Home
 
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
lunedì 23 maggio 2022  
  Altopascio e Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Capannori - Porcari Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport Venti di guerra a oriente VERSILIA  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
AMORE E VITA : INTERVISTA A IVANO FANINI E IL FUTURO DEL TEAM

Il nostro giornale sempre attento ai fatti salienti del ciclismo, non poteva in questo periodo che occuparsi di Amore e Vita e del suo fondatore nonché patron Ivano Fanini, che mai come adesso si trova in dubbio per l’iscrizione alla nuova stagione, rischiando la prima pausa dopo 37 anni di attività professionistica consecutiva.

Senza di loro il ciclismo non sarebbe più lo stesso ma perderebbe protagonisti che hanno fatto la storia di questo sport. Amore e Vita rappresenta da decenni un ciclismo fatto di sudore, voglia di arrivare ma anche di bellezza, generosità e sentimenti. Una storia ricca di successi scovando e lanciando grandi campioni come Mario Cipollini, Michele Bartoli e Rolf Sorensen, tanto per citare le sue più importanti scoperte. Un serbatoio giovanile ed un’opportunità per tanti giovani di poter correre nel mondo professionistico e per continuare ad alimentare i loro sogni e le loro aspettative. Il suo condottiero, Ivano Fanini, considerato uno dei migliori talent scout italiani, è riuscito a scovare giovani predisposti al ciclismo e accompagnati da tanta determinazione a perseguire i propri obiettivi.

Lui è stato bravo ad intuire la crescita evolutiva del ciclista ed a formargli il carattere consentendogli di superare i momenti difficili che spesso portano alla resa, sviluppandone la forza esplosiva nascosta. Seguendo i suoi consigli in passato Golinelli, Brugna e lo stesso Marco Villa, sono riusciti a diventare i campioni del mondo su pista ma la sua storia con le due ruote è talmente vasta, burrascosa ed anche esaltante che meriterebbe di essere approfondita con un nuovo libro dopo quello che nel 1998 scrisse il compianto Renzo Bardelli.

Purtroppo la crisi economica che da anni investe anche il ciclismo e che la pandemia ha solo accentuato, coinvolgendo tutti, sta portando a riflettere anche Fanini, colui che già doveva farsi spazio fra la burocrazia ed i costi economici per sopravvivere, superando ostacoli ai più insormontabili.

Ciao Ivano, nonostante tu sia il team più longevo in attività a livello mondiale , abbiamo notato che ogni anno trovi difficoltà per poter continuare ad andare avanti migliorando il team per riportarlo ai fasti di un tempo.

-- Ciao Roberto, è proprio vero quello che stai dicendo. La mia squadra, fondata nel lontano 1984 e da qualche anno affidata e gestita anche da mio figlio Cristian, è ancora oggi la più vecchia in attività a livello mondiale. Seppur sia registrata come Continental per varie ragioni, è sempre (ed è sempre stata) una squadra professionistica a tutti gli effetti (e lo dimostra il fatto che abbiamo sempre e solo preso parte alle corse di professionisti). In passato abbiamo avuto momenti davvero gloriosi, vincendo corse sensazionali e annoverando tra le nostre file corridori del calibro di Mario Cipollini, Michele Bartoli, Andrea Tafi, Rolf Sørensen, Pierino Gavazzi, Gianbattista Baronchelli, Franco Chioccioli , Mattia Gavazzi, e Michel Woods. Inoltre, anche negli ultimi anni ci siamo tolti grandissime soddisfazioni vincendo praticamente in tutto il mondo, compreso in Italia (corse come il Memorial Pantani, il Giro dell’Appennino, tappe alla Settimana Coppi e Bartali). Ciò nonostante, ogni anno ci sono sempre maggiori difficoltà, e tornare ai fasti di un tempo, ovvero quelli di quando partecipavamo al Giro d’Italia (lo abbiamo fatto per ben 15 anni consecutivi e siamo sempre riusciti a vincere almeno una tappa, oltre alla maglia bianca della classifica giovani con Stefano Tommasini), purtroppo adesso è incredibilmente difficoltoso >>.

Cosa state preparando per l’imminente stagione 2022?

