Defibrillatore Fornaci

Il defibrillatore in questione faceva parte di una donazione multipla di 3 strumenti degli Amici del Cuore della Valle del Serchio alle popolazioni dei Comuni di Coreglia, Barga e Gallicano nel 2014.
Gli strumenti furono consegnati ai tre Sindaci, come rappresentanti delle rispettive popolazioni, con una cerimonia ufficiale ripresa anche dalle telecamere di NOI TV

Gallicano e Coreglia istallarono quasi subito dopo lo strumento loro donato nelle piazze principali del proprio territorio e si adoperarono per organizzare corsi di istruzione all'uso del defibrillatore.

Barga decise con molto ritardo la messa in uso in piazza 4 Novembre a Fornaci e lo fece senza alcuna cerimonia di inaugurazione, a differenza di Coreglia e Gallicano e senza alcun impegno ad istruire la gente.

Prima di Natale 2016 c'e' stato poi un atto sconsiderato da parte di alcune persone che nella notte hanno danneggiato proprio il defibrillatore piazzato in bella vista in piazza 4 Novembre a Fornaci

Grazie alle telecamere gli autori sono stati identificati e la giustizia farà il suo corso

Quello che non torna assolutamente è che uno strumento salvavita come il defibrillatore per tornare nel suo luogo a disposizione di tutti, debba attendere più di 7 mesi ed ancora più grave il fatto che nessun fornacino si sia mai lamentato di ciò

Ho sollevato più volte sui social questo aspetto ma salvo alcune isolate sensibilità, da parte delle istituzioni NIENTE

E questo è veramente INCREDIBILE!!!

Guglielmo Donati

Estratto da www.lavocedilucca.it/post.asp?id=58420
Stampa Post