Home
 
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
sabato 4 dicembre 2021  
  Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa Lucca Comics 2021 Lucca Curiosa  
  Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Valdinievole - Villa Basilica Poesia Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Vaccinatevi!

Il Regno Unito ha abolito a luglio quasi tutte le restrizioni, dalle mascherine al distanziamento, e zero Green Pass.
Oggi il Regno Unito registra 40 mila nuovi casi al giorno (l’Italia 2-3.000) e ha una media di 125 morti al giorno (oggi 223).
Più del triplo rispetto all’Italia.
L’Italia ha vaccinato il 70 per cento di tutta la sua popolazione.
La Lituania il 50 per cento.
Ora la Lituania ha 12 volte i morti dell’Italia.
E il governo lituano ha appena annunciato il ritorno del coprifuoco e del Lockdown in tutto il Paese.
L’Italia no.
L’Italia ha vaccinato il 70 per cento di tutta la sua popolazione.
La Romania appena il 30 per cento.
La Romania ora registra ogni giorno un numero di morti per milione di abitanti che è 24 volte quello registrato dall’Italia. E’ come se in Italia avessimo ogni giorno 857 morti.
L’Italia ha vaccinato il 70 per cento di tutta la sua popolazione.
La Bulgaria solo il 20 per cento.
La Bulgaria oggi registra ogni giorno un numero di morti per milione di abitanti che è 31 volte quello registrato dall’Italia. E’ come se in Italia avessimo ogni giorno 1.085 morti.
I dati sono questi.
E sono incontrovertibili.
Meno vaccini, meno restrizioni, meno green pass uguale più casi, più contagi, più morti.
Fine.
Si può scegliere di far morire la gente di Covid perché si è convinti che i vaccini siano fatti per uccidere e che il Green Pass sia uno strumento per controllare la gente. E’ una scelta.
Ma i dati restano questi.




di Simone Magrin

Anonimo - inviato in data 20/10/2021 alle ore 23.17.36 - Questo post ha 15 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
         
COMMENTI
- vaccino johnson & johnson - da Anonimo - inviato in data 25/10/2021 alle ore 5.35.53
https://ibb.co/9HZdzJ3

---------------------------------------
- Sarebbe affascinante... - da Anonimo - inviato in data 24/10/2021 alle ore 20.45.40
...approfondire questa cosa che secondo l'ISS chi è stato ucciso dal covid aveva già un piede nella fossa per colpa di ben altre malattie.

A quel punto avrebbe ragione chi non si vaccina per pura ribellione contro la macchina politica e mediatica che ha descritto il covid come l'apocalisse e ci ha portato via due anni di vita.


---------------------------------------
- leggere bene, senza retorica - da Anonimo - inviato in data 22/10/2021 alle ore 0.04.51
http://www.lavocedilucca.it/mobile/post.asp?id=89148

---------------------------------------
- @ vaccinatevi - da Anonimo - inviato in data 21/10/2021 alle ore 17.10.59
le cure ci sono...prendete l'aspirina e come dice ISS i morti sono per altre patologie e non per covid

---------------------------------------
- Regno Unito - da Anonimo - inviato in data 21/10/2021 alle ore 17.03.54
Nel Regno Unito ha ricevuto due dosi di vaccino il 79% della popolazione over 12, in Italia poco più dell’81%.

Ma i due Paesi stanno vivendo situazioni pandemiche completamente diverse: in Uk ci sono 150mila nuovi casi al giorno (con 180 decessi), contro i 3-4 mila nel nostro Paese (70 decessi).

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha sottolineato che i dati inglesi ci mostrano che «c’è bisogno di tenere un livello di prudenza, di gradualità, è un richiamo a tutti gli altri Paesi». «L’Italia è in questo momento uno dei Paesi a livello europeo e a livello mondiale con il più alto tasso di vaccinazione e dobbiamo insistere perché ogni vaccino in più che abbiamo è uno scudo un po’ più forte per affrontare i prossimi mesi — ha detto Speranza —. Poi c’è il tema delle misure, a partire dall’utilizzo delle mascherine nei luoghi chiusi o dove ci sono assembramenti, che credo vadano conservate».