-- Dopo aver tesserato il team in 13 nazioni diverse per portare i nostri ideali ed i principi di Amore e Vita nel mondo attraverso questo sport anche in zone dove le due ruote non erano molto conosciute, nel 2022 conto di poter iscrivere la squadra come team del Vaticano, ora che lo stesso è affiliato all’UCI, grazie a Renato Di Rocco (Ex Presidente FCI, oggi in pensione, e Vice Presidente Onorario dell’UCI). Questa sarebbe una bellissima opportunità, qualcosa che in realtà ho sempre sognato, visto che in passato tutti ci distinguevano già come la squadra del Vaticano, visto e considerato che per 25 anni consecutivi facevamo le nostre presentazioni proprio nella Santa Sede (dove Amore e Vita è stata fondata da me con Papa Wojtyla e dal presidente onorario da sempre Onorevole Roberto Formigoni ) e venivamo ricevuti sempre personalmente da San Giovanni Paolo II (il nostro Papa). E’ proprio per questo desiderio che al momento, e di proposito, non ho richiesto per il 2022 l’iscrizione con nessuna nazione, nella speranza di essere il primo a poter correre con i colori del Vaticano. E’ naturale che le tempistiche sono abbastanza lunghe e se non riuscissi nei tempi idonei, potremmo fare da supporto in qualche modo ad un’altra Continental con la quale Cristian ha dei rapporti di collaborazione. Però ci dovranno essere delle basi solide e costruttive, con giovani interessanti. Se invece riuscissi nel mio intento, per il 2022 avrei già una squadra di 16 corridori di cui 5 italiani, 5 polacchi (come piaceva tanto al nostro Santo Padre Papa Wojtyla in passato, e lo rifarei con tanta gioia dato che Amore e Vita è nata proprio nel nome di Karol), e sei atleti di nazioni diverse. Ma molto dipende dalla licenza. Comunque, sono certo che se in Vaticano mi facessero scegliere il meglio tra preti e guardie svizzere, non avrei problemi a trovare almeno 6 atleti che potrebbero ben figurare anche tra i professionisti, e trovare magari il talento giusto in vista delle Olimpiadi Parigine >>.

E’ un progetto interessante e soprattutto significativo, ma sicuramente non sarà molto semplice definire tutto in tempi stretti, non è vero?

-- Quando ci siamo registrati in all’estero dovevamo avere un numero di corridori locali perché il regolamento lo richiede, anzi lo impone. Quindi dovremmo capire, se sarà possibile registrare la squadra in Vaticano, cosa ci chiederà l’UCI a riguardo. Amore e Vita è un messaggio globale, rivolto a tutte le popolazioni, a prescindere dal genere, ceto sociale e religione. Non siamo un azienda produttrice di caffè o qualche altro tipo di multinazionale, noi sopravviviamo grazie alla passione e all’amore in questo sport da parte di qualche sostenitore che ha a cuore che un messaggio tanto importante e speciale e vuole che continui ad andare avanti. E’ brutto a dirsi, ma, considerando anche i problemi e la crisi generata da questa maledetta pandemia (con molte gare annullate o modificate che hanno portato di conseguenza un maggiore afflusso di presenza dal parte dei team World Tour a discapito delle Continental), nella peggiore delle ipotesi potremmo anche valutare di prenderci una “pausa” fino a che non riusciremo a compiere questo progetto. Anche perché il record di longevità non me lo potrà togliere nessuno (come “anzianità” con la stessa denominazione, dietro di noi, con 13 anni in meno, c’è la francese Cofidis ). Continuerò invece con le nostre squadre giovanili, ad iniziare dai giovanissimi, gli Juniores e gli Under23 >>.

Come mai Ivano le Continental hanno tanti problemi ed in primis il budget?

