Atleti Virtus protagonisti ai campionati italiani su strada di Forlì

LUCCA - La stagione sportiva che si avvia al termine, non smette di regalare soddisfazioni alla Virtus Lucca che continua a inanellare risultati estremamente positivi a conferma dell’ottima annata.
A Forlì, ai campionati italiani su strada, prestazioni importanti nella 10 km per Tomas Tei, Fabio Pizzo, Saverio Messina e Simone Orsucci, con i primi tre riescono a scrivere il nuovo personal best. Nella gara 10 km Allievi ottima prova di Leonardo Quilici mentre nella 6 km Allieve bravissime Marina Senesi che, al suo primo anno in categoria, conduce una gara esemplare chiudendo diciannovesima con il tempo di 23.31 e Irene Giambastiani, ventiseiesima.
Ad Arezzo, nella finale regionale del Trofeo Ragazzi/Ragazze, la provincia di Lucca, con la quale scendono in pista diversi atleti Virtus, si piazza al settimo posto nella classifica generale dopo aver conquistato la sesta posizione sia con la squadra maschile sia con quella femminile.
Lo spirito di gruppo e i valori dell’aggregazione e della sana competizione visti nelle varie sedi, accrescono il senso di appagamento della società che punta sulla formazione e sulla qualità della crescita dei più piccoli, rendendo merito all’attento e meticoloso lavoro di dirigenti e staff.
Quarto classificato Hosea Kimeli Kisorio alla gara internazionale del giro podistico di Rovereto.
Da registrare infine il bel secondo posto di Juri Zanni che sale ancora una volta sul podio al termine del faticoso Valdambra Trail.

Estratto da www.lavocedilucca.it/post.asp?id=89023
Stampa Post