Home
 
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
giovedì 28 ottobre 2021  
  Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa Lucca Curiosa  
  Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Valdinievole - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Fermare le morti sul lavoro

IERI LUANA, OGGI CRISTIANI SONO MORTI SUL LAVORO, MA GLI INFORTUNI SONO IN CONTINUO IN AUMENTO. QUALI I MOTIVI? CHE COSA FARE?


Luana aveva 23 anni è stato risucchiata da un macchinario che carda la lana a Montemurlo e lascia un bimbo di 5 anni... Oggi Cristian è stato schiacciato da una fresa in quel di Busto Arsizio, lascia due figlie di 7 ed 8 anni.
Vieni, ogni anno i morti sul lavoro continuano ad aumentare... secondo i dati INAIL nei primi tre mesi del 2021 ci sono stati 185 morti, quasi 3,5 morti al giorno se si escludono i giorni festivi, con un incremento dell'11,4% rispetto all'anno precedente

Ai morti per infortuni sul lavoro vanno aggiunti quelli che muoiono a causa delle malattie professionali per patologie dovute alle esposizioni di sostanze tossiche presenti sul lavoro di varia natura ... e, se poi si aggiungono quelle differite per infortunio e quelli non denunciati perché lavoranti a nero, i morti diventano ogni anno circa 4000. Una vera guerra altamente rappresentativa dello scontro tra capitale e lavoro !
Essi sono aumentati anche durante la pandemia da covid, nonostante ci siano stati periodi di lockdown con la messa in Cassa Integrazione di centinai di migliaia di lavoratori .

Dopo ogni incidente , di norma viene sempre, avviata la solita inchiesta, le solite verifiche da parte degli Organismi preposti (Ispettorato del lavoro, Inail, ASL) … e quasi sempre parlano di errore umano... di fatalità ci dicono che gli operai erano specializzati nel fare il loro lavoro e che forse le aziende non applicavano le normative della sicurezza sul lavoro... oppure che sono morti per una serie di “fatalità” negative...
Ma in realtà quello che avviene è il frutto di precise scelte e responsabilità imprenditoriali e politiche.

Dobbiamo dire la verità: la grande sanguinosa tragedia di cui non si vede la fine , non dipende dal destino cinico e baro, ma da un tipo di sviluppo economico che mette in conto anche la morti sul lavoro al fine di incrementare i profitti!


Gli aspetti fondamentali della causa delle morti sono questi:

- la maggioranza dei datori di lavoro (non tutti) pensano che la prevenzione e sicurezza sul lavoro sia un costo che vada ridotto al minimo... quindi fare la valutazione dei rischi come previsto dalla normativa, sulla carta , mentre in realtà cercano di ridurre il costo del lavoro, senza fare investimenti di prevenzione sugli impianti,, spesso per incrementare sono a produzione tolgono anche i dispositivi di sicurezza esistenti;
- cercano di incrementare carichi e ritmi di lavoro, fare fare ore di straordinario per non assumere nuovo personale, non fanno formazione adeguata..... e soprattutto nelle piccole aziende, non bastano le RLS a controllare l'applicazione del Testo Unico Sulla sicurezza... ;
- per quanto riguarda gli ispettorati del Lavoro ed i Tecnici e medici delle ASL ... fanno dei controllo sporadici del tutto insufficienti... spesso quando arrivano , le aziende sono state precedentemente informate e cercano di ricorrere ai ripari... E comunque i datori di lavoro preferiscono pagare la multa piuttosto che investire sulla sicurezza...
- lo fanno a torto... perché investire sulla prevenzione e sicurezza li farebbe risparmiare sia in termini di infortuni e malattia professionali che in termini di innovazione competitiva che andrebbe a ridurre il costo del lavoro... ma la cultura della maggioranza dei datori di lavoro è quella di risparmiare su tutti i costi del lavoro...
- anche il sindacato oggi è molto debole (non riesce nemmeno a proclamare uno sciopero generale nazionale) ma soprattutto è ridotto a cercare di gestire in termini assistenziali le ricadute negative sui lavoratori delle scelte fatte dai datori di lavoro e governi . Nella mia esperienza sindacale ricordo periodi di contrattazione reale in ogni luogo di lavoro, parendo dalla soggettività dei lavoratori sui rischi esistenti... ma oggi si tratta di tutta l'organizzazione del lavoro andando a decidere come si lavora, con quale sicurezza, con quanti organici con quali orari , per cosa si lavora... oggi il sindacato preferisce delegare la questione agli Organismi di Controllo (ispettorati, Inail, ASL) che sono necessari ma del tutto insufficienti.


