• 0 commenti
  • 20/05/2024 08:39

Grande successo per l’Italiana Assicurazioni Meeting Internazionale Città di Lucca terza edizione


Lucca – Un’edizione ad altissimo tasso tecnico e di spettacolarità nella terza edizione del Meeting Internazionale Città di Lucca targato Italiana Assicurazioni.

Davanti a oltre mille spettatori entusiasti, le star dell’atletica internazionale e mondiale si sono sfidati dando spettacolo sulla pista e sulle pedane del Campo Scuola Moreno Martini di Lucca con risultati eccellenti.

Ben cinque nuovi meeting record: peso maschile con Leonardo Fabbri (22.59), autentico trascinatore di giornata, che pur non essendo riuscito a ripetere la straordinaria prova di Savona con cui ha scritto il nuovo primato italiano, ha infiammato il pubblico con una gara di eccezionale intensità; 110 ostacoli maschile con la bella performance del campione olimpico di Rio de Janeiro 2016 e campione del mondo a Londra 2017 Omar McLeod con 13”47; lungo maschile con i sudafricano Temoso Masikane (7.99); giavellotto maschile con il polacco Dawid Wegner (76.46); 800 metri maschile con Tommaso Maniscalco che scrive anche il suo primato personale (1’46”30). Nell’alto femminile invece record meeting eguagliato (1.85) da Idea Pieroni, l’atleta di casa vincitrice della gara, e da Asia Tavernini.

Season best per Matteo Oliveri nell’asta con 5.45.

Ottima prestazione per l’atleta paralimpico Maxcel Amo Manu, 10”75 nei 100 metri e

grande prova infine per il giovane virtussino Alessandro Santangelo che, in gara con i grandi nei 3000 metri, strappa il pass per i campionati europei Allievi con il tempo di 8’29”05.

Gli altri post della sezione

Al BCL Conferma coach

Al BCL è tempo di colloqu ...