La scuola al centro: erogato un contributo per l'Istituto comprensivo di Coreglia

La scuola è al centro. Il Comune di Coreglia Antelminelli ha infatti deliberato un contributo per sostenere le attività scolastiche e i laboratori dell’Istituto Comprensivo. Un impegno importante che permetterà all’Istituto di portare avanti tante iniziative e supportare il percorso educativo e culturale degli studenti di Coreglia.

«Sostenere la scuola - commentano il sindaco, Marco Remaschi e l’assessora all’istruzione, Lara Baldacci - significa sostenere il futuro dei nostri ragazzi. Permettere all’Istituto Comprensivo di contare su maggiori risorse con le quali sviluppare il proprio lavoro e offrire programmi e iniziative diversificati ai ragazzi è una nostra missione. Da sempre la scuola è un argomento centrale per la nostra amministrazione perché siamo consapevoli che è da lì, dalla scuola, che nasce tutto. Nascono le amicizie, le passioni, le aspirazioni e le speranze: è compito degli amministratori far sì che gli studenti, il personale docente e non docente abbiano sempre a disposizione i migliori strumenti per affrontare con serenità e preparazione il futuro».



Nello specifico, il contributo assegnato sosterrà le attività educative ed operative del progetto regionale “Leggere: Forte!” che, attraverso le letture ad alta voce, favorisce lo sviluppo di abilità cognitive, relazionali e migliora, in generale, le competenze linguistiche degli studenti. Ma non solo: anche l’offerta formativa triennale dell’Istituto trarrà beneficio da questa erogazione, con l’attuazione di laboratori scientifici, musicali e artistici. Infine, un’attenzione agli effetti dell’emergenza Covid-19: con i fondi a disposizione, infatti, l’Istituto potrà garantire nuove attrezzature scolastiche.

Estratto da www.lavocedilucca.it/post.asp?id=86953
Stampa Post