- Un altro motivo della crescita degli infortuni , sta nel fatto che c'è stata una continua rincorsa , da parte di tutti i governi , soprattutto degli ultimi governi Berlusconi e Renzi, finalizzata alla creazione di lavoro precario, flessibile, frantumato, parcellizzato, depenalizzato, senza prevenzione e tutele, attraverso interventi legislativi : Berlusconi tramite la legge n. 30 (Biagi) fatta nel 2003 che ha portato alla definizione di ben 46 forme di lavoro precario , frantumato, senza diritti… sempre Berlusconi nel 2011, ha provveduto alla depenalizzazione delle leggi esistenti in materia di sicurezza nel lavoro , soprattutto tramite la depenalizzazione del Testo unico sulla Sicurezza, (Gli altri governi succedutesi l’hanno lasciata depenalizzata) con i datori di lavoro che se non fanno prevenzione, non rischiano più il carcere ma solo una multa... Ma la rincorsa alla riduzione dei costi sul lavoro e riduzione della sicurezza sul lavoro è proseguita con Renzi con la legge Jobs Act, con una situazione divenuta sempre più drammatica, perché essendo stato abolito il diritto al reintegro in azienda del lavoratore licenziato senza giusta causa (con abolizione art. 18 per i nuovi assunti), il lavoratore, sempre più spesso è costretto a lavorare in condizioni di sempre minor sicurezza e a volte anche a dichiarare (come richiede l'azienda) malattia quella che invece è una patologia da infortunio, per paura di essere licenziato…;
.

Quindi quello che avviene con le morti sul lavoro ,non è per colpa della sfortuna… oggi sotto accusa c’è un intero meccanismo di sviluppo distorto. I datori lavoro (anche quelli che avrebbero le risorse per fare innovazione e prevenzione) investono poco nell’innovazione “alta”, nella prevenzione sugli impianti “alla fonte”, ma preferiscono investire i loro capitali in attività speculative più vantaggiose, e cercano di essere competitivi sui mercati , oltre che con salari bassi, anche riducendo i diritti, con un mercato del lavoro frantumato e precario, dove chi lavora è costretto ad accettare carichi di lavoro sempre più stressanti, e spesso a lavorare a rischio infortuni.

Qualcuno si chiede : dove è finito il senso etico e di utilità sociale del lavoro stabilito dalla nostra Costituzione ? NO, occorre dire che in Italia, la classe capitalista, non ha il senso della solidarietà ed utilità sociale del lavoro, stabilita dalla nostra Costituzione… ignorano il bisogno di sicurezza e prevenzione della salute nei luoghi di lavoro, considerano i danni psicofisici di chi lavora , i morti e gli infortuni sul lavoro così drammatici, come un prezzo inevitabile da pagare per essere competitivi nella globalizzazione… sui mercati mondiali .

gli “omicidi bianchi” sono causati dal sistema economico patologico, illecito, cinico, incostituzionale del neoliberismo. Finché non combatteremo contro questa infame ideologia, “causa” di tutti i mali, non riusciremo a salvare i lavoratori.
In conclusione, penso che sia necessaria un’azione straordinaria diretta e coordinata , con una diffusa iniziativa sui luoghi di lavoro che, da una parte, deve creare una nuova cultura di rifiuto di ogni lavoro a rischio da parte di chi lavora, sviluppando una contrattazione continua giornaliera da parte delle RSU/RLS su tutta l’organizzazione del lavoro… dall’altra è necessario abrogare (anche tramite un referendum) la legge Iobs Act e la legge n. 30 , perché altrimenti i lavoratori precari sono soggetti ad accettare di lavorare in condizioni di insicurezza ed accettare ogni possibile vessazione imposta dai datori di lavoro, fino a morire di lavoro!

Umberto Franchi Lucca 5 maggio 2021

Redazione - inviato in data 05/05/2021 alle ore 19.25.40 - Questo post ha 2 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
         
COMMENTI
- Statalizzare... - da Anonimo - inviato in data 06/05/2021 alle ore 15.19.19
Non occorre 'statalizzare', basta pensionare con 500 euro i coccodrilli dai CDA e a chi resta, la ottocentesca secca 'decima'.
E chi brontola GALERA.
Ma tanto, non che senza spariscano i morti, ma fintanto che comandano i coccodrilli, ci saranno morti ogni giorno.
Tanto è ineluttabile, volenti o nolenti, tutti i coocodrilli, alla fine della festa, è nella Natura delle cose,
LA PAGANO.