In Gran Bretagna le restrizioni contro Covid (mascherine incluse) sono state smantellate il 19 luglio: la scelta è stata quella di convivere con il virus, forti dell’aver vaccinato gran parte della popolazione. Ma la campagna vaccinale inglese, pur partita in anticipo rispetto agli altri Paesi (Israele a parte), ha subito dei rallentamenti: la seconda dose è stata ritardata rispetto alla schedula per immunizzare più persone possibile con la prima. Oggi, la somministrazione dei richiami (terza dose) va a rilento, così come la copertura negli under 18. Sappiamo che la difesa procurata dai vaccini comincia a calare dopo sei mesi dall’iniezione.

«I fattori che determinano una situazione sfavorevole in Gran Bretagna sono diversi — afferma Fabrizio Pregliasco, docente all’Università degli Studi di Milano e direttore sanitario dell’Istituto ortopedico Galeazzi —, a partire dalla diffusione della variante AY.4.2, che sembra essere il 10% più trasmissibile della Delta. In secondo luogo la temerarietà delle riaperture, che hanno provocato un accumulo di contatti umani. Infine i rallentamenti nella campagna vaccinale, con il rinvio delle seconde dosi.

La pandemia ci ha insegnato ad essere flessibili: le decisioni vanno prese in base alla situazione contingente. Adesso, in Italia, dobbiamo procedere con quanto stabilito (terza dose, in ordine di priorità, a immunocompromessi, over 80, residenti nelle Rsa, personale sanitario, over 60 e fragili di ogni età, ndr), ma tenendoci pronti a pianificare un eventuale allargamento della platea che può ricevere il richiamo. Ritengo che questo inverno sarà l’ultima battaglia di questa guerra, almeno per quanto riguarda i Paesi che stanno vaccinando velocemente».

Dunque ottimismo sì, ma senza false speranze. «L’andamento della pandemia somiglia a quello delle onde che crea un sasso lanciato in un stagno — precisa Pregliasco —: credo che anche in Italia dovremo aspettarci un colpo di coda del virus, complice la stagione fredda. Mesi in cui dovremo fare i conti anche con l’influenza, che si è già fatta vedere, mentre l’anno scorso è rimasta schiacciata dalle misure anti-Covid. I numeri di casi positivi che vediamo oggi nel nostro Paese a mio parere sono sottostimati: non si fanno più tamponi a campione nella popolazione, la maggior parte dei test è utilizzata per ottenere i green pass temporanei. Meglio che niente, ma rischiamo comunque di avere un dato distorto. La Gran Bretagna è in una situazione critica, ma il virus circola in modo sostenuto anche da noi. La scuola viene giustamente fatta in presenza, man mano gran parte dei lavoratori tornerà in ufficio. Spero che i numeri resteranno più bassi rispetto a quelli che vediamo oggi in Gb, ma dobbiamo comunque essere pronti per un peggioramento della situazione».

L’importanza dei comportamenti individuali è stata sottolineata anche da Gianni Rezza, direttore generale della Prevenzione al Ministero della Salute: «Sars-Cov-2 potrà dare ancora piccole ondate o focolai qua e là, ma se continuiamo a mantenere prudenza nei comportamenti e proseguiamo la campagna vaccinale, possiamo continuare a vivere quasi normalmente». Vaccinare è fondamentale, ma non basta. Lo dimostra, ha sottolineato Rezza, quanto sta accadendo in Paesi «come Israele e Gran Bretagna, in cui ci sono incidenza elevate di contagi: dobbiamo anche continuare a rispettare le regole di distanziamento e tenere le mascherine nei luoghi chiusi». Insomma «la sfida contro il Covid è ancora aperta», ha sottolineato il ministro Speranza e il premier Draghi, parlando alla Camera, ha detto che è necessario muoversi con «gradualità».

Netto il parere di Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute: l’aumento dei casi in Gran Bretagna «deve destare attenzione, ma noi abbiamo il green pass, abbiamo ancora delle regole per l’uso dei dispositivi di protezione. Quando si fanno 500-600mila tamponi per ottenere il green pass si rilevano un certo numero di persone positive scoprendo nuove catene di contagio e isolandole, questa è una grande sicurezza. Ci si chiede quando togliere il green pass, ma io credo che sarà l’ultima cosa che andrà eliminata. Ancora oggi non è tutto aperto al 100% (discoteche, stadi). Prima guadagniamo altri pezzi di libertà e vediamo cosa succede, poi togliamo la mascherina e potremo anche pensare di togliere il green pass, ma bisogna procedere con gradualità».

