Home
 
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
martedì 20 aprile 2021  
  Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
emergenza disumanizzazione

c'era una volta la vera socializzazione, non quella su mal-utilizzati e pure troppo utilizzati 'social' network: quando passeggiavi per via fillungo e facevi nuove conoscenze. molti anni fa, oramai! in questi anni di completa digitalizzazione, le persone sono diventate sempre meno sensibili ed empatica, oltre che non socievoli e diffidenti. quando cammino per la città, vedo solo un'enorme e triste massa di frenetici consumatori di inutili gadget elettronici. che amarezza! è ho solo 35 anni! il vero virus, al di là di ogni possibile opinione e ideologia, è l'ipocondria che hanno creato i mezzi di informazione 'ufficiali' (che si prendono da soli questa autorevolezza, così come si auto-eleggono i governi!). aveva ragione san tommaso: credere solo a quello che si vede!

Anonimo - inviato in data 02/02/2021 alle ore 2.40.18 - Questo post ha 12 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
         
COMMENTI
- Elegia - da Anonimo - inviato in data 05/02/2021 alle ore 13.37.52
Forse non leggerai queste righe, fratello in spirito.

Voglio dirti che il mio cuore giace accanto al tuo, in ogni cosa che hai scritto. Quanto ad Oscurità e Silenzio, già ai tempi di Cristo c'era chi li considerava gli unici due veri attributi di Dio quando si toglieva la divisa da pastore di idioti e si svaccava in camera sua lontano dagli sguardi di angeli ed uomini.

Ammetto, senza vergogna, di star ancora cercando quel livello spirituale in cui si avverte la continuità tra increato e creato, tra meditazione da una parte, e pericolo ed entusiasmo dall'altra. Sono sicuro che esiste e voglio trovarlo.

Per me sono ambedue modi di glorificare lo Spirito Trascendente del Divino, che secondo me è in noi ed anche fuori di noi in cose più grosse di noi.

Quindi amo sia la notte, che la luce accecante. Sia il Silenzio, sia il suo Figlio Unigenito, bastardo filosoficamente parlando ma di purissimo pedigree in realtà, ossia il Rumore Assordante del Caos, perché Suono Assordante e Silenzio, Luce accecante e Tenebra, hanno in comune una cosa, ossia che zittiscono le stronzate.

Io poi ammetto di preferire il Caos perché è come una mano tesa dal Divino all'Uomo, io più che raggiungere Dio voglio essere degno di lui, quindi all'intimo del buio io preferisco lotta e pericolo, per mettere alla prova la mia dedizione al proposito esterno di scapolare fuori da Matrix. Per quello il corpo mi piace: per me più che catene, è la mano armata dello spirito invisibile. Due cose divise perché possano scoprire che l'amore può far diventare una sola cosa, due cose prima separate.

Ma se dentro al frastuono non sappiamo trovarci Oscurità e Silenzio, o se proprio non c'è, resta solo il rumore, e allora no, non mi piace.

La Perfezione è placida nel centro e tremenda tutt'attorno. Esattamente come la forma dell'uragano.

Purtroppo non potrò esserci domenica, motivi onesti, ma il mio cuore è con il tuo.

Ti auguro che il tuo viaggio ti conduca dove vuoi andare. Fuori dallo show, come accenna la tua ultima citazione...

Buongiorno... e casomai non vi rivedessi, buon pomeriggio, buona sera, e buona notte!!!


---------------------------------------
- risposta al messaggio di ieri - da Anonimo - inviato in data 05/02/2021 alle ore 2.52.24
sono la 'trinità' a cui ho risposto. ti ringrazio per il messaggio, che ancora mi fa sperare in qualche umano ancora presente in questa dimensione esistenziale. mi scuso per le parole che verranno: sicuramente 'criptiche'! (dovute anche all'ascolto dei bull of heaven - bullofheaven.com - fanno musica ambientale/sperimentale: sonorità fuori dal mondo, dalla durata impensabile!).

come si può vedere, sono un notturno: una specie di 'vampiro' che non beve sangue.
le tue parole, che sembrano profondamente sincere, stanno lievemente illuminando la mia solita notte.
ogni giorno, per me, ormai è praticamente lo stesso giorno: se non fosse per qualche piccolo particolare, sarebbe un loop infinito.
io sono anni che, quando vado in giro, espongo le mie idee riguardo ogni sorta di argomento e 'teoria'. non ho mai creduto ciecamente a nessuno, cercavo solo quello che c'è di vero in questa realtà.
beh....dopo anni di 'indagine', le conclusioni sono queste: poco, molto poco.
e più tempo passa, sempre di meno....
sono stufo marcio della mancanza di valori sani e umani; della quasi totale assenza del legame con la natura e con il pianeta che da sempre (fin troppo pazientemente) ci ha ospitato; del fatto che vengo ignorato e messo da parte, perchè non la penso come il gregge di consumatori.
non ho paura ad espormi, ma (oramai) non più da solo.
basta cercare di capire cosa c'è fuori: d'ora in poi (definitivamente) solo quello che c'è dentro l'anima.