-- Vedi, le squadre Continental, come ben saprai, per poter andare a correre sono praticamente costrette a pagarsi tutto. Iniziando dalle trasferte, agli Hotel, ai voli aerei. Tutto. E senza che nessuno ti offra ospitalità. Per esempio, nella stagione appena conclusa la nostra squadra ha avuto inviti (con rimborso) soltanto da parte di RCS (al Giro di Sicilia), da Renzo Oldani alla Tre Valli Varesine, e da Pippo Pozzato per le prove venete di fine stagione. A questi va il mio più sincero ringraziamento. Mentre, per tutto il resto del calendario, a meno che tu non vada in qualche corsa di livello in Francia e fuori Europa (come Argentina grazie a Giovanni Lombardi o in USA), sei obbligato a pagare tutto (in certi casi anche in anticipo) e questo proprio non lo capisco . Gli organizzatori visti i budget di cui disponiamo, e soprattutto considerando i budget che invece dispongono i team World Tour, dovrebbero comportarsi in maniera inversa, e cioè offrire a chi ha meno. Dovrebbero concedere più sostegno alle squadre Continental, invece non è così. Quindi ti trovi con le Continental (che già soffrono) costrette a fare letteralmente i salti mortali, ed immensi sacrifici, limando al massimo ogni spesa, soltanto per poter permettere agli atleti di gareggiare. Mentre ad alcune Professional ed a tutte le WorldTour (che già di per se spendono a volte cifre esorbitanti anche per il superfluo e quindi si potrebbero permettere anche di essere aiutati di meno,) viene concesso praticamente tutto e di più. Questo non è giusto ma finché tutti non ci “ribelleremo” uniti invece di continuare ad accettare certe condizioni pur di correre, facendoci letteralmente sottomettere dal sistema, non ci sarà mai un cambiamento e le cose potranno solo peggiorare >>.

Come mai Ivano tu e tuo figlio fate tutto questo e continuate nonostante le problematiche che ci hai appena detto.

-- Sai, nonostante tutto la risposta è piuttosto semplice, il ciclismo è sempre stato tutta la mia vita e non riesco a dire basta completamente. E’ da quel 1990, quando nacque Amore e Vita (prima Pepsi – Fanini) che non passa giorno in cui non pensi alla mia squadra, e a tutti i corridori che ho visto passare e correre con questa maglia. Penso alle oltre 1000 vittorie tra i professionisti, ai 12 mondiali ed ai 69 titoli nazionali, alle 15 tappe al Giro, ed a tutti gli altri “record” ottenuti anche al di fuori dalle competizioni ma sempre attraverso il ciclismo seguendo gli ideali di Amore e Vita (come la lotta al Doping, all’Aborto, al fumo, all’uso del casco obbligatorio e quando da ottobre 2001 dopo la Caduta delle Torri Gemelle fino a tutto il 2002 abbiamo corso con le maglie con i colori della bandiera americana in accordo con il presidente Bush per sensibilizzare il mondo alla pace ), etc. Quindi l’idea di una pausa in un certo senso mi rattrista. Però poi mi consolo guardando il nostro museo che è unico al mondo. Ripercorrendo le immagini, i trofei ed i cimeli che teniamo esposti qui, mi sento orgoglioso e fiero per ciò che ho fatto. Vedo le foto che hanno mitizzato il nostro lunghissimo e leggendario cammino, da Bartali come primo DS, e poi i momenti con Coppi, Merckx, Gimondi, ecc., fino a quelli con il Papa e con ben cinque capi di stato, e tantissimi personaggi famosi. Vedo i nostri migliori successi , e gli istanti più significativi, come quello di aver avuto perfino il privilegio di veder passare un campionato del mondo di ciclismo proprio nella strada che attraversa le nostre sedi. Dalle mie battaglie, a tutte le iniziative, fino all’apoteosi dei successi, credo che non ci sia al mondo un’altra squadra ciclistica che possa vantare una simile percorso, così ricco di sostanza e prestigio. Avvenimenti che resteranno per sempre indelebili nella storia del ciclismo e che saranno per sempre un patrimonio per mio figlio e la mia famiglia. E di fronte a tutto ciò, senza falsa modestia, non posso che farmi forte e dirmi “Bravo Ivano” >>.

Il ciclismo non sarebbe più lo stesso senza Fanini ed Amore e Vita, quindi c’è da augurarsi che non perda un suo ineguagliabile protagonista. Quindi, da parte nostra ti auguriamo di poter rivedere le tue maglie in gruppo e chissà se queste maglie non abbiano l’effige del Vaticano



Servizio di Roberto Fruzzetti

https://www.ciclismoblog.it/news/105385/amore-e-vita-intervista-a-ivano-fanini-e-il-futuro-del-team/

Redazione - inviato in data 21/12/2021 alle ore 19.53.14 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
         
 
Gli altri post della sezione : Sport

Basketball Club Lucca e coach Alberto ..