Sulla stessa linea di pensiero le autorità sanitarie inglesi, che hanno chiesto di reintrodurre alcune restrizioni anti-Covid per evitare un’«emergenza invernale», con 100mila nuovi casi al giorno. Per i vertici dell’Nhs (servizio sanitario pubblico) sarebbe necessario passare a un «piano B», che includa le mascherine obbligatorie negli spazi affollati e chiusi. Ma il Governo di Boris Johnson va avanti per la sua strada, contando sulla campagna vaccinale arrivata alle terze dosi per alcune categorie ed escludendo qualunque tipo di lockdown. Il piano del Governo inglese prevede di offrire le dosi di richiamo (terze dosi) a circa 30 milioni di persone e una singola dose di vaccino per i minori di età compresa tra 12 e 15 anni, oltre a procedere con la campagna vaccinale generale dai 12 anni in su. «Pensiamo che la decisione giusta sia imparare a convivere con il virus. La pressione sul sistema sanitario c’è, ma al momento non è insostenibile» ha detto il ministro britannico della Sanità Sajid Javid, esortando tutti a vaccinarsi contro Covid e influenza e consigliando ai cittadini di indossare la mascherina nei luoghi affollati (senza però che ci sia alcun obbligo al riguardo). Per ora, dunque, niente piano B.


---------------------------------------
- @indi - da Anonimo - inviato in data 21/10/2021 alle ore 15.06.14
Mi pare di aver sentito un influencer suo malgrado pronunciare la medesima congiunzione. Indi, quindi ?
Non so se ci è o ci fà, ma se Lei segue le persone che più la rappresentano, bene vada pure avanti, nessuno le toglierà la liberta di essere un seguace. Ma dato che è un seguace di un'altra persona, si ricordi che non sarà mai libero di pensare con la propria testa, ammesso e non concesso, che in quella testa ci sia qualcosa.


---------------------------------------
- @ISS - da Anonimo - inviato in data 21/10/2021 alle ore 10.57.24
secondo l'ISS il covid è diventato una semplice influenza con pochi morti?

non ci capisco più nulla...
a questo punto se uno ha dei sintomi conviene curarsi con l'aspirina e lasciare stare i medici!!


---------------------------------------
- @regno unito - da Anonimo - inviato in data 21/10/2021 alle ore 10.55.15
È certo, quando siete presi in castagna o con le mani nella marmellata allora gli 'altri' diventano portatori di cattiverie..... Facile incolpare sempre il prossimo dei nostri egoismi.... Tanto 'io sono io e voi non siete un cxxxo!!'. Poi però volete il DIRITTO alle cure gratuite perché secondo Voi avete pagato .... (Ma dove? Ma quando? Siate onesti) volete il DIRITTO di manifestare quando Voi siete i primi ad affossare negli anni passati il diritto di sciopero.... Volete il DIRITTO alla libertà (quella esclusivamente vostra in nome del 'io sono io...' di cui sopra) di frequentare, di divertirvi, etc etc . Ma i DOVERI sono solo per gli altri? Quelli a cui avete affibbiato i peggio epiteti quando hanno permesso con il loro comportamenti ed azioni, veramente PATRIOTTICHE, di fare ripartire il paese produttivo che mantiene anche VOI ' no-tutto? Siete liberali a parole: neanche i Nr e le statistiche sapete leggere, ve li girate a vs pro ma, esponete tutta la vostra ignoranza (non conoscenza o scarsa); siete patriottici a parole: la storia italiana passata insegna che TUTTI sono partiti per il fronte, monarchici e repubblicani, fascisti e comunisti, contadini e maestri, dottori e spazzini, solo le amebe ed i trilobiti (termine mutuato dai no-vax) ma anche i ciucciaruote (termine ciclistico per indicare chi non 'tira' mai.... )sono rimasti fra le gonne delle mamme e poi sono scesi in piazza con le bandierine!!! No signori se ci è permesso e soprattutto vi è permesso manifestare e continuare la nostra vita sociale non è certo merito VOSTRO ma di chi ha manifestato un attaccamento al bene di sanità pubblica facendo il vaccino. Non siete voi i baluardi della LIBERTÀ , voi siete i 'profittatori' !!!! Che le pecore continuino a fare le pecore, perché se arrivano i profittatori ne vedremo delle belle!!

