Il comune di Pescia si adegua al Dpcm : tutti i servizi attivi

Il comune di Pescia si adegua al Dpcm : tutti i servizi attivi, ma accesso agli uffici solo tramite appuntamento e in numero limitato.

La giunta municipale del comune di Pescia guidata dal sindaco Oreste Giurlani, insieme al centro operativo comunale di protezione civile e all’ intera struttura comunale, ha stabilito i termini di applicazione del Dpcm per quanto riguarda i servizi comunali.






Come stabilisce il decreto presidenziale, che raccomanda almeno il 75% di smartworking, i dipendenti degli uffici del comune di Pescia effettueranno una rotazione della presenza, lavorando dalla propria abitazione quando le disposizioni non prevedono la loro presenza fisica in ufficio.






Cambia anche l’accesso dei cittadini agli uffici, che sarà possibile solo su appuntamento e per situazioni di necessità. Le persone potranno riferirsi al centralino dell’amministrazione comunale, presso la portineria (0572-4920) I numeri diretti degli uffici sono : sociale ( telefono 0572-492221) , segreteria del sindaco (0572-492227 E 492228) pubblica istruzione (0572-492329, 492327 e 492340), cultura (0572-492257), polizia municipale (0572-492210-492218), anagrafe (0572-492221), protocollo ( 0572-492268), Urp (0572-492219).


Chi volesse comunicare via e-mail trova tutti i riferimenti sul sito del comune www.comune.pescia.pt.it.

Estratto da www.lavocedilucca.it/post.asp?id=82400
Stampa Post