• 1 commenti
  • 23/02/2024 19:54

Collettivo Studentesco dell’ISI Barga con gli studenti pisani

Come Collettivo Studentesco dell’ISI Barga esprimiamo la nostra solidarietà verso tutte le studentesse e gli studenti che sono scesi in Piazza oggi, 23 Febbraio, a Pisa, e che in risposta a un corteo pacifico, per il cessate il fuoco in Palestina, hanno subito violenze inaudite e ingiustificate da parte delle forze dell’ordine.
In quanto studentesse e studenti condanniamo il comportamento assunto dalla Polizia, la quale ha manganellato giovani come noi che stavano semplicemente manifestando il loro pensiero e la loro opinione riguardo una tematica così importante.
Quanto accaduto questa mattina non è un caso isolato, ancora una volta si è tentato di negare il diritto al dissenso attraverso la violenza e con metodi non compatibili con una democrazia, così come nei giorni e nelle settimane scorse sotto le sedi Rai di Bologna e Napoli, ai cortei di Verona, Milano, Vicenza e molti altri.
Riteniamo incomprensibile e inaccettabile un dispendio così massiccio di forze dell'ordine e un abuso così brutale della forza pubblica.

I commenti

Le manganellate sono ben poca cosa rispetto a quanto fatto dagli arabi il 7 ottobre. Vi fa male la crapa??? Pensate a quelli che sono stati ammazzati a sprangate nella testa dai vostri amici arabi. Vedrete che il mal di testa vi passa!!!

Anonimo - 24/02/2024 04:46

Gli altri post della sezione

CaSSaPound Lucca

CaSSaPound Lucca La Giu ...

Coincidenze?

https://www.luccaindiretta ...

La sanità a Lucca

....E' certo che la sanit ...