---------------------------------------
- la Verità... - da Anonimo - inviato in data 21/10/2021 alle ore 10.50.51
Le 'verità''sono milioni di milioni, la Realtà è unica.
Forse Lei non è interessato alla Realtà,
ma piuttosto a qualche assai più comoda ed accomodante verità.


---------------------------------------
- Ma... - da Anonimo - inviato in data 21/10/2021 alle ore 10.45.02
Sempre utile dirlo, con la speranza che i border-line siano numerosi.
Per i restanti bias egocentrici penso proprio sia fiato o tempo sprecato.
La struttura del loro cervello non glielo consente.
Ho dei vicini, che il granito è paragonabile al burro.
Durante la mia vita lavorativa l'egocentric bias, in Italia poi specialmente,
ha avuto assai influenza; diciamo pure che i bias sono in grado di condizionare l'esistenza di una persona.
Spero che non siano in grado di condizionare l'esistenza o meno, in vita, di milioni di persone,
specie quando sono al potere come in Gran Bretagna.
Con quelli si può fare poco o nulla.
Per fortuna sono pochi, e conseguentemente suppongo siano pochi nei posti chiave.


---------------------------------------
- ISS - da Anonimo - inviato in data 21/10/2021 alle ore 10.09.09
Per l'Iss gran parte dei morti non li ha causati il Covid

Secondo il nuovo rapporto (che non veniva aggiornato da luglio) dell'Istituto superiore di Sanità sulla mortalità per Covid, il virus che ha messo in ginocchio il mondo avrebbe ucciso assai meno di una comune influenza. Sembra un'affermazione strampalata e da no vax, ma secondo il campione statistico di cartelle cliniche raccolte dall'istituto solo il 2,9 per cento dei decessi registrati dalla fine del mese di febbraio 2020 sarebbe dovuto al Covid 19. Quindi dei 130.468 decessi registrati dalle statistiche ufficiali al momento della preparazione del nuovo rapporto SOLO 3.783 sarebbero dovuti alla potenza del virus in sé. Perché tutti gli altri italiani che hanno perso la vita avevano da una a cinque malattie che secondo l'Iss dunque lasciavano già loro poca speranza.
iltempo.it

la verità, forse, inizia a emergere....


---------------------------------------
- Regno Unito - da Anonimo - inviato in data 21/10/2021 alle ore 10.04.44
È il paese più vaccinato d’Europa d ci sono 40mila casi il giorno. Fine dei ragionamenti idioti. Se non volete vedere l’evidenza, sono problemi vostri. Se i no vax come li chiamate voi fossero la causa, in italia essi riempirebbero gli ospedali e gli obitori. Non è così: quindi?se in italia fossimo l’80% vaccinati, saremmo oltre la soglia di immunita senza problema. Indi che necessita avremmo di vaccinare oltre e illegalmente ( le leggi europee sono chiare: ci sono 5 terapie, vaccino non obbligatorio a prescindere)? Indi perché si insiste così tanto? E poi che necessita c’è dell green pass? Siamo contro perché ‘siamo furbetti evasori fiscali’? No, forse perché non vogliamo il controllo totale sulla persona così come sancita dalla Costituzione, che è chiara e limpida che vi piaccia o no. Sono comunque allibito dal livello di idiozia e cattiveria di certa gente che scrive qui. Ringrazio Dio che almeno SIAMO MOLTO POCHI a leggere e a commentare sta roba. Che è tutto meno che informazione o libera espressione: forse è libera offesa si e no. Vergogna.,

---------------------------------------
- PIU''VACCINATI DI COSI'! - da Anonimo - inviato in data 21/10/2021 alle ore 1.38.40
L'Italia non ha vaccinato il 70 per cento, bensì quasi il novanta, se si escludono i minori di 12 anni e quelli che, per motivi medici, il vaccino non possono farlo. Per cui siamo al completo o quasi. Il vaccino è di fatto obbligatorio. Il pass è un obbligo vaccinale travestito. Il pass è anche palesemente illegale (al contrario dell'obbligo), ma in Italia siamo sempre stati pronti a ricorrere a leggi speciali ed incostituzionali quando fa comodo. Vaccinatevi! Beh, lo dico anch'io a chi non lo dovesse aver fatto, ma dato che c'è un obbligo l'esortazione è inutile. Si vaccineranno per forza.

