IdV: (Altopascio) “La nostra solidarietà a Marco Dianda

IdV: (Altopascio) “La nostra solidarietà a Marco Dianda educatore del nido di Spianate, insultato da un genitore perché Gay”.
I Lavoratori, scrive Domenico Capezzoli coordinatore provinciale dell'Italia dei Valori nella Provincia di Lucca, devono essere giudicati per quello che fanno a livello professionale, e non per orientamento sessuale. Riteniamo continua l’esponente dell’Idv che episodi del genere non debbano accadere. A Marco Dianda va la nostra piena solidarietà. Concordo conclude Capezzoli con Michele Massari della Funzione Pubblica Cgil di Lucca, dobbiamo porre senza se senza ma, più attenzione sui problemi dei lavoratori in appalto, che molto spesso non hanno la forza di denunciare questi fatti.


Domenico Capezzoli
Referente
Italia dei Valori Provincia Lucca

Estratto da www.lavocedilucca.it/post.asp?id=80322
Stampa Post