in passato, quando meno superflue informazioni intasavano la mia mente, riuscivo a 'viaggiare' al di là di questo mero piano materiale.
l'anima, quando scovata dentro di noi e ripulita dal lercio di questa realtà recitata, può aiutarci a raggiungere il nostro spirito e liberarlo dalle catene opprimenti del corpo.
provate ad osservare il buio, mentre ascoltate il silenzio.
o dapprima, per facilitare le cose, ad ascoltare lunghe sonorità monotone.
si può 'viaggiare' anche senza strane sostanze.
anzi..solo senza, la coscienza può guidarci fino a lì.

non farti scoraggiare.
non smettere di sognare, neppure quando sei 'sveglio'.
e prova a pensare a questi nuovi concetti (di cui ti riassumerò, per una volta (!), concisamente il mio pensiero): immunità di gregge e, appunto, asintomaticità.
gregge...non c'è bisogno di dire altro. basta prendere ad esempio l'immagine che mi hanno genialmente messo quà.
e l'altro...ora dico...al di là di tutti gli 'studiosi ed esperti'...di tutti i libri...di tutte le culture......come si può accettare che si possa essere considerati malati se non si hanno i sintomi di una malattia. allora diciamo pure che siamo liberi, nonostante (palesemente) non lo siamo affatto!

giusto per informazione, per chi fosse interessato.
dalle 22 in poi, fuori e dentro le mura, 0 polizia (constatato) più volte. non fatevi prendere per il deretano miei cari.
quella roba sulla faccia, se uno si informasse di più (leggendo le ultime pagine dei polpettoni in pdf sul sito del governo) scoprirebbe una normativa un tantino diversa,da quella spacciata dai giornali e tg. riassunto: intanto, quando si è all'aperto, non è necessario indossarla; bensì averla con se. basta stare lontani dagli altri. e poi non è obbligatorio che sia quella 'carta igienica' celeste. può avere qualsiasi forma. può essere una sciarpa o altro. basta che abbia più strati: una sciarpa ripiegata su se stessa, per esempio! qualsiasi tessuto è più protettivo di quel foglietto, semmai ci fosse bisogno di proteggersi!

con questa 'filippica' mi congedo da questo bel sito (utile, ma sicuramente sottovalutato dalla massa) definitivamente. e dò appuntamento a chi volesse parlare di persona domenica pomeriggio e/o sabato tardo pomeriggio/sera (tempo permettendo..basta che non piova troppo forte!). mi si riconosce dall'assenza di 'coperture facciali' e dalle diverse borse/zaini addosso (che contengono i miei strumenti musicali 'inusuali') !
saranno le ultime occasioni per girare per lucca: dopo anni di tira e molla mentale, ho deciso di chiuderci definitivamente; per dedicarmi del tutto alla scoperta del 'mondo esterno' come jim carrey (truman).

michele


---------------------------------------
- Rispondo a tutti - da Anonimo - inviato in data 04/02/2021 alle ore 11.47.13
Rispondo all'Anonimo Scrittore

Condivido ogni cosa che hai scritto, e l'hai pure scritta da dio. Mi ha fatto impazzire quando hai parlato di chi ci manipola millantando il bene comune. Verissimo, e alla gente va bene, tanto esce il nuovo cellulare scontato che invece di costare millemila soldi ne costa la metà. Quanto al fare questi discorsi faccia a faccia, a volte penso che sarebbe bello incontrarsi, noi che scriviamo su questo blog, perché ho trovato della gente qui sopra che davvero mi piace tantissimo. Poi però mi rendo conto che l'anonimato, nel mondo di oggi, è l'unico modo per poter aprire bocca senza cacciarsi nei guai, e credo sia fondamentalmente l'unico lato positivo di internet.
Molte cose che penso non avrei mai il coraggio di dirle in pubblico, perché non mi conviene, se sei circondato di gente che lincia il diverso perché esporti come un idiota? In nome di quale fraintesissimo concetto di onore? Tiro dritto per la mia strada e fine... e se parlo, lo faccio per suscitar confronti e riflessioni, non necessariamente per rivendicare la paternità di ciò che dico. All'inizio penavo di me che ero un vigliacco, ma poi sono giunto alla conclusione, che sono solo strategico (anche perché quando c'è stato pericolo, ho dimostrato che di vigliacco non ho proprio nulla).
Quindi ben vengano le chiacchierate in strada, sono la mia vita: ma anche online può essere utile. Preferisco comunque il faccia a faccia con persone con cui è bello parlare.

