• 25 commenti
  • 25/07/2022 15:58

ZUCCONI VA BENE MA NON ESAGERIAMO...

In questi giorni è montata la solita polemica, come tutti gli anni, sulle opportunità che fornisce il Summer Festival alla città di Lucca e come tutti gli anni la città si spacca in due sull'argomento. Roba da tifo da stadio. A parte il sospetto che ci sia un'organizzazione spontanea di postatori sui social a favore del summer resta il fatto che nessuno si sia mai preso la briga di cercar di capire e far capire alla gente il motivo del contendere. 

Chi è favorevole lo è così, acriticamente e senza approfondire le ragioni dei contestatori: per loro non ci sarebbe niente da eccepire neanche se fosse proposto di tirare giù Palazzo Ducale per avere una piazza Napoleone più grande e con più posti. La discussione in questo caso, con queste persone è chiusa prima ancora di partire e di solito sconfina nel turpiloquio e nel dileggio. 

Poi ci son i contrari che però vanno divisi in due categorie: i residenti che non tollerano il blocco della città per un mese all'anno ed anche questi sono irremovibili. Più timorosi nel mostrarsi in pubblico sui social sono comunque tanti . Se davvero però andassero via tutti i residenti dalla città, mi chiedo, che fine farebbe questa? 

Infine ci sono coloro che che non sono contrari di principio al Summer in quanto tale ma lo sono a tutto ciò che vi gravita intorno e che sfugge ai più. Quali sono i fatti che indispettiscono ed offendono i lucchesi? 
1) L'arroganza del Sig.D'Alessandro che ha dichiarato più volte di aver reso famosa Lucca Nel mondo: incommentabile ! (oltretutto ha declassato gli spalti a semplici campi
2) I finanziamenti che ha ricevuto in vent'anni e che credo continui a ricevere dal Comune sotto svariate forme (dal cash ai servizi) per decine di migliaia di euro oltre ai costi a carico del comune per i concerti sugli spalti delle Murra. (Normalmente credo che manifestazioni analoghe in altre grandi città siano a costo zero per la comunità che anzi riscuote per lo spazio pubblico occupato e per i servizi) 
3) Il fatto di voler per forza fare i concerti sotto le Mura: parliamoci chiaro, l'ultimo concerto di Blanco ha portato a Lucca circa 40.000 giovani. Ma davvero credete che se quel concerto fosse stato fatto sul Parco Fluviale quei giovani non sarebbero venuti? credete davvero che siano venuti per dormire in un sacco a pelo sotto il sole in una piazza arroventata? credete davvero che Blanco sia rimasto affascinato dalla bellezza di Lucca e tornerà e ci farà pubblicità? Idem per i Rolling Stones, e tutte le altre stelle che magari sono arrivate un'ora prima del concerto e sono andate a dormire altrove? 
4) Ma a nessuno viene in mente che questo giochino del Summer Festiva ci costa un bel po' di soldi quando quelli stessi soldi potrebbero essere spalmati nei mesi novembre-dicembre-gennaio e febbraio quando la città è davvero morta, investendo in manifestazioni che portino turismo di qualità e veicolino il nome di Lucca positivamente nel mondo che conta? Il Summer Festival proprio perché viene fatto a Luglio porta ben pochi turisti in più rispetto a quelli che già ci sono normalmente. 

Negli ultimi due anni, causa pandemia, non è stato fatto ma Lucca era piena ugualmente. Cosa ha portato in più rispetto al tradizionale turismo di un Luglio lucchese? Ben poco, credo. E quel poco solo a beneficio (poco anche quello) di attività food e ricettive. Io credo che sarebbe l'ora di pensare ad un'altra location meno invasiva e meglio integrabile con la natura lucchese. Ci sono decine di posti a cominciare da Piazzale Don Baroni o ripristinare il mercato di Pulia per queste manifestazioni oppure lo stadio o infine lungo il fiume dove c'era il centro ippico. Posti adatti ad essere utilizzati per queste ed altri eventi con grande affluenza di pubblico. Ma no, il Summer Festival deve esser fatto li sotto le Mura o in Piazza Napoleone dove ai giovani del posto dove è stato fatto non gliene frega niente per il semplice motivo che ci vanno per il cantante od il gruppo e non per vedere una città medioevale. La manifestazione funziona, facciamola ma a due condizioni: che non ci costi niente e che sia fatta dove decidiamo noi, nella miglior location possibile ma non dove viene fatta adesso.

