• 0 commenti
  • 10/05/2024 17:33

Ecco la squadra che sosterrà Tagliasacchi Sindaco

Ecco la squadra che sosterrà Tagliasacchi Sindaco: sei conferme e sei volti nuovi per la Castelnuovo di domani
Grande partecipazione ieri pomeriggio, in Piazzetta Ariosto, per la presentazione della squadra che sosterrà il Sindaco Andrea Tagliasacchi alle prossime elezioni nel Comune di Castelnuovo di Garfagnana. Sei conferme e sei new entry per riprendere il lavoro con rinnovato slancio



10 maggio 2024

CASTELNUOVO Di GARFAGNANA – Una squadra giovane, ambiziosa e competente pronta ad affrontare le sfide future con slancio ed entusiasmo, a partire dal lavoro concreto fatto in questi anni alla base di una visione strategica della Città.

Grande successo di partecipazione ed interesse ieri pomeriggio (giovedì 9 maggio), in Piazzetta Ariosto, per la presentazione della lista “Per Castelnuovo di Garfagnana – Tagliasacchi Sindaco” che sosterrà la candidatura del primo cittadino uscente Andrea Tagliasacchi alle prossime elezioni amministrative previste per l’8 e 9 giugno.

Tra i confermati della squadra i consiglieri uscenti: Alessandro Pedreschi, Carlo Biagioni, Chiara Bechelli, Ilaria Pellegrini, Niccolò Roni e Patricia Josephine Tolaini. Tra le new entry invece: Antonella Bertolini, Franco Chierici, Gianmarco Bertolani, Massimiliano Lana, Rebecca Moscardini e Valentina Friz.

Tagliasacchi, nel suo intervento, ha parlato di un Comune dal grande potenziale che, per essere un territorio di poco più di 5 mila abitanti, è stato capace di attrarre oltre 80 milioni di investimenti grazie alla sinergia tra pubblico e privato. E, d’altronde, i dati ufficiali sulle affluenze parlano chiaro: Castelnuovo di Garfagnana è passato dalle circa 25 mila presenze del 2018 alle oltre 41 mila del 2023, per un incremento complessivo del 40 per cento. Un dato leggibile non solo in chiave turistica, ma anche di business dato il quantitativo di interventi attualmente in corso nel Capoluogo.

A partire dalla ristrutturazione dell’area ex Valserchio, oggi “Fabbrica – Abitare Castelnuovo”: un cantiere di riqualificazione urbanistica da 13 milioni euro che ne fanno uno dei più rilevanti dell’intera Toscana nord-occidentale. Un investimento privato quest’ultimo, incoraggiato dalla costruzione di un rapporto trasparente e di fiducia con l’Amministrazione Comunale, da leggere come risposta ad una crisi di vocazione congiunturale che stanno vivendo un po’ tutti i centri storici del mondo, non solo quello di Castelnuovo. L’area di Fabbrica, che comprende la nuova Piazza Carli, ha già visto accogliere 14 alloggi popolari, finanziare un centro socio-sanitario che sarà il punto nevralgico di tutti i servizi del territorio, ed ospitare una serie di attività commerciali e bellissimi appartamenti a 50 metri dal centro storico della Città.

Ma Tagliasacchi ha parlato anche del rafforzamento del polo industriale - assolutamente non scontato – in grado di attrarre turisti, manager, investitori, tecnici e lavoratori che vengono ad operare sul territorio. Su quell’area insistono 21 milioni di investimenti tra scalo merci, stazione, sovrappasso, parcheggio al teatro Alfieri ed altre importanti opere infrastrutturali che hanno cambiato il volto di un’area strategica, non solo per la Città Capoluogo, ma per l’intera Alta Garfagnana.

Un focus è stato fatto infine sul consistente intervento alla Rocca Ariostesca, oggi museo multimediale avanguardistico con un progetto artistico di respiro internazionale, sulla Cittadella dello Sport e sulla realizzazione di Residenze Garfagnana, la nuova RSA nata dal recupero di un’area degradata sulla Strada Provinciale 72, che oggi si presenta come una struttura all’avanguardia, con servizi di qualità, e che accoglie già al suo interno circa 60 ospiti ed occupa persone del territorio.

Per Tagliasacchi il futuro della Città passa anche dalla costruzione di questa consapevolezza nei cittadini e, soprattutto, nei giovani: “È chiaro – ha concluso – che l’impatto di interventi di questa dimensione, alla cui base sta una visione strategica della Città, non si possa cogliere nell’immediato. Penso però ai commercianti, agli industriali, agli operatori economici, agli artigiani e a tutti coloro che hanno creduto in questo territorio ed hanno investito e costruito, con coraggio, in un momento congiunturale difficile. Sono stati anni complicati, segnati dalla drammatica esperienza del Covid che ha fatto emergere la forza di operatori sanitari, volontari e associazioni, i quali non hanno lasciato solo nessuno. Ecco: da questa consapevolezza dobbiamo ripartire per il nostro futuro. È il momento di fare squadra, tutti insieme. Noi amministratori ci siamo”.

Comitato Elettorale - Per Castelnuovo di Garfagnana, Andrea Tagliasacchi Sindaco.  

Gli altri post della sezione

Barbara MASINI

Per non sprecare il tuo vo ...