Rispondo al tizio poco conciso

Primo, le citazioni cinematografiche sono fini ed eccelse. Avendo amato ognuno dei film che hai citato ho capito benissimo cosa intendevi. Avallo ogni cosa di ciò che hai detto, in modo privato e personale. E anche io la nuova normalità non la mando mica giù come vogliono loro. Ma prima o poi non avranno più scuse, non possono farci stare con la mascherina da ora in avanti per l'eternità.

Rispondo all'uomo che semina...

Il puro spirito umano è ciò che cerco da tutta la vita. Esso distrugge la necessità di quasi ogni altra cosa, ed è per quello che il consumismo capitalista lo teme. Quanto al concetto di no mask, non sapevo che il rifiuto di tenere in faccia la mascherina fosse tanto importante da giustificare la nascita di un nome... Io la metto solo per lo scrupolo di non infettare il prossimo casomai io fossi asintomatico. Ma di certo non ho paura del cagatavirus. Onoro chi ha perso qualcuno perché il dolore è una delle pochissime cose onorevoli di questo pianeta, ma facciamola finita, siamo in ostaggio di un gioco malato dove non possiamo più vivere né far nulla di divertente per paura di qualcosa di invisibile. Siamo tornati al medioevo dove la gente temeva l'occhio onniveggente e ficcanaso di un dio bigotto e sanguinario, invisible ma letale, esattamente come una scorreggia.


Concludo dicendo una cosa. L'unico vero social network è il mondo, la strada. Citazione dall'uomo poco conciso, ma così bella che d'ora in poi -uomo poco conciso, sei avvisato- la dirà a tutti per sempre e la spaccerò pure per mia! Perché NULLA riassumo l'anima dell'uomo come questa massima. E per strada non vedo l'ora di tornarci, senza museruola, fino a notte fonda, con altri ESSERI UMANI.


---------------------------------------
- planting some seeds.. - da Anonimo - inviato in data 03/02/2021 alle ore 22.10.23
non mi piace 'conversare' su internet. ma sono alquanto esasperato, se non si era notato! sono appunto una decina di anni che cerco di capire come funzioni questo mondo, analizzando ogni genere di teoria. e non sopporto chi etichetta ogni cosa e ognuno. ascolto tutto e tutti. anch'io ho letto e visto cose che reputo poco credibili. ma uso il cervello: tengo ciò che reputo plausibile e lo elaboro, prima di immagazzinarlo. no mask, complottista: possono dirmi quello che voglio. ma l'unica etichetta che potrei accettare è 'essere umano coscenziosamente pensante'. e poi un complottista non dovrebbe essere uno che crea complotti. al massimo, 'complottologo' ! con questo vi saluto cortesemente e forse ci vedremo in giro per lucca.
mi si riconosce subito: non mi copro il volto.
e non per mancare di rispetto agli altri.
ma perchè non mi nascondo.
perchè non è giusto farsi spaventare da qualcosa che viene dato per certo solo da persone che parlano in tv perchè pagate per farlo.
muoiono molte più persone (da sempre e sempre sarà) di: solitudine (quindi per indifferenza, ansia, malinconia, depressione..), fumo, alcool, droga, FAME, razzismo, ignoranza...

la reale verità non è la fuori: la potete trovare scavando nei meandri più profondi dell'anima, dove risiede il puro spirito umano.

non cercate risposte a domande insolute, createle voi stessi.


