Home
 
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
giovedì 26 maggio 2022  
  Altopascio e Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Capannori - Porcari Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport Venti di guerra a oriente VERSILIA  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Nursind, “Infermieri lasciati soli dalla Regione: assunzioni bloccate

Nursind, “Infermieri lasciati soli dalla Regione: assunzioni bloccate con i
ricoveri Covid in aumento”
Giannoni,“Seriamente preoccupati dalle difficoltà economiche del fondo sanitario
regionale, ma inammissibile tagliare sul personale ogni volta che c’è una crisi di questo
genere”
Firenze, 11 agosto 2021 – “Non è ammissibile, tanto più in mezzo al guado di una pandemia, che di fronte alla
scarsità di risorse la Sanità pubblica riproponga i tagli al personale sanitario. Vogliamo risposte subito e
rassicurazioni su assunzioni a tempo indeterminato, mobilità interaziendale e valorizzazione economica,
compresa la famosa indennità per le malattie infettive che aspettiamo dal 2020”. E’ il j’accuse di Giampaolo
Giannoni, coordinatore regionale Nursind Toscana, sindacato autonomo degli infermieri.
“Come infermieri – sottolinea Giannoni – ci sentiamo lasciati soli dalla Regione. Siamo seriamente
preoccupati dalle difficoltà economiche del fondo sanitario regionale, che abbiamo appreso dalla stampa, e che
farebbero paventare il blocco delle assunzioni. Per questo lo scorso 22 luglio abbiamo inviato una lettera di
chiarimenti su dotazioni organiche e valorizzazione economica del personale al Presidente Eugenio Giani e
all’Assessore Simone Bezzini. Stiamo ancora aspettando una risposta”.
“Nel frattempo – fa notare il coordinatore regionale Nursind – le aziende sanitarie toscane continuano ad
assumere infermieri con contratti interinali e a tempo determinato, senza attingere dalla graduatoria Estar per
le assunzioni a tempo indeterminato. Se c’è un problema di risorse economiche vorremmo saperlo
direttamente dalla Regione e conoscere che piani ha intenzione di mettere in pratica per sopperire al problema”.
“Nessuna Azienda Sanitaria Locale ha trasmesso opportune informative in merito – prosegue Giannoni – ma
ci arrivano segnalazioni da tutto il territorio. In particolare risulta che alcune Aziende sanitarie non stiano
assumendo nessuno, pur avendo a disposizione la graduatoria Estar per infermieri a tempo indeterminato.
L’Asl Toscana Centro, inoltre, non ha ancora deliberato la graduatoria della mobilità extraziendale avviata lo
scorso autunno, lasciando nel limbo tutti gli infermieri che hanno fatto domanda di trasferimento”.
“Riguardo l’indennità di malattie infettive relativa all’anno 2019/20 – aggiunge Giannoni – è stata erogata
limitatamente per 3 mesi, senza neanche convocare le parti sindacali” e questo solo in alcune ASL, mentre in altre
non è stata ancora mai erogata.
“Il paventato blocco delle assunzioni – sottolinea - sarebbe ancora più preoccupante in un periodo come
questo, con l’aumento dei ricoveri legati al Covid19 e le ferie del personale, rese possibili soltanto
chiudendo alcuni servizi. Condizioni aggravate dalle ultime disposizioni regionali che impongono al
personale delle Asl di coprire il fabbisogno delle Rsa”.
Anche nel Presidio Ospedaliero San Luca, continua Roberto Pasquinelli segretario Territoriale
NurSind di Lucca, nelle strutture del territorio, nelle strutture della Valle del Serchio e nel Presidio
Ospedaliero del Versilia, il personale addetto all’assistenza è carente, sul territorio si aggiungono
continuamente nuove attività da svolgere, nei reparti il personale viene continuamente spostato da un