Cerchiamo di capirle le cose, quando si parla di decine di migliaia euro e del rispetto della cultura e della storia della città fermiamoci un attimo a pensarci su; comiciamo ad imparare ad ascoltare anche gli altri senza pensare che siano tutti stupidi.

E' vero che noi lucchesi siamo abbastanza zucconi, ma non esageriamo ....

Good night and good luck

I commenti

Mi avesse detto lo studio di un istituto svizzero, ma anche milanese.
Ma l'IMT !!!!
Sono tutti pappa e ciccia, non lo leggo nemmeno lo studio, e' chiaro che attacca l'asino dove vogliono chi li sovvenziona.

Anonimo - 28/07/2022 19:10

Il commentatore notturno fa tenerezza! È come un bimbo: crede ancora babbo Natale, alle fiabe, e ai sondaggi indipendenti

Anonimo - 27/07/2022 14:42

Certi studi sono come i sondaggi elettorali: vengono fatti per avere i risultati che il committente si aspetta... 

anonimo - 27/07/2022 08:11

Sullo studio di IMT qualcuno scrive:

".... nessuno si è mai preso la briga di chiedere da chi fosse stato commissionato lo studio e con quali criteri sia stato fatto....". Mi scusi, ma se la prenda Lei la briga! Posto che uno studio può essere commissionato o può essere liberamente svolto da un libero ricercatore, i criteri con cui è stato fatto sono stati pubblicati e basta andarseli a leggere. Ci mancherebbe anche che un istituto di ricerca pubblico facesse studi senza indicare i metodi di lavoro! Ma mi faccia il piacere.......

Anonimo - 27/07/2022 01:54

Riporto parte della frase:"ed arriva il solito lucchino benino, magari truffaldino patteggiatore di sentenze".
Mi riscusi un'altra volta, ma questa frase è lapalissianamente rivolta a me e a chi la pensa diversamente da lei/voi.
Sfido chiunque a vederci un SIGNIFICATO positivo, neutro o diverso da quello che ho riassunto con il termine virgolettato. È una frase gratuitamente offensiva, e mina alla credibilità dell'intera discussione. Io come altri commentatori abbiamo espresso il nostro punto di vista.
Inoltre successivamente si rincara la dose con "Nessuno mi pare abbia parlato di persone di malaffare - con cui lei evidentemente è abituato a trattare"!
Comunque era solo per puntualizzare. Buona vita.

Anonimo - 26/07/2022 16:47

SE QUALCUNO potrà parlare di quegli argomenti non sarà, in nessun caso, su un blog di scritti 99,9% anonimi.
Parliamo solo di un argomento: MIMMO PAGA PER QUELLO CHE USA?
100 milioni di indotto? Io pago la Sorbona di Parigi che mi afferma esattamente il contrario. La riprova? Gli alberghi dovrebbero essere tutti esauriti per 31 giorni, idem ristoranti e quanto altro. Invece sono mezzi vuoti. Come mai? Soluzione? Fare 5 concerti belli e grandi e fine, Pistoia Blues insegna. E se i concerti hanno pure un tema unificante, vedrete che la gente si ferma a Lucca 3 o 4 notti invece che una notte sola.
Il malaffare lasciamolo fuori, meglio per tutti. I dati pubblici ed innocenti gridano già vendetta di loro.

anonimo - 26/07/2022 14:21

Ho risposto su un articolo, contrario alle mie convinzioni, ma ben scritto
La replica però è decisamente di più basso livello; non ha fatto che confermare le sue critiche in totale assenza di dati. Io ammetto la mia totale assenza di dati; anche io ho le mie impressioni che evidentemente sono opposte alle sue. Chiedo solo che venga fatta una attenta analisi costi benefici. Quindi leggo solo critiche e impressioni personali. Peraltro critica una seria università lucchese senza alcuna prova. Per quanto riguarda i "barini", mi sembra che ieri sia uscito il comunicato ufficiale della categoria e che vada in tutt'altra direzione; poi, per carità, qualcuno si potrà anche essere lamentato, ma è l'analisi generale che conta, altrimenti non si farebbe mai niente se dobbiamo accontentare tutti.
Del campo di calcio (per la precisione tolto dopo gli anni 80 se non 90, in quanto negli anni 80 ci ho giocato) capisco il suo punto di vista....il mio appunto non era certo per tornare ai tempi vecchi, ma era per far capire che si possono anche sfruttare gli spalti per eventi vari. Ovviamente fermo restando la necessità di definire un progetto permanente da condividere con la Sovrintendenza; anche io non sono favorevole ad una soluzione che comporta il via via di camion e la necessità di seminare sempre il prato, ma ritengo che un investimento per una soluzione permanente possa essere presa in considerazione. Sempre meglio che spendere soldi nella piazza coperta e galleria coperta.
Il Palio è sicuramente un altro tipo di evento, ma nel 1600, vedendo il suo approccio, lei lo avrebbe sicuramente osteggiato chiedendo che si spostasse in un campo fuori Monteriggioni.