---------------------------------------
- NON VI RESTA CHE... - da Anonimo - inviato in data 06/05/2021 alle ore 0.26.02
Non vi resta che statalizzare tutto. In tal modo, come avveniva nell'Unione Sovietica, non ci saranno più morti sul lavoro......... ci sarebbe da ridere. Se non ci fosse da piangere.

---------------------------------------
Gli altri post della sezione : Società

Amedeo Sabato confermato alla guida Fa ..

Amedeo Sabato è stato appena confermato con massimo consenso.......
Redazione - inviato in data 26/10/2021 alle ore 15.57.06

SPI-Cgil: inaugurazione nuova sede a Capannori 26/10

Martedì 26 ottobre 2021, alle ore 10,30, verrà inaugurata la nuova sede della Lega SPI-Cgil a Capann.......
Redazione - inviato in data 21/10/2021 alle ore 10.32.59

Ospedale di Lucca: sabato 16 ottobre una conferenza su San Luca e ..

Ospedale di Lucca: sabato 16ottobre una conferenza su San Luca evangelista in vista della festa litu.......
Anonimo - inviato in data 14/10/2021 alle ore 20.21.14

FISH POKE apre a Lucca e non riesce a ..

Avrebbe dovuto aprire venerdì prossimo, 15 ottobre 2021 il p.......
Redazione - inviato in data 13/10/2021 alle ore 9.57.42 (Ricevuto 2 commenti)

Lettera a dei 'professori'........

Dov'è l'istruzione? Dov'è il piacere del trasmettere sapere?.......
Redazione - inviato in data 09/10/2021 alle ore 10.33.06 (Ricevuto 3 commenti)

Volontariato, Eu-voice: i progetti per ..

Volontariato, Eu-voice: i progetti per la cultura toscana di.......
Redazione - inviato in data 05/10/2021 alle ore 15.13.21

Nursing Up: “Toscana, infermieri sul piede di guerra”

Sanità, Nursing Up De Palma: «In Toscana infermieri sul piede di guerra. Il nostro sindacato è costr.......
Anonimo - inviato in data 04/10/2021 alle ore 21.12.16

Iniziative per la Giornata internazion ..

Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della Disciplina dei .......
Redazione - inviato in data 04/10/2021 alle ore 13.24.05

Sciopero Globale per il Clima organizzato da Fridays For Future e ..

Venerdì 24 settembre si svolgerà lo Sciopero Globale per il Clima organizzato da Fridays For Future .......
Redazione - inviato in data 23/09/2021 alle ore 10.42.51

Giorgio La Malfa al Rotary di Lucca, i ..

Il Rotary Club di Lucca informa che nella sala Assemblee (g........
Redazione - inviato in data 22/09/2021 alle ore 12.13.24

L'On. Zan presenta il suo libro a Lucc ..

L'On. Zan presenta il suo libro a Lucca: ci sarà la possibil.......
Redazione - inviato in data 17/09/2021 alle ore 18.34.14

Giornata internazionale della democraz ..

Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei .......
Redazione - inviato in data 14/09/2021 alle ore 8.45.46

INAUGURATA LA PANCHINA ROSSA DEGLI AMI ..

Lucca, 10 settembre 2021 – È stata inaugurata, oggi 10 sette.......
Redazione - inviato in data 11/09/2021 alle ore 11.09.02 (Ricevuto 1 commenti)

Un altra omosessualità è possibile se ..

Andare mano nella mano fra uomini anche se non siamo omosess.......
Anonimo - inviato in data 09/09/2021 alle ore 22.47.57 (Ricevuto 2 commenti)

Il marchio 'Tempo' di Essity vola oltre confine:arme di FISTEL CI ..

Il marchio 'tempo' di Essity (circa 700 lavoratori) vola oltre confine: timori per l'occupazione, l'.......
Redazione - inviato in data 08/09/2021 alle ore 17.44.10

FILCAMS Cgil di Lucca sarà per le stra ..

Venerdì 10 settembre, dalle 10.00 alle 12.30, la FILCAMS Cgi.......
Redazione - inviato in data 08/09/2021 alle ore 17.35.28

7 settembre. Giornata internazionale d ..

Il 7 settembre ricorre la seconda Giornata internazionale de.......
Redazione - inviato in data 05/09/2021 alle ore 10.43.09

Parte FARE SPAZIO alla RECIPROCITA'

Parte FARE SPAZIO alla RECIPROCITA' la prima Convention di S.......
Redazione - inviato in data 05/09/2021 alle ore 10.38.32

LA FISASCAT CISL TOSCANA NORD PER TUTTI I LAVORATORI STAGIONALI

Agli inizi dell’anno nessuna avrebbe potuto immaginare come sarebbe stata la stagione estiva 2021 da.......
Redazione - inviato in data 04/09/2021 alle ore 18.58.51

POPOLO DELLA FAMIGLIA: BASTA GUERRE SU ..

