Comunicato Lucchese 1905 sulla partita Legnago Salus - Lucchese del 21 agosto

La società Lucchese 1905 comunica che la partita di Coppa Italia Legnago Salus - Lucchese del 21 agosto scorso non sarà omologata in ragione della partecipazione alla gara di Marco Bellich, tesserato rossonero che aveva maturato e non eseguito, con diversa società, una sanzione disciplinare in Coppa Italia di Serie A della scorsa stagione sportiva.

La dirigenza rossonera, rammaricata per l’accaduto, commenta il fatto tramite le parole del presidente Alessandro Vichi.

“Si è trattato di un errore, una svista che fortemente ci penalizza, ma che non cancella il valore tecnico della partita disputata. Rimane comunque intatta la fiducia e la stima verso i collaboratori tutti, professionisti esperti e di assoluto valore che ogni giorno si prodigano nel proprio ambito per la causa rossonera”.

Questo post ha 1 commenti

Estratto da www.lavocedilucca.it/post.asp?id=88135
Stampa Post