Le strade del Basketball Club Lucca e di coach Alberto Tonfo.......
Redazione - inviato in data 22/05/2022 alle ore 11.21.44

Targa celebrativa al capo storico dell ..

Si è svolto ierri sera 20/05/22 al Presidio Lucca l'evento d.......
Anonimo - inviato in data 21/05/2022 alle ore 21.32.55 (Ricevuto 1 commenti)

Grande successo per il 1º torneo Ores ..

Si è concluso ieri sera il primo memorial Baldassarri, figur.......
Redazione - inviato in data 21/05/2022 alle ore 17.15.45

Grande successo per il 1º torneo Ores ..

Si è concluso ieri sera il primo memorial Baldassarri, figur.......
Redazione - inviato in data 21/05/2022 alle ore 17.14.46

Altopascio brilla nello sport: ASD L'A ..

Altopascio brilla nello sport: ASD L'Acquario trionfa ad Ana.......
Redazione - inviato in data 19/05/2022 alle ore 19.58.44

Risultati del 3° criterium regionale d ..

Risultati del 3° criterium regionale di pugilato giovanile s.......
Redazione - inviato in data 19/05/2022 alle ore 19.37.55

Sul parquet del Palasport di San Giova ..

Purtroppo Ricci e la sua truppa non ce l’hanno fatta, lo sco.......
Redazione - inviato in data 18/05/2022 alle ore 12.46.12

JESSICA GEMIGNANI VINCE A ROMA!

Jessica Gemignani trionfa nel Master finale del Circuito Roa.......
Redazione - inviato in data 17/05/2022 alle ore 13.09.00

GS Orecchiella Garfagnana in grande ev ..

GS Orecchiella Garfagnana in grande evidenza nei Campionati .......
Redazione - inviato in data 16/05/2022 alle ore 16.47.06

Atleti Virtus in grande evidenza alla ..

LUCCA – Bottino ricco per l'Atletica Virtus Lucca che nel fi.......
Redazione - inviato in data 16/05/2022 alle ore 16.14.30

LANFRI in vetta all'EVEREST

Dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca i complimenti ad A.......
Redazione - inviato in data 13/05/2022 alle ore 15.40.15

Sasha Mencaroni una medaglia d’argento ..

Sasha Mencaroni una medaglia d’argento che vale , ottimo sec.......
Redazione - inviato in data 11/05/2022 alle ore 15.36.06

La Under 19 Gold alle finali per la co ..

La Under 19 Gold conquista le Final Four, senza se e senza m.......
Redazione - inviato in data 11/05/2022 alle ore 14.51.28

G.S. Orecchiella Garfagnana protagonis ..

G.S. Orecchiella Garfagnana protagonista ai campionati regio.......
Redazione - inviato in data 10/05/2022 alle ore 14.53.49

Risultati eccellenti per Marina Senesi ..

Risultati eccellenti per Marina Senesi e Aymen Rezgui che st.......
Redazione - inviato in data 09/05/2022 alle ore 15.45.56

Altopascio: Il calcio balilla che dive ..

Marchetti “Il calcio balilla che diventa sport ufficialmente.......
Redazione - inviato in data 08/05/2022 alle ore 13.13.26 (Ricevuto 1 commenti)

FEDELTA' ALLO SPORT: SFINGE D'ORO ANCH ..

FRA GLI OSPITI IL CONTE GUIDO ANZILOTTI PROPRIETARIO DELLA V.......
Redazione - inviato in data 08/05/2022 alle ore 10.46.59

Onorificenza a Umberto Vangelisti

Momenti di gloria, trasmigrando dal cinema al basket, questo.......
Redazione - inviato in data 07/05/2022 alle ore 13.27.31

Il Bagni di Lucca ha festeggiato i suo ..

Sabato 7 maggio dalle 16,30 il Park Hotel Regina di Bagni di.......
Redazione - inviato in data 06/05/2022 alle ore 14.13.50

Atletica Virtus Lucca e Associazione L ..

Atletica Virtus Lucca e Associazione Luna Onlus insieme nell.......
Redazione - inviato in data 06/05/2022 alle ore 13.57.05

Ancora un’ottima prova degli atleti ca ..