Le nazioni dell'Est non avevano i soldi per vaccinare tutti come qui. Il Regno Unito invece ha un numero molto alto di vaccinati, per cui il numero dei morti sarà gestibile e non altissimo. In Italia 148 dosi per 100 abitanti in UK 139....non vedo enormi differenze (fonte https://lab24.ilsole24ore.com/vaccinazioni-mondo/). A meno che il loro vaccino funzioni male. Hanno la stessa percentuale di vaccinati della greenpassista Francia e della grande Germania (stessa fonte), ma della Francia e della Germania non si parla! Fare clamore sul Regno Unito per farli passare per scemi va molto di moda in Italia. Sono tutte panzane propagandistiche. Vanno ridicolizzati perché hanno osato uscire dalla UE. Penso che abbiano sbagliato, ma se rispettano i risultati dei referendum sono molto migliori di noi, che abbiamo una democrazia delle banane dedita alla caccia al fascista e ad aggirare la volontà popolare. Il conto dei morti si farà alla fine quando quelli UK e quelli italiani, in proporzione alla popolazione, non saranno in numero tanto diverso.


---------------------------------------
- ...per tutti... - da Anonimo - inviato in data 21/10/2021 alle ore 0.34.22
http://www.lavocedilucca.it/mobile/post.asp?id=89148

---------------------------------------
- Vallo a spiegare ai no-vax… - da Anonimo - inviato in data 21/10/2021 alle ore 0.19.16
Impossibile spiegarglielo. Anche perché il no-vax è fatto della stessa sostanza di colui che non paga le tasse (e gode dei servizi pagati dagli altri): furbetto egoista tutto diritti (i suoi) e niente doveri (degli altri).
Per il resto, il no-vax è fatto di patetici sofismi pseudolibertari che dovrebbero, per giunta, innalzarlo al di sopra del 'gregge' dei poveri fessi che con il loro comportamento corretto gli garantiscono libertà e sicurezza.
Insomma, sono polemiche del tutto inutili: il furbetto furbetto è, e furbetto resta. Senza rimedio.



---------------------------------------
Gli altri post della sezione : Home page

Le sette idee per Lucca di Francesco R ..

Periferie e persone. È questa ia prima delle sette idee che .......
Redazione - inviato in data 04/12/2021 alle ore 15.16.29

Iniziativa alla Casa del Popolo in ric ..

LA CASA DEL POPOLO DEDICA UN INCONTRO AD ARTURO PAOLI
Redazione - inviato in data 04/12/2021 alle ore 12.50.14

CONCLUSI I LAVORI SULLA STRADA DI CAPO ..

Ultimato l’intervento per il ripristino della viabilità .......
Redazione - inviato in data 04/12/2021 alle ore 12.43.26

VILLA BASILICA: SECONDO APPUNTAMENTO C ..

Secondo appuntamento coi mercatini di Natale sulle Pizzorne:.......
Redazione - inviato in data 04/12/2021 alle ore 12.41.05

Italia Viva Lucca: “Progetto 2022 x Lu ..

Italia Viva Lucca: Una forte campagna di comunicazione e con.......
Redazione - inviato in data 04/12/2021 alle ore 11.42.18

IL PREMIO RALLY AUTOMOBILE CLUB LUCCA ..

La serie promossa dall’istituzione automobilistica lucchese,.......
Redazione - inviato in data 04/12/2021 alle ore 9.54.40

OPEN DAY. SCUOLA DELL’INFANZIA G. Giusti – G. Rodari – M.A. Papin ..