Anonimo - 26/07/2022 10:29

Qui di evidentemente c'è solo l'arroganza senza la volontà o capacità di leggere gli altri.
Qualcuno ha scritto 'solito lucchino benino, magari truffaldino patteggiatore di sentenze". Ovviamente non mi riguarda, ma era riferito ad etichettare di brutto modo chi la pensa, anche in parte, diversamente da quello che ha scritto o avete scritto.
Ribadisco per l'ultima volta, che per me l'abbruttimento del centro storico visto con i Comics, con quei tendoni su tutte le piazze e al campo Balilla, è sullo stesso livello del Summer, se non peggio.
Quindi, per me, tutti questi tipi di eventi devono andare fuori dal centro storico. Cordiali saluti.

Anonimo - 26/07/2022 10:18

- ""ed i potenziali turisti da attrarre"" non attrae nessun turista. Attrae solo fans che verrebbero anche al Piaggione e di Lucca non gliene frega un acca

- ""quanta imposta di soggiorno incassa, quanto irpef comunale o altra tassa locale riscuote "" toh, guarda caso quest'anno si sono incazzati anche i barini e birrerie della zona perché li hanno sottratto una fetta di incassi (anche di quelli che avrebbero avuto giornalmente senzza festival)

- ""Mi sembra che uno studio fosse già stato fatto per i Comics da IMT e parlava di un giro di 100mln"" lei crede nelle favole: nessuno si è mai preso la briga di chiedere da chi fosse stato commissionato lostudio e con quali criteri sia stato fatto: se ne facio fare anch'io uno da una società libera in cui viene fuori che alla fine del giro èer lucca è una rimessa, che dice??

- ""lo spazio - dove, ricordo, c'era un campo di calcio e una pista per aeromodellini "" anni 50 70 poi tlto tutto! allora rimettiamo le macchine in piazza grande ed in S.Michele. Oggi abbiamo più rispetto per il passato

- ""Che senso avrebbe il Palio a Siena in uno stadio o in un campo periferico?"" lo stesso che avrebbe se portassimo la processione di S.Croce a Pontetetto. Ma che paragone è? Mi paragona il Palio al Summer? ma lei è annebbiato!

- "" Penso che se Blanco fosse venuto sul palco fluviale avrebbe ugualmente avuto 40.000 persone, ma penso anche che queste 40.000 persone non avrebbero conosciuto Lucca" perché invece si sono riversate per viette della città a far manbasa di tutto quello che c'era in vetrina... strano mi sembrava di aver visto foto di bivacchi stile campeggio texano