reparto all’altro in base all’occupazione dei posti letti, con grande difficoltà, perchè sebbene
l’università formi al meglio i professionisti infermieri e le ostetriche, questi non sono certo tuttologi e
come i medici si distinguono e si specializzano per anni in un determinato settore/patologia, anche
l’infermiere ha necessità di alcuni mesi per poter operare al meglio in un determinato settore. Ogni
paziente si presenta con patologie differenti ed esigenze differenti, il paziente con problemi cardiologici
è differente dal paziente con problemi neurologici, così come il paziente di terapia intensiva, in genere
il più complesso perché il più critico, ha molteplici problematiche assistenziali che necessitano di
minimo 6 mesi di tempo affinchè il personale riesca ad essere abbastanza autonomo, perché le
competenze da conoscere sono molteplici.
Tali considerazioni sembrerebbero invece che non vengano fatte dalla Azienda Toscana Nordovest in
quanto soprattutto il personale neo assunto viene continuamente spostato da un settore all’altro.
Sembra che l’importante sia avere il numero dei lavoratori presenti, ma certo in questo modo non
possiamo avere la qualità dell’assistenza, che invece è importantissima e questo modo di fare genera
un aumento di potenziale errore da parte del professionista con conseguente aumento del rischio anche
per il cittadino/utente, cosa inaccettabile e garantita anche dall’art.32 della Costituzione. Ecco perché
il personale addetto all’assistenza, infermieri ed oss in primis sono davvero al limite ed a poco servono
quei miseri 15 giorni di ferie che poi tolti i festivi si riducono a 12 giorni lavorativi, che permettono un
minimo stacco dalla realtà ospedaliera, ma al rientro la situazione è sempre la stessa, oggi reparto
covid, domani reparto intensivo, domani l’altro vaccini...No, così il personale non può reggere. Ancora
una volta ci ritroviamo impreparati alla quarta ondata, prevista da tempo ma a cui si arriva sempre
con dotazioni organiche risicate che non permettono al personale di poter lavorare serenamente.
Oltre alle già difficili condizioni lavorative, l’azienda per risparmiare ulteriormente personale, adotta
disposizioni aziendali che sono perfino in conflitto con le raccomandazioni del Ministero della Salute,
che per quanto riguarda ad esempio l’organizzazione degli ambulatori vaccinali covid, il Ministero
prevede vi sia minimo un infermiere che somministra il farmaco ogni ambulatorio vaccinale, mentre la
nostra azienda dispone una procedura che riduce il numero degli infermieri presenti con l’aumentare
del numero degli ambulatori, permettendo così che l’infermiere che somministra il farmaco venga
impiegato su più ambulatori (procedura oltretutto redatta successivamente agli eventi avversi accaduti
proprio nella Asl Toscana Nordovest), aumentando così in modo esponenziale il rischio di errore, senza
dare risposte concrete alle nostre segnalazioni fatte.
“Ritorniamo quindi sull’importanza di un preciso segnale da parte della Regione al fine di assicurare standard
assistenziali certi ed una adeguata valorizzazione del personale, chiediamo ampie rassicurazioni circa assunzioni
dalla graduatoria Estar a tempo indeterminato - anche oltre il vincolo economico - e mobilità. Chiediamo
inoltre che sia sollecitata l’erogazione dell’indennità di malattie infettive per l’anno 2020 e che la stessa
misura sia finanziata anche per l’anno 2021. E’ ora che la Regione dia delle risposte al personale
addetto all’assistenza, in prima linea da oltre un anno in questa battaglia che ci riguarda tutti - conclude
Giannoni – e che smetta di ripetere gli errori del passato, come se la pandemia non avesse cambiato niente”.