OPEN DAY Sabato 11 dicembre 2021 su piattaforma Meet di Google Workspace La Dirigente e.......
Redazione - inviato in data 04/12/2021 alle ore 9.50.20

Outsider Paolo Del Debbio sindaco

Perché no! Perché lui non può essere l’outsider per candidar.......
Anonimo - inviato in data 03/12/2021 alle ore 23.48.53 (Ricevuto 1 commenti)

Progetto ParcoAppennino nel Mondo: Lau ..

Sono trascorsi quasi sette anni da quando Laura Escalada Pia.......
Redazione - inviato in data 03/12/2021 alle ore 19.36.05

CGIL Lucca: elezione Segretario Genera ..

“Quella di oggi è una festa di tutti noi”. Così l’ormai ex S.......
Redazione - inviato in data 03/12/2021 alle ore 19.33.18

La Discarica che il Comune non vede

Variante per Pisa, direzione San Michele in Escheto. Una bel.......
Anonimo - inviato in data 03/12/2021 alle ore 16.42.48

Sindaca

ci vuole la svolta in ogni senso. Un Sindaco Donna per Lucca. Una Sindaca. Mi dispiace per la Mam.......
Anonimo - inviato in data 03/12/2021 alle ore 16.39.21 (Ricevuto 2 commenti)

Percorso Loges dimenticato

Nella giornata della disabilità si ricorda come sia stato dimenticato il percorso loges nel centro s.......
Anonimo - inviato in data 03/12/2021 alle ore 16.33.53

È Andrea Gioffredi il nuovo segretario ..

Eletto ieri sera, giovedì 2 dicembre, Gioffredi, 51 anni, vi.......
Redazione - inviato in data 03/12/2021 alle ore 16.17.23

Un albero in più per Barga, più ossige ..

Avviata la piantumazione di alberi a Fornaci lungo il Viale .......
Redazione - inviato in data 03/12/2021 alle ore 15.37.57 (Ricevuto 2 commenti)

Pescia, chiesto il finanziamento del t ..

Pescia, chiesto il finanziamento del terzo lotto di Palazzo .......
Redazione - inviato in data 03/12/2021 alle ore 15.01.12

Unione Comuni Garfagnana modello per l ..

Progetti e occasioni formative per un coinvolgimento delle s.......
Redazione - inviato in data 03/12/2021 alle ore 14.56.15

A Lucca cresce l'attesa per Il Desco l ..

L’evento torna l'11 e 12 dicembre nella storica location del.......
Redazione - inviato in data 03/12/2021 alle ore 14.48.44

Primarie a Sinistra

Bello sentire giubilio per le primarie nel Pd, quando però s.......
Anonimo - inviato in data 03/12/2021 alle ore 11.03.57

A PORCARI SI ACCENDE IL NATALE

Domenica 5 dicembre dalle 10 alle 19 una grande festa per in.......
Redazione - inviato in data 03/12/2021 alle ore 10.44.59

[Potere al Popolo Lucca] No Draghi Day

POTERE AL POPOLO DOMANI IN PIAZZA PER DIRE BASTA AI SALARI D.......
Redazione - inviato in data 03/12/2021 alle ore 10.19.04

Porcari. Un dicembre di musica, teatro ..

Un dicembre di musica, teatro e spettacoli per famiglie D.......
Redazione - inviato in data 03/12/2021 alle ore 9.25.37

Anche il Nobel per la pace Adolfo Pére ..

Anche il premio Nobel per la pace Adolfo Pérez Esquivel all’.......
Redazione - inviato in data 03/12/2021 alle ore 9.22.25

Altopascio: Via Romana Vecchia finalme ..

Via Romana Vecchia finalmente illuminata: accesi i lampioni .......
Redazione - inviato in data 03/12/2021 alle ore 9.17.49

Pescia adotta la linea della prudenza ..

Il comune di Pescia adotta la linea della prudenza e della p.......
Redazione - inviato in data 03/12/2021 alle ore 9.15.08

Riprese Rai all'ex ospedale di Maggian ..

Lunedì 20 dicembre su Rai5 alle 21,15 - Una prima serata Rai.......
Redazione - inviato in data 03/12/2021 alle ore 9.11.13 (Ricevuto 1 commenti)

Parliamo di scuole, di edilizia scolas ..