zucconi va bene ma non esageriamo

Anonimo - 26/07/2022 09:36

Tutto è perfettibile....ma vorrei che il ragionamento fosse capovolto.
Criticare mettendo in risalto solo i problemi (che non nego) è troppo facile, non è costruttivo e - quello si - è tipico dei lucchesi (che a suo tempo hanno criticato anche Puccini).
Il Summer Festival è un evento ormai collaudato e gli artisti che sono venuti sono di assoluto rilievo, tenuto conto che non devono soddisfare solo i gusti dei letterati e radical chic locali, ma tutta la popolazione, compreso i più giovani (i veri sacrificati a Lucca) ed i potenziali turisti da attrarre.
Pertanto prima di dire che non va bene bisogna fare una analisi approfondita sui costi/benefici. Bisogna portare numeri veri....non basta dire quanto paga il comune o ragionare su singole voci; bisogna considerare tutto: quanta imposta di soggiorno incassa, quanto irpef comunale o altra tassa locale riscuote e soprattutto bisogna stimare tutto l'indotto ed il risalto che la manifestazione dà al brand Lucca. Mi sembra che uno studio fosse già stato fatto per i Comics da IMT e parlava di un giro di 100mln, non proprio bruscolini. Insomma ci vuole una analisi seria prima di criticare.
Ma soprattutto bisogna portare una alternativa. E qui casca l'asino. Lucca potrebbe sfruttare alla grande il brand Puccini, ma fin qui ha dimostrato di non esserne assolutamente capace; la gestione deficitaria del Giglio (a prescindere dal colore dell'amministrazione di turno) ne è il chiaro esempio. L'unico che fa qualcosa di strutturato su Puccini è lo stravagante Colombini. Per cui prima di buttare fuori l'odiato "napoletano" forse è il caso di proporre qualcosa di adeguato e soprattutto collaudato.
Finisco sulla location. Personalmente sono favorevole all'utilizzo delle Mura (lo spazio - dove, ricordo, c'era un campo di calcio e una pista per aeromodellini - dovrebbe però essere reso in qualche modo predisposto con infrastrutture tecniche e con qualche soluzione permanente - naturalmente da concordare con la Sovrintendenza - per evitare i continui lavori sul terreno; in tal modo potrebbe essere utilizzato anche per altri eventi) e del centro storico....penso che l'originalità del Summer (e dei Comics) sia proprio quello e che il brand Lucca sia più valorizzato. Che senso avrebbe il Palio a Siena in uno stadio o in un campo periferico? Il Palio viene visto da tutto il mondo proprio perchè posto in un contesto unico. Penso che se Blanco fosse venuto sul palco fluviale avrebbe ugualmente avuto 40.000 persone, ma penso anche che queste 40.000 persone non avrebbero conosciuto Lucca (e c'erano tanti genitori al seguito dei ragazzini). Inoltre il perfido Mimmo lo avrebbe comunque fatto al parco Bussola Domani per la goduria dei sindaci versiliesi (Del Ghingaro compreso).
PS In categoria rientro?

Anonimo - 26/07/2022 09:11

Nessuno mi pare abbia parlato di persone di malaffare - con cui lei evidentemente è abituato a trattare. Non sono d'accordo per i Comics perché quelli portano gente che ci sta più giorni, mangia e dorme a Lucca, e, in ogni caso essendo i Comics del Comune è una fonte di reddito per le sue casse e non per quelle di un privato. Per cui il paragone è improprio. Sulla questione Campo Balilla qualche perplessità ce l'ho anch'io.

Comunque pensiamo e informiamoci prima di scrivere 

Good night and good Luck - 26/07/2022 08:02

La verità è che Mimo vi mangia la pappa in capo a tutti ....troppo astuto
È riuscito a costruirsi un rete di collaboratori e sostenitori che niente e nessuno sarà mai in grado di scalfire .
IL Summer rimarrà a Lucca sino a quando il Summer lo deciderà ......tutto il resto è noia.

Anonimo - 26/07/2022 06:32

1. Che roba è "un'organizzazione spontanea di postatori"??? Se è un'organizzazione chi la organizza? Oppure è un moto spontaneo? In tal caso però non è organizzato.

2. Va bene che nella follia para ambientalista di oggi si fanno i corridoi ecologici nei parchi pubblici e non li si fanno nella campagna urbanizzata, ma nel parco fluviale non si può fare un concerto rumoroso

3. Lo stadio? lo sa che lo stadio è di fatto inagibile? Se si rifarà lo stadio ci si potranno poi fare i concerti. Ora non ci si può fare quasi nulla. La tribuna coperta non è a norma, l'impianto di illuminazione pericoloso, la gradinata Nord fatiscente.... lasciamo perdere lo stadio

4. Ultima domanda: gli spalti sono inadatti ai concerti. Anch'io penso la stessa cosa. Ma sono inadatti anche per i baracconi dei Comics. Giusto????

Anonimo - 26/07/2022 03:39

Date delle persone di 'malaffare' a chi non la pensa come voi. Complimenti. Siete credibili.
La vostra disamina che condivido in parte, vorrei che la estendeste anche ai Comics.
Anche con loro, grazie a gli orribili tendoni, si rovinano tante piazze di Lucca e allo stesso modo si rovina la bellezza del campo Balilla.
Per me dentro il centro storico, nessun mega evento deve essere organizzato. Buona vita.