“Va disinnescato il conflitto sociale' Ilaria Giurlan.......
Redazione - inviato in data 02/09/2021 alle ore 16.15.18 (Ricevuto 2 commenti)

FP CISL SU PERSONALE SANITA' NON VACCINATO

In data 1 luglio come CISL FP abbiamo chiesto alla Azienda Sanitaria di avere una mappatura sull’.......
Redazione - inviato in data 01/09/2021 alle ore 15.28.27

Incendi in Sardegna, la Croce Rossa ri ..

Agli allevatori sono state consegnate ben 150 balle di fieno.......
Redazione - inviato in data 31/08/2021 alle ore 12.56.38

FARE SPAZIO ALLA RECIPROCITA’

LA convention di Spazio Spadoni 6 -11 settembre 2021 - Lu.......
Redazione - inviato in data 30/08/2021 alle ore 15.10.12

Rinnovato il CCNL MULTISERVIZI PULIZIE ..

Dopo l’attivo dei delegati e le assemblee, con l’approvazion.......
Redazione - inviato in data 18/08/2021 alle ore 9.58.02

«1991 – 2021 Volontariato una Capitale ..

Nel calendario di «Real Collegio estate 2021» lunedì sera, 1.......
Redazione - inviato in data 14/08/2021 alle ore 12.33.51

21° Giornata internazionale della gioventù

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani, in occasione della 21° Giorna.......
Redazione - inviato in data 12/08/2021 alle ore 14.42.45

Nursind, “Infermieri lasciati soli dal ..

Nursind, “Infermieri lasciati soli dalla Regione: assunzioni.......
Redazione - inviato in data 11/08/2021 alle ore 20.00.11

Scuola: NO all'obbligo vaccinale e alla sospensione dello stipend ..

NO all'obbligo vaccinale e alla sospensione dello stipendio per i lavoratori /trici della scuola,
Redazione - inviato in data 07/08/2021 alle ore 13.18.39 (Ricevuto 6 commenti)