Giampaolo Giannoni
Segretario Regionale NurSind

Roberto Pasquinelli
Segretario Territoriale Nursind Lucca

Redazione - inviato in data 11/08/2021 alle ore 20.00.11 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
         
 
Gli altri post della sezione : Società

Benvenuti a Lucca..... incuria

Su viale Europa l'erba ormai è talmente alta da rendere impo.......
Anonimo - inviato in data 25/05/2022 alle ore 10.20.26 (Ricevuto 2 commenti)

LETTERA SOCIALE

Questa è una mia lettera spero la pubblichiate do il consens.......
Redazione - inviato in data 24/05/2022 alle ore 18.50.42 (Ricevuto 1 commenti)

le assemblee territoriali aperte della CGIL

La condizione che stiamo attraversando è straordinaria: pandemia, guerra, nuovo paradigma digitale, .......
Redazione - inviato in data 23/05/2022 alle ore 10.45.41 (Ricevuto 1 commenti)

PROGETTO ANZIANI donazione di attrezza ..

Il Rotary Club Lucca ha inserito tra i services dell’annata,.......
Redazione - inviato in data 22/05/2022 alle ore 11.00.13

Vivere il Web in sicurezza s’impara a ..

Una piattaforma di e-learning e un kit distribuito in oltre .......
Redazione - inviato in data 21/05/2022 alle ore 13.50.23

“UNA MARCIA IN PIÙ” 
SUCCESSO PE ..

LUCCA, 21 maggio 2022 - Oltre trecento persone a “Una marcia.......
Redazione - inviato in data 21/05/2022 alle ore 13.46.01

Disabilità e dopo di noi: l'impegno de ..

Disabilità e dopo di noi: l'impegno della Fondazione per la .......
Redazione - inviato in data 18/05/2022 alle ore 10.17.56

Videoclip di sensibilizzazione a Lucca

L’associazione Echo in occasione del 17 maggio In occasio.......
Redazione - inviato in data 17/05/2022 alle ore 17.11.19

Si conclude la missione delle Miserico ..

Si conclude la missione delle Misericordie toscane in Moldav.......
Redazione - inviato in data 13/05/2022 alle ore 16.25.51

Sconnessi in Salute a scuola!

Sconnessi in Salute a scuola! Presentato oggi a Lucca il pro.......
Redazione - inviato in data 13/05/2022 alle ore 16.11.10

“LUCCA EDUCA2”: incontro gratuito per genitori

SOCIAL, VIDEOGIOCHI E BENESSERE DIGITALE IN ADOLESCENZA Incontro in San Micheletto con lo ps.......
Redazione - inviato in data 12/05/2022 alle ore 10.34.26

COMUNICATO CGIL CISL FIADEL SISTEMA AMBIENTE

Le organizzazioni sindacali CGIL CISL e Fiadel di Sistema Ambiente prendono le distanze dal comun.......
Redazione - inviato in data 06/05/2022 alle ore 8.50.46

UN FINE SETTIMANA DEDICATO A PADRE REM ..

Sabato 7 e domenica 8 a San Pietro a Vico e San Cassiano a V.......
Redazione - inviato in data 05/05/2022 alle ore 19.14.41

Giornata mondiale della Croce Rossa

Giornata mondiale della Croce Rossa, i volontari di Lucca do.......
Redazione - inviato in data 03/05/2022 alle ore 19.57.30

Ritorna leggibile l'iscrizione sotto a ..

Ritorna leggibile l'iscrizione sotto al monumento a Maria Lu.......
Redazione - inviato in data 30/04/2022 alle ore 12.59.21 (Ricevuto 3 commenti)

NUOVI CORSI DI FORMAZIONE DI CISL

IN VISTA DEI CONCORSI PUBBLICI A LUCCA MASSA E PISTOIA A seguito del nuovo DL. n.80/2021 sul.......
Redazione - inviato in data 30/04/2022 alle ore 12.27.48

PRIMO MAGGIO 2022. LE PRIORITA' PER CI ..

Oggi più che mai, ma anche ogni giorno la parola di Cisl Tos.......
Redazione - inviato in data 30/04/2022 alle ore 12.25.29

Vertenza Lactalis – Alival: I risultati del primo step del tavolo ..

'La migliore notizia è che di fronte alla vertenza Alival di Ponte Buggianese - l'Azienda ha anche u.......
Redazione - inviato in data 29/04/2022 alle ore 19.40.18

Pialli (Fisascat Cisl) su situazione O ..

A rischio l’imbottigliamento dell’olio a Lucca. A dar.......
Redazione - inviato in data 29/04/2022 alle ore 15.56.01

OGGI SI CELEBRA LA GIORNATA DEI MORTI SUL LAVORO

OGGI SI CELEBRA LA GIORNATA DEI MORTI SUL LAVORO CON: - Nei primi tre mesi del 2022 un increm.......
Redazione - inviato in data 28/04/2022 alle ore 19.16.44

Nuovi stalli per la sosta ai dipendent ..

Giada Bellandi (Fisascat Cisl): 'Una vittoria a metà: esclus.......
Redazione - inviato in data 28/04/2022 alle ore 18.50.29 (Ricevuto 1 commenti)

ALLARME PER I LAVORATORI ALIVAL

AMEDEO SABATO (Fai Cisl Toscana Nord): 'Una storia purtroppo.......
Redazione - inviato in data 28/04/2022 alle ore 18.47.34 (Ricevuto 1 commenti)

Ucraina, a Leopoli anche un volontario ..

