio teniamo più pulita.
18/01/2021 LuBeC: Le Capitali Italiane della Cultura sono 10. ...
18/01/2021 Due posti per il Servizio Civile Universale all’AI ...
17/01/2021 Lucca.I sei pannelli dei Custodi della città .
(Ricevuto 1 commenti)
17/01/2021 Le foto sconvenienti
(Ricevuto 2 commenti)
17/01/2021 Direttore
16/01/2021 Lucca.Libro Lucca For Ever N2
15/01/2021 GIOVANI E UBRIACHI SDRAIATI IN VIA DELLA NEVE
(Ricevuto 1 commenti)
14/01/2021 Cultura ed eventi, appello del Real Collegio: “Ser ...
(Ricevuto 3 commenti)
13/01/2021 Dove è finito il Plastico Ferroviario di Nicolosi ...
(Ricevuto 1 commenti)
12/01/2021 Intanto nella piazzetta San Carlo dietro il Fillun ...
(Ricevuto 1 commenti)
12/01/2021 PORTA DEI BORGHI:LOCALI AL VAGLIO
(Ricevuto 3 commenti)
09/01/2021 Guardi
(Ricevuto 3 commenti)
09/01/2021 secondo posto Girolamo Deraco al Concorso internaz ...
09/01/2021 Nel ranch dei Bigongiari, ultimi cowboy A Farneta
08/01/2021 POSTE ITALIANE: DISPONIBILI I DATI 2019 PER LA RIC ...
08/01/2021 Riccardo Cioni in diretta facebook!
07/01/2021 INPS lunghi tempi di attesa per l erogazione di un ...
(Ricevuto 2 commenti)
06/01/2021 ZONA GIALLA 'RAFFORZATA'
(Ricevuto 1 commenti)
06/01/2021 Chiuse le Pizzorne ma il problema sta altrove
(Ricevuto 1 commenti)
06/01/2021 Chiuse le Pizzorne ma il problema sta altrove
06/01/2021 Denunciati per le offese alle Vigilesse in Corso G ...
06/01/2021 Troppo Fuoristrada in Pizzorna
(Ricevuto 4 commenti)
05/01/2021 Zona rossa e pizzorna bianca. Domani pienone
(Ricevuto 9 commenti)
03/01/2021 Diego Fusaro
(Ricevuto 1 commenti)
02/01/2021 Dad
(Ricevuto 1 commenti)
02/01/2021 Posizione CNDDU su apertura scuole il 7 gennaio co ...
(Ricevuto 1 commenti)
02/01/2021 Ma quanta gente all’Abetone
(Ricevuto 6 commenti)
31/12/2020 Accidenti agli antidolorifici
(Ricevuto 1 commenti)
31/12/2020 E’ uscito “Lucca forever” secondo volume
31/12/2020 Confidando in un 2021 di nuova coscienza comunitar ...
30/12/2020 Un cliente mi ha chiesto quanto costasse fare un l ...
(Ricevuto 1 commenti)
29/12/2020 Siate consapevoli genitori!
27/12/2020 Alcune domande a Luchi
(Ricevuto 5 commenti)
26/12/2020 BURIONI vs PARISI
(Ricevuto 6 commenti)
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it