---------------------------------------
- scusate se non sono conciso! - da Anonimo - inviato in data 03/02/2021 alle ore 21.08.42
l'unico vero social network è il mondo, la strada. guardarsi negli occhi e esprimere sincerità. le foto ci pensa già il cervello a farle per noi, per ricordare. l'apparenza è fondamentale solo per questa sregolata società superficiale e consumistica: se fosse più evidente la reale essenza che la sostiene, si rivolterebbe davvero quel poco di umanità che rimane su questo pianeta. e invece viviamo in 'they live' di carpenter: dove quando uno cammina per strada senza 'museruola', viene guardato con occhi di odio. non mi vaccino da anni e non mi ammalo da anni. serviranno anche le cure mediche per carità, ma con dei presupposti fondamentali:
1 - quando vi fate dare un medicinale, esigete il bugiardino: se succedesse mai qualcosa, avete almeno una prova inconfutabile!
2 - abbiamo un sistema immunitario, no?! se non si 'allena' affrontando batteri, cosa ci stà a fare?!
ci riempiamo di sostanze nocive (medicine superflue, cibi industriali, ZUCCHERO!), ci facciamo ogni giorno una 'doccia' di radiazioni elettromagnetiche di ogni portata, respiriamo smog, riceviamo informazioni dissonanti e chiassose da ogni parte.
siamo finiti con il preoccuparci eccessivamente e in maniera palese per qualcosa che è sempre esistito (e in passato è stato infinitamente peggio) e sempre esisterà: gli hanno solo cambiato nome e bombardato i cervelli con informazioni che nessuno potrà mai verificare effettivamente. come diceva bill hicks: se guardi i telegiornali, avviene ogni genere di catastrofe; se guardi fuori casa, vedi il nulla.
c'è meno polizia del normale, meno ambulanze, nessuno che tossisce e sputa sangue per strada. di certo non si vedo gli scenari apocalittici alla 'contagion' (che se realmente ci fosse la morte per strada, la gente non si comporterebbe come sempre).
la chiamano nuova normalità. io la chiamerei piuttosto 'schiavitù potenziata'. bisogna vedere poi cosa si intende per normalità. perchè questa roba è diventata consueta, ma lo stesso di fondo sbagliata. e potrei andare avanti all'infinito..


---------------------------------------
- sono l'anonimo scrittore - da Anonimo - inviato in data 03/02/2021 alle ore 20.42.47
capita raramente di sentire risposte intelligenti ad argomentazioni serie, specie a me. preferirei farle x strada, di persona. ma le persone che incontro in giro, manco mi rivolgono la parola come ho spiegato. fino a 10 anni fa circa, la terra era ancora vivibile. il declino, che non si sta fermando, è sempre più intollerabile per me. e mi trovo da solo, a rifletterci ogni giorno: che tra l'altro sembra sempre lo stesso, come se fossi intrappolato in un loop. complimenti per chi ha scelto l'immagine dell'articolo (non sono stato io): non poteva essere più azzeccata di così! mancano solo i 'bavagli' sulle facce dei non-morti! a me, fin da piccolo, i miei mi hanno insegnato una cosa: 'quando tossisci o starnutisci, mettiti una mano davanti alla bocca'. e siamo andati avanti per secoli cosi. stanno cambiando le abitudini della gente forzatamente. stanno plasmando la loro esistenza come più gli fà comodo. all'insegna del 'per il vostro bene'. gli stessi che dicono che il fumo fà male e poi ti vendono le sigarette.

---------------------------------------
- @Ortica 2 - da Anonimo - inviato in data 03/02/2021 alle ore 18.17.49
Capito, capito. Di fondo ti fai un'idea. Anche perché già in sé quanto uno mente per apparire fornisce già un modo di capire quella persona.

Ogni altra tua riflessione la condivido, nel dettaglio pure.

Io da una parte considero i Social una vera e propria occasione mancata. Adoro fondere sfera pubblica e privata, credo sia una sorta di guerriglia contro la censura, l'imbarazzo, la sofisticazione, il perbenismo.

E non disapprovo chi cerca fama, magari ha un carattere forte e ambisce a stare al centro dell'attenzione. I Social potevano essere una via per dare ad ognuno il suo quarto d'ora di gloria.

Ma si sono riempiti d'odio e di banalità. Hanno svelato che come razza noi umani siamo ancora un poco immaturi.

E poi odio i selfie e in genere le foto in posa. Mentre mi diverte chi posta foto di ciò che mangia. Così mi divertirei senza ingrassare. Però sui social non ci vado mai quindi anche se postano io non vedo...! Meglio i siti di cucina o Pinterest, ci trovi foto così golose...

Quanto ai giovani, per me semplicemente si fanno prendere dall'entusiasmo. Capisco che possa essere affascinante e avventuroso chattare con milioni di sconosciuti. Per me è solo frastornante, preferisco il faccia a faccia, ma magari sono io che sono all'antica.

Se poi mi dite che usando Facebook si acchiappa ancora più fanciulle magari però cambio idea eh! Io preferisco il caro vecchio caso fortuito però sai! Uh uh uh!!!

Ciao Ortica, alla prossima!