Lucca, 26 aprile - C’è anche un po’ di Lucca nel terzo convo.......
Redazione - inviato in data 26/04/2022 alle ore 22.26.40

POESIA IN MOVIMENTO ALL’UNIDEL

Mercoledì (27 aprile), alle ore 16, all’oratorio Giovanni Pa.......
Redazione - inviato in data 25/04/2022 alle ore 19.22.40 (Ricevuto 1 commenti)

L’ebbrezza totalitaria

Le parole di Fratel Arturo Paoli in una videointervista ined.......
Redazione - inviato in data 25/04/2022 alle ore 11.22.46

Anche la lettera ZETA la Metton fuorilegge?

Già diventata 'peggio della svastica' che il Battaglione ucraino anti Putin sta, sdoganando.. Ora c.......
Anonimo - inviato in data 24/04/2022 alle ore 20.33.20

Giornata internazionale della madre Te ..

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diri.......
Redazione - inviato in data 22/04/2022 alle ore 8.40.16

'NON CHIAMATELI 'SCEMI DI GUERRA'.

'NON CHIAMATELI 'SCEMI DI GUERRA'. Ce n'era uno quasi.......
Anonimo - inviato in data 17/04/2022 alle ore 11.38.15 (Ricevuto 1 commenti)

17/04/2022 La Renza e la Pasqua, che credeva potesse rendere ...
15/04/2022 CORSI CISL LUCCA PER PREPARARSI AI PROSSIMI CONCO...
12/04/2022 Elezioni RSU: la Cgil sbanca nelle scuole con il 4...
11/04/2022 Una performance liberamente ispirata a Maria Elett...
09/04/2022 Festeggiamenti per i 30 anni della Fidapa BWP Ital...
08/04/2022 Un tulipano per il Parkinson
06/04/2022 la Giornata Mondiale della Salute 2022
05/04/2022 INCONTRO SUI I DIRITTI DELLE DONNE E IL CIF DI LUC...
04/04/2022 SAN GINESE: COLDIRETTI LUCCA, SFIDA E’ GARANTIRE F...
04/04/2022 Sanità Toscana, “Mancano 5mila infermieri
(Ricevuto 2 commenti)
03/04/2022 Cisl Fp Toscana in difesa di infermieri ed Oss osp...
(Ricevuto 2 commenti)
02/04/2022 Lucca: mancano infermieri e operatori sanitari osp...
(Ricevuto 2 commenti)
01/04/2022 la Giornata mondiale della consapevolezza dell'aut...
27/03/2022 QUASI 10.000 EURO DI FARMACI PER L'UCRAINA GRAZIE ...
26/03/2022 DONNE: UNA IMPRESA SU TRE E’ ROSA IN LUCCHESIA
26/03/2022 FILT Cgil e FIT Cisl licenziamento ingiustificato ...
(Ricevuto 2 commenti)
23/03/2022 Accreditamento badanti provincia di Lucca, informa...
(Ricevuto 1 commenti)
20/03/2022 Giornata internazionale della sindrome di down 202...
18/03/2022 Ucraina, la Croce Rossa di Lucca cerca volontari t...
18/03/2022 Domani è la festa del Papà. Ma i padri non hanno m...
14/03/2022 Convegno:“Disturbi del comportamento alimentare. C...
08/03/2022 Filctem Cgil: aggressione verbale ad una dipendent...
08/03/2022 Per un 8 Marzo 365 giorni all'Anno
07/03/2022 8 marzo, crescono le adesioni femminili all'Avis
06/03/2022 8 marzo: non solo mimose alle Chiavi d’Oro
(Ricevuto 1 commenti)
06/03/2022 8 MARZO
03/03/2022 Ucraina, pronto a partire il primo convoglio di ai...
02/03/2022 Ucraina, le Misericordie strumento della generosit...
28/02/2022 Donazione di sangue, al via la campagna di sensibi...
27/02/2022 Il giorno 27 febbraio è mancato il  Maestro Gaetan...
26/02/2022 1 marzo. Iniziative per la Giornata internazionale...
24/02/2022 CONGRESSO CISL CONFERMATI I SEGRETARI LUCCA MASSA ...
22/02/2022 Congresso Cisl Toscana Nord. 'Esserci per cambiare...
22/02/2022 Un pozzo ricorderà Maria Pia Bertolucci in una ter...