05/08/2021 CGIL Lucca manifattura tabacchi
(Ricevuto 1 commenti)
04/08/2021 LA STRAGE SUL LAVORO CONTINUA... ED ANCHE I LICENZ...
(Ricevuto 1 commenti)
04/08/2021 .
03/08/2021 Cobas Scuola
30/07/2021 Sport, musica e sensibilizzazione: successo per la...
30/07/2021 LA DENUNCIA DELLA FUNZIONE PUBBLICA CISL DELLA TOS...
29/07/2021 Lavoratori pulizie cooperativa San Luca sfruttati
(Ricevuto 6 commenti)
28/07/2021 CGIL Lucca: Quali prospettive per la Valle del Ser...
23/07/2021 Incidenti sul lavoro: Massimo Bani Segretario Cisl...
22/07/2021 Finalmente è legge il ruolo socio sanitario per gl...
17/07/2021 Le nuove cariche al Movimento Cristiano Lavorator...
16/07/2021 in memoria dell’Appuntato Gaetano Lamberti
15/07/2021 La Regione faccia chiarezza sul personale Asl asse...
15/07/2021 Lucca Teatro Festival al via i laboratori per bamb...
12/07/2021 Un progetto di prevenzione che punta all'inclusion...
11/07/2021 GKN : UNA TRAGEDIA ANNUNCIATA . CHE FARE ?
10/07/2021 I licenziamenti della GKN sono assolutamente inacc...
(Ricevuto 1 commenti)
07/07/2021 I lavoratori di Lucca Riscossioni replicano ai ver...
06/07/2021 Inaugurazione Casa Accoglienza Alice
06/07/2021 Inaugurazione Casa Accoglienza Alice
06/07/2021 RACCOLTA DI SOLIDARIETA’ PER ADIL SINDACALISTA UCC...
28/06/2021 CISL SU INFERMIERI NELLE RSA
25/06/2021 I sindacati Infermieri Rsa
22/06/2021 Convegno Associazione Salvemini
19/06/2021 Qualcuno metterà in funzione un sistema di identif...
(Ricevuto 8 commenti)
15/06/2021 La leggenda del Fojonco
14/06/2021 San Martino di Tours patrono del Volontariato in I...
14/06/2021 everybody's gone to the rapture / dissipatio h.g.
(Ricevuto 3 commenti)
11/06/2021 Il Rotary Club Lucca in aiuto alla Pecora Nera.
07/06/2021 SONO UN NON GIOVANE MA W LA MOVIDA
(Ricevuto 3 commenti)
07/06/2021 Avis Toscana conferma il trend positivo, eletto il...
07/06/2021 ABOLIRE IL CARCERE. UN ATTO DI CIVILTÀ PER LA GIUS...
(Ricevuto 1 commenti)
07/06/2021 donate copie del libro di Vincenzo Placido 'Zvanì'
04/06/2021 Pensiamo anche all’associazionismo volontario.
03/06/2021 Giornata internazionale della bicicletta 2021
(Ricevuto 2 commenti)
31/05/2021 ABUSI SESSUALI MA SE E''ITALIANO E MEDICO NON SI S...
(Ricevuto 2 commenti)
31/05/2021 una targa il naufragio avvenuto il 21 aprile scors...
30/05/2021 l'inizio della fine dei complici del male
29/05/2021 Luccasenzabarriere: Una mostra-contest per il logo...
28/05/2021 nuovo concorso per Oss (operatore socio sanitario)...
27/05/2021 TERZO SUICIDIO IN 24 ORE A LUCCA
(Ricevuto 1 commenti)
25/05/2021 senza titolo
16/05/2021 Vaccino Calamitoso
(Ricevuto 3 commenti)
14/05/2021 GIORNATA MOBILITAZIONE LAVORATORI GIOCO LEGALE
14/05/2021 Dietro lo specchio
05/05/2021 Di nuovo attivo il centro di ascolto della Croce R ...
29/04/2021 AGRICOLTURA, SINDACATI SOSPENDONO LO SCIOPERO
29/04/2021 Bani (Cisl): Primo maggio, emergenza vaccini e eme ...
28/04/2021 CISL, MOBILITAZIONE COMPARTO AGRICOLO
15/04/2021 Psichiatria Livorno, l'ex direttore: 'Paziente mor ...
(Ricevuto 1 commenti)
07/04/2021 Lotta alle discriminazioni, al via il concorso d'a ...
07/04/2021 10 APRILE LA SOCIETA' DELLA CURA A LUCCA
(Ricevuto 1 commenti)
07/04/2021 RISCHIO PER L'AGRICOLTURA
(Ricevuto 1 commenti)
03/04/2021 Al Villaggio Del Fanciullo le uova di Pasqua degli ...
02/04/2021 comunicato unitario questione Sea ed Ersu
01/04/2021 Giornata internazionale sulla consapevolezza dell' ...
25/03/2021 Sulla dignità della vita offerta agli anziani si m ...
24/03/2021 FP CISL organizza due occasioni formative  Per pre ...
24/03/2021 ..esseri umani....
22/03/2021 A Lucca e Viareggio McDonald’s e Fondazione Ronald ...
20/03/2021 9/9/2011
(Ricevuto 2 commenti)
19/03/2021 XXVI Giornata della Memoria e dell’Impegno in rico ...
18/03/2021 AIL Lucca torna in piazza con le uova di Pasqua
17/03/2021 situazione GDO alimentare e Pandemia
(Ricevuto 1 commenti)
17/03/2021 21 marzo. Giornata internazionale della poesia
(Ricevuto 1 commenti)
17/03/2021 “Per aiutarci ad aiutare”
16/03/2021 “giornata mondiale di azione per il clima” indetta ...
15/03/2021 Iniziativa per XXVI Giornata della memoria e dell' ...
12/03/2021 Conte
08/03/2021 Per un 8 Marzo di riflessione ed armonia
08/03/2021 Mimose di acciaio #La Forza delle Donne
08/03/2021 CVD
(Ricevuto 1 commenti)
07/03/2021 Rossano Rossi CGIL Lucca Sanità
06/03/2021 “Non cadere nella rete”
06/03/2021 Giornata internazionale della donna 2021
04/03/2021 PER MANO 2021
(Ricevuto 1 commenti)
27/02/2021 Funzione pubblica CGIL
24/02/2021 A tre anni dalla scomparsa si ricorda l'artista lu ...
24/02/2021 Vaccini e proposte dal mondo della scuola
18/02/2021 c.v.d.
15/02/2021 Proposte per la scuola
15/02/2021 Celebrazione in memoria di Maria Pia Bertolucci a ...
(Ricevuto 2 commenti)
14/02/2021 Si...San Valentino...ma perchè?
10/02/2021 Giornata Internazionale delle donne e ragazze nell ...
(Ricevuto 4 commenti)
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it