Parliamo di scuole, di edilizia scolastica. L’argomento è lo.......
Redazione - inviato in data 03/12/2021 alle ore 9.08.18 (Ricevuto 1 commenti)

Centrodestra: va avanti il confronto s ..

Lucca, 2 dicembre - Prosegue il tavolo composto da Lega, Fra.......
Redazione - inviato in data 03/12/2021 alle ore 9.06.01 (Ricevuto 3 commenti)

03/12/2021 Il Partito Comunista dei Lavoratori Versilia Lucca...
03/12/2021 On line da oggi il NUOVO portale luccaaccessibile....
02/12/2021 SABATO UN EVENTO BENEFICO AL TEATRO PACINI “ A RIV...
02/12/2021 Progetto Lucca e 'La Città della Musica'
(Ricevuto 4 commenti)
02/12/2021 Parco della Montagnola
(Ricevuto 2 commenti)
02/12/2021 Comunicato del neocostituito circolo PD di Villa B...
02/12/2021 FORZA NON SIETE SOLI
02/12/2021 M SI TRATTA ANCHE DELLE AREE DA VALORIZZARE DL PIA...
02/12/2021 LA MAMMINI A TV NOI
(Ricevuto 3 commenti)
02/12/2021 Iniziata la campagna elettorale di Francesco Raspi...
(Ricevuto 5 commenti)
02/12/2021 STOP alla cessione della manifattura ! Appello a T...
(Ricevuto 1 commenti)
02/12/2021 Le scuole superiori della Provincia..
(Ricevuto 1 commenti)
02/12/2021 “Promesse non mantenute dal Pd. Studenti e lavorat...
(Ricevuto 1 commenti)
02/12/2021 Mercato artigianale in piazza SAN GIUSTO Creart il...
02/12/2021 Accademia. Un concerto insolito... come usava ai t...
02/12/2021 Manifattura: la gatta frettolosa fa i gattini ciec...
02/12/2021 Lucense. Conferenza conclusiva per il Laboratorio ...
01/12/2021 Date lo straccio sulla Sarzanese
01/12/2021 Ultimi giorni a Pescia per il censimento permanent...
01/12/2021 Preoccupante escalation di furti nella Piana di Lu...
(Ricevuto 3 commenti)
01/12/2021 Assocarta partner del Forum Quale Energia
01/12/2021 Un fiume di cemento armato nel parco della Montag...
(Ricevuto 9 commenti)
01/12/2021 Chiusure locali:Metodi discutibili e provvedimenti...
(Ricevuto 6 commenti)
01/12/2021 Manifattura, Santini invia diffida al Comune: 'La ...
(Ricevuto 5 commenti)
01/12/2021 LUCCA NON E''EREDE DEL GRANDUCATO!!
01/12/2021 Manifattura: che vergogna!!!
(Ricevuto 5 commenti)
01/12/2021 Degrado Corso Garibaldi
(Ricevuto 2 commenti)
01/12/2021 Statue paurose in San Michele vanno tolte
(Ricevuto 7 commenti)
01/12/2021 TITANE E OMAGGIO A LEONARDO GHIVIZZANI
01/12/2021 Legge di bilancio: non depotenziare i bonus per l’...
(Ricevuto 1 commenti)
01/12/2021 Conversando di Paolo Biagetti
01/12/2021 IN SCENA A COREGLIA “ARTICOLO FEMMINILE”
01/12/2021 leader no vax veneto guarisce e cambia idea: 'I va...
(Ricevuto 4 commenti)
01/12/2021 Spazzatrice di Sistema Ambiente Inutile
(Ricevuto 2 commenti)
01/12/2021 Scuole e Manifattura
(Ricevuto 4 commenti)
01/12/2021 Caserma Lorenzini
(Ricevuto 6 commenti)
30/11/2021 Destra, Sinistra e Vaccini
(Ricevuto 3 commenti)
30/11/2021 Monito da non dimenticare...
(Ricevuto 1 commenti)
30/11/2021 LA MANIFATTURA TABACCHI E LA CUCIRINI CANTONI COAT...
(Ricevuto 3 commenti)
30/11/2021 Novemila euro per famiglie in difficoltà di Porca...
30/11/2021 Il Consiglio Direttivo approva la proposta del Pia...
