Nicky Russo alle Paralimpiadi di Tokyo

LUCCA. È tutto vero. Nicky Russo, l’atleta paralimpico della Virtus Lucca, specialista nel getto del peso categoria f35 e primatista italiano, sarà a Tokyo, a rappresentare l’Italia alle Paralimpiadi. Una soddisfazione enorme per il quarantaseienne di Rionero in Vulture che le Olimpiadi le sognava e anche per la Virtus Lucca che non perde occasione per rimarcare il valore dell’atleta oltre che dell’uomo. Un premio ai sacrifici e agli sforzi di un campione che costituisce un esempio positivo per la forza con cui ha saputo reagire alle difficoltà della vita e per la dedizione allo sport. Il direttore tecnico nazionale Vincenzo Duminuco lo ha inserito nella squadra azzurra che sarà impegnata in Giappone dal 24 agosto al 5 settembre. Russo, che di recente ha fatto registrare il nuovo primato nel corso dei Campionati Assoluti di Concesio, vanta anche la conquista della medaglia di bronzo agli ultimi Campionati Europei Fispes di Bydgoszcz, arrivata a coronamento di una serie di ottimi risultati che hanno costituito la spinta per questo importantissimo e bellissimo traguardo. Dopo la conclusione della trentaduesima edizione dei Giochi Olimpici, quella dei record per l’Italia ma soprattutto per l’atletica italiana, adesso si avvicina il momento del sedicesimo appuntamento con i Giochi Paralimpici e la Virtus Lucca è pronta a sostenere Nicky Russo e con lui tutti gli azzurri in gara.

Estratto da www.lavocedilucca.it/post.asp?id=87966
Stampa Post