Home
 
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
giovedì 26 maggio 2022  
  Altopascio e Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Capannori - Porcari Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport Venti di guerra a oriente VERSILIA  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Motivi e grottesche nel sotto gronda, trompe l’oeil e berceau negli interni

Motivi e grottesche nel sotto gronda,
trompe l’oeil e berceau negli interni: così il Liberty a Barga.
Foto e studi in mostra alla Fondazione Ricci, grazie alle famiglie che hanno aperto le porte delle loro case
per documentare tutta questa bellezza

Ingresso libero

Barga, 8 settembre 2021- La bellezza del Liberty nei sotto gronda e negli interni della Nuova Barga. Nella mostra “La nuova Barga: architettura e arti decorative tra liberty e stile eclettico (1900-1935)”, organizzata dalla Fondazione Ricci ETS e aperta a ingresso libero nella sede della Fondazione in via Roma 20 a Barga (LU), sono esposte fotografie e studi relativi alle decorazioni dei sotto gronda di ville, villine e palazzi barghigiani i cui proprietari hanno aperto le porte allo studio perché questa bellezza non vada perduta ma anzi sia conosciuta e valorizzata.

“La mostra si propone di far conoscere, oltre alle tipologie dei villini e delle ville, lo stile decorativo del tempo – spiega Cristiana Ricci, architetto e presidente della Fondazione Ricci ETS -. Proprio le arti decorative furono il campo dove il Liberty, non solo a Barga, raggiunse esiti spesso di alta qualità. Esternamente, villini, ville e palazzine sono dipinti con tinte policrome, ma nella maggior parte dei casi la parte terminale del fabbricato presenta decorazioni pittoriche nel sotto gronda impreziosite da dipinti con temi di natura floreale o con disegni di elementi classicheggianti che richiamano le grottesche e raffaellesche rinascimentali, ma più spesso si tratta di girali classiche, foglie di acanto e ovoli, che s’inseriscono tra le aperture e i cornicioni. In pochi casi invece le decorazioni del sotto gronda sono realizzate con l’antica tecnica del graffito. Dovettero risultare al tempo questi decori ‘nuovi’ e appariscenti se le villette furono definite da Baldacci ‘imponenti e civettuole’. Tra gli artisti che hanno realizzato gli ornamenti esterni è stata accertata la mano dell’artista barghigiano Bruno Cordati, ma non mancano anche tracce di decoratori della scuola fiorentina e pittori locali; per le ceramiche sono presenti le maioliche dell’importante fabbrica di Galileo Chini, appositamente commissionate e montate da maestranze locali. La parte forse più appariscente della mostra è proprio riservata alla valorizzazione fotografica degli interni dei villini e delle loro decorazioni parietali attraverso le belle e suggestive fotografie di Caterina Salvi”.

“Un sentito ringraziamento – precisa Ricci - va a tutti i proprietari che ci hanno gentilmente aperto le loro dimore offrendoci uno spaccato importante, ma soprattutto inedito, di questo particolare periodo artistico. Oltre a decorazioni a ‘grottesche’ che richiamano la tradizione antica della pittura romana o alle scene miniaturistiche di paesaggio che si rifanno al mito dell’Arcadia, un pensiero costante nella cultura italiana perché è il racconto di una terra mitica, fonte di pace e serenità, che in questo caso si trasforma piuttosto in un simbolo, in un luogo dell’anima, in cui l’uomo vive in perfetta armonia con la Natura ritrovata che assurge in questo caso al valore di Patria ritrovata, troviamo finte architetture e trompe l’oeil con sfondamenti prospettici su cieli aperti attraverso berceau. Decorazioni che approdano poi, negli anni Venti del Novecento, ad arrivare alle più svariate soluzioni decorative dello stile floreale degne di William Morris e anche, con l’evolversi dei tempi, dei migliori esempi dell’ Art Déco”.