---------------------------------------
- :-) - da Anonimo - inviato in data 03/02/2021 alle ore 17.57.28
Penso che per molte (troppe?) persone i 'social' corrispondano a quello che una volta era il diario personale, con la differenza che quello veniva tenuto scrupolosamente segreto mentre sui social si scrivono e documentano pubblicamente anche le cose più private. Compresi e non ultimi gli usi e (s)costumi non solo privati ma intimi. Qualcuno poi cade dal pero quando certi contenuti, pubblicati con superficialità, fanno il giro del mondo, non in 80 giorni ma in 80 secondi ma questo è un altro capitolo. Tornando all'argomento, chi usa molto i social difficilmente resiste a metterci ogni cosa lo riguardi e, alla fine, c'è poco da scoprire. È vero che ci sia molto di manipolato per apparire ma, diciamo 'fatta la tara' su quanto postato, gli argomenti affrontati, le scelte, le preferenze, l'approccio alla vita rimangono. La grammatica pure! Le troppe citazioni anche. Alla fine, per la maggior parte dei fruitori, l'uso dei social risulta deleterio.
Ortica


---------------------------------------
- @Ortica - da Anonimo - inviato in data 03/02/2021 alle ore 11.37.57
Come al solito dici cose ganze. E ti do ragione.

Questa cosa però ha anche una controindicazione, che vorrei argomentare, non per contraddirti ma perché mi piace parlottare con te.

Ossia, che guardando alla vita social di qualcuno, può capitarti di credere di esserti fatto un'idea abbastanza chiara di una persona, quando magari hai solo dato un'occhiata a come si presenta al prossimo.

Mentre invece l'unica parte importante di una persona, è quella che svela solo a te.

Certo è vero che se una cosa non la credi non la posti nemmeno. Però a pelle, e forse sbaglio, sono convinto che Facebook sia solo un altro strumento per mentire agli altri e attirare attenzione e consensi.

E poi va detta una cosa un pochino giocosa per finire con una risata: si può essere molto frontali anche dal vivo! Io in genere con una nuova conquista ci parlo già 3-4 ore la prima sera e miro subito agli argomenti scomodi, politica, religione, discriminazione, sessualità. Se appare palese che ho davanti una tigre, con idee oneste e aperte, che vuole azzannare la vita, finisce che ci vado a letto la sera stessa, poi il giorno dopo possiamo decidere chi essere l'uno per l'altro, amici di letto o tentativo di coppia. Se invece non butta bene lo scopro durante la chiacchierata!

La gente non sempre sui social mostra chi sia davvero! Incazzato come sono e schifato dalla superficialità umana, se stessi sui social mostrerei solo il mio lato più aggressivo, e nulla di quello dolce, che invece è pure più vasto dell'altro.


---------------------------------------
- suspence - da Anonimo - inviato in data 03/02/2021 alle ore 10.55.33
vedere qualcuno (anche settantenni!!) che tira fuori l'aggeggio e si mette a strusciarci sopra con il ditino
stavo a vedere che aggeggio tirava fuori....

suspence...


---------------------------------------
- :-) - da Anonimo - inviato in data 03/02/2021 alle ore 10.22.10
Guardiamo il lato positivo: una volta conoscevi una persona, ti piaceva, la rivedevi, cominciavi una certa frequentazione, poi ti rendevi conto che non era il caso. Intanto avevi perso il tuo tempo. Adesso invece, conosci una persona, magari a prima vista ti piace...dai un'occhiatina alla sua pagina Facebook e da ciò che posta e dai commenti che fa ti rendi subito conto con chi hai a che fare. Puoi tagliare la corda senza tanti inutili convenevoli. Un grande vantaggio.
:-D
Ortica


---------------------------------------
- ZOMBIES E MALEDUCATI - da Anonimo - inviato in data 03/02/2021 alle ore 0.48.51
A me capita a volte di trovarmi a qualche riunione e di vedere qualcuno (anche settantenni!!) che tira fuori l'aggeggio e si mette a strusciarci sopra con il ditino. Ma come??! Durante una riunione?!?! Mentre si parla?!?! Ha ragione Macron, il quale, all'inizio delle riunioni di governo, obbliga i ministri a lasciare i loro attrezzi elettronici in uno stipetto. Li tratta come scolaretti e penso abbia ragione.

---------------------------------------
Gli altri post della sezione : Attualità

Senza tetto, prosegue senza sosta l'at ..

Con la chiusura del dormitorio per i senza tetto allestito p.......
Redazione - inviato in data 17/04/2021 alle ore 18.40.21

Corso di word press

cerco a Lucca una scuola od un privato che possa insegnarmi .......
Anonimo - inviato in data 16/04/2021 alle ore 15.20.50 (Ricevuto 2 commenti)

La ASL Toscana nord ovest in merito alle dichiarazioni del dott. ..