LUCCA - Ancora un fine settimana di risultati importanti in .......
Redazione - inviato in data 03/05/2022 alle ore 15.28.20

Fausto Desalu, campione olimpico della ..

LUCCA – Il cast della prima edizione del Meeting Città di Lu.......
Redazione - inviato in data 02/05/2022 alle ore 18.57.48

asd Pugilistica Lucchese Settimana app ..

Sasha Mencaroni dal 4 Maggio ai campionati italiani junior i.......
Redazione - inviato in data 02/05/2022 alle ore 18.55.12

Il Basketball Club Lucca fa bottino pi ..

Al termine di un girone all’italiana, composto da otto squad.......
Redazione - inviato in data 02/05/2022 alle ore 11.15.46

La Folgor Marlia conquista il titolo p ..

Con due giornate di anticipo sulla fine del Campionato la Fo.......
Redazione - inviato in data 01/05/2022 alle ore 10.56.01

Trofeo Fosco Carloni

Il Basketball Club Lucca approda al XIII Trofeo Fosco Carlon.......
Redazione - inviato in data 30/04/2022 alle ore 9.20.15

Andrea Pacitto e Idea Pieroni aprono l ..

LUCCA - Riparte a ritmo serrato l’attività della Virtus Lucc.......
Redazione - inviato in data 26/04/2022 alle ore 22.35.45

Ilaria Spighi, GS Orecchiella Garfagna ..

Ilaria Spighi, GS Orecchiella Garfagnana, conquista il titol.......
Redazione - inviato in data 25/04/2022 alle ore 19.12.15

