• 0 commenti
  • 05/12/2023 12:22

Le moto continuano a sostenere il mercato con +15,2 percento

Le moto continuano a sostenere il mercato con +15,2 percento e malgrado una flessione importante dei ciclomotori, novembre chiude ancora in positivo confermando il 2023 come anno migliore dal 2011 Nicola Andreetto di Nicola Andreetto IG: Motoreetto 4 dicembre 2023 2 2 Anche a novembre il mercato delle due ruote nuove in Italia mostra segnali di salute: con una crescita del 15,2 percento sono proprio le moto a trainare anche questo mese un'annata che si confermerà come la migliore dal 2011 per l'andamento delle immatricolazioni di moto, scooter e ciclomotori. Questo è quanto emerge dal comunicato stampa diffuso mensilmente da Confindustria ANCMA. Nonostante il rallentamento del mese, il mercato cumulato del 2023 continua a crescere a doppia cifra: +16,07 percento e 327.866 unità venute. La migliore performance rimane quella degli scooter che targano 168.942 veicoli, pari a un incremento del 21,22 percento; ottimo anche l’andamento delle moto, che crescono del 14,84 percento e immatricolano 141.031 mezzi; i ciclomotori rimangono fanalino di coda con 17.893 unità venute pari a una flessione dell’11,87 percento. A margine del consueto comunicato stampa sui dati di mercato, alla luce della discussione parlamentare in atto sulla revisione del Codice della strada, ANCMA ha infine auspicato “l’accoglimento del pacchetto di richieste per promuovere ulteriormente l’utilizzo delle due ruote che l’associazione ha sottoposto al Governo, anche in considerazione del trend positivo delle vendite”. Le vendite di novembre Entrando nel vivo dei dati, con 16.784 unità vendute, novembre risulta il mese meno performante per un mercato 2023, che comunque rimane in territorio positivo (1,78% sul 2022). Come anticipato, continua robusta la crescita delle moto, con un incremento del 15,26 percento e 7.363 unità immatricolate. Per la prima volta nel corso del 2023 si assiste invece a una flessione del mercato scooter (complice anche l’andamento negativo del settore elettrico e il confronto con il +43 percento del novembre 2022), che perde il 3,88 percento e mette in strada 8.382 mezzi; particolarmente critica la situazione dei ciclomotori, che chiudono novembre con 1.039 veicoli registrati e un calo del 24,82 percento. N.B. Le classifiche che seguono sono stilate in base ai criteri di iscrizione negli elenchi operati dai singoli costruttori, o importatori, che non usano lo stesso metodo nella divisione, o nell'accorpamento, di modelli con la stessa sigla ma che sono disponibili in diverse versioni. Per esempio, nelle classifiche trovate divise fra modello standard e modello Adventure le due BMW R1250GS, mentre Benelli TRK 502, Moto Guzzi V7, Yamaha Tracer 9, oppure Honda Africa Twin 1100, sommano le vendite delle due o più versioni in vendita. Top 30 assoluta novembre 2023 Nel ricevere la classifica assoluta di novembre strubuzziamo un po' gli occhi perché dopo tempo immemore torniamo a vedere in prima posizione una moto! Si tratta della Benelli TRK 702 che nelle due versioni commercializzate ha totalizzato ben 946 immatricolazioni, lambendo quindi i mille pezzi nel solo mese di novembre! Un risultato straordinario che la proietta al di sopra addirittura del trio Honda SH! Le novità questo mese, però, non finiscono qui perché la seconda moto che troviamo in classifica generale è la BMW R 1300 GS che con 240 immatricolazioni occupa l'ottava piazza. Altro risultato degno di nota è quello della Voge Valico DSX525 che abbiamo provato recentemente. A dividere queste moto ci sono gli scooter che ormai conosciamo essere i più apprezzati nelle nostre città. I già citati SH, il Piaggio Liberty, il Kymco Agility, l'Honda X-ADV 750, il Piaggio Beverly 300 e lo Yamaha XMAX 300 confermano il loro successo. Vetrina motori. It

Gli altri post della sezione

Campi sportivi

Chiedo per il nostro noto ...