La ASL Toscana nord ovest interviene dopo le dichiarazioni del dott. Mario Serrano Livor.......
Anonimo - inviato in data 15/04/2021 alle ore 22.14.40

TROIAIO LEVATO, MA ORA CAMBIARE

Finalmente hanno rimosso il pattume sotto il cavalcavia di viale Europa. A questo punto si tratta di.......
Anonimo - inviato in data 14/04/2021 alle ore 4.16.15 (Ricevuto 3 commenti)

Multa al Bar tessieri per avventori Do ..

Signor sindaco che cosa pensa della multa fatta al titolare .......
Anonimo - inviato in data 09/04/2021 alle ore 21.32.09 (Ricevuto 5 commenti)

A Lucca psichiatria al collasso

Nessuno ne parla ma ho amico ricoverato fuori ASL perché la .......
Anonimo - inviato in data 08/04/2021 alle ore 14.03.39 (Ricevuto 13 commenti)

Ogni giorno può essere 'Resurrezione'

La “RESURREZIONE” e' un esercizio esistenziale e spirituale .......
Redazione - inviato in data 04/04/2021 alle ore 10.12.55

Fine veglia pasquale alle 22

Inoltre la veglia sempre con il solito spregio alle regole è finita alle 22 in punto di modo che all.......
Anonimo - inviato in data 04/04/2021 alle ore 8.39.28 (Ricevuto 2 commenti)

Presa in giro

Buona parte della popolazione costretta a subire forti limit.......
Anonimo - inviato in data 04/04/2021 alle ore 8.35.40 (Ricevuto 3 commenti)

BICCHIERI DI BIRRA IN MANO

Giovani, con bicchieri di birra in mano, in mezzo alle strad.......
Anonimo - inviato in data 03/04/2021 alle ore 18.59.36 (Ricevuto 2 commenti)

SULLE PANCHINE A BERE, COME SE NIENTE ..

Zona rossa, ma non per tutti. In Corso Garibaldi, tranqui.......
Anonimo - inviato in data 02/04/2021 alle ore 18.37.17 (Ricevuto 14 commenti)

ISI Machiavelli, videoconferenza del p ..

ISI Machiavelli, videoconferenza sul primo pronto soccorso d.......
Redazione - inviato in data 02/04/2021 alle ore 8.39.56

link utili

https://www.laleggepertutti.it/420694_dpcm-incostituzionali-secondo-il-giudice https://patent.......
Anonimo - inviato in data 02/04/2021 alle ore 4.11.44

Intensificare i controlli

Specialmente nei pressi dei bar. Record, anche oggi, di nuovi contagi........
Anonimo - inviato in data 01/04/2021 alle ore 16.08.53 (Ricevuto 4 commenti)

Smarrita ZARA-golden retriever di 10 a ..

Smarrita questa mattina Zara, golden Retrievers bianca ..la .......
Redazione - inviato in data 30/03/2021 alle ore 18.54.53

CHE GIRI CI SONO A PONTE SAN PIETRO OGGI ?

Vedo la polizia che scende a piedi sotto il Ponte perlustrando la zona, la gente che intasa la strad.......
Anonimo - inviato in data 29/03/2021 alle ore 17.47.40 (Ricevuto 7 commenti)

Le nostre NEWS LETTERS

Molti di voi che ci seguite, ricevete ogni sera la nostra Ne.......
Redazione - inviato in data 27/03/2021 alle ore 11.09.54 (Ricevuto 1 commenti)

SMARRITO CANE IN ZONA ARLIANO!

si è allontanato di casa e non sta tornando: è un pastore ap.......
Redazione - inviato in data 24/03/2021 alle ore 19.26.18

77° anniversario dell'Eccidio delle Fo ..

Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della Disciplina dei .......
Redazione - inviato in data 23/03/2021 alle ore 8.23.49

STUDENTI

STUDENTI... quando una manifestazione anche a Lucca....autor.......
Anonimo - inviato in data 23/03/2021 alle ore 1.44.21 (Ricevuto 1 commenti)

Le imprese che resistono alla pandemia ..

La Sigma Ingegneria esempio positivo di un’economia che si s.......
Redazione - inviato in data 19/03/2021 alle ore 13.41.31

Topi...

Mi par di capire e vedere, che nel territorio comunale c'è u.......
Anonimo - inviato in data 18/03/2021 alle ore 20.54.25 (Ricevuto 2 commenti)

Covid: Pasqua e Pasquetta valgono 1 mi ..

