• 0 commenti
  • 26/05/2022 15:13

Presentazione primo Meeting Internazionale Città di Lucca




Lucca - L’emozione della prima volta unita all’entusiasmo e alla concentrazione per la realizzazione di un evento di grande spessore. Questa l’istantanea della presentazione della prima edizione del Meeting Internazionale Città di Lucca, svoltasi questa mattina al Campo Scuola Moreno Martini a due giorni dal via. Alla presenza del sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, dell’assessore allo sport Stefano Ragghianti e del presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Marcello Bertocchini, del vicepresidente Sergio Martinelli e di una delegazione di atleti sudafricani, il meeting director Matteo Martinelli, direttore tecnico dell’Atletica Virtus, società organizzatrice della manifestazione, ha così sintetizzato il lavoro che ha portato a concretizzare un obiettivo di grande prestigio: “C’è tanta emozione, un po’ di stanchezza – afferma Martinelli – ma anche tanta soddisfazione per essere riusciti a organizzare il primo Meeting Internazionale Città di Lucca che vedrà impegnati atleti di grande spessore. È un evento che mette insieme tante cose, dalla stagione irripetibile per l’atletica italiana, alla consegna dell’impianto Moreno Martini, rinnovato grazie a un’eccellente sinergia con l’amministrazione comunale e con il prezioso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Il meeting porterà a Lucca i big dell’atletica italiana e star internazionali che andranno a comporre un parterre di tutto rispetto. Siamo estremamente orgogliosi che la città di Lucca rappresenti un punto di riferimento per l’atletica e per questo ringrazio Paolo Traversi, per la collaborazione e la gestione delle relazioni internazionali. Il meeting – conclude Martinelli – si inserisce nel contesto di un meraviglioso week end di sport che si concluderà domenica con il Gran Galà degli Esordienti, alla sua dodicesima edizione, che vedrà in pista oltre 500 bambini da tutta la Toscana in quella che sarà un’autentica festa”.

La soddisfazione emerge anche dalle parole del sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini:

Sono felice per quello che è stato realizzato nel tempo e che si concretizza in un evento di questa portata. È il frutto della buona collaborazione tra le parti e della sensibilità della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Lo sport è fondamentale per la formazione dei giovani e per la loro educazione. È veramente un piacere ospitare a Lucca atleti di valenza internazionale”.

Sulla stessa linea anche il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Marcello Bertocchini: “Si è trattato di una collaborazione felice che ha permesso la ristrutturazione di un impianto e di una pista che è giusto adesso valorizzare con eventi di rilievo come questo. Devo riconoscere all’organizzazione di aver allestito un ottimo parterre specie considerato che si tratta della prima edizione”.

Sapevamo – afferma nel suo intervento l’assessore allo sport Stefano Ragghianti – che affidare un impianto rinnovato nelle mani di una società con una storia alle spalle, avrebbe dato risultati. Siamo orgogliosi di essere riusciti a moltiplicare il contributo della Fondazione e che Lucca possa avere questo genere di vetrina”.

A margine della presentazione è stato comunicato il forfait obbligato di Fausto Desalu, campione olimpico della staffetta 4x100, costretto ai box da un risentimento muscolare e quindi impossibilitato a prendere parte alla competizione.

Sono stati resi infine il programma e l’orario definitivo del meeting con il dettaglio e le starting list delle varie gare e il programma del Gran Galà degli Esordienti in programma domenica 29 maggio. 

Gli altri post della sezione

Bcl – Mensana

Decima di campionato per ...