Altopascio: partiti i lavori per rifare gli argini e mettere in sicurezza la Pescia di Collodi

Altopascio: partiti i lavori per rifare gli argini e mettere in sicurezza la Pescia di Collodi nel tratto tra Ponte alla Ciliegia e Ponte ai Pini

Altopascio, 22 agosto 2019 - Iniziati i lavori sulla Pescia di Collodi per rifare le scogliere lungo gli argini, risolvere i fenomeni franosi che si sono verificati e rimodellare le sponde del torrente, nel tratto compreso tra Ponte alla Ciliegia e Ponte ai Pini. Questa mattina il sindaco, Sara D’Ambrosio, il presidente del Consorzio, Maurizio Ventavoli e l’assessore ai lavori pubblici e all’ambiente, Daniel Toci, accompagnati anche dai tecnici che stanno eseguendo i lavori, hanno effettuato un sopralluogo direttamente sul cantiere, partito proprio in questi giorni. L’intervento, che ammonta a circa 40mila euro, è finanziato e condotto dal Consorzio 4 Basso Valdarno in collaborazione con il Comune di Altopascio.
“Avevamo inserito questo intervento nella programmazione annuale del Consorzio - spiega Ventavoli -, finalmente siamo partiti con i lavori. Si tratta di un’opera necessaria per rendere ancora più sicuro il torrente della Pescia di Collodi, andando a risolvere anche quelle situazioni franose, venutesi a creare con le piene, che rendevano più precario il torrente stesso”.
Soddisfatti del risultato ottenuto il sindaco D’Ambrosio e l’assessore Toci. “Più volte i cittadini che vivono lungo la Pescia di Collodi ci avevano segnalato la necessità di intervenire sugli argini e sulla messa in sicurezza di quel tratto di torrente compreso tra Ponte alla Ciliegia e Ponte ai Pini - spiegano -. Oggi questo intervento è realtà: un risultato importante, concreto, che avrà delle ricadute positive anche sotto il profilo della sicurezza idraulica e della tutela ambientale. Anche in questo caso il gioco di squadra che si è venuto a creare tra residenti, che avevano segnalato il problema, amministrazione comunale, che ha sollecitato l’intervento alle autorità idrauliche, e Genio Civile e Consorzio, che stanno conducendo l’attività, consentirà di ottenere un beneficio per tutti”.

Estratto da www.lavocedilucca.it/post.asp?id=73902
Stampa Post