Il negozio Pam di Viareggio chiude definitivamente!!!

Le lavoratrici ed i lavoratori hanno scioperato oggi per l'intera giornata. Si replica domenica 01 marzo perche' l'azienda intende 'comandare' in servizio i lavoratori per avviare le operazioni di svuotamento del punto vendita.

Questa mattina Filcams Cgil, Uiltucs ed una delegazione di lavoratori sono stati ricevuti dal vice sindaco di Viareggio, presente anche l'assessore all'urbanistica. emerso che il comune aveva chiesto all'azienda rassicurazioni sul mantenimento dell'occupazione, che Pam gli ha fornito, mentre alle oo.ss ha detto che Pam non riaprira' il punto vendita, pur confermando gli investimenti sui lavori di viabilita' e di ristrutturazione dell'immobile.
E' evidente che l'azienda non dice la verita' a nessuno e deve venire allo scoperto.
Per questo il comune di Viareggio si e' impegnato a convocare prima possibile l'azienda e le oo.ss.
Le lavoratrici ed i lavoratori non vogliono accettare forzatamente dei trasferimenti, per poi scoprire che il punto vendita riaprira' fra un po di mesi, magari con altra insegna.
Le risposte servono subito, attendiamo percio' la convocazione del comune di Viareggio.




FILCAMS Cgil
Sabina Bigazzi
3487112541

UILTUCS
Giovanni Sgro
3459225822

Estratto da www.lavocedilucca.it/post.asp?id=77438
Stampa Post