Buche e carenza di strisce pedonali su via Puccini, il Comune scrive alla Provincia

La situazione è divenuta insostenibile per alcuni abitanti


Molti cittadini si sono rivolti al Comune di Porcari per segnalare buche e strisce pedonali carenti su via Giacomo Puccini, di competenza provinciale. L’assessore ai lavori pubblici e vicesindaco, quindi, si è da tempo fatto carico della situazione comunicando a Palazzo Ducale, per telefono e via Pec, la necessità di interventi.

La parte della strada per la quale l’amministrazione porcarese richiede maggiore attenzione è quella adiacente alla rotonda della stazione: gli abitanti di quella zona, infatti, sono al limite della sopportazione a causa del rumore assordante dei camion che, giorno e notte, entrano nelle buche. Un’esasperazione che ha indotto i cittadini, ormai stanchi delle sole segnalazioni, anche a minacciare un blocco della circolazione.

Ecco quindi che l’assessore ai lavori pubblici fa il punto sullo stato dell’arte dell’interlocuzione con la Provincia di Lucca: “Ho protocollato lo scorso 17 giugno la Pec numero 9351 – spiega – in cui ho segnalato, attraverso dettagliate foto, sia lo stato di manutenzione carente del manto stradale ormai ammalorato, sia la mancanza di strisce pedonali. La risposta ci è arrivata tempestivamente, via telefono: la Provincia sta aspettando risorse utili dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti. Infine, per dovere di cronaca, aggiungo che ho chiesto alcuni giorni fa un incontro al presidente Luca Menesini proprio su questo tema”.

Estratto da www.lavocedilucca.it/post.asp?id=81107
Stampa Post