22/02/2022 aggiornamenti dal tavolo di trattativi per la cris...
22/02/2022 'RITORNO ALLA VITA' è un evento collettivo aperto,...
21/02/2022 CORSO GRATUITO PER OPERATORI UNITA’ DI STRADA
19/02/2022 Terzo incontro dei martedì missionari di Spazio Sp...
18/02/2022 Rapporto povertà Caritas, Acli: “Toscana non più i...
10/02/2022 Latte San Ginese Tavolo di crisi in Regione
10/02/2022 FLAI – Cgil, FAI – Cisl e UILA – UIL sulla crisi d...
09/02/2022 Green pass. Dipendenti delle Poste della provincia...
(Ricevuto 10 commenti)
07/02/2022 Iniziative per la Giornata per la sicurezza in ret ...
04/02/2022 Vertenza Caplac Gruppo Arborea
04/02/2022 IMT E FONDAZIONE
(Ricevuto 3 commenti)
04/02/2022 Agricoltura, in Toscana lavoro sempre più femminil ...
04/02/2022 A proposito di Drusilla
(Ricevuto 3 commenti)
04/02/2022 Presidio San Luca e territorio Campo di Marte a ri ...
03/02/2022 La Giornata internazionale contro il cancro
01/02/2022 Latte San Ginese, lettere di licenziamento collett ...
(Ricevuto 5 commenti)
24/01/2022 per grandi e piccini
(Ricevuto 4 commenti)
13/01/2022 Sangue, l'appello ai donatori di Avis Toscana: 'Ch ...
01/01/2022 Buon 2022
(Ricevuto 1 commenti)
01/01/2022 Buon 2022
(Ricevuto 1 commenti)
31/12/2021 Nuovo defibrillatore a S. Anna
(Ricevuto 2 commenti)
30/12/2021 A gennaio un nuovo corso online per diventare volo ...
29/12/2021 Medici di Medicina Generale della provincia di Lu ...
(Ricevuto 3 commenti)
19/12/2021 la XXVI Giornata internazionale della solidarieta'
18/12/2021 Appalto dei servizi di apertura al pubblico
(Ricevuto 2 commenti)
17/12/2021 UN NUOVO CENTRO DI ASCOLTO CARITAS A SAN PIETRO A ...
17/12/2021 Cgil Lucca: manifestazione di Roma 16-12
12/12/2021 CISL. GIANNECCHINI NUOVO SEGRETARIO PENSIONATI
09/12/2021 Nursing Up, rinnovo contratti: gli infermieri imba ...
09/12/2021 CONCLUSO IL 2° CONGRESSO DEL SINDACATO LAVORATORI ...
08/12/2021 Giornata internazionale dei diritti umani 2021
06/12/2021 NICOLA DA SAN MARTINO CONFERMATO PER LA TERZA VOLT ...
04/12/2021 OPEN DAY. SCUOLA DELL’INFANZIA G. Giusti – G. Roda ...
03/12/2021 CGIL Lucca: elezione Segretario Generale FILCAMS
25/11/2021 No alla Violenza: dalla parte delle Donne!
24/11/2021 Servizi di pulizia presso pdv Pam Panorama
22/11/2021 Cgil Lucca: Manifestazione del 25 novembre contro ...
20/11/2021 Una luce per l’AFghanistan
17/11/2021 E''nata l'associazione BLU LUDOVICA
15/11/2021 Domani mozione per la bigenitorialità
(Ricevuto 1 commenti)
15/11/2021 Dedicato agli 'ultimi', gli 'invisibili'
09/11/2021 Comunicato stampa unitario Cgil, Cisl e Uil
09/11/2021 La Chiesa comincia a risarcire vittime dei preti p ...
(Ricevuto 2 commenti)
09/11/2021 Cgil Lucca: atti vandalici ai fondi di viale S. Co ...
(Ricevuto 2 commenti)
08/11/2021 NO VAX: Analisi
(Ricevuto 7 commenti)
07/11/2021 Delusione e rabbia per gli ambulanti di Arti e Mes ...
(Ricevuto 2 commenti)
03/11/2021 Sangue, il primo giorno dei 35 volontari di serviz ...
30/10/2021 CORSI GRATUITI DI FORMAZIONE SPECIALIZZATA PER ASS ...
26/10/2021 Amedeo Sabato confermato alla guida Fai Cisl Tosca ...
21/10/2021 SPI-Cgil: inaugurazione nuova sede a Capannori 26/ ...
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it