30/11/2021 “La mia vita con papà Fantozzi” Sabato 4 Dicembre ...
30/11/2021 “NATALE CON NOI…A SPIANATE”: presentato il program ...
30/11/2021 Limitato 3.4: ancora una vittoria. Quarta categori ...
30/11/2021 Baccelli e Giani blocchino la vendita della manifa ...
(Ricevuto 6 commenti)
30/11/2021 MA È LA STORIA DELLA MAMMINI ?
30/11/2021 Successo per le iniziative contro la violenza sull ...
30/11/2021 SE VUOI LA PACE PREPARA LA GUERRA ? IL TRATTATO R ...
(Ricevuto 1 commenti)
30/11/2021 Panchieri: Manifattura, tutti pensavano che l’Asta ...
(Ricevuto 5 commenti)
30/11/2021 Pieve a Nievole Daniela di Bella precisa sulla Tar ...
30/11/2021 “La questione ebraica in provincia di Lucca e il c ...
30/11/2021 La produzione industriale a Lucca, Pistoia e Prato ...
30/11/2021 Attirare persone in città nel periodo natalizio
(Ricevuto 2 commenti)
30/11/2021 Una carriera dietro alla manifattura ?
(Ricevuto 4 commenti)
29/11/2021 Movimento Nazionale italiano: LEZIONE DI DEMOCRAZI ...
29/11/2021 I signori della carta comprano la manifattura. Ora ...
(Ricevuto 2 commenti)
29/11/2021 Cicche per terra. siete Maleducati ammodo
(Ricevuto 12 commenti)
29/11/2021 transenne in eterno
(Ricevuto 1 commenti)
29/11/2021 tutto normale ?
(Ricevuto 11 commenti)
29/11/2021 FIR TOSCANA NOMINA LA PROPRIA SQUADRA
29/11/2021 Luci di Natale, Barsanti, “Un pasticcio annunciato ...
(Ricevuto 1 commenti)
29/11/2021 Spazzamento meccanizzato in centro storico: ecco i ...
(Ricevuto 2 commenti)
29/11/2021 Manifattura: Grave silenzio dell’amministrazione c ...
(Ricevuto 1 commenti)
29/11/2021 all’Istituto Jam Academy l’open day di orientament ...
29/11/2021 Una campagna elettorale di fatto impostata sulle m ...
(Ricevuto 2 commenti)
29/11/2021 Renzo Cresti eletto presidente della Cappella musi ...
29/11/2021 AUTORI DA TUTTA ITALIA PER LA FASE FINALE DE “IL C ...
29/11/2021 Menesini ancora Presidente della Provincia ? NO. L ...
(Ricevuto 2 commenti)
29/11/2021 Fare Rivivere Piazza San Michele
(Ricevuto 1 commenti)
29/11/2021 Iniziativa Giornata internazionale della disabilit ...
29/11/2021 INCAMMINI@MOCI: L’ISI Pertini guida una rete di sc ...
29/11/2021 Il gruppo di auto-muto-aiuto “Il Tulipano” ha una ...
29/11/2021 MM MOTORSPORT E MARCO POLLARA VINCONO IL TINDARI R ...
28/11/2021 Cosa aspettarsi ancora ..?
(Ricevuto 2 commenti)
28/11/2021 Combattere le notizie (scientificamente) false: ap ...
(Ricevuto 1 commenti)
28/11/2021 Noi distruggeremo
(Ricevuto 1 commenti)
28/11/2021 OLIO E TERRITORIO. Il cammino di Santa Giulia
28/11/2021 Smarrito Puffettone a Spianate il 21/11/21
28/11/2021 Mascherine all’esterno.
(Ricevuto 10 commenti)
28/11/2021 E se il Covid non dovesse mai finire?
(Ricevuto 8 commenti)
28/11/2021 “Allattamento al seno: suggestioni artistiche”
28/11/2021 Ripartita alla grande l’attività del Teatro Pacini ...
27/11/2021 Medico No Green Pass: 'Basta piazze piene
(Ricevuto 2 commenti)
27/11/2021 Spengere le Luci sugli spalti è meglio
(Ricevuto 1 commenti)
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it