Comuali di Viareggio, +Europa al fianco di Giorgio Del Ghingaro

Pieno sostegno alla candidatura del sindaco uscente. Bulckaen: “Costruiamo una lista comune con Italia Viva di Renzi e Azione di Carlo Calenda”

VIAREGGIO 13.02.2020 - Pieno sostegno da Più Europa alla ricandidatura di Giorgio del Ghingaro alla guida della città di Viareggio.

Cinque anni fa l’attuale Sindaco si è assunto la responsabilità di prendere la guida amministrativa della città con un progetto basato sul civismo, dopo il fallimento delle precedenti giunte di centro-sinistra e centro-destra, che avevano lasciato la città in ginocchio, in condizioni che definire difficili è un eufemismo.

Del Ghingaro ha trovato una città al dissesto sia istituzionale che amministrativo, dilaniata da faide politiche, che vivacchiava, con scarse capacità finanziarie per organizzare anche gli eventi per cui è famosa in Italia e in Europa come il Carnevale e il Festival Pucciniano estivo sulle sponde del Lago Massaciuccoli.

L’attuale Sindaco in pochi anni ha risanato i conti del Comune e riportato in vita la città, come ognuno che vive a Viareggio o la frequenti anche saltuariamente, può facilmente constatare.

Viareggio non ha solo una vocazione turistica, con presenze diversamente distribuite durante l’arco dell’anno con il Carnevale, la stagione balneare, il festival Pucciniano di Torre del Lago, ma è anche molto altro. È città dell'imprenditoria nautica, il cui distretto conta oggi 10 cantieri tra i più importanti al mondo, con aziende leader del settore. Una realtà che ha bisogno di nuovi investimenti in più direzioni: il porto, le infrastrutture, lo sviluppo delle conoscenze e il rapporto con l'Europa e i finanziamenti europei.

Come Più Europa ci impegniamo perché, oltre alla rete di liste civiche che già sostengono l’attuale Sindaco nelle elezioni del prossimo maggio, si costituisca una aggregazione delle forze che, al livello nazionale, sono impegnate a offrire una risposta politica sia al sovranismo di Salvini sia al populismo totalitario dei grillini. Un’area politica liberale ed europeista che, da Calenda a Renzi e con la partecipazione delle esperienze repubblicane e socialiste con cui +Europa ha condiviso le ultime competizioni elettorali, in Toscana sceglie di sostenere il Sindaco Giorgio Del Ghingaro.



Massimo Bulckaen, coordinatore di +Europa Lucca

Estratto da www.lavocedilucca.it/post.asp?id=77085
Stampa Post