Anonimo - 26/07/2022 00:18

Di tutto un po’. Ma si contadini lucchesi piace o forse piace a qualcuno di essi. Poi la città sono d’accordo che debba vivere. Ma c’è modo e modo. Questo modo stupra una città d’arte. Volete Milano? Andatevene a Milano. Lucca è troppo delicata per kermesse rock nel centro. Se poi le kermesse fanno anche artisticamente pena, si scade nel ridicolo. Ma tutti i gusti Enno gusti…

Anonimo veneziano - 25/07/2022 23:18

ovvero quod erat demonstrandum, come volevasi dimostrare.
Porti argomentazioni lucide, dici cose sensate, proponi cose legittime e equanimi ed arriva il solito lucchino benino, magari truffaldino patteggiatore di sentenze, magari incallito fumator di sigaro nei palchi guest del buon Mimmo e tràcchete scatta la denuncia alla "nostra" macchina del fango in malafede contro il festival più bello dell'universo e del globo terracqueo.
Quattro ne deve fare di Summer, Mimmo nostro. Anzi cinque. Fosse per me sei, guarda, mi allargo.
PURCHE' PAGHI TUTTO QUELLO CHE USA. Il comune ci si fa tondo per bene e giustamente.
lo pretendono:
ristoratori
antiquari
ambulanti
baristi
negozianti
porchettari
CHIPIùNEHAPIùNEMETTA
insomma, tutti quelli che pagano anche per Mimmo e poi si vedono fottere (ma ben gli stà) affari, suolo pubblico, parcheggi e permessi zona ZTL. Soldi dei contributi, notti d'albergo.

Sempre gli stessi: vi garba avere il giochino in casa ma a spese degli altri. Poi voi sul palco d'onore, tra procuratori, magistrati e politici tutti a vedere il concertino, la plebe invece in basso (o meglio fuori del recinto) e zitta. Come ai bei vecchi tempi, il popolo ha fame e vuole il pane? Mangiasse le brioches...
Immagine preclara del piddiota d'assalto. Tempi andati. Vedrete...

anonimo - 25/07/2022 22:29

Mi riconosco completamente nel punto 3 dell'analisi.

JD - 25/07/2022 22:00

Curioso vedere i tre commenti scritti consecutivamente. Stessa persona?
Detto questo, per me fuori dal centro storico tutte le manifestazioni grandi! Ma proprio tutte! Comics compresi!