25/04/2022 Asd Pugilistica Lucchese
24/04/2022 Don Bosco Livorno – Basket Club Lucca 54/79
22/04/2022 Sabato 23 Aprile manifestazione Interregionale di ...
22/04/2022 Don Bosco Livorno - Bcl
22/04/2022 Pugilato Giovanile: il criterium regionale di Lucc...
21/04/2022 Grandissimo successo per i judoka del Fujiyama Pie...
19/04/2022 Il G.S. Orecchiella Garfagnana conquista i titoli ...
19/04/2022 1º torneo Oreste Baldassari.
14/04/2022 Le gare Ludec degli ultimi sette giorni
14/04/2022 PREMIO FEDELTA' ALLO SPORT
13/04/2022 Gesam Gas e Luce, Ragusa si aggiudica gara-1 dei p...
12/04/2022 Campionati Italiani Junior fase regionale Toscana
11/04/2022 Settore giovanile Virtus ancora in grande evidenza
11/04/2022 Gesam Gas e Luce Lucca, domani scattano i playoff ...
11/04/2022 Al G.S. Orecchiella Garfagnana il titolo toscano m...
10/04/2022 IL SOGNO È UNA REALTÀ
09/04/2022 TORNEO NAZIONALE DI BASKET FEMMINILE PESARO - BF P...
08/04/2022 Basketball Club Lucca - Agliana
(Ricevuto 1 commenti)
07/04/2022 La gara giovanissimi di domenica 10 Aprile
07/04/2022 Gesam Gas e Luce Lucca supera Faenza e chiude la s...
(Ricevuto 1 commenti)
05/04/2022 il Gs Lammari conquista podi in gare italiane e re...
05/04/2022 Il Gesam Gas e Luce Lucca chiude la regular season...
04/04/2022 Assolvete il tifoso, condannate chi lo ha fatto ag...
(Ricevuto 2 commenti)
04/04/2022 Cus Pisa – Bcl 76/77
04/04/2022 VIRTUS. Categorie Cadetti e Cadette, Ragazzi e Rag...
04/04/2022 LUDEC: Bene Aquilotti ed Esordienti. Difficoltà pe...
03/04/2022 Un Gesam Gas e Luce Lucca incerottato cade al Pala...
01/04/2022 Cus Pisa – Basketball Club Lucca
01/04/2022 SERIE D3: DUE VITTORIE PER IL TC GARFAGNANA
01/04/2022 si infittiscono gli impegni del Centro Ginnastica ...
29/03/2022 Pugilistica Lucchese: conclusione Torneo Nepi
28/03/2022 LUDEC. Il Minibasket continua a dare gioie. Meno l...
27/03/2022 Techfind Coppa Italia: Famila Schio-Basket Le Mura...
25/03/2022 Si rafforza la collaborazione tra Atletica Virtus ...
25/03/2022 Gesam Gas e Luce Lucca, tempo di semifinale di Tec...
25/03/2022 Un Basket Le Mura da impazzire conquista le semifi...
25/03/2022 Basketball club Lucca - Tarros Spezia
23/03/2022 Programma gare domenica prossima a Monte San Quiri...
22/03/2022 FEDELTA' ALLO SPORT: SFINGE D'ORO ANCHE A STEFANO ...
22/03/2022 Arezzo Basket – Basketball Club Lucca
22/03/2022 Ludec
22/03/2022 Annalaura Mugno e Fabio Salotti (G.S. Orecchiella)...
22/03/2022 Annalaura Mugno e Fabio Salotti (G.S. Orecchiella) ...
21/03/2022 G.S. Orecchiella Garfagnana. Coppa Toscana - Picco ...
21/03/2022 Marcell Jacobs campione del mondo indoor sui 60 me ...
21/03/2022 Pugilistica Lucchese Torneo Nepi
21/03/2022 Basket Le Mura implacabile al PalaTagliate: dicias ...
20/03/2022 Basketball Club Lucca – Prato 72/77
18/03/2022 Basketball Club Lucca – Prato 2000
18/03/2022 Gesam Gas e Luce Lucca, al PalaTagliate arriva il ...
17/03/2022 LUDEC: questa settimana....
14/03/2022 Bronzo di Orlando in Coppa Europa, Nicky Russo cam ...
14/03/2022 MARCIA DI PINOCCHIO
14/03/2022 Pugilistica Lucchese: manifestazione 12 e 13 marzo
13/03/2022 Gesam Gas e Luce Lucca, blitz autoritario al PalaS ...
11/03/2022 Consorzio Leonardo Servizi Quarrata – Bcl
11/03/2022 Preview Banco Sardegna Dinamo Sassari-Gesam Gas e ...
10/03/2022 Basketball Club Lucca – Virtus Siena 70/56
10/03/2022 Pugilistica Lucchese manifestazione 12 e 13 marzo
08/03/2022 Alla grande i judoka del Fujiyama Pietrasanta
08/03/2022 Pugilistica Lucchese: Achraf Lekhal allo WASB7 di ...
08/03/2022 Basketball Club Lucca - Virtus Siena
07/03/2022 Bronzo e season best di Idea Pieroni all’High Jump ...
07/03/2022 Ancora una conferma per la società sportiva Akitsu ...
07/03/2022 Pugilistica Lucchese: campionati italiani giovanil ...
07/03/2022 Capolavoro Basket Le Mura Lucca: al PalaTagliate
06/03/2022 Basketball Club Lucca – Synergy Valdarno 73/77
06/03/2022 Un incerottato Basket Le Mura Lucca chiamato alla ...
04/03/2022 Bcl - Synergy
03/03/2022 Basket Le Mura sconfitto in volata a Costa Masnaga
03/03/2022 ABC Castelfiorentino – Bcl 79/65
03/03/2022 23.o PREMIO FEDELTA' ALLO SPORT: SFINGE D'ORO ANCH ...
01/03/2022 Virtus Lucca vice campione toscana di Cross catego ...
01/03/2022 ABC Castelfiorentino – Basketball Club Lucca
01/03/2022 Basket Le Mura Lucca atteso dal difficile impegno ...
28/02/2022 Matteo Oliveri e Roberto Orlando campioni italiani
28/02/2022 Gema Montecatini – Basketball Club Lucca 82/73
26/02/2022 Gema Montecatini – Basketball Club Lucca
25/02/2022 Basketball Club Lucca – Don Bosco Livorno 80/61
25/02/2022 Sabato e domenica ad Ancona i Campionati italiani ...
24/02/2022 Pugilistica Lucchese: risultati classifica di meri ...
23/02/2022 Recupero partita Bcl - Don Bosco del 13/1/22
23/02/2022 Gesam Gas e Luce Lucca, trasferta a Faenza per chi ...
21/02/2022 Gs Lammari ottimi risultati in campo nazionale e r ...
(Ricevuto 1 commenti)
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it