Chi erano i decoratori di Barga? “Tra la fine del secolo XVIII e poi nel XIX sempre più negli antichi palazzi di Barga si vogliono pareti e soffitti dipinti e per tali commissioni si ricercano pittori decoratori che vengono anche da lontano, come per abbellire il nuovo teatro dell’Accademia dei Differenti, nel 1795 viene da Reggio Emilia tra noi il noto Francesco Fontanesi (1751-1795). Gli artisti però sono anche in loco. Nella seconda metà del secolo XIX è attivo il pittore Luigi Bertagna che decora soffitti con scene mitologiche, ritratti di personaggi, ecc. – approfondisce Pier Giuliano Cecchi, vice direttore dell’Istituto storico lucchese sezione di Barga e co-organizzatore della mostra insieme alla direttrice Sara Moscardini -. Poi ecco che agli inizi del secolo XX, nel piano che sta in fronte al Centro Storico, prende avvio “La Nuova Barga” dei villini degli emigranti e, come per gli artigiani del ferro battuto, crescerà anche la richiesta degli imbianchini pittori. Una crescita supportata sempre dalla Scuola di Disegno della Fratellanza Artigiana che nata l’anno 1888, insegnava la tecnica per attuare quelle paurose maschere da porre esternamente su villini quali ‘scaccia guai’ o altre figurazioni allegoriche, mentre per gli interni le classiche grottesche da disegnare nei soffitti s’insegnava di ammorbidirle con dolci figure: amorini e paffuti bimbi tra rose, scene d’amore tra ortensie e paesaggi, tecniche che a volte sfociavano anche nei trompe-l'oeil.

L’imbianchino-pittore provvisto di una tale maestria è consigliato ai committenti dalle ditte edili chiamate per realizzare i nuovi villini, i quali usavano colori prodotti in certe botteghe di Barga. Per decorare i villini però non si usava solo la pittura ma anche il gesso e la creta modellati, molto spesso, dagli stessi committenti emigranti che avevano imparato l’arte nelle loro campagne all’estero alle “figure”.

Di questi artigiani-artisti, detti pittori a muro, ne facciamo qualche nome tratto dall’Annuario Bargeo del 1886: Leopoldo Gonnella, Enrico Catignani, Alessandro Tonini. Cui si aggiungerà negli anni del Novecento: Bruno Cordati, Michele Tonini figlio di Alessandro, Gino Sacconi, Antonio Da Prato (Tonino pittore). Della loro qualità basti pensare a Bruno Cordati, oggi celebrato pittore oppure in cosa si scrisse nel necrologio di Alessandro Tonini (1932): ‘Fu decoratore geniale e apprezzato e più di una generazione si è valsa dell’opera sua intelligente.’ Mentre suo figlio Michele Tonini, sempre in quel 1932, fu chiamato a Lucca a decorare la sede dei Bersaglieri”.

Sono ben 113 gli edifici documentati negli esterni e negli interni e con la ricostruzione delle storie delle famiglie che li hanno abitati. La mostra è organizzata dalla Fondazione Ricci ETS e dall’Istituto storico lucchese sezione di Barga, con il patrocinio della Regione Toscana, del Comune di Barga, dell’associazione Italia Liberty, con la collaborazione della Fondazione Paolo Cresci e con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca; è stata selezionata tra gli eventi promossi all’interno della Festival Art Nouveau Week (www.italialiberty.it/category/mostre), la settimana internazionale dedicata all’art nouveau promossa in Italia dall’associazione Italia Liberty con il patrocinio di MiC Ministero della Cultura, Enit, Council of Europe e Fondazione Italia Patria della Bellezza.

L’esposizione è aperta giovedì e venerdì ore 16-19, sabato e domenica ore 10-12 e 16-19 a ingresso libero con green pass.

Sabato 11 settembre 2021 alle 16 nel giardino della Fondazione Ricci ETS, si terrà la presentazione del libro di Sara Moscardini e Pietro Paolo Angelini “Caro alle Muse e caro al mio cuore. Alfredo Caselli nel centenario della morte”, a cura degli stessi autori, un’occasione in più per visitare la sede della Fondazione.

Info: Fondazione Ricci ETS, 0583724357, fondricci@iol.it, www.fondazionericci.info, Facebook “Fondazione Ricci ETS”, Instagram “fondazione_ricci_barga”.

Redazione - inviato in data 08/09/2021 alle ore 17.48.47 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
         
 
Gli altri post della sezione : Mediavalle - Val di Lima

Coreglia: Un’estate piena di eventi e ..

Un’estate piena di eventi e con nomi di richiamo: presentato.......
Redazione - inviato in data 24/05/2022 alle ore 15.30.13

È TUTTO PRONTO PER LA NUOVA EDIZIONE D ..

Presentato il ricco calendario di appuntamenti che animerà l.......
Redazione - inviato in data 18/05/2022 alle ore 15.20.13

SOGGIORNI PER ANZIANI A VIAREGGIO: SON ..

BORGO A MOZZANO, 17 maggio 2022 - Soggiorni marini per anzia.......
Redazione - inviato in data 17/05/2022 alle ore 13.29.14

TAGLIO DEL NASTRO PER IL MY FLOWER

Al via il fine settimana con la festa che anticipa la Bienna.......
Redazione - inviato in data 15/05/2022 alle ore 12.59.25

Villa Caproni a Barga aperta e visitab ..