Anonimo - 25/07/2022 20:23

disamina secondo franca ed equilibrata.
Corre obbligo dire che però in molte occasioni si erano rimarcati, con grande e simile equilibrio, i punti di cui sopra.
D'Alessandro giustifica uso di spazi in modo gratuito (offesa a tutti gli altri esercenti, cittadini, chi volete che prendono spazi pubblici e li pagano) dicendo che porta Lucca nel mondo. Mai balla fu così grande. Si sa e il pezzo di cui sopra è assai esplicito.
I locali si lamentano (da quest'anno il Summer è autoreferenziale: si vende perfino le birre nel circuito e chi esce fuori dal concerto per bere e poi rientrare o chi vuol portare bevande dentro, non può legalmente farlo. Brava Confcommercio e il tuo solenne presidente arrogante e raspiniano: cosa hai da dirci?).
Gli hotel si lamentano: solo 4 i concerti che giustificavano il pernotto a Lucca e solo per una notte sulle tre del weekend. Il che vuol dire, visto che la maggior parte di questi quattro concerti si è svolta di sabato, distruggere le possibilità dei pacchetti ven/sab/dom per gli alberghi. Ecchissenefrega, dirà Mimmo. Eccome, diremo noi, visto che Mimmo queste cose le fa primariamente per la città, per i suoi negozianti, per il suo turismo. Bel servizio che gli rendi, bravo assai.
Niente soldi o introiti al Comune: che anzifornisce servizi gratis e pure lauto contributo, tramite Gesam che sponsorizza e la Banchetta locale che fa altrettanto. Bell'affare davvero: il classico win-lose totale.
Niente città d'arte libera e disponibile in alta stagione per 40 giorni: IN ALTA STAGIONE. Bella chiappa: roba da Fazzo o Tambellazzi davvero.
Niente pulizia anzi città e periferie ridotte a un porcaio. L'immagine di campo balilla dopo Blanco - il cui concerto, casomai, è stato "interrotto" tre volte e per complessivi 30 minuti solo perché questo fenomeno da bar...palcoscenico ha solo 17 CANZONI al suo attivo. miseri 55/60 minuti di musica. Indi c'era da allungare il brodo - con le pile atomiche di bottiglie di plastica, lasciate in bella vista per due giorni, grida ancora vendetta
Potrei continuare: eppure, nonostante le EVIDENZE che niente hanno a che vedere con i vomiti dei comitati giustamente inviperiti, nulla viene fatto. Speriamo in un cambio di rotta. Quale ? (e allora vai con "ecco i Lucca Morta all'attacco del povero Mimmo benefattore locale"...). Eccovi la soluzione.
Vuoi fare i tuoi comodi? PAGHI
come tutti, paghi. Perché non sei né migliore né essenziale, sei una attrazione della città in alta stagione, Tu riempissi a Febbraio sarebbe diverso. O anche a fine Aprile o anche a metà Ottobre...
Fai promozione? NO e se anche tu la facessi (e non la fai nonostante lo studio promosso da quell'altra chiappa locale, l'IMT...), nessuno né te l'ha chiesta né te l'ha commissionata con apposito bando. Altrimenti la cosa è anche amministrativamente e burocraticamente irregolare. Quindi basta con le ciarle.
PAGHI. E siccome siamo buoni, manco ti si chiedono né gli arretrati né il fisso casomai tu non ce la facessi pel poco pubblico che hai...(ma porti a lucca milioni di spettatori indi non avrai i lproblema ed il prezzo dei concerti si fa presto a calcolarlo...).
Ti si chiede il 15% sugli incassi lordi. Visto che oltretutto il caro Mimmo non paga il 22% di SIAE ma solo il 4% poiché è iscritto ad ASSOMUSICA. indi 15 + 4 fa 19 che è sempre meno di 22% che in un mondo normale dovresti pagare, no?
Ciò detto, i lucchini bene che scrivono qui e che si beano della ospitalità regale di Mimmo farebbero bene a capire, le ultime elezioni lo hanno dimostrato, che Lucca vuole cose diverse. E le otterrà, poiché se UN VOTO VALE L'ALTRO, quello di 20 luccabene nei palchetti di onore a degustare sciampagnini locali di assai dubbio gusto non valgono quanto molti cittadini che, onestamente, farebbero bene a fare meno cagnare qui e ad esprimersi invece pubblicamente. E a motivare meglio il dire NO a questo baraccone. Poi esiste sempre l'opportunità STADIO PORTA ELISA tanto più dei concerti non ci si potrà fare, credetemi...

anonimo - 25/07/2022 19:00

Concordo in parte. ....Anche se su facebook sono evidenti i tantissimi pareri favorevoli ....Al punto 1) però, va detto che a Lucca c'è almeno un'altra persona che si vanta di fare conoscere Lucca nell'Universo.....qui siamo veramente sull'incommentabile.
Poi sul resto io sono d'accordo. E sono un lucchese di città favorevole al Summer.

Anonimo - 25/07/2022 18:43

Concordo con la disamina appena fatta. I commercianti di piazza napoleone si lamentano e dicono che nel 2021 senza i concerti hanno avuto più turisti più famiglie straniere poi, se c'è un giornalista d'assalto, tutti costi dei servizi ( poliza, pompieri, cri sistema ambiente e altri ) sono a carico dell'amministrazione. Se qualche persona potesse leggere le varie determine di spesa .....

Anonimo - 25/07/2022 17:07

Niente da aggiungere.
Sono sicura che il Signor sindaco come ogni cittadino consapevole, queste cose già le sa. Comunque, buona lettura e ... contiamo su tempi migliori.

E.C. - 25/07/2022 17:06

Davvero: ineccepibile! Razionale, informato, equilibrato, impeccabile nell'esposizione. Ci sarà un amministratore disposto ad ascoltare?

Anonimo - 25/07/2022 17:04

Ai miei tempi sono andato a vedere diversi concerti con tanto di folla, MA ALLO STADIO PORTA ELISA!
E LA CITTA' NON ERA CERTO SEQUESTRATA COME FANNO ADESSO.
E mi risulta anche che allora nessuno sia morto di fame!

Pietro - 25/07/2022 17:02

In tutti i suoi punti.

anonimo - 25/07/2022 16:41

Gli altri post della sezione

scomparsi i profili fake

mi sembra di vedere che no ...

Il pulpito

"" “Non mi sembra un buo ...