Covid: Pasqua e Pasquetta valgono 1 milione di euro per stru.......
Redazione - inviato in data 18/03/2021 alle ore 9.52.17

“L'evasione fiscale sottrae il futuro ..

PROGETTO FISCO-SCUOLA - ISI MACHIAVELLI LUCCA LICE.......
Redazione - inviato in data 17/03/2021 alle ore 19.08.45 (Ricevuto 3 commenti)

ELEVARE LA QUALITA''DEL SERVIZIO E MIG ..

Per sopravvivere, al di là delle tante idee che ci sono in g.......
Anonimo - inviato in data 14/03/2021 alle ore 11.38.11

Arancione scuro, tendente al rosso con ..

Che banda è in Toscana con questi colori che impazzano non c.......
Anonimo - inviato in data 12/03/2021 alle ore 19.01.48 (Ricevuto 4 commenti)

E il grande musicista lucchese Stefano Teani?

Non solo Beatrice Venezi o Colombini, a Lucca abbiamo anche un grande compositore e musicista
Anonimo - inviato in data 10/03/2021 alle ore 13.20.54 (Ricevuto 11 commenti)

E il grande Andrea Colombini?..

Questo è un grande musicista lucchese oltre che la famosa Venezi Beatrice.. Andrea Colombini<.......
Anonimo - inviato in data 10/03/2021 alle ore 13.18.30 (Ricevuto 4 commenti)

06/03/2021 Il sindaco Tambellini potrebbe emettere ordinanza?
(Ricevuto 2 commenti)
04/03/2021 Crisi, Acli Toscana: 'Terzo Settore si conferma pa...
04/03/2021 ok ad asporto fino alle 22.00 salva viticoltura lo...
04/03/2021 Il governo accoglie l’appello della filiera del vi...
02/03/2021 Misurazioni gratuite della pressione oculare grazi...
02/03/2021 Testimone della strage di Pizzolungo incontra 'on-...
27/02/2021 Quello che verrà dopo il Covid
27/02/2021 Covid: apertura ristoranti attesa da 41%, 250 agri...
27/02/2021 Il concorso “Pensiero di Natale”
26/02/2021 l'unico vero social network è il mondo
19/02/2021 COVID, Agriturist (Confagricoltura): Troppo salato...
19/02/2021 Su Rai Tre Anteprima premio Racconti nella Rete e...
19/02/2021 L'Irf organizza un corso di potatura dell'olivo
18/02/2021 Il questore di Lucca in visita al Real Collegio
17/02/2021 vino come le sigarette per la UE, penalizzate 3 bo...
(Ricevuto 1 commenti)
17/02/2021 Una iniziativa di Fondazione Crl e Congregazione d...
(Ricevuto 2 commenti)
15/02/2021 Il Covid non ferma ASSO: riparte in Lucchesia la f...
14/02/2021 Campagna di screening scuole sicure – risposta p...
12/02/2021 La coscienza risvegliata
(Ricevuto 1 commenti)
09/02/2021 Atelier Ricci rinnova il suo look e presenta: Atel...
08/02/2021 Fabrizio Barsotti, il “pittore lucchese”
(Ricevuto 5 commenti)
08/02/2021 Convegno internazionale disabilità
08/02/2021 Centralino Vigili Urbani
(Ricevuto 6 commenti)
08/02/2021 Lucca. Multe la Domenica macchine
(Ricevuto 1 commenti)
06/02/2021 Lucca.Troppa gente in giro
(Ricevuto 5 commenti)
06/02/2021 Lucca.Piazza San Francesco sempre parcheggio.L
(Ricevuto 2 commenti)
06/02/2021 Coldiretti su riapertura piste da sci da 15 febbra...
05/02/2021 Cerimonia di intitolazione del Polo Tecnologico Lu...
(Ricevuto 1 commenti)
05/02/2021 Lucca.Musica di Giacomo Puccini nelle vie del cent...
(Ricevuto 8 commenti)
03/02/2021 “T’aspetto fuori.. dal labirinto!”
03/02/2021 Vino, Confagricoltura: 'Sulla Toscana rischia di a...
(Ricevuto 2 commenti)
03/02/2021 Lucca.Tutto il condotto pubblico lucchese da cont...
(Ricevuto 1 commenti)
01/02/2021 Visita guidata 'Lucca dall'alto' sabato 6 febbraio
(Ricevuto 1 commenti)
01/02/2021 Lucca.Via di Poggio aprono due studi d'arte
(Ricevuto 3 commenti)
31/01/2021 Lucca.Siamo troppo provinciali .
(Ricevuto 4 commenti)
30/01/2021 Un ricordo della nascita di s. Nicola da Patara, v...
29/01/2021 Lucca.Facciamo un parcheggio provvisorio per resid...
(Ricevuto 2 commenti)
28/01/2021 Commemorazione Giornata della Memoria Cerimonia d...
27/01/2021 Apre a Lucca Boîte en Valise, la nuova galleria d’...
(Ricevuto 3 commenti)
26/01/2021 Oltre il disagio, verso una nuova centralità della...
(Ricevuto 4 commenti)
25/01/2021 Covid alla clinica Barbantini
23/01/2021 Lucca.Il condotto lucchese patrimonio UNESCO.
23/01/2021 Lucca .Il condotto lucchese patrimonio UNESCO.
23/01/2021 Lucca.Il condotto pubblico lucchese, patrimonio UN ...
22/01/2021 Lucca.Salviamo il condotto lucchese.
(Ricevuto 1 commenti)
22/01/2021 Lucca. Calendario Vivi Lucca 2021
21/01/2021 Lucca.Troppi fondi vuoti nel centro storico con Il ...
21/01/2021 Lucca A quando i restauri della Madonna dello Stel ...
18/01/2021 Lucca Via di Poggio teniamo più pulita.
18/01/2021 LuBeC: Le Capitali Italiane della Cultura sono 10. ...
18/01/2021 Due posti per il Servizio Civile Universale all’AI ...
17/01/2021 Lucca.I sei pannelli dei Custodi della città .
(Ricevuto 1 commenti)
17/01/2021 Le foto sconvenienti
(Ricevuto 2 commenti)
17/01/2021 Direttore
16/01/2021 Lucca.Libro Lucca For Ever N2
15/01/2021 GIOVANI E UBRIACHI SDRAIATI IN VIA DELLA NEVE
(Ricevuto 1 commenti)
14/01/2021 Cultura ed eventi, appello del Real Collegio: “Ser ...
(Ricevuto 3 commenti)
13/01/2021 Dove è finito il Plastico Ferroviario di Nicolosi ...
(Ricevuto 1 commenti)
12/01/2021 Intanto nella piazzetta San Carlo dietro il Fillun ...
(Ricevuto 1 commenti)
12/01/2021 PORTA DEI BORGHI:LOCALI AL VAGLIO
(Ricevuto 3 commenti)
09/01/2021 Guardi
(Ricevuto 3 commenti)
09/01/2021 secondo posto Girolamo Deraco al Concorso internaz ...
09/01/2021 Nel ranch dei Bigongiari, ultimi cowboy A Farneta
08/01/2021 POSTE ITALIANE: DISPONIBILI I DATI 2019 PER LA RIC ...
08/01/2021 Riccardo Cioni in diretta facebook!
07/01/2021 INPS lunghi tempi di attesa per l erogazione di un ...
(Ricevuto 2 commenti)
06/01/2021 ZONA GIALLA 'RAFFORZATA'
(Ricevuto 1 commenti)
06/01/2021 Chiuse le Pizzorne ma il problema sta altrove
(Ricevuto 1 commenti)
06/01/2021 Chiuse le Pizzorne ma il problema sta altrove
06/01/2021 Denunciati per le offese alle Vigilesse in Corso G ...
06/01/2021 Troppo Fuoristrada in Pizzorna
(Ricevuto 4 commenti)
05/01/2021 Zona rossa e pizzorna bianca. Domani pienone
(Ricevuto 9 commenti)
03/01/2021 Diego Fusaro
(Ricevuto 1 commenti)
02/01/2021 Dad
(Ricevuto 1 commenti)
02/01/2021 Posizione CNDDU su apertura scuole il 7 gennaio co ...
(Ricevuto 1 commenti)
02/01/2021 Ma quanta gente all’Abetone
(Ricevuto 6 commenti)
31/12/2020 Accidenti agli antidolorifici
(Ricevuto 1 commenti)
31/12/2020 E’ uscito “Lucca forever” secondo volume
31/12/2020 Confidando in un 2021 di nuova coscienza comunitar ...
30/12/2020 Un cliente mi ha chiesto quanto costasse fare un l ...
(Ricevuto 1 commenti)
29/12/2020 Siate consapevoli genitori!
27/12/2020 Alcune domande a Luchi
(Ricevuto 5 commenti)
26/12/2020 BURIONI vs PARISI
(Ricevuto 6 commenti)
26/12/2020 Comune risponde ali residenti di Pontetetto.
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it