Fondazione Ricci ETS Villa Caproni a Barga aperta e visit.......
Redazione - inviato in data 14/05/2022 alle ore 10.40.44

A COREGLIA TORNA AMICO MUSEO DEDICATO ..

Finalmente, dopo due anni di assenza torna anche a Coreglia .......
Redazione - inviato in data 13/05/2022 alle ore 16.20.39

i nuovi vertici del Partito Democratic ..

Lunedì sera, presso la sede distaccata del Comune a Ghivizza.......
Redazione - inviato in data 11/05/2022 alle ore 19.57.11

È TUTTO PRONTO PER IL “MY FLOWER”

Borgo a Mozzano, 10 maggio 2022 – Mostre, aiuole fiorite, st.......
Redazione - inviato in data 10/05/2022 alle ore 16.10.46

Una passeggiata attraverso il “Degrado ..

Si e’ svolta Domenica 8 Maggio a Bagni di Lucca la I Cammina.......
Redazione - inviato in data 09/05/2022 alle ore 9.43.22 (Ricevuto 2 commenti)

COREGLIA, AL VIA I LAVORI DI ASFALTATU ..

COREGLIA, AL VIA I LAVORI DI ASFALTATURA PER UN PRIMO LOTTO .......
Redazione - inviato in data 07/05/2022 alle ore 14.14.06

MY FLOWER: A BORGO A MOZZANO ESPLODE L ..

Al via la manifestazione che anticipa la biennale dell’azale.......
Redazione - inviato in data 07/05/2022 alle ore 13.39.53

UNA DONAZIONE PER I BAMBINI UCRAINI OS ..

Un momento di grande solidarietà e vicinanza tra i popoli. N.......
Redazione - inviato in data 06/05/2022 alle ore 17.10.12 (Ricevuto 1 commenti)

IL SINDACO ANDREUCCETTI COMMENTA LA PR ..

Borgo a Mozzano, 5 maggio 2022 – Il sindaco del Comune di Bo.......
Redazione - inviato in data 05/05/2022 alle ore 14.53.57 (Ricevuto 1 commenti)

PUNTARE SUL PODISMO E LA SENTIERISTICA

Proporre una nuova marcia valevole per il trofeo podistico l.......
Redazione - inviato in data 05/05/2022 alle ore 12.21.48

“TI ASPETTO IN BIBLIOTECA”

“TI ASPETTO IN BIBLIOTECA”: ALL’EX CONVENTO DELLE OBLATE. UN.......
Redazione - inviato in data 04/05/2022 alle ore 16.44.11

RENDICONTO 2021: BORGO A MOZZANO CHIUD ..

BORGO A MOZZANO, 30 aprile 2022 - Chiusura positiva per il r.......
Redazione - inviato in data 30/04/2022 alle ore 16.33.59

BORGO A MOZZANO: IL 1° MAGGIO TORNA IL ..

Borgo a Mozzano, 29 aprile 2022 – Nuova edizione del mercati.......
Redazione - inviato in data 29/04/2022 alle ore 19.44.06

LAPIDE IN RICORDO DEI PARTIGIANI

Condanno, unitamente a tutto il Circolo FDI di Bagni di Lucc.......
Redazione - inviato in data 24/04/2022 alle ore 12.44.57

MANUTENZIONE E SICUREZZA NELLE FRAZION ..

BORGO A MOZZANO, 23 aprile 2022 - Manutenzione nelle frazio.......
Redazione - inviato in data 23/04/2022 alle ore 16.37.16

BORGO A MOZZANO CELEBRA L’ANNIVERSARIO ..

In occasione della ricorrenza del 25 aprile due giorni di ma.......
Redazione - inviato in data 20/04/2022 alle ore 15.46.11

“Liriche da Castelvecchio”.

La poesia che nasce dal “nido” di Pascoli Immaginiamo.......
Redazione - inviato in data 19/04/2022 alle ore 18.52.09 (Ricevuto 1 commenti)

A BORGO A MOZZANO PARTONO I PROGETTI U ..

I beneficiari del reddito di cittadinanza saranno coinvolti .......
Redazione - inviato in data 15/04/2022 alle ore 10.06.17

Per Pasqua sarà festa anche per gli an ..

BARGA, L’ARRIVO DELLA PASQUA NELLA RSA SERENI ORIZZONTI: MOM.......
Redazione - inviato in data 12/04/2022 alle ore 12.14.57

A BORGO A MOZZANO PARTONO I PROGETTI UTILI ALLA COLLETTIVITÀ

I beneficiari del reddito di cittadinanza saranno coinvolti in attività sul territorio Bo.......
Redazione - inviato in data 11/04/2022 alle ore 18.43.16

Nuove asfaltature ad Altopascio: canti ..

ALTOPASCIO, 8 aprile 2022 - Nuova tranche di asfaltature ad .......
Redazione - inviato in data 08/04/2022 alle ore 18.41.50

Torna la Festa dell'Olio a Valdottavo

BORGO A MOZZANO, 8 aprile 2022 - Al via la diciassettesima e.......
Redazione - inviato in data 08/04/2022 alle ore 18.34.44

Al via il laboratorio di educazione em ..

Promosso dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Bo.......
Redazione - inviato in data 08/04/2022 alle ore 18.32.36

Bagni di Lucca - Lo STADIO COME SPAZIO ..

Il modello “FESTIVAL DELLA BIRRA” del comune di Borgo a Mozz.......
Redazione - inviato in data 08/04/2022 alle ore 10.30.59

07/04/2022 LUCART DONA 25 COMPUTER PORTATILI 
ALL’ISTIT...
06/04/2022 BAGNI DI LUCCA - RIPARTIRE DALL’ACQUA
05/04/2022 A VALDOTTAVO UN WEEKEND DEDICATO ALL’OLIO E AI PRO...
03/04/2022 Coreglia. Abbandono rifiuti: nove trasgressori rin...
(Ricevuto 1 commenti)
03/04/2022 INAUGURATA LA NUOVA PAVIMENTAZIONE DEL CIRCOLO DEL...
25/03/2022 L’Attività venatoria – Una risorsa per Bagni di Lu...
24/03/2022 Progetto Racine: l'incontro conclusivo a Coreglia ...
24/03/2022 Tereglio si prepara ad accogliere le giornata FAI ...
23/03/2022 Coreglia A.: Aumento delle risorse per il sociale ...
19/03/2022 Borgo a Mozzano. Alberi per i nuovi nati: inaugura...
19/03/2022 'Grazie dal cuore': a Coreglia si celebrano le ass...
19/03/2022 Proseguono le visite sul territorio di Bagni di Lu...
18/03/2022 BORGO A MOZZANO RICORDA LE VITTIME DEL COVID
18/03/2022 TEREGLIO A SPASSO PER IL CASTELLO
18/03/2022 Coreglia Antelminelli: domande aperte per i buoni ...
17/03/2022 il Comune consegna un riconoscimento alle associaz...
(Ricevuto 1 commenti)
15/03/2022 “Ecco le criticità del Piano operativo comunale di...
15/03/2022 SOCIALE E AGEVOLAZIONI: LE LINEE GUIDE DEL COMUNE ...
14/03/2022 Coreglia: arrivati gli undici profughi ucraini
12/03/2022 Coreglia: partiranno i lavori in località Ansugo p...
11/03/2022 A Coreglia Antelminelli l'iniziativa 'Mai più inDi...
10/03/2022 Emergenza Ucraina: Coreglia risponde e accoglie un...
09/03/2022 Una preghiera per la pace: Borgo a Mozzano si unis...
06/03/2022 Bagni di Lucca. La candidata Annamaria Frigo incon...
05/03/2022 Coreglia Antelminelli: un mese di eventi per la Gi...
05/03/2022 Stagione turistica alle porte ma per le terme di B...
04/03/2022 NUOVO APPUNTAMENTO CON IL MERCATINO DEL RIUSO A BO...
03/03/2022 A BORGO A MOZZANO UNA SETTIMANA DEDICATA ALLA GIOR...
01/03/2022 Coreglia: Ultimo appuntamento con la stagione di p...
28/02/2022 CONTRIBUTO PER IL CANONE DI LOCAZIONE E PER LE UTE...
27/02/2022 Concorso dei presepi di Coreglia: ecco i nomi dei ...
26/02/2022 Al via il contest permanente 'La quadratura del se...
(Ricevuto 1 commenti)
24/02/2022 Coreglia. Sulla pagina Facebook del Comune un even...
23/02/2022 PALAZZETTO DI GHIVIZZANO: UTILIZZO GRATUITO PER TU...
23/02/2022 AL VIA IL PROGETTO “UN ALBERO PER OGNI NUOVO NATO”
(Ricevuto 2 commenti)
22/02/2022 Progetti utili alla collettività con i beneficiari...
22/02/2022 Ci sono voluti quattordici anni per iniziare i lav...
19/02/2022 Il palazzetto apre al pubblico , cittadini e assoc...
18/02/2022 MY FLOWER: L’APPUNTAMENTO CHE ANTICIPA LA MOSTRA D...
18/02/2022 Coreglia: il vetro sarà ritirato una volta ogni 15...
17/02/2022 Attuacost ricorda Beppe Rava.
16/02/2022 A Borgo a Mozzano si presenta lo studio 'Aria di r...
15/02/2022 ANCORA APERTE LE CANDIDATURE PER IL SERVIZIO CIVIL ...
11/02/2022 PARTONO I LAVORI SULLA STRADA DI ONETA
11/02/2022 Annamaria Frigo candidata sindaco di FDI a Bagni d ...
10/02/2022 licenziamento soccorritori Misericordia di Corsag ...
(Ricevuto 1 commenti)
10/02/2022 BORGO A MOZZANO CELEBRA LA GIORNATA DEL RICORDO
10/02/2022 Lo stadio di Ghivizzano torna nella piena disponib ...
08/02/2022 L’AZIENDA LUCART DONA ALLE SCUOLE DI BORGO A MOZZA ...
08/02/2022 A Coreglia intitolazioni dedicate al Giorno della ...
06/02/2022 Degrado cimitero di Loppia
(Ricevuto 1 commenti)
05/02/2022 TORNA IL MERCATINO DEL RIUSO A BORGO A MOZZANO
04/02/2022 INCONTRI AMBITO TURISTICO GARFAGNANA E VALLE DEL S ...
01/02/2022 Ancora aperte le iscrizioni per la scuola dell'inf ...
28/01/2022 Biblioteca di Borgo A Mozzano – Una storia infinit ...
(Ricevuto 1 commenti)
27/01/2022 DUE NUOVI APPUNTAMENTI COL MERCATINO DEL RIUSO
26/01/2022 Biblioteca Comunale di Borgo A Mozzano
26/01/2022 Biblioteca comunale: il chiarimento del sindaco An ...
25/01/2022 BORGO A MOZZANO CELEBRA LA GIORNATA DELLA MEMORIA
22/01/2022 ONETA: APPROVATO IL PROGETTO DEFINITIVO PER LA RIA ...
(Ricevuto 1 commenti)
21/01/2022 Bagni di Lucca
(Ricevuto 2 commenti)
20/01/2022 RINVIATA LA PRESENTAZIONE DELLO STUDIO “ARIA DI RI ...
20/01/2022 Forti riduzioni o esenzioni totali sulla bolletta ...
18/01/2022 UN CONTRIBUTO PER LE FAMIGLIE CON MINORI DISABILI
15/01/2022 Borgo a Mozzzano: al via il progetto 'InBorgo'
14/01/2022 Al via il taglio delle piante fronte-strada sul tu ...
14/01/2022 Borgo a Mozzano. Due bandi per le associazioni del ...
13/01/2022 Il nuovo ingresso per la frazione di Anchiano è re ...
07/01/2022 A BORGO A MOZZANO ARRIVANO DUE ISOLE DI RICARICA P ...
(Ricevuto 1 commenti)
01/01/2022 Approvato il bilancio previsionale e il piano dell ...
(Ricevuto 1 commenti)
30/12/2021 Coreglia. Approvato il bilancio previsionale e il ...
23/12/2021 Coreglia: Partito l'intervento di pulizia delle za ...
22/12/2021 A Coreglia Antelminelli parte il servizio di pre e ...
17/12/2021 Scomparsa Rolando Bellandi: il cordoglio del sinda ...
17/12/2021 NATALE SOLIDALE A BORGO A MOZZANO
16/12/2021 Nuovo negozio FGM idraulica a Piano di Coreglia
13/12/2021 In scena a Coreglia lo spettacolo 'Canto di Natale ...
12/12/2021 Inaugurata la prima panchina arcobaleno del comune ...
10/12/2021 Anche Borgo a Mozzano ha la sua panchina gialla
09/12/2021 Prosegue la stagione teatrale a Coreglia con 'I Pr ...
09/12/2021 Natale a Coreglia: si comincia con il concerto Gos ...
09/12/2021 Aggiudicati i lavori per la messa in sicurezza di ...
06/12/2021 COREGLIA AVRÀ LA SUA PANCHINA ARCOBALENO
(Ricevuto 2 commenti)
06/12/2021 UN MAGICO